Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
StefanoB
*
*
Messaggi: 915
Iscritto il: mer 07 gen 2015 20:39

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#721 Messaggio da StefanoB » ven 02 dic 2016 19:00

Discorso infrastruttura a parte (che andrebbe sicuramente ammodernata come segnalamento e binari) perché non sperimentare un servizio fast con ETR 460 da Pescara a Roma la mattina verso le 6 con ritorno in serata a Pescara verso le 23?
9710/9757 FRECCIAROSSA
P.M. Brescia ovest-Bivio Roncadelle 200 km/h grazie :wall:
VE Mestre passante per Aeroporto Marco Polo grazie :[-O<:

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17283
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#722 Messaggio da etna805 » ven 02 dic 2016 23:47

Fu già fatto in passato se non ricordo male ::-?:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

combo
*
*
Messaggi: 115
Iscritto il: lun 29 dic 2008 13:54

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#723 Messaggio da combo » sab 03 dic 2016 0:31

Non stop Rm-Pe furono fatti per pochi anni ma con Ale 601, tempo percorrenza 3h circa.
25 anni fa si fecero prove con ETR 450, ma non andarono bene, non so perché; quindi, mai avuto un treno pendolante sulla linea. Immagino perciò che anche i 460 non possano andare un granchè...

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4808
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#724 Messaggio da RegioAV » sab 03 dic 2016 7:45

err
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
StefanoB
*
*
Messaggi: 915
Iscritto il: mer 07 gen 2015 20:39

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#725 Messaggio da StefanoB » sab 03 dic 2016 10:15

combo ha scritto:Non stop Rm-Pe furono fatti per pochi anni ma con Ale 601, tempo percorrenza 3h circa.
Accidenti, mi sembra un'ottima percorrenza! :shock:
9710/9757 FRECCIAROSSA
P.M. Brescia ovest-Bivio Roncadelle 200 km/h grazie :wall:
VE Mestre passante per Aeroporto Marco Polo grazie :[-O<:

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4808
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#726 Messaggio da RegioAV » sab 03 dic 2016 10:22

Con 10 treni al giorno. Oggi ce ne sono 100.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
StefanoB
*
*
Messaggi: 915
Iscritto il: mer 07 gen 2015 20:39

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#727 Messaggio da StefanoB » sab 03 dic 2016 12:49

Motivo in più per spingere per adeguamenti infrastrutturali...
9710/9757 FRECCIAROSSA
P.M. Brescia ovest-Bivio Roncadelle 200 km/h grazie :wall:
VE Mestre passante per Aeroporto Marco Polo grazie :[-O<:

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4808
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#728 Messaggio da RegioAV » sab 03 dic 2016 13:18

Per renderla concorrenziale con l'autostrada occorre costruire una linea in variante da Tivoli terme a Chieti.
Fai te. Io non ci butterei un centesimo e infatti per fortuna nessuno ce lo vuole buttare eccetto qualche adeguamento impiantistico e tecnologico che è già in corso tra Roma e Sulmona.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
LupettoFAS
*
*
Messaggi: 197
Iscritto il: lun 22 dic 2008 20:50

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#729 Messaggio da LupettoFAS » sab 03 dic 2016 13:37

combo ha scritto:Non stop Rm-Pe furono fatti per pochi anni ma con Ale 601, tempo percorrenza 3h circa.
25 anni fa si fecero prove con ETR 450, ma non andarono bene, non so perché; quindi, mai avuto un treno pendolante sulla linea. Immagino perciò che anche i 460 non possano andare un granchè...
Penso che sia dovuto alla forte pendenza della linea . Considera che dopo Bugnara l'altitudine aumenta vertiginosamente , in un buon pezzo la linea passa di fatto sulla montagna , tratto che limita di molto la velocità.

Come dice Regio AV , l'ideale sarebbe l'adeguamento tecnologico e il raddoppio dove si può , come stanno già facendo fra Lunghezza e Guidonia , e la costruzione del 4° binario alla stazione di Pescara P.Nuova, che darebbe un buon risparmio .

TEE68
**
**
Messaggi: 2574
Iscritto il: sab 21 mag 2005 21:38

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#730 Messaggio da TEE68 » sab 03 dic 2016 13:55

Forse i 450 non passarono l'esame con qualche combinazione di motori esclusa. Le 601 impiegavano a stento 3 ore, in realtà vari minuti in più.
Certo che per le 2 autostrade non hanno badato a spese e difficoltà, mentre della ferrovia se ne sono altamente ... ci siamo capiti.
Ricordo benissimo che il periodico Quattroruote condusse una vera battaglia giornalistica perchè l'autostrada si indirizzasse più a nord, come la Salaria, sostenendo che il traforo sotto il Gran Sasso era solo un trucco per spendere soldi.

