[ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Freccia della Laguna
**
**
Messaggi: 5675
Iscritto il: lun 28 ago 2006 18:14
Località: A bordo di un mezzo di trasporto per andare da qualche parte
Contatta:

Re: [ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

#901 Messaggio da Freccia della Laguna » lun 30 apr 2018 11:51

Spiega dunque il modello di esercizio relativo.
«Dall'asfalto non nasce niente / dal pietrisco nascono i fior»

Avatar utente
StefanoB
*
*
Messaggi: 896
Iscritto il: mer 07 gen 2015 19:39

Re: [ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

#902 Messaggio da StefanoB » mer 02 mag 2018 21:08

Non esistono alternative valide al tunnel in uscita verso Campalto, se realizzata, quest'opera permette di garantire:
1) Accesso ferroviario passante all'aeroporto di Tessera
2) Venezia Mestre passante verso Udine/Trieste
Il punto 2) potrebbe diventare una necessità e non una possibilità: all'aumentare della LP sulla TO-VE a S.Lucia riusciranno ad imbucare tutti le frecce e gli Italo assieme al traffico regionale? ::-?:
9710/9757 FRECCIAROSSA
P.M. Brescia ovest-Bivio Roncadelle 200 km/h grazie :wall:
VE Mestre passante per Aeroporto Marco Polo grazie :[-O<:

Sharklet
*
*
Messaggi: 775
Iscritto il: mer 30 mar 2016 21:33

Re: [ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

#903 Messaggio da Sharklet » gio 03 mag 2018 9:00

Strano che qualcuno non abbia ancora proposto di prolungare il collegamento per l'aeroporto su jesolo.

Avatar utente
Freccia della Laguna
**
**
Messaggi: 5675
Iscritto il: lun 28 ago 2006 18:14
Località: A bordo di un mezzo di trasporto per andare da qualche parte
Contatta:

Re: [ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

#904 Messaggio da Freccia della Laguna » gio 03 mag 2018 9:01

Come giustifichi una ferrovia che lavorerebbe quattro, cinque mesi l'anno?
«Dall'asfalto non nasce niente / dal pietrisco nascono i fior»

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13541
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: [ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

#905 Messaggio da UluruMS » gio 03 mag 2018 9:46

Comunque sta cosa finirà alla corte dei conti
Tessera, Italferr, 400M€
Malpensa T1-T2, Nording, 115M€

E non ditemi che ci sono differenze tali da giustificare 285M€
Ladri e/o incompetenti

Edit, per confronto

http://www.ferrovie.it/portale/articoli/4478
La nuova tratta presenta una lunghezza di 3,6 km di cui 967 metri in galleria e la restante parte è in trincea ad una quota posta tra 8 e 10 m sotto terra. Il tempo previsto per percorrere la tratta è di 5 minuti ed i lavori hanno comportato una spesa stimata intorno ai 115 milioni di Euro, di cui 31 milioni dalla Regione Lombardia, 45 milioni dal Ministero delle Infrastrutture, 16 milioni da SEA Società che esercisce gli aeroporti milanesi di Linate e Malpensa ed inoltre vi è stato un cofinanziamento da parte della Comunità Europea per 23 milioni di Euro.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Astro
*
*
Messaggi: 987
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: [ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

#906 Messaggio da Astro » gio 03 mag 2018 10:11

Che 400 M€ siano scandalosi siamo d'accordo... che Nording abbia fatto un lavoro superlativo non sono tanto d'accordo. Al contrario del collegamento T1, che è vicinissimo al terminal, il T2 è ben lontano. Costava così tanto farlo passare sotto Case Nuove, con fermata solo S, e una fermata sotto il T2?

Avatar utente
Aenigmaticus
**
**
Messaggi: 1174
Iscritto il: mer 31 mar 2004 13:48
Località: Milano, a metà strada tra Rogoredo e Porta Vittoria

Re: [ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

#907 Messaggio da Aenigmaticus » gio 03 mag 2018 10:26

@Uluru. Ciao Uluru, anche io penso che 400 milioni sia una cifra alquanto elevata per il collegamento Venezia - Marco Polo, però ricordo di aver letto che ci sarebbero anche dei problemi di natura idro geologica nella zona del Marco Polo che rendono costosissimo costruire dei tunnel.

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12031
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: [ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

#908 Messaggio da sr » gio 03 mag 2018 10:29

Il forumista scassabinari sarà senz'altro più competente ma credo che scavare in quella zona sia un po' come affondare nel fango.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13541
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: [ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

#909 Messaggio da UluruMS » gio 03 mag 2018 10:40

Astro ha scritto:
gio 03 mag 2018 10:11
che Nording abbia fatto un lavoro superlativo non sono tanto d'accordo.
E dove lo affermerei?
Costava così tanto farlo passare sotto Case Nuove, con fermata solo S
::-O: inutile, costosissimo, e boicottato a livello locale
e una fermata sotto il T2?
Costosissimo, tanto che in valutazione si è preferita la soluzione attuale, che permette un molto più agevole prolungamento.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Astro
*
*
Messaggi: 987
Iscritto il: mar 17 gen 2017 14:33

Re: [ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

#910 Messaggio da Astro » gio 03 mag 2018 10:51

Se lo hanno boicottato allora cavoli loro.
Che sicuramente la fermata T2 lontana sia costata di meno siamo d'accordo... ma nel lungo periodo la cosa non mi sembra molto lungimirante.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13541
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: [ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

#911 Messaggio da UluruMS » gio 03 mag 2018 11:06

Visto l'ordine di grandezza (G€) del progetto Italferr del 2003, anche se i passeggeri ferroviari del T2 fossero la metà di quelli attuali a causa della camminata, anche se non si prolungasse su Casorate e Gallarate, a 30-40 anni ne è valsa la pena.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

volvox
*
*
Messaggi: 127
Iscritto il: mer 24 feb 2016 7:11
Località: Istanbul

Re: [ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

#912 Messaggio da volvox » gio 03 mag 2018 11:26

Boh, io l'ho utilizzato il Malpensa Express al T2, ho 47 anni, avevo bagagli e bimbo di 1 anno (e moglie :lol: ) e non mi é sembrato tanto scomodo. Si, c'é da fare quattro passi, ma dopo essere stati ore su un aereo non vedo il problema, anzi! Se non ricordo male c'é un percorso dedicato con tettoia. Piuttosto di non costruire il prolungamento per alti costi İMO molto meglio cosi!

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3031
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: [ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

#913 Messaggio da RF » gio 03 mag 2018 13:06

StefanoB ha scritto:
mer 02 mag 2018 21:08
Non esistono alternative valide al tunnel in uscita verso Campalto, se realizzata, quest'opera permette di garantire:
1) Accesso ferroviario passante all'aeroporto di Tessera
2) Venezia Mestre passante verso Udine/Trieste
Il punto 2) potrebbe diventare una necessità e non una possibilità: all'aumentare della LP sulla TO-VE a S.Lucia riusciranno ad imbucare tutti le frecce e gli Italo assieme al traffico regionale? ::-?:
Spiega meglio queste ipotesi perché o hai una Freccia a tutte le ore su Trieste oppure non se ne fa niente, ma visto che la stragrande maggioranza di Frecce puntano quasi tutte su Venezia SL ...
Con Udine/Trieste …..Udine ?? sogni sempre la DD ? i Trieste ?? di solito i Trieste partono anch'essi da Venezia SL …. come cavolo imboccano la Campalto ?

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14381
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: [ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

#914 Messaggio da quattroe28 » gio 03 mag 2018 14:19

magari vi si vende il paisamuver che diventerebbe venismuver :>:): :>:):

poi, essendo stato chiamato in causa:
Aenigmaticus ha scritto:
gio 03 mag 2018 10:26
@Uluru. Ciao Uluru, anche io penso che 400 milioni sia una cifra alquanto elevata per il collegamento Venezia - Marco Polo, però ricordo di aver letto che ci sarebbero anche dei problemi di natura idro geologica nella zona del Marco Polo che rendono costosissimo costruire dei tunnel.
sr ha scritto:
gio 03 mag 2018 10:29
Il forumista scassabinari sarà senz'altro più competente ma credo che scavare in quella zona sia un po' come affondare nel fango.
premettendo di non conoscere in dettaglio la zona ... diciamo che da quelle parti un tunnel non m pare una grande idea... dovrebbe essere una zona alluvionabile (ma non ho sottomano la cartografia) e scavare significherebbe quasi sicuramentr scavare dentro una falda acquifera.
Con in più la necessità di consolidare ogni cosa (ricordatevi il crollo della galleria nella valle del Reno).

Insomma:

(quasi) tutto si può fare.

Bisogna vedere:
1. a che costo di costruzione
2. a che costo di manutenzione
3. stimare i giorni in cui non sarà disponibile perchè allagato o perchè c'è rischio di allagamento
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3031
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: [ LINEA ] Mestre - Portogruaro - Trieste

#915 Messaggio da RF » gio 03 mag 2018 15:30

Lo studio era già stato fatto da italferr con tanto di carotaggi, forse si riesce a trovare ancora in rete, io me l'ero scaricato e ce l'ho ancora.
Si si tratta di alluvionale e prevedono presenza di acqua, concordo che tutto si può fare e che dipende dai costi, in teoria il punto 3 non dovrebbe essere il caso perché le gallerie dovrebbero essere totalmente impermeabilizzate.
Certo se la stessa Italferr ha preferito fare un altro progetto un significato ce l'avrà pure, no ?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti