[ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/60 Hz

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7554
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: [ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/6

#256 Messaggio da Cinghiale » lun 09 feb 2015 11:04

In ogni caso, non si deve pregiudicare una futura migrazione verso il 25 kV AC, ancorché i tempi siano ragionevolmente lunghi.

Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: [ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/6

#257 Messaggio da davide84 » lun 09 feb 2015 11:11

StefanoB ha scritto:Interessante... ::-?: Credevo che in Italia il 25 kV AC fosse riservato esclusivamente alle tratte AV/AC
Perchè sono le uniche linee nuove, e quelle dove il problema della compatibilità col traffico esistente si pone di meno, quindi si è potuto scegliere più in libertà.

Però, tanto per dirti, il bando di elettrificazione della Merano - Malles prevede i 25 kV.
Non più partecipante al forum.

Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: [ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/6

#258 Messaggio da davide84 » lun 09 feb 2015 11:12

Aenigmaticus ha scritto:Questa regola vale anche nel caso di elettrificazione di linee presistenti?
Non è una regola, si valuta caso per caso. In quasi tutti la compatibilità col mondo 3 kV circostante è un fattore prioritario, infatti la scelta della Malles ha sorpreso un po' tutti...
Non più partecipante al forum.

Avatar utente
Aenigmaticus
**
**
Messaggi: 1177
Iscritto il: mer 31 mar 2004 13:48
Località: Milano, a metà strada tra Rogoredo e Porta Vittoria

Re: [ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/6

#259 Messaggio da Aenigmaticus » lun 09 feb 2015 11:17

Grazie Tz ed E 412; in effetti ho verificato che una delle ultime elettrificazioni (la Porto d'Ascoli - Ascoli Piceno) è stata proprio realizzata in Corrente Continua. Non mi pare tutto sommato una scelta sbagliata, tenendo conto della scarsità di materiale Plt di Trenitalia.
Condivido i timori di E 412, sulla Milano - Padova. Se non erro al momento la situazione dovrebbe essere questa:
Milano - Treviglio (in esercizio): 3.000 Vcc;
Treviglio - Brescia - Verona - Padova (in costruzione): 25 Kv c.a./50Hz
Padova - Mestre - Venezia (in esercizio): 3.000 Vcc
Mi sa che alla fine verrà fuori una bella arlecchinata!!! :?

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38406
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: [ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/6

#260 Messaggio da E412 » lun 09 feb 2015 11:31

Peggio:
- Milano-Treviglio 3 kV cc (linea di nodo in affiancamento alla lenta)
- Treviglio-Verona 25 kV ca, penetrazione urbana di Brescia sull'interconnessione ovviamente a 3 kV
- Verona-Padova al momento non pervenuta, ma le ultime pieghe prese dalla faccenda suggeriscono 3 kV!
- Padova-Mestre 3 KV (stessa situazione della controparte lombarda)

Tra le linee fatte/rifatte di recente in cc c'è anche la LMV

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: [ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/6

#261 Messaggio da davide84 » lun 09 feb 2015 13:36

Aenigmaticus ha scritto:Mi sa che alla fine verrà fuori una bella arlecchinata!!! :?
L'effetto è quasi solamente ...estetico. Tutto il nuovo materiale a lunga percorrenza viene acquistato politensione da parecchi anni. Alla fine ci saranno due punti di cambio tensione, Treviglio e Padova (o Treviglio e Verona, chissà); in questo non c'è niente di diverso dalla dorsale, dove i nodi sono tutti rimasti a 3 kV CC, e per gli stessi motivi. Eppure nessuno si lamenta che la dorsale è una "arlecchinata".

E se sta bene a chi deve mantenere gli impianti, a noi che compriamo i biglietti non cambia assolutamente niente :wink:
Non più partecipante al forum.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: [ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/6

#262 Messaggio da luca295 » lun 09 feb 2015 15:02

davide84 ha scritto:
Aenigmaticus ha scritto:Questa regola vale anche nel caso di elettrificazione di linee presistenti?
Non è una regola, si valuta caso per caso. In quasi tutti la compatibilità col mondo 3 kV circostante è un fattore prioritario, infatti la scelta della Malles ha sorpreso un po' tutti...
Il materiale in dotazione all'AA e' poli tensione. Questo rende meno sorprendere la scelta della merano-Malles.