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4808
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#731 Messaggio da RegioAV » sab 03 dic 2016 14:00

E per fortuna che andò così altrimenti l'Abruzzo e un bel pezzo delle Marche sarebbero ridotte come il Molise.
La ferrovia in contesti a bassa densità abitativa non ha chance.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
StefanoB
*
*
Messaggi: 915
Iscritto il: mer 07 gen 2015 20:39

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#732 Messaggio da StefanoB » sab 03 dic 2016 14:39

RegioAV ha scritto:Per renderla concorrenziale con l'autostrada occorre costruire una linea in variante da Tivoli terme a Chieti.
Fai te. Io non ci butterei un centesimo e infatti per fortuna nessuno ce lo vuole buttare eccetto qualche adeguamento impiantistico e tecnologico che è già in corso tra Roma e Sulmona.
Costruire una linea nuova in variante non ha alcun senso, sono d'accordo...
LupettoFAS ha scritto: Come dice Regio AV , l'ideale sarebbe l'adeguamento tecnologico e il raddoppio dove si può , come stanno già facendo fra Lunghezza e Guidonia , e la costruzione del 4° binario alla stazione di Pescara P.Nuova, che darebbe un buon risparmio .
Tuttavia (dopo aver studiato il modello di servizio) fare dei raddoppi in determinati tratti e modificare la geometria di alcune curve con la tecnologia di oggi potrebbe far risparmiare quasi 45' rispetto al regionale più veloce.
Certo in autostrada ci si mettono 2 ore contro le 3 necessarie in treno, ma sarebbe già una bella differenza...
9710/9757 FRECCIAROSSA
P.M. Brescia ovest-Bivio Roncadelle 200 km/h grazie :wall:
VE Mestre passante per Aeroporto Marco Polo grazie :[-O<:

TEE68
**
**
Messaggi: 2574
Iscritto il: sab 21 mag 2005 21:38

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#733 Messaggio da TEE68 » sab 03 dic 2016 17:50

Curioso che i 450 non siano stati ritenuti adatti mentre gli elettrotreni 240 sì, li ricordo per qualche tempo tra anni 1980 e 1990. Ricordo anche vari articoli su ITreni che contestavano l'applicazione dei criteri di rete snella a questa linea, con appesantimento degli incroci su tratte ripide.

Avatar utente
LupettoFAS
*
*
Messaggi: 197
Iscritto il: lun 22 dic 2008 20:50

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#734 Messaggio da LupettoFAS » sab 03 dic 2016 18:05

StefanoB ha scritto: Tuttavia (dopo aver studiato il modello di servizio) fare dei raddoppi in determinati tratti e modificare la geometria di alcune curve con la tecnologia di oggi potrebbe far risparmiare quasi 45' rispetto al regionale più veloce.
Certo in autostrada ci si mettono 2 ore contro le 3 necessarie in treno, ma sarebbe già una bella differenza...
Il raddoppio penso lo si possa fare fino a Tivoli senza problemi . Poi già si modifica la morfologia della linea . In Abruzzo lo vedo bene fra Chieti e Popoli , e dal tratto a doppio binario di San giovanni Teatino (per gli incroci) a Chieti . Altrove non si può fare nulla . Ora puntiamo al miglioramento tecnologico, già in corso fra Sulmona e Avezzano , dal tratto fino a Tivoli e la nuova stazione di Porta Nuova .

Avatar utente
StefanoB
*
*
Messaggi: 915
Iscritto il: mer 07 gen 2015 20:39

Re: Roma - Pescara ex ic Amiternus + servizi nel centro Italia

#735 Messaggio da StefanoB » dom 04 dic 2016 1:02

LupettoFAS ha scritto: Ora puntiamo al miglioramento tecnologico, già in corso fra Sulmona e Avezzano , dal tratto fino a Tivoli e la nuova stazione di Porta Nuova .
Che lavori sono in corso precisamente?
9710/9757 FRECCIAROSSA
P.M. Brescia ovest-Bivio Roncadelle 200 km/h grazie :wall:
VE Mestre passante per Aeroporto Marco Polo grazie :[-O<:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti