Terzo Valico

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
CARLO954
*
*
Messaggi: 781
Iscritto il: gio 07 set 2006 10:30
Località: GENOVA

Re: Terzo Valico

#2926 Messaggio da CARLO954 » lun 08 ott 2018 8:42


Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7780
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Terzo Valico

#2927 Messaggio da simplon » lun 08 ott 2018 10:16

Toninulla offrirà a costoro il reddito di cittadinanza. :mrgreen:
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 2955
Iscritto il: mer 19 gen 2005 12:08
Località: Annecy

Re: Terzo Valico

#2928 Messaggio da GT3.2 » lun 08 ott 2018 10:49

ESCity81 ha scritto:
ven 05 ott 2018 19:03
Perchè possiamo anche ipotizzare per assurdo che l'auto del futuro di cui farnetica Ponti, a guida autonoma ed "emissioni zero", risolva ogni problema ambientale e di sicurezza, ma continuerà ad occupare un'enormità di spazio.
andando OT, secondo me la guida autonoma é il maggiore fattore abilitante al passaggio da un modello di auto "posseduta" a uno di auto "condivisa", perché permetterà di far girare le auto tra utilizzatori e da/per centri di stoccaggio esterni in maniera molto piu' efficiente di quanto non succeda con le varie uber a guida umana oggi. Probabilmente renderà anche possibile far viaggiare le auto a "distanza di blocco" minore, e quindi aumentare la capacità...

ma tutto questo ancora da vedere, in particolare non mi é chiaro come le varie major dell'industria automobilistica che é uno dei settori piu' importanti dell'economia industriale moderna, possano mollare l'osso dell'auto di proprietà e affrontare il necessario calo di volumi cosi' a cuor leggero
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Carlomm73
*
*
Messaggi: 551
Iscritto il: lun 01 apr 2013 13:38

Re: Terzo Valico

#2929 Messaggio da Carlomm73 » lun 08 ott 2018 11:31

Restando in OT si sta già andando in una direzione di quel genere: la % di possessori delle auto sta diminuendo (almeno in Italia dove il rapporto era uno dei più alti al mondo) con lo sfruttamento di nuove possibilità, tra cui car-sharing o bla-bla car, che abbattono notevolmente i costi.

ESCity81
**
**
Messaggi: 3934
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Terzo Valico

#2930 Messaggio da ESCity81 » lun 08 ott 2018 11:45

Il car-sharing dovrebbe diffondersi maggiormente. Non è possibile esista solo in poche grandi città, anche molte di quelle di medie dimensioni potrebbero trarne giovamento. Io stesso mi iscriverei subito, visto che non ho nessuna intenzione di acquistare un'auto a breve (ma vorrei evitare anche in futuro) ma tuttavia mi capita ogni tanto la necessità di andare in alcuni posti in cui di fatto non ci sono alternative e devo richiederla in prestito a parenti o colleghi.

@GT.32
Le Case automobilistiche potrebbero riconvertirsi dal ruolo di semplici produttori a quello di produttori+fornitori di servizi. Nel senso che potrebbero gestire direttamente i servizi di condivisione, proponendo offerte e tariffe al cliente: i volumi di produzione sarebbero inevitabilmente inferiori, ma i fatturati sarebbero garantiti, appunto, dal pagamento dei servizi, mentre le attività di gestione delle flotte e di rapporti con la clientela potrebbero compensare il calo di occupati nel settore produttivo. Senza contare, inoltre, che un'auto più utilizzata necessita di un ricambio più frequente, dato che si usura prima.

Tutto questo, naturalmente, potrebbe "tecnicamente" avvenire già oggi, anche se sono d'accordo che la guida autonoma potrebbe favorire il passaggio.

