Terzo Valico

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
dedorex1
**
**
Messaggi: 5652
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Terzo Valico

#2731 Messaggio da dedorex1 » mer 04 lug 2018 21:19

renatolucio2006 ha scritto:
mer 04 lug 2018 9:09
si è tornati all'idea di potenziare di più gli itinerari regionali. ..
sembra quasi che Delrio non sia quello che ha finanziato più di altri le linee regionali. E si che siamo su un forum di appassionati

Semplicemente il nuovo governo (in particolare i 5*) deve giustificare del proprio elettorato le troiate che gli ha fatto credere in campagna elettorale
Si parla allora del potenziamento delle rete regionali in alternativa delle linee inutili e "per ricchi" senza avere chiaro la ben che minima logica di corretta integrazione e di benefici relativi
Ma d'altronde se un comico, un bibitaro e un avinazzato da osteria possono permettersi di dire che i vaccini fanno male, la xylella non esiste e che in effetti i soldi per pagarei le pensioni nascono sugli alberi, vuoi che non abbiano ragione anche sui trasporti ferroviari? Al limite se serve, "tutt'al più si metterà un terzo binario..."
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7502
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Terzo Valico

#2732 Messaggio da simplon » gio 05 lug 2018 8:13

dedorex1 ha scritto:
mer 04 lug 2018 21:19
Al limite se serve, "tutt'al più si metterà un terzo binario..."
Sì, ma rigorosamente compenetrato: :lol:

http://mondotram.freeforumzone.com/disc ... 90311&p=34
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7502
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Terzo Valico

#2733 Messaggio da simplon » gio 05 lug 2018 8:16

dedorex1 ha scritto:
mer 04 lug 2018 21:19
Al limite se serve, "tutt'al più si metterà un terzo binario..."
Sì, ma rigorosamente compenetrato: :lol:

http://mondotram.freeforumzone.com/disc ... 90311&p=34
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7502
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Terzo Valico

#2734 Messaggio da simplon » gio 05 lug 2018 8:24

dedorex1 ha scritto:
mer 04 lug 2018 21:19
Al limite se serve, "tutt'al più si metterà un terzo binario..."
Sì, ma rigorosamente compenetrato: :lol:
http://mondotram.freeforumzone.com/disc ... 90311&p=34
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 2839
Iscritto il: mer 19 gen 2005 11:08
Località: Annecy

Re: Terzo Valico

#2735 Messaggio da GT3.2 » gio 05 lug 2018 9:39

renatolucio2006 ha scritto:
mer 04 lug 2018 17:20
Csemplicemente perchè nell'ottica di chiudere le linee minori il risultato finale è identico in tutti i casi, per il TPL cambiano solo gli attori. Ma il copione resta quello da decenni.
Saluti
Renato
Infatti. Il copione é quello da decenni, ovvero da ben prima che si avviasse il grande sforzo di potenziamento degli itinerari principali che si é messo in moto dalla fine degli anni '90 con le nuove linee AV/AC (DD esclusa che é venuta un po' prima)

Quindi, la dismissione di linee minori é un fenomeno largamente indipendente dallo sviluppo degli itinerari principali: le linee minori si chiudono piu' o meno regolarmente dal dopoguerra ad oggi, e si sono chiuse sia nell'epoca "AV" sia in epoche in cui anche le linee principali sembravano destinate insieme a tutto il sistema ferrovia, a un lento declino

Anzi nell'epoca AV si é assistito anche a una lenta ripresa dell'attività su alcune linee decisamente minori e già chiuse: esempio la Val Venosta, la Iseo Rovato, la Saronno Seregno, i discorsi sulla Palazzolo Paratico, e altre che probabilmente conosco meno

SI é assistito anche a un grande potenziamento dei sistemi suburbani che si é si sviluppato su grandi assi, ma si é portato dietro il potenziamento e la messa a sistema di assi minori (in Lombardia penso all'aumento di servizio su linee come Seregno Carnate, Carnate Bergamo, Linea di Besana Brianza, ecc.)

Tutto cio' porta a pensare che il salvataggio o meno di linee minori non é dipendente o alternativo allo sviluppo degli assi principali, ma dipende in primis da altri fattori quali
- dinamiche demografiche
- motorizzazione
- semplice obsolescenza dell'infrastruttura rispetto a soluzioni modali competitive
- competenza / menefreghismo autorità locali
- per il trasporto merci, evoluzione dei modelli logistici e della localizzazione delle attività
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4458
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: Terzo Valico

#2736 Messaggio da RegioAV » gio 05 lug 2018 14:10

Troppo complicato.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 2839
Iscritto il: mer 19 gen 2005 11:08
Località: Annecy

Re: Terzo Valico

#2737 Messaggio da GT3.2 » gio 05 lug 2018 17:42

Il mio post? Battere i pregiudizi sull'AV madre di tutti i mali? O sperare che qualche politico locale capisca piu' di mezza fava di trasporto pubblico? :mrgreen:
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4458
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: Terzo Valico

#2738 Messaggio da RegioAV » gio 05 lug 2018 17:44

Saper fare una analisi della realtà senza pregiudizi.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7502
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Terzo Valico

#2739 Messaggio da simplon » gio 12 lug 2018 17:17

Opere stradali, così il Terzo valico mette tutti d'accordo :mrgreen:

da La Stampa

Il Terzo valico porta viadotto sulla ferrovia e una rotatoria

Nuove opere a Novi per migliorare la viabilità grazie al Terzo valico. Sono state approvate con un protocollo d’intesa tra Comune, Provincia e Rete ferroviaria (Rfi). La progettazione di strutture quali compensazione per il passaggio della linea ad alta velocità/capacità prevede ora lo sviluppo dell’elaborato da parte delle Ferrovie, successivamente il Comune darà la definitiva approvazione. Gli interventi riguardano in prima battuta l’asse di collegamento stradale tra Novi e Pozzolo. Si sta mettendo a punto la costruzione di un cavalcaferrovia all’altezza della strada Pagnoletta (in direzione Ilva) sopra i due sottopassi esistenti, che così non saranno eliminati. Inoltre sono previsti altri importanti interventi come l’allargamento del sottopasso di via Verdi con la costruzione di un marciapiede più ampio e la costruzione della rotatoria su piazza XX Settembre (in via Edilio Raggio). La viabilità sarà quindi regolamentata grazie a questa rotatoria di cui si parla da anni, in un punto nevralgico del traffico cittadino. L’ultima opera approvata prevede il prolungamento del sottopasso esistente nella stazione Fs, per consentire il collegamento pedonale tra la parte sud e quella nord della linea ferroviaria, realizzando l’uscita in prosecuzione di vicolo Ghiara. «Sono opere molto importanti per migliorare la viabilità cittadina e la qualità della vita dei novesi - commenta il sindaco Rocchino Muliere -. In particolare, il cavalcaferrovia consentirà la realizzazione della tangenziale tra Novi e Pozzolo che sarà in grado di liberare il centro dal transito di mezzi pesanti, riducendo anche l’inquinamento e il dissesto del manto stradale».
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14553
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Terzo Valico

#2740 Messaggio da Tz » gio 12 lug 2018 22:59

A parte che in mezzo a Novi mezzi pesanti non ne passano perchè è sempre esistita la circonvallazione... ma ancora una volta solo soluzioni stradali a spese della ferrovia e nessuna miglioria ferroviaria per quello che si paventa come una enorme porcata infrastrutturale.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: badone67, Rum Doodle e 22 ospiti