Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
LupettoFAS
*
*
Messaggi: 205
Iscritto il: lun 22 dic 2008 20:50

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#736 Messaggio da LupettoFAS » dom 04 dic 2016 20:42

StefanoB ha scritto:
LupettoFAS ha scritto: Ora puntiamo al miglioramento tecnologico, già in corso fra Sulmona e Avezzano , dal tratto fino a Tivoli e la nuova stazione di Porta Nuova .
Che lavori sono in corso precisamente?
Nel tratto verso la marsica non so di preciso, ma di sicuro so che c'è un raddoppio fra Lunghezza e Guidonia e la costruzione della nuova stazione di Pescara Porta Nuova , rifanno l'edificio, spostano la corsa del binario al tratto progettato in origine (più rettilineo rispetto a quello attuale) e aggiungono un quarto binario , fondamentale per la PE-RM .

Avatar utente
StefanoB
*
*
Messaggi: 951
Iscritto il: mer 07 gen 2015 20:39

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#737 Messaggio da StefanoB » lun 05 dic 2016 11:04

Il raddoppio in corso fra Lunghezza e Guidonia mi sembra un'ottima cosa...guardando da Google Maps mi sembra che estendere il raddoppio a Tivoli sia fattibile senza troppe difficoltà, sia nella tratta Guidonia-Marcellina sia in quella Marcellina-Tivoli, in questo modo si raddoppia l'intera FL2. Alla estremità opposta bene il quarto binario e la rettifica di tracciato.
9710/9757 FRECCIAROSSA
P.M. Brescia ovest-Bivio Roncadelle 200 km/h grazie :wall:
VE Mestre passante per Aeroporto Marco Polo grazie :[-O<:

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 5043
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#738 Messaggio da RegioAV » lun 05 dic 2016 11:48

No, estendere il raddoppio oltre Guidonia è assai difficile perché significa raddoppiare una linea a mezza costa piena di curve che sale verso Tivoli.
Ripeto, l'unico modo perché una ferrovia Lazio-Abruzzo sia concorrenziale è una variante da Tivoli Terme a Chieti. Punto.
Quello che si sta facendo ora (CTC, sottopassaggi, deviate da 60km/h, ingressi contemporanei, Porta Nuova) serve solo a fluidificare un minimo la circolazione ferroviaria, ma senza farle fare alcun vero salto di qualità.
Tra l'altro il raddoppio Roma-Guidonia, sarà un tubo di 27 km con 10 fermate intermedie e neppure una precedenza, ovvero se oggi una traccia nostop Roma - Guidonia impiega 20 minuti, domani inserita in un cadenzamento di suburbani al quarto d'ora, come è previsto che sia, ne impiegherà giocoforza artificiosamente almeno 25. Tiè.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
StefanoB
*
*
Messaggi: 951
Iscritto il: mer 07 gen 2015 20:39

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#739 Messaggio da StefanoB » lun 05 dic 2016 13:08

RegioAV ha scritto:No, estendere il raddoppio oltre Guidonia è assai difficile perché significa raddoppiare una linea a mezza costa piena di curve che sale verso Tivoli.
Peccato, vista dall'alto sembrava più agevole...
RegioAV ha scritto:Tra l'altro il raddoppio Roma-Guidonia, sarà un tubo di 27 km con 10 fermate intermedie e neppure una precedenza, ovvero se oggi una traccia nostop Roma - Guidonia impiega 20 minuti, domani inserita in un cadenzamento di suburbani al quarto d'ora, come è previsto che sia, ne impiegherà giocoforza artificiosamente almeno 25. Tiè.
Questo non è bene: possibile che in nessuna delle 10 fermate ci sia un binario per dare precedenza? :shock:
9710/9757 FRECCIAROSSA
P.M. Brescia ovest-Bivio Roncadelle 200 km/h grazie :wall:
VE Mestre passante per Aeroporto Marco Polo grazie :[-O<:

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 5043
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#740 Messaggio da RegioAV » lun 05 dic 2016 13:16

No.
E che io sappia solo una comunicazione a Lunghezza. :lol:
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
StefanoB
*
*
Messaggi: 951
Iscritto il: mer 07 gen 2015 20:39

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#741 Messaggio da StefanoB » lun 05 dic 2016 13:29

Staremo a vedere :?
9710/9757 FRECCIAROSSA
P.M. Brescia ovest-Bivio Roncadelle 200 km/h grazie :wall:
VE Mestre passante per Aeroporto Marco Polo grazie :[-O<:

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 5043
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#742 Messaggio da RegioAV » lun 05 dic 2016 13:43

Non c'è niente da vedere, è in costruzione così.
Il dubbio è solo sulla comunicazione a Lunghezza con cui comunque a prescindere ci fai il brodo.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
massimo
**
**
Messaggi: 1928
Iscritto il: ven 20 ott 2006 12:35
Località: Roma

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#743 Messaggio da massimo » lun 05 dic 2016 13:48

Comunque è chiaro che lo scopo principale è farne una tratta metropolitana Roma Guidonia dove ci viaggiano la maggioranza delle persone e solo secondariamente fare collegamenti su tutta la tratta molto poco competitiva, servirebbero una montagna di soldi per farla più appetibile e non credo sia nell'interesse e nei programmi di nessuno, neanche la Orte Falconara ben più utile riesce ad avere una priorità con il doppio binario in tutto il tragitto.

trainlowcost
*
*
Messaggi: 465
Iscritto il: sab 22 gen 2005 18:40

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#744 Messaggio da trainlowcost » lun 05 dic 2016 13:51

Eventualmente a Ponte di Nona, dove lo spazio non manca, si potrebbe pensare a mettere 1 o 2 binari in più per fare dei sorpassi dei RV ai suburbani.

trainlowcost
*
*
Messaggi: 465
Iscritto il: sab 22 gen 2005 18:40

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#745 Messaggio da trainlowcost » lun 05 dic 2016 13:56

Io poi credo che una soluzione interessante potrebbe essere questa:

- Tivoli diventa stazione di testa ove si attesta il servizio suburbano da Roma.
- Realizzazione di una variante di tracciato a 2 binari da poco prima della stazione di Bagni di Tivoli fino poco prima di Vicovaro. In pratica la variante sarebbe a fianco dell'autostrada, prima della A1 e poi della A24, lunghezza di circa 25 km.

Il tratto Tivoli-Vicovaro potrebbe essere dismesso.

Con un unico intervento si ridurrebbero notevolmente i tempi di percorrenza verso Pescara, ma soprattutto si renderebbe il treno super competitivo tra Avezzano e Roma. Cosa ne pensate?

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 5043
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#746 Messaggio da RegioAV » lun 05 dic 2016 14:10

Che sarebbe un'ottima idea ma parliamo di una galleria tipo di 15 km parallela ad un'autostrada vuota.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

trainlowcost
*
*
Messaggi: 465
Iscritto il: sab 22 gen 2005 18:40

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#747 Messaggio da trainlowcost » lun 05 dic 2016 14:19

RegioAV ha scritto:Che sarebbe un'ottima idea ma parliamo di una galleria tipo di 15 km parallela ad un'autostrada vuota.
Probabilmente non sarebbe necessaria una galleria unica di 15 km, ma si potrebbero fare più gallerie di pochi km con alcuni tratti in trincea e rilevato. Certo non è un opera economica, ma tecnicamente neppure difficile. Anche perchè non è necessario fare un tracciato da AV, basta solo una linea con Vmax 130/140 km/h e quindi con pendenze e raggi di curvatura un pò più "sfidanti".

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 5043
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#748 Messaggio da RegioAV » lun 05 dic 2016 15:16

Boh non lo so, c'è un discorso di pendenze non banale, devi salire di circa 600 metri (da Tivoli Terme alla piana di Carsoli) in 25 km tra monti, valli, canaloni. E' un'opera di grande impegno. Io, ripeto, non ci butterei una lira oltre quelli che ci stanno spendendo ora.
Comunque ora che ci siamo giocati il miglior ministro dei trasporti degli ultimi decenni ci attacchiamo al caxxo a prescindere.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
StefanoB
*
*
Messaggi: 951
Iscritto il: mer 07 gen 2015 20:39

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#749 Messaggio da StefanoB » lun 05 dic 2016 21:44

RegioAV ha scritto:Non c'è niente da vedere, è in costruzione così.
Il dubbio è solo sulla comunicazione a Lunghezza con cui comunque a prescindere ci fai il brodo.
Figurati se lo dici ti credo :D
Era per dire "stremo a vedere che conseguenze avranno queste scelte"... :wink:
9710/9757 FRECCIAROSSA
P.M. Brescia ovest-Bivio Roncadelle 200 km/h grazie :wall:
VE Mestre passante per Aeroporto Marco Polo grazie :[-O<:

Avatar utente
LupettoFAS
*
*
Messaggi: 205
Iscritto il: lun 22 dic 2008 20:50

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#750 Messaggio da LupettoFAS » lun 05 dic 2016 22:28

Credo che già ora 3h e 22 minuti sia un buon tempo di percorrenza , e se ora facciamo il confronto con il pulman , deduciamo che effettivamente il pulman sempre prima fa, ma salta fermate importanti (sulmona ed avezzano) e inoltre non attesta a roma Termini , e già questo rende più competitivo il treno complessivamente, rispetto alla schifezza che ancora c'è (3h 50min e attestazione a Tiburtina) .

Rispondi