Stazione Venezia S.L.

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
IC
*
*
Messaggi: 758
Iscritto il: sab 20 dic 2003 18:01
Località: Bologna, Venezia
Contatta:

Re: Stazione Venezia S.L.

#151 Messaggio da IC » lun 12 mar 2018 10:18

Almeno un paio di volte l’anno sti stacca qualcosa da quei pali, sono mazzi marci salso più intemperie fanno il loro dovere, ci posso sotto tutti i gg e non da viaggiatore.m

Chiedo scusa per la Miriade di risposte mi si era impallato Tapatalk
Nec Recisa Recedit

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7780
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Stazione Venezia S.L.

#152 Messaggio da simplon » lun 19 mar 2018 15:24

da CORRIERE DEL VENETO

Alberghi, negozi e uffici temporanei
Da Mestre a Marghera sopra i binari


Stazione, pronto l’accordo di programma: firma a maggio. Parco Piraghetto più grande

Lo strappo tra Mestre e Marghera sarà ricucito con la piastra sopra i binari. Ci sarà l’albergo dove una volta c’erano le Poste, verrà riqualificato il piazzale degli autobus, sarà rifatta la facciata della stazione. I giardinetti di via Piave passeranno al Comune, così come il parco ferroviario che per una parte permetterà l’ampliamento del parco Piraghetto per un’altra la realizzazione degli alloggi (ma non è ancora chiaro chi li farà) per gli abitanti di via Gazzera Alta prigionieri dei due fasci di binari. A Marghera via libera all’intervento con uffici, negozi e un altro albergo in via Ulloa. Il Comune non metterà un euro, saranno i privati da una parte e Sistemi Urbani la società delle Ferrovie che ha il compito di valorizzare il patrimonio del gruppo, dall’altra a mettere il denaro necessario per cambiare volto all’area della stazione e del quartiere.
Dopo due anni di confronti, trattative, un concorso progettuale, è arrivato il momento della firma sull’accordo di programma per la riqualificazione, rivisto e corretto rispetto alle precedenti versioni. Si mette così fine a un percorso iniziato otto anni fa per il potenziamento dell’interscambio tra mezzi diversi e la riqualificazione urbana della zona. L’obiettivo finale infatti è di elevare la qualità architettonica con un progetto unitario che colleghi le varie strutture, riqualifichi la connessione pedonale tra Mestre e Marghera e fornisca nuovi servizi ai passeggeri e ai residenti. Fra qualche settimana, probabilmente a maggio, Regione, Comune, Sistemi Urbani e Società Favretti (che deve realizzare l’albergo) arriveranno a siglare ufficialmente l’intesa fissando anche un cronoprogramma che prevede tre fasi di interventi con step a cinque e dieci anni. Tutti gli interventi sono però legati a doppia mandata perché la cancellazione di uno di loro rischia di creare un effetto domino. Soprattutto per la piastra sopra i binari che ha fortemente voluto inserire il sindaco Luigi Brugnaro per cui è indispensabile la riqualificazione sia del fronte mestrino che di quello verso Marghera. L’investimento in questo caso sarà tutto privato attraverso un project financing che si materializzerà non appena sarà firmato l’accordo di programma e la convenzione con la società che dovrà intervenire in via Ulloa.
Con 82 mila contatti giornalieri, 30 milioni di frequentazioni l’anno, 500 treni in transito ogni giorno la stazione di Mestre è infatti uno snodo fondamentale del Veneto che offre diverse possibilità di sviluppo. Non a caso l’intenzione è di inserire nuovi servizi ai passeggeri, un’offerta commerciale più diversificata e qualificata, strutture temporanee di lavoro quali sale riunioni, showroom, uffici temporanei, luoghi adibiti ad eventi culturali. La nuova offerta potrebbe trovare spazio sia nella piastra pedonale sia negli spazi che Sistemi Urbani vuole riqualificare. Accanto all’ex stabile delle Poste che sarà trasformato in albergo infatti sarà realizzato una nuovo edificio che andrà a sostituire l’attuale casa dei sindacati. Non è però neppure escluso che la società delle Ferrovie lo ceda ai privati che così potrebbero ampliare il numero di camere.
Tre le fasi previste dall’accordo sulla stazione: la prima prevede la sistemazione del piazzale tram/bus, la realizzazione dell’hotel e la costruzione del nuovo edificio; nella seconda la realizzazione dei seimila metri quadrati di alloggi per i residenti di via Gazzera Alta «prigionieri» tra i due fasci di binari che vedranno intercluso l’accesso carrabile alle loro abitazioni alla conclusione dei lavori per la stazione della metropolitana di superficie di Gazzera; la terza infine ha oggetto la valorizzazione dell’edificio della stazione con il rifacimento di tutto il fronte. E’ chiaro che accanto ai progetti architettonici sarà indispensabile un ripensamento alla viabilità considerando che le nuove funzioni attireranno migliaia di persone in spazi ridotti.
Parchi: Sistemi Urbani cederà al Comune (che farà un progetto di recupero) le aree verdi dei giardini di via Piave e quelle di via Trento per l’ampliamento di parco Piraghetto.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Errante
^_^
^_^
Messaggi: 15
Iscritto il: dom 18 feb 2018 21:04

Re: Stazione Venezia S.L.

#153 Messaggio da Errante » lun 26 nov 2018 16:53

Lo scrivo qui, recentemente lungo il ponte della Libertà sono apparsi dei particolari portali TE a forma di T a cavallo tra le linee Ponte Nuovo e Ponte Vecchio, a quanto pare si rinnova la linea elettrica... Credo che si tratti di una delle prime installazioni di questo modello, visto che personalmente non l'ho mai visto nella rete di RFI, vedremo se verrà esteso ad altri tratti della rete.

Purtroppo non ho potuto e non la possibilità di fare qualche foto. Se qualcuno è in grado di farle potrà confermare quello che scrivo. :wink:

Bill
**
**
Messaggi: 2595
Iscritto il: sab 05 feb 2005 17:15
Località: Veneto

Re: Stazione Venezia S.L.

#154 Messaggio da Bill » lun 26 nov 2018 17:12

Immagine

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3189
Iscritto il: sab 10 mag 2008 11:44
Località: Treviso

Re: Stazione Venezia S.L.

#155 Messaggio da RF » mar 27 nov 2018 14:19

Dalla rete, ecco lo spettacolo

Immagine

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5547
Iscritto il: ven 26 dic 2003 22:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Stazione Venezia S.L.

#156 Messaggio da TkMatt » mar 27 nov 2018 16:59

tra un plinto e l'altro mi piacerebbe vedere un po di verde

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3189
Iscritto il: sab 10 mag 2008 11:44
Località: Treviso

Re: Stazione Venezia S.L.

#157 Messaggio da RF » mer 28 nov 2018 13:59

Verde a Venezia ? è innaturale come quei tralicci osceni

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5547
Iscritto il: ven 26 dic 2003 22:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Stazione Venezia S.L.

#158 Messaggio da TkMatt » mer 28 nov 2018 18:22

sul ponte, non a venezia. e sarebbe appunto per equilibrare quel grigiume dato dai tralicci

e402a
**
**
Messaggi: 2030
Iscritto il: sab 30 lug 2005 14:01
Località: Veneto

Re: Stazione Venezia S.L.

#159 Messaggio da e402a » mer 28 nov 2018 18:24

Belli a me piacciono!!
e se fossero diffusi in tutta la rete,si farebbero tante più belle foto:)

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12260
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Stazione Venezia S.L.

#160 Messaggio da sr » gio 29 nov 2018 9:55

Il verde però lo devi mantenere, e costa.
In un posto del genere dovresti comunque prevedere l'irrigazione e lo sfalcio quando cresce.
Sarebbe bello se fosse ben curato, ma conoscendo i nostri polli .... :roll:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

dedorex1
**
**
Messaggi: 6016
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: Stazione Venezia S.L.

#161 Messaggio da dedorex1 » gio 29 nov 2018 11:30

A me i nuovi tralicci piacciono assai
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1704
Iscritto il: lun 13 set 2004 13:10
Località: Milano

Re: Stazione Venezia S.L.

#162 Messaggio da Lirex » gio 29 nov 2018 11:34

chissà la terna trifase che veleggia alta che fine farà.....

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38919
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Stazione Venezia S.L.

#163 Messaggio da E412 » gio 29 nov 2018 11:39

A prima vista non mi dispiacciono.
Vedremo come verrà a lavori finiti e linee montate, ovviamente con la speranza che facciano sparire celermente tutti gli altri pali.

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3189
Iscritto il: sab 10 mag 2008 11:44
Località: Treviso

Re: Stazione Venezia S.L.

#164 Messaggio da RF » gio 29 nov 2018 13:15

Come vuoi che ne esca, una struttura altamente appesantita rispetto alla lineare e leggera precedente

Avatar utente
E412
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 38919
Iscritto il: sab 20 dic 2003 13:14
Località: Fermo in linea per un guasto agli impianti di circolazione. W RFI! :)

Re: Stazione Venezia S.L.

#165 Messaggio da E412 » gio 29 nov 2018 14:21

A vederla in quel modo per ora non mi sembra molto pesante, e si può migliorare agendo sul colore del traliccio.
Piuttosto, bisognerà vedere dove sceglieranno di mettere le tabelle distanziometriche, ma si potrebbe operare senza aggiungere ulteriori pali sparsi.
Nel complesso potrebbe uscirne una struttura abbastanza ordinata e regolare, vedremo (anche se forse apparirebbe meglio con le mensole inclinate che non con le Omnia).

And you run and you run to catch up with the sun but it's sinking, racing around to come up behind you again
The sun is the same in a relative way but you're older, shorter of breath and one day closer to death


I'm pushing one elephant up the stairs

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 22 ospiti