Pontremolese

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Kauz
*
*
Messaggi: 463
Iscritto il: ven 04 lug 2008 17:54
Località: lontano

Pontremolese

#1 Messaggio da Kauz » lun 24 nov 2008 18:22

Mi permetto di aprire questo topic per informare che nei mesi scorsi il progetto di raddoppio della Pontremolese ha subito un nuovo stop.
A chi volesse informazioni più dettagliate sulla questione consiglio di consultare gli atti della Commissione Trasporti della Camera (http://www.camera.it/_dati/leg16/lavori ... legato.htm)
Vedere anche http://www.valdimagranews.com/rassegna- ... oppio.html
Per la precisione: Il Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE) nella seduta del 21 dicembre 2007 (delibera n. 136) aveva approvato il progetto preliminare del raddoppio delle tratte Parma-Osteriazza e Berceto-Chiesaccia (comprendente la nuova galleria di valico) e aveva assegnato i soldi per il finanziamento della progettazione definitiva. Come tutte le delibere CIPE che prevedono finanziamenti anche questa è stata sotto posta al vaglio della Corte dei Conti.
Il 24 luglio 2008 la Corte dei Conti ha bocciato la delibera del CIPE e rifiutato la registrazione per cui i soldi non possono essere stanziati. Sostanzialmente - oltre che una serie di obiezioni procedurali - la Corte dei Conti si richiama ad un parere tecnico negativo del Consiglio Superiore del Lavori Pubblici relativamente al progetto preliminare, secondo cui "la documentazione progettuale non è da ritenersi idonea per un eventuale affidamento dei lavori sulla base di tale livello di progettazione" (Neanche sul sito della Camera si trovano informazioni più dettagliate e quindi non so spiegare il perché del parere negativo).
A questo punto sembra che si debba ripartire dal progetto preliminare, ripresentare un'altra delibera al CIPE e riprogrammare il finanziamento. Non è certo che il finanziamento possa essere garantito entro il 2008 e sembra che i finanziamenti stanziati per questa linea nel 2007, non potendo essere spesi, andranno "persi".
Questo è il commento giuridico di "Emiliana Matrone" al decreto della Corte dei Conti:
http://www.consulenza-legale.info/index ... =1&id=1191
"La sezione centrale di controllo di legittimità sugli atti della Corte dei conti, con la Deliberazione 5 agosto 2008 n. 11, sottolinea che la fase istruttoria finalizzata all'approvazione del progetto preliminare di un'opera pubblica deve garantire, ai fini della programmazione delle risorse finanziarie, una matura, approfondita e credibile verifica della sussistenza dei presupposti tecnico progettuali e dei costi da essi derivanti, anche per evitare, attraverso l'esposizione del massimo organo dello Stato in materia di programmazione economico-finanziaria delle opere pubbliche, quale è il CIPE, irrealistici effetti-annuncio circa la realizzabilità di opere pubbliche non adeguatamente ponderata. Per la Corte dei Conti il superamento dei rilievi espressi nel parere del Consiglio Superiore dei lavori pubblici, reso nella fase istruttoria, non può avvenire tramite l'annuncio del mero adeguamento del successivo progetto definitivo dell'opera in questione, dal momento che dette indicazioni si riferiscono alla fase preliminare e vanno superate o recepite prima del passaggio alla fase successiva. Con la medesima delibazione si evidenzia che il progetto preliminare di un'opera pubblica deve indicare la sintesi delle forme e delle fonti di finanziamento per la copertura della spesa, non risultando idonea la previsione di fondi di copertura programmatica e tendenziale."
nei paese dei polli i piccioni sono aquile

Avatar utente
sandro.raso
**
**
Messaggi: 5407
Iscritto il: lun 10 nov 2008 15:43

Re: Pontremolese

#2 Messaggio da sandro.raso » lun 24 nov 2008 21:06

"La storia infinita"....

E quel che è più grave, la linea esistente è sottoutilizzata e non hanno la minima intenzione di rivitalizzarla, con grande gioia degli autotrasportatori che si cuccano quasi tutto il traffico indotto dal grande porto spezzino.

Il servizio passeggeri è davvero al lumicino e hanno appena comunicato che NON sarà applicato, dal 14 dicembre, il "Memorario" già concordato.
Immagine

Avatar utente
max_636
*
*
Messaggi: 872
Iscritto il: sab 24 mag 2008 13:23
Località: pontremolese...PR

Re: Pontremolese

#3 Messaggio da max_636 » lun 24 nov 2008 21:47

I lavori sono ancora fermi?! :shock: ......siamo alle solite :wall: :shoot:
''C'è tuttavia un limite oltre il quale la pazienza cessa di essere una virtù''

CONTROLLORE GTT FARLOCCO®

Avatar utente
footix84
**
**
Messaggi: 1205
Iscritto il: gio 24 mar 2005 19:01
Località: Vezzano Ligure (SP)
Contatta:

Re: Pontremolese

#4 Messaggio da footix84 » lun 24 nov 2008 21:55

No, non credo i lavori siano proprio fermi.. però manca il progetto del raddoppio da Pontremoli a Berceto e da Fornova a Parma.. E senza progetto di certo i lavori non partono!
Andrea - Socio Associazione Treni Storici Liguria e Museo Nazionale dei Trasporti

_____________________________________________
"Fottix" non è un augurio, ma una garanzia!:D

Avatar utente
interrail
*
*
Messaggi: 148
Iscritto il: dom 04 gen 2004 21:44
Località: Luni sulla Tirrenica.

Re: Pontremolese

#5 Messaggio da interrail » lun 24 nov 2008 22:02

Ma a pare che i lavori procedano , si notano bene nel primo tratto della fondovalle dal bivio SS62 a Solignano dove stanno per spostare di alcuni metri la strada per far spazio al raddoppio. Per quanto riguarda i treni li trovo sempre pieni e saper che non verrà istituito il Memorario permettetemi un fa.c..o alla direzione di chi decide. Aspettavo il memo per avere migliori coincidenze sul percorso Fornovo-Massa oltre ai Milano-Livorno. Riferisco delle lamentele dei pendolari che rivendicano un Versilia-Parma diretto alla domenica sera (e vv al venerdi). La mia idea: mi compro un bel 9 posti e ci penso io. 9 euro la corsa x 8 = 72 euro, un 20 ce lo guadagno.

csmede
*
*
Messaggi: 118
Iscritto il: gio 18 gen 2007 21:58
Località: Mississauga
Contatta:

Re: Pontremolese

#6 Messaggio da csmede » lun 24 nov 2008 22:40

interrail ha scritto:La mia idea: mi compro un bel 9 posti e ci penso io. 9 euro la corsa x 8 = 72 euro, un 20 ce lo guadagno.
Togli 9 euro per l'autista e 11 euro ce li guadagni li steiss!
Tatam-Tata

Avatar utente
Kauz
*
*
Messaggi: 463
Iscritto il: ven 04 lug 2008 17:54
Località: lontano

Re: Pontremolese

#7 Messaggio da Kauz » mar 25 nov 2008 17:28

I lavori per il raddoppio del tratto Folignano-Fornovo sono già stati appaltati e sono completamente finanziati. Secondo il Programma RFI questo raddoppio dovrebbe essere completato nel 2010-2011. Quello che è invece stato bocciato dalla Corte dei Conti è il finanziamento per 55 milioni del progetto definitivo per il raddoppio delle tratte Parma-Fornovo e Berceto-Chiesaccia (questa tratta comprende anche la galleria di valico). E`appunto il valico la strozzatura che impedisce una maggiore utilizzazione della linea (o sbaglio?)
nei paese dei polli i piccioni sono aquile

qalimero
**
**
Messaggi: 6961
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: Pontremolese

#8 Messaggio da qalimero » mar 25 nov 2008 17:42

Per essere preciso i problemi sono

singolo binario Chiesaccia-Pontremoli (2 tratte)
pendenza tratta Pontremoli-Grondola (treni pari per prestazione, dispari per %mf, tutti per velocità)
tratta semoplicebinario Borgotaro-Berceto.
tratta singolo binario Solignano-Fornovo.

Il quartoverrà eliminato, gli altri...

Mi sa che questa e la BO-VR sono due linee che a Roma non sono guardate come l'AV.

Ciao Giuseppe
Ciao Paolo

luque91
**
**
Messaggi: 2473
Iscritto il: lun 03 ott 2005 15:37
Località: FL46, Km 171+571, PBA 286
Contatta:

Re: Pontremolese

#9 Messaggio da luque91 » mar 25 nov 2008 18:24

Ma la Bologna-Verona entro la fine di quest'anno, inizi anno prossimo la possiamo considerare raddoppiata tutta...per farlo c'e voluto un incidente mortale (Crevalcore 2005). [sono ottimista]
PER MARE, PER TERRAM...SAN MARCO!
Immagine
No alle E.464 con gli Intercity! Si all'innovazione tecnologica

genovaquartodeimille
**
**
Messaggi: 1728
Iscritto il: gio 29 dic 2005 0:31
Località: GENOVA-Sampierdarena

Re: Pontremolese

#10 Messaggio da genovaquartodeimille » mar 25 nov 2008 18:48

Scusate, la tratta Parma-Fornovo, totalmente pianeggiante, presenta q.che difficoltà o sarebbe di facile realizzazione ? Sarebbero credo circa 20 km. che potrebbero dare un bel respiro al traffico.......

cassa oscillante 70
^_^
^_^
Messaggi: 43
Iscritto il: mar 28 nov 2006 19:06
Località: sala baganza PR

Re: Pontremolese

#11 Messaggio da cassa oscillante 70 » mar 25 nov 2008 19:02

Eh si effettivamente quella è l'unica cosa positiva.
Tu pensa però che il tratto dalla stazione al PL di
via Martiri della Liberazione è stretto ormai in mezzo ai condomini popolari
per cui era stato progettatto un interramento sotto
il quartiere Crocetta (quattro km però) ::-?:
e via di corsa sino a Fornovo ma quale stazione?
L'attuale oppure sotterranea a monte croce?
Mica puoi demolire la pieve romanica del paese
lo senti il prete :lol:

genovaquartodeimille
**
**
Messaggi: 1728
Iscritto il: gio 29 dic 2005 0:31
Località: GENOVA-Sampierdarena

Re: Pontremolese

#12 Messaggio da genovaquartodeimille » mar 25 nov 2008 19:07

Dio mio,..... ma allora è complicatissimo, penso che sia + facile fare la nuova galleria di valico !
Peccato, ero ottimista !

Avatar utente
max_636
*
*
Messaggi: 872
Iscritto il: sab 24 mag 2008 13:23
Località: pontremolese...PR

Re: Pontremolese

#13 Messaggio da max_636 » mar 25 nov 2008 21:59

Mi sento chiamato in causa :mrgreen: :
Ma a pare che i lavori procedano , si notano bene nel primo tratto della fondovalle dal bivio SS62 a Solignano dove stanno per spostare di alcuni metri la strada per far spazio al raddoppio.
Confermo :wink: ...
Scusate, la tratta Parma-Fornovo, totalmente pianeggiante, presenta q.che difficoltà o sarebbe di facile realizzazione ?
Assolutamente pianeggiante, mi ero posto anche io la stessa domanda ::-?: ....
e via di corsa sino a Fornovo ma quale stazione?
L'attuale oppure sotterranea a monte croce?
Mica puoi demolire la pieve romanica del paese
lo senti il prete :lol:
In merito a questo problema, si è discusso e si continua a discutere molto in paese.
C'era stata una riunione in merito tempo fa in cui si è parlato di una stazione sotto il monte della croce, di demolire mezzo paese, di allargare la galleria, o di far terminare il doppio binario in stazione e poi farlo riprendere appena dopo la galleria.
Per la pieve romanica, il prete anni fa si era già fatto sentire :lol: :lol:
''C'è tuttavia un limite oltre il quale la pazienza cessa di essere una virtù''

CONTROLLORE GTT FARLOCCO®

Avatar utente
footix84
**
**
Messaggi: 1205
Iscritto il: gio 24 mar 2005 19:01
Località: Vezzano Ligure (SP)
Contatta:

Re: Pontremolese

#14 Messaggio da footix84 » mer 26 nov 2008 23:58

Pontremolese, via libera dalla Commissione ambiente per proseguire l'infrastruttura

Pontremolese, approvata oggi dalla commissione ambiente della Camera una risoluzione risultante dall’unificazione di due corrispondenti atti di indirizzo, firmati da Andrea Orlando e altri deputati che tende a dare risposte positive alla realizzazione della linea ferroviaria Parma –La Spezia. La notizia, ripresa dalla Gazzetta di Parma online, evidenzia che il testo della risoluzione unificata affronta il rischio della perdita del finanziamento di 48 milioni di euro previsto dalla Finanziaria per il 2008, e destinato alla progettazione definitiva del raddoppio della Pontremolese, messo in forse dai rilievi della Corte dei Conti che ha eccepito sulla piena regolarità della procedura amministrativa, oltre che nel merito, della Delibera Cipe del 21 dicembre 2007 che ha approvato il progetto preliminare dell’opera in oggetto. Gli onorevoli Motta ed Alessandri hanno esposto gli aspetti specifici della vicenda, facendo rilevare che in seno alla Provincia di Parma, nell’ambito di un tavolo interistituzionale, si sono svolte riunioni partecipate da tutti gli Enti interessati alla realizzazione del corridoio intermodale Tirreno-Brennero (Tibre) ed in cui è scaturita la volontà degli stessi ad attivarsi in maniera pertinente per favorire la realizzazione della importante infrastruttura ferroviaria. Con l’atto di indirizzo approvato dalla Commissione Ambiente, il Governo è stato impegnato, in particolare, sia a confermare la destinazione dei 48 milioni di euro stanziati dalla Finanziaria 2008 in favore della realizzazione della Pontremolese, sia ad intraprendere le opportune iniziative volte ad individuare le risorse finanziarie necessarie per il completamento del raddoppio della linea ferroviaria Parma - La Spezia, nonché a definire, in collaborazione con le amministrazioni interessate, le ulteriori azioni che si rendono utili per l’attuazione del programma di interventi inerenti alle opere di corredo intermodale nelle realtà territoriali ed economiche, interessate alla Pontremolese.

26/11/2008 22:56:12
Massimo Guerra

http://www.cittadellaspezia.com/La-Spez ... 37027.aspx
Andrea - Socio Associazione Treni Storici Liguria e Museo Nazionale dei Trasporti

_____________________________________________
"Fottix" non è un augurio, ma una garanzia!:D

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7766
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Pontremolese

#15 Messaggio da simplon » gio 27 nov 2008 9:53

sandro.raso ha scritto: E quel che è più grave, la linea esistente è sottoutilizzata e non hanno la minima intenzione di rivitalizzarla, con grande gioia degli autotrasportatori che si cuccano quasi tutto il traffico indotto dal grande porto spezzino.
Guarda che il porto di La Spezia si trova al primo posto in Italia per la movimentazione dei container via ferrovia, se ben ricordo con una quota di circa il 30%.

s.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: 215.005 e 15 ospiti