Ma in ogni caso, anche la condivisione dell'auto non può rendere superfluo il trasporto collettivo; anzi al contrario ne deve essere un complemento: questo per una semplicissima considerazione sull'andamento della domanda di trasporto. La massima domanda di auto si registra tipicamente la mattina, con altri picchi nelle fasce 12/14 e 16/18: pensare di dimensionare il parco di auto per soddisfare l'intera domanda, anche pensando che le vetture viaggino con un riempimento di almeno l'80% dei posti, vanificherebbe i vantaggi. Occorrerebbe infatti un grande numero di vetture, che in parte verrebbero però impiegate solo in un periodo molto limitato di tempo.
DAVIDE - ESCity

dedorex1
**
**
Messaggi: 6016
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: Terzo Valico

#2931 Messaggio da dedorex1 » lun 08 ott 2018 11:53

sr ha scritto:
ven 05 ott 2018 15:35
Perchè, la costruzione delle autostrade non viene pagata da pantalone?
Attenzione che secondo me mischi un po' di cose: un conto è che qualcuno che paga sempre c'è, un altro se sia lo stato o l'utente
Nel caso delle autostrade spesso è solo l'utente che paga (caro e salato) molti interventi di miglioramento (es 3 corsie etc etc). Nella ferrovia questo discorso non esiste proprio, da quel che ho capito per due ragioni:
- i tempi di ritorno sono eccessivamente lunghi
- perchè comunque lo stato finanzia RFI a fondo perduto (al contrario di quello che ad esempio capita(va) in Francia)
Casi come Pedemontana e Brebemi hanno avuto risonanza proprio perchè la gente è meno abituata a pagare gli investimenti per autostrade
E431.037 ha scritto:
ven 05 ott 2018 16:45
Che negli Stati Uniti non ci siano interventi statali è una leggenda metropolitana. Sicuramente non ai livelli europei, ma i finanziamenti, federali e statali per la realizzazione di infrastrutture ferroviarie - escludendo Amtrak - non sono affatto sconosciuti, generalmente sotto forma di prestiti agevolati.
Il mio è un commento sull'indirizzo generale: gli States, stato più, stato meno, hanno chiaramente una filosofia di intervento ridotto dello Stato (che poi questo sia spinto da chi non vuol pagare le tasse è un altro discorso). D'altra parte se anche uno stato "progressista" (lasciatemi passare il termine) come la California, nonostante le favorevoli condizioni demografiche, non ha ancora un AV, a qualcosa sarà ben dovuto...
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12260
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Terzo Valico

#2932 Messaggio da sr » lun 08 ott 2018 11:58

Occhio che parlavo di costruzione, non di upgrade di tratte esistenti (che dovrebbero essere a carico del gestore). :wink:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

dedorex1
**
**
Messaggi: 6016
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: Terzo Valico

#2933 Messaggio da dedorex1 » lun 08 ott 2018 12:00

GT3.2 ha scritto:
lun 08 ott 2018 10:49
possano mollare l'osso dell'auto di proprietà e affrontare il necessario calo di volumi cosi' a cuor leggero
Gli OEM si adatteranno o ci proveranno (senza considerare che l'auto privata non morirà)
D'altra parte chi c'è dietro a Car2Go e, in misura minore Enjoy?
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3611
Iscritto il: lun 13 set 2010 18:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: Terzo Valico

#2934 Messaggio da Lasimpònar » lun 08 ott 2018 14:52

http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2018 ... tera.shtml
"...La Commissione ha approvato nel quadro delle norme sugli Aiuti di Stato un piano di investimenti di 8,5 miliardi di euro per le autostrade italiane, che include la Gronda. Il quadro normativo delle Reti Trans-europee di Trasporto (TEN-T) affida un ruolo chiave a Genova, terminale del Corridoio Reno-Alpi che comprende l’importante connessione ferroviaria del Terzo Valico dei Giovi. La proposta della Commissione di utilizzo dei fondi CEF per il periodo 2021-27 prevede anche l’estensione del corridoio Mediterraneo per includere la connessione Marsiglia-Genova. Inoltre il futuro piano “InvestEU” potrà fornire finanziamenti per progetti infrastrutturali sostenibili, potenziando il piano Juncker. Tutto ció permetterà di finanziare progetti importanti e di restituire in pieno a Genova il ruolo centrale che merita, in seno al sistema multimodale trans-europeo, con un pieno accesso a tutti i benefici del grande mercato unico comunitario.
Invito tutti a guardare al futuro, spinti dalla comune volontà di sviluppare connessioni trans-europee efficienti, assicurando la sicurezza e i benefici ai cittadini europei”.

Violeta Bulc - Commissaria Europea dei Trasporti
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4739
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Terzo Valico

#2935 Messaggio da RegioAV » lun 08 ott 2018 15:13

Ormai in Italia ad un discorso simile si risponde con una pernacchia.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14536
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Terzo Valico

#2936 Messaggio da quattroe28 » lun 08 ott 2018 15:40

OT - car shearing
ESCity81 ha scritto:
lun 08 ott 2018 11:45
Il car-sharing dovrebbe diffondersi maggiormente. Non è possibile esista solo in poche grandi città, anche molte di quelle di medie dimensioni potrebbero trarne giovamento. Io stesso mi iscriverei subito, visto che non ho nessuna intenzione di acquistare un'auto a breve (ma vorrei evitare anche in futuro) ma tuttavia mi capita ogni tanto la necessità di andare in alcuni posti in cui di fatto non ci sono alternative e devo richiederla in prestito a parenti o colleghi.
ci sono anche i noleggi senza car-shearing...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

ESCity81
**
**
Messaggi: 3934
Iscritto il: dom 11 ott 2009 18:56

Re: Terzo Valico

#2937 Messaggio da ESCity81 » lun 08 ott 2018 17:05

OT. Sì, ma il noleggio è molto più laborioso, e per brevi spostamenti non è conveniente. Il car-sharing è praticamente immediato, specialmente quello basato su auto "sparse" nei parcheggi in città.
DAVIDE - ESCity

daucus
**
**
Messaggi: 8239
Iscritto il: mar 13 apr 2004 15:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

Re: Terzo Valico

#2938 Messaggio da daucus » lun 08 ott 2018 17:11

Il problema del noleggio è che devi andartela a prendere e lasciarla, e certe volte questo incide eccessivamente in tempo, il car sharing a flusso libero d'altra parte, anche tralasciando i costi, non ti da la garanzia di averla quando ti serve.
Stavo pensando a perché nessuno utilizza in citta per una certa tratta la soluzione bici propria + tpl + bike sharing , se ci fosse un abbonamento 15 euro per tre ore al giorno per un mese: all'andata i percorso con TPL lascia più vicino, con un breve tratto in salita ripida, al ritorno più lontano ma è tutta discesa. sarebbero più quelli che al mattino la farebbero a piedi e quindi non prenderebbero la bicicletta, che quelli al ritorno, dove tutti prednerebbero la biciletta ... quindi pochissimi troverebbero il mezzo al tritno quando è più utile ...
stesso ragionamento per il car sharing.
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

dedorex1
**
**
Messaggi: 6016
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: Terzo Valico

#2939 Messaggio da dedorex1 » mar 09 ott 2018 17:17

"Terzo valico, Toninelli ai lavoratori: «No allarmismi»Roma - Il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli ha incontrato poco fa una delegazione di lavoratori del Terzo valico, che da questa mattina stanno manifestando davanti la sede del ministero a Porta Pia. Per il ministro gli allarmismi fin qui sollevati sono infondati"
http://www.themeditelegraph.com/it/tran ... index.html
Che l'uomo non sia una cima (eufemismo) è assodato. Non capisco però se in questo caso è solo un vigliacco, o proprio non ci arriva a comprendere le conseguenze delle sue posizioni
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38919
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Terzo Valico

#2940 Messaggio da E412 » mar 09 ott 2018 17:51

Sicuramete è un vigliacco, un vigliacco che non ha il coraggio di prendere una posizione di fronte al 'popolo' tanto spesso citato, e quindi tergiversa. Ma temo anche che su certe cose non ci arrivi comunque.
quattroe28 ha scritto:
lun 08 ott 2018 15:40
OT - car shearing
::-?: ::-?:
http://www.wordreference.com/enit/sharing

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Fabry 71 e 13 ospiti