Scali e raccordi merci

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Frank_Castle
*
*
Messaggi: 528
Iscritto il: dom 12 ago 2007 14:15
Località: Grugliasco (TO)

Re: Scali e raccordi merci

#991 Messaggio da Frank_Castle » gio 27 apr 2017 1:39

mito ha scritto:Sto censendo i raccordi che ci sono stati o ci sono ancora sulla Pinerolo - Torino. (escludendo Lingotto e P.N.) A me risultano:
- Sangone: 3 raccordi (primo con la sottostazione elettrica,Masera Trasporti e Gleiscar, il secondo con l’amministrazione militare e il terzo con la FNET e ICL)
- Nichelino: nessuno
- Candiolo: Ambrogio e complesso militare
- None: 2 raccordi con 2 differenti stabilimenti fiat
- Airasca: SKF e sottostazione elettrica
- Piscina: nessuno
- Pinerolo: ex Beloit

L'unico ancora attivo è quello di Ambrogio.

Ve ne risultano altri?
Nichelino, 50 mt dopo la stazione, lato sud, ex raccordo a due binari ancora presenti, verso un capannone ora di proprietà di una concessionaria.
Il raccordo Skf mi pare partisse da Piscina (si vede da maps)
- Te ne vai?
- Ho molto lavoro... leggi bene i giornali, te ne accorgerai.
- Quale sezione?
- Sempre i necrologi.

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14437
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Scali e raccordi merci

#992 Messaggio da quattroe28 » gio 27 apr 2017 13:57

qualcuno ha notizie sullo scalo di Piedimonte Matese?
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
Sergio Bonantini
*
*
Messaggi: 493
Iscritto il: mar 20 gen 2015 14:55
Località: Alle pendici della Rocca

Re: Scali e raccordi merci

#993 Messaggio da Sergio Bonantini » gio 27 apr 2017 21:22

Guarda che lo scalo dove sono andate le due 245 non è quello di Piedimonte Matese, ma quello di Piedimonte San Germano.
Meno internet e più cabernet

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14437
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Scali e raccordi merci

#994 Messaggio da quattroe28 » ven 28 apr 2017 12:34

ah, ecco...
grazie!
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
Giorgio Iannelli
**
**
Messaggi: 1604
Iscritto il: dom 07 feb 2010 18:26
Località: Bari Lamasinata
Contatta:

Re: Scali e raccordi merci

#995 Messaggio da Giorgio Iannelli » ven 28 apr 2017 12:48

A Piedimonte San Germano dovrebbe esserci un terminal gestito da CFI.
Giorgio Iannelli

Gallery su Flickr

Avatar utente
mito
*
*
Messaggi: 417
Iscritto il: gio 15 feb 2007 17:33

Re: Scali e raccordi merci

#996 Messaggio da mito » sab 29 apr 2017 22:18

Frank_Castle ha scritto:
mito ha scritto:Sto censendo i raccordi che ci sono stati o ci sono ancora sulla Pinerolo - Torino. (escludendo Lingotto e P.N.) A me risultano:
- Sangone: 3 raccordi (primo con la sottostazione elettrica,Masera Trasporti e Gleiscar, il secondo con l’amministrazione militare e il terzo con la FNET e ICL)
- Nichelino: nessuno
- Candiolo: Ambrogio e complesso militare
- None: 2 raccordi con 2 differenti stabilimenti fiat
- Airasca: SKF e sottostazione elettrica
- Piscina: nessuno
- Pinerolo: ex Beloit

L'unico ancora attivo è quello di Ambrogio.

Ve ne risultano altri?
Nichelino, 50 mt dopo la stazione, lato sud, ex raccordo a due binari ancora presenti, verso un capannone ora di proprietà di una concessionaria.
Il raccordo Skf mi pare partisse da Piscina (si vede da maps)
Quello di Nichelino presumo fosse per la sottostazione elettrica...

Frank_Castle
*
*
Messaggi: 528
Iscritto il: dom 12 ago 2007 14:15
Località: Grugliasco (TO)

Re: Scali e raccordi merci

#997 Messaggio da Frank_Castle » sab 29 apr 2017 22:21

Ho detto una cavolata, Skf parte da Airasca.
A None c'era il raccordo Indesit.

Ha ragione lui, ho confuso Sangone con Nichelino. Quello di cui parlo io deve esser quello ex Gleiscar, non attivo da anni.
- Te ne vai?
- Ho molto lavoro... leggi bene i giornali, te ne accorgerai.
- Quale sezione?
- Sempre i necrologi.

dedorex1
**
**
Messaggi: 5841
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Scali e raccordi merci

#998 Messaggio da dedorex1 » lun 22 mag 2017 15:13

"Potenziamento infrastruttura a Domo 2.
Sono in corso lavori di potenziamento infrastrutturale nello scalo di Domo2, finalizzati a fluidificare le operazioni di transito al confine fra le giurisdizioni FSI e SBB.."
http://www.intermodale24-rail.net/news/news.html#1805
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

dedorex1
**
**
Messaggi: 5841
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Scali e raccordi merci

#999 Messaggio da dedorex1 » ven 23 giu 2017 12:25

Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3081
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: Scali e raccordi merci

#1000 Messaggio da RF » ven 23 giu 2017 12:43

Interessante le frase ….“Anche i 'tedeschi' si sono poi arresi, visto il poco 'movimento' e lo scarso interesse per il trasporto dei beni sulle rotaie."

Auguri ! …. anche a Dedorex ...

dedorex1
**
**
Messaggi: 5841
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Scali e raccordi merci

#1001 Messaggio da dedorex1 » ven 23 giu 2017 16:10

Auguri per cosa?
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3081
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: Scali e raccordi merci

#1002 Messaggio da RF » ven 23 giu 2017 17:00

…di figli maschi !! :lol:
Auguri per le buone speranze, sottinteso ovviamente ironicamente (di chi è facile credulone ...)

dedorex1
**
**
Messaggi: 5841
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Scali e raccordi merci

#1003 Messaggio da dedorex1 » sab 24 giu 2017 6:41

Non capisco bene le ragioni di una tale battuta in questo topic, ma se in futuro vuoi prendermi in giro mostrando al contemppo qualche sprazzo di lucidità, ti consiglio spassionatamente di seguire i due seguenti consigli:
- evita di parlare di creduloneria quando non c'è niente da credere di particolare: semplicemente Mercitalia ha fatto un bando di interesse che dovrebbe finire a breve. Vedremo i risultati
- evita di attaccare l'ottimismo del sottoscritto proprio sull'argomento Alessandria, cioè proprio su quello scalo di cui, in una discussione con Tz giusto qualche tempo fa, contestavo l'indispensabilità (PS sarei ben lieto di sbagliarmi sul punto e dover dare ragione a Tz)
Comunque resto fiducioso e sono convinto che con l'impegno e magari l'adeguato supporto, riuscirai a prendermi in giro con post più mirati e meno sconclusionati :ciao:
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15021
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Scali e raccordi merci

#1004 Messaggio da Tz » sab 24 giu 2017 9:24

Figuriamoci se Tz non c'è sempre in mezzo... :roll: il fatto è che Tz ha sempre ragione... :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3081
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: Scali e raccordi merci

#1005 Messaggio da RF » dom 25 giu 2017 10:40

dedorex1 ha scritto:Non capisco bene le ragioni di una tale battuta in questo topic, ma se in futuro vuoi prendermi in giro mostrando al contemppo qualche sprazzo di lucidità, ti consiglio spassionatamente di seguire i due seguenti consigli:
- evita di parlare di creduloneria quando non c'è niente da credere di particolare: semplicemente Mercitalia ha fatto un bando di interesse che dovrebbe finire a breve. Vedremo i risultati
- evita di attaccare l'ottimismo del sottoscritto proprio sull'argomento Alessandria, cioè proprio su quello scalo di cui, in una discussione con Tz giusto qualche tempo fa, contestavo l'indispensabilità (PS sarei ben lieto di sbagliarmi sul punto e dover dare ragione a Tz)
Comunque resto fiducioso e sono convinto che con l'impegno e magari l'adeguato supporto, riuscirai a prendermi in giro con post più mirati e meno sconclusionati :ciao:
Vedo che non hai molto capito, il discorso si riferiva al comparto del trasporto merci in generale e ho preso la notizia del caso specifico di Alessandria un po' come situazione esemplificativa dello status quo di questo paese nel campo ferroviario che vale per la stragrande maggioranza di questo paese se teniamo fuori i soliti (pochi) grandi scali del nord
Per il resto ho fatto un po' di ironia sul fatto che magari tu sei giovane e credi ancora nelle favole :mrgreen: , io ho un po' più di anni e ne ho viste di situazioni in cui si paventava l'illusione del traffico merci per ferrovia come soluzione a tutti i mali dei problemi del trasporto (dai problemi di congestione a quelli dell'abbattimento dell'inquinamento, ecc. ecc. ecc.) di questo paese, ahimè ancora attuali ….

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Rem e 22 ospiti