Avatar utente
Il Basso di Genova
**
**
Messaggi: 7785
Iscritto il: sab 14 ott 2006 16:19
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Contatta:

Re: [ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/6

#263 Messaggio da Il Basso di Genova » lun 09 feb 2015 15:07

Se elettrifikano la MeranoMalles, che se ne fanno dei tramvaietti a petrolio semiraffinato della Venosta?
Paladino dei marciapiedi alti
..contromano..

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38406
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: [ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/6

#264 Messaggio da E412 » lun 09 feb 2015 15:15

Ipotesi A: s'accattano il powerpak elettrico e vendono quello diesel
Ipotesi B: vendono i GTW e si pigliano materiale elettrico

Quanto alle'elettrificazione, da un certo punto di vista avrei visto più naturale (anche se complicato) adottare i 15 kV ca. I flirtacci sono comunque tritensione?

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7554
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: [ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/6

#265 Messaggio da Cinghiale » lun 09 feb 2015 15:18

Il Basso di Genova ha scritto:(omissis) ... tramvaietti ... (omissis)
Esatta definizione, che ben si addice a tutto il materiale ferroviario cosiddetto regionale moderno.

Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: [ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/6

#266 Messaggio da davide84 » lun 09 feb 2015 15:22

luca295 ha scritto:Il materiale in dotazione all'AA e' poli tensione. Questo rende meno sorprendere la scelta della merano-Malles.
Il materiale elettrico in dotazione all'AA circola sotto 3 kV, 15 kV e basta: http://www.stadlerrail.com/media/upload ... _STA_i.pdf quindi non hanno modo di "riciclare" i treni che già possiedono.

Nè comunque potrebbero farlo per una questione di numeri e turni. Servono treni nuovi. O alla peggio l'acquisto del powerpack per i GTW, ma esiste il powerpack bitensione? La Bolzano - Merano è ancora di RFI e non si è mai parlato ufficialmente di rielettrificarla...

@Cinghiale: hai finito di fare la fregna nostalgica? Vai a spammare su un topic farlocco!
Non più partecipante al forum.

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7554
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: [ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/6

#267 Messaggio da Cinghiale » lun 09 feb 2015 15:46

Trattasi solo di osservazioni in grado di compiere chiunque sia dotato di vista.

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38406
Iscritto il: sab 20 dic 2003 12:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: [ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/6

#268 Messaggio da E412 » lun 09 feb 2015 15:47

Si, ma solo di quella. Devo ancora trovarlo un tram che funzioni bene come il Flirt :megaball:

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: [ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/6

#269 Messaggio da luca295 » lun 09 feb 2015 16:24

@davide. Per quel che ne so, il materiale staedler puo' circolare sotto 25 kV senza nessuna modifica che non sia di dettaglio. Del resto basta commutare diversamente l'uscita del trasformatore che abbassa la tensione in ingresso all'azionamento.
Certo che dovrebbero comprare materiale in piu', ma imho sarebbe del tutto gestibile in un'unica turnazione con quello esistente.
Magari praederbz ci puo' illustrare meglio.

Quanto allo spezzatino, ricordatevi che le linee A e B della Rer parigina sono elettificate " miste" 1,5 cc e 25 ca .
Senza nessun problema, con centinaia di cambi corrente al giorno. E con una flotta bicorrente, chiaramente.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7671
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: [ TECNICA ] Tutto TE: 1,5/3/15/25 kV - AC/DC - 16,6/50/6

#270 Messaggio da simplon » lun 09 feb 2015 16:52

Forse l'unica linea che con il senno di poi si sarebbe potuta elettrificare con il sistema 25 kV (ma che allora era fantasia) è la nuova Pontebbana oltre Udine (a patto però di avere materiale PLT sopratutto per la cargo).

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti