trieste e dintorni

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
fede8977
**
**
Messaggi: 1541
Iscritto il: mar 28 ott 2008 11:37

trieste e dintorni

#1 Messaggio da fede8977 » mer 28 gen 2009 19:46

1 la ex fermata di duino quanto dista dal paese? con eventuale navetta bus per il servizio estivo avrebbe successo?

2 a miramare so che c'è un'abitazione privata nel fv della fermata, con ingresso e giardino sul marciapiede di stazione, il fortunato è un macchinista? piazzare delle scale mobili di risalita lungo la strada che costeggia la sissa + sovrappasso pedonale sulla strada costiera avrebbe riscontro dagli utenti della sissa e del castello di miramare?

3 la ex di grignano era scomoda da raggiungere dall'omonimo porticciolo?

4 a barcola cedas so che esisteva una fermata, dove stava esattamente? ricostruita al giorno d'oggi sarebbe utile per la spiaggia di barcola?

5 l'impianto merci di ts porto vecchio che cosa intendono farne?

6 fantaferrovia: costruire due binari passanti sotto terra da via flavio gioia, sottopassano il canal grande, costeggiando il waterfront sbucano dentro campo marzio, con fermate a piazza unità e c.m. museo, e prosecuzione tipo passante milano, ma di superficie sul percorso c.m. smistamento - servola - aquilinia - noghere - muggia

880814
**
**
Messaggi: 1265
Iscritto il: ven 18 ago 2006 19:01
Località: Kanton Zug

Re: trieste e dintorni

#2 Messaggio da 880814 » mer 28 gen 2009 20:19

#1: ca. 2 km,

#2.1: no lavora da RFI
#2.2: molto più bello farsi il viale alberato entrando nel Parco dall'alto come faceva Massimiliano

#3: tutto in salita (~80 metri di dislivello in 1.5 km, così ad occhio)

#4: ohibò, questa mi giunge nuova !

#5: un impianto con un tale nome a rigore non esiste, ti riferisci forse a Trieste C.le Scalo ?

#6: il problema è trovare il bacino di utenza.
Chiamato dal Titolare e dall'Aggiunto mi sentii dire: "Abiamo deciso, [pausa] noi tre, [ripausa] che domenica prossima salti il riposo e vieni a fare pomeriggio ...

... miracoli della concertazione !!

Avatar utente
paolo46
**
**
Messaggi: 1147
Iscritto il: gio 25 ago 2005 13:01
Località: Trieste - Rozzol

Re: trieste e dintorni

#3 Messaggio da paolo46 » mer 28 gen 2009 20:48

fede8977 ha scritto:1 la ex fermata di duino quanto dista dal paese? con eventuale navetta bus per il servizio estivo avrebbe successo?

2 a miramare so che c'è un'abitazione privata nel fv della fermata, con ingresso e giardino sul marciapiede di stazione, il fortunato è un macchinista? piazzare delle scale mobili di risalita lungo la strada che costeggia la sissa + sovrappasso pedonale sulla strada costiera avrebbe riscontro dagli utenti della sissa e del castello di miramare?

3 la ex di grignano era scomoda da raggiungere dall'omonimo porticciolo?

4 a barcola cedas so che esisteva una fermata, dove stava esattamente? ricostruita al giorno d'oggi sarebbe utile per la spiaggia di barcola?

5 l'impianto merci di ts porto vecchio che cosa intendono farne?

6 fantaferrovia: costruire due binari passanti sotto terra da via flavio gioia, sottopassano il canal grande, costeggiando il waterfront sbucano dentro campo marzio, con fermate a piazza unità e c.m. museo, e prosecuzione tipo passante milano, ma di superficie sul percorso c.m. smistamento - servola - aquilinia - noghere - muggia
1 Tu trasborderesti dal treno su un bus, sotto la calura, con borse frigo, lettini, sedie a sdraio ? E magari anche dei bambini... cerchiamo di esere seri, per favore. Lo stesso vale per Grignano.
4. E' un'affermazione del tutto priva di fondamento. Per un'eventuale collegamento con l'area balneare:
a. L'AUTO E' PIU' COMODA, il treno non lo prenderebbe nessuno, figuriamoci,
b. vi immaginate la coppia RFI/TI che apre nuove fermate invece di chiudere quelle già esistenti?
Decano dei FORUMISTI CHIMICI
I topi non avevano nipoti

pamwagner47
***
***
Messaggi: 34970
Iscritto il: sab 05 mag 2007 16:13
Località: Genua me genuit, nunc tenet Sebinus
Contatta:

Re: trieste e dintorni

#4 Messaggio da pamwagner47 » mer 28 gen 2009 21:32

Paolo, detto positivista, bravo!

Il giovane intenderà forse per porto vecchio quello verso Barcola?
Addio PAOLO! 25/5/2009 :(

Avatar utente
paolo46
**
**
Messaggi: 1147
Iscritto il: gio 25 ago 2005 13:01
Località: Trieste - Rozzol

Re: trieste e dintorni

#5 Messaggio da paolo46 » mer 28 gen 2009 22:47

pamwagner47 ha scritto:Paolo, detto positivista, bravo!

Il giovane intenderà forse per porto vecchio quello verso Barcola?
Penserei piuttosto a Trieste C.le Scalo, ora chiusa e desolatamente deserta:
Immagine
Decano dei FORUMISTI CHIMICI
I topi non avevano nipoti

Avatar utente
zbowe
*
*
Messaggi: 390
Iscritto il: lun 27 ago 2007 22:34
Località: Sul Carso, a due passi dalla Meridionale
Contatta:

Re: trieste e dintorni

#6 Messaggio da zbowe » gio 29 gen 2009 8:25

Qualcuno in Provincia ipotizza l'utilizzo della catenaria e dei binari di Trieste Scalo + Barcola per la "Metroleggera" (binari d'incrocio).
1 Tu trasborderesti dal treno su un bus, sotto la calura, con borse frigo, lettini, sedie a sdraio ? E magari anche dei bambini... cerchiamo di esere seri, per favore. Lo stesso vale per Grignano.
Meglio= "Tu pensi che un triestino vada in treno da centrale a Miramare o Grignano e che trasbordi da un treno sul bus, sotto la calura: palloni, asciugamani, lettino, sdraio, radio, tv, dvd player, portatile, frigo e magari anche dei bambini? Ma piuttosto parcheggia in quarta, mandando in m..a de su m..e i tubi"

fede8977
**
**
Messaggi: 1541
Iscritto il: mar 28 ott 2008 11:37

Re: trieste e dintorni

#7 Messaggio da fede8977 » gio 29 gen 2009 18:49

considerala dal pdv estivo: strada costiera tappata + impossibile parcheggiare, soprattutto a barcola. e poi metti una navetta aperta a balcone come usano per servizi turistici in alcune città italiane. con spazio bagagli "voluminosi" e servizio in coincidenza con le gli orari di fermata del treno. anzi si può fare di più: nel periodo estivo si imposta fermata obbligatoria per tutti ir e reg a duino-sistiana-santa croce-grignano-miramare-barcola. o di minimo con le fermate attuali a sistiana + miramare

Avatar utente
paolo46
**
**
Messaggi: 1147
Iscritto il: gio 25 ago 2005 13:01
Località: Trieste - Rozzol

Re: trieste e dintorni

#8 Messaggio da paolo46 » gio 29 gen 2009 20:25

Al tuo fantasioso ed improponibile elenco manca ancora il primo step: quello da casa alla stazione, armi e bagagli al seguito, naturalmente. Proporrei un pullmino navetta familiare, dotato di ampio spazio bagagli, aria condizionata e personale di servizio dedicato.
Decano dei FORUMISTI CHIMICI
I topi non avevano nipoti

ihuhu
*
*
Messaggi: 153
Iscritto il: gio 29 set 2011 10:15

Re: trieste e dintorni

#9 Messaggio da ihuhu » mar 19 giu 2018 19:31

Non so se n'è già parlato in un altro argomento ma oggi transitando in viale Miramare ho notato ruspe in azione ed un cartello per la realizzazione di un parcheggio nella zona del terrapieno di Barcola, attualmente occupata dai binari di Ts scalo Boveto (ormai inutilizzati da anni). Già la bretella per l'accesso in Porto Vecchio aveva tagliato di fatto il collegamento con Trieste C.le, ma ora si rimuovono anche traversine e binari.
Forse è la cosa giusta, ma quando si toglie via tutto per una gettata di asfalto e stalli viene sempre il groppo alla gola! Sigh.

ihuhu
*
*
Messaggi: 153
Iscritto il: gio 29 set 2011 10:15

Re: trieste e dintorni

#10 Messaggio da ihuhu » mar 10 lug 2018 12:17

http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/fot ... ef=fbfpi#1
aggiornamento - cantiere in piena attività.

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 160
Iscritto il: mer 20 lug 2016 20:41

Re: trieste e dintorni

#11 Messaggio da Ugo Fantozzi » mar 10 lug 2018 13:05

fede8977 ha scritto:
mer 28 gen 2009 19:46
6 fantaferrovia: costruire due binari passanti sotto terra da via flavio gioia, sottopassano il canal grande, costeggiando il waterfront sbucano dentro campo marzio, con fermate a piazza unità e c.m. museo, e prosecuzione tipo passante milano, ma di superficie sul percorso c.m. smistamento - servola - aquilinia - noghere - muggia
Bisognerebbe finalmente chiudere l'isolamento di Trieste prolungando fino a Capodistria,distante pochi kilometri ma con barriere culturali forti...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: badone67, Rum Doodle e 23 ospiti