Nodo e Stazione di Bologna

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13541
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Nodo e Stazione di Bologna

#2041 Messaggio da UluruMS » mar 28 nov 2017 12:02

e656 ha scritto:
mar 28 nov 2017 11:43
Cioè ER vuole i treni figihi in Adriatica altrimenti si mette di traverso su tutto ??? Scusa se ho capito male ..
No, vuole che non si tocchino gli orari dei regionali a prescindere.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14819
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Nodo e Stazione di Bologna

#2042 Messaggio da Tz » mar 28 nov 2017 13:37

sandro.raso ha scritto:
mar 28 nov 2017 10:41
Ricordo che quando era in costruzione, gli "scienziati" lo davano come il "non plus ultra" (allora molti pensavano che il Terzo Valico non venisse più costruito nonostante i notevoli lavori intrapresi).
Ma non sarebbe stato meglio (e con costi direi più o meno equivalenti) uno scavalco a nord di Arquata per rendere indipendente la circolazione sulle due linee?
Infatti io ipotizzavo dall'altra parte della stazione di Arquata un'interconnessione completa mentre invece hanno fatto lato Genova un'interconnessione a metà in funzione di quell'idiota progetto mai attuato (perchè impossibile) della specializzazione delle due linee dei Giovi.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
StefanoB
*
*
Messaggi: 896
Iscritto il: mer 07 gen 2015 19:39

Re: Nodo e Stazione di Bologna

#2043 Messaggio da StefanoB » mar 28 nov 2017 20:04

Wilhem275 ha scritto:
lun 27 nov 2017 4:47
In generale è un concept molto carino perché costa poco e rende tanto, e si riesce a costruire in tempi cristiani.
Trovo apprezzabile il fatto di dedicare i binari meglio accessibili alle linee S che fanno il servizio più urbano.
E il piazzalone dedicato all'Adriatica, non per caso, rispecchia lo stesso schema applicato al piano di sotto per la Firenze AV... ma stavolta col numero giusto di binari :>:):
Bello Wil :D
Ci piace assai :=D>:
9710/9757 FRECCIAROSSA
P.M. Brescia ovest-Bivio Roncadelle 200 km/h grazie :wall:
VE Mestre passante per Aeroporto Marco Polo grazie :[-O<:

TEE68
**
**
Messaggi: 2442
Iscritto il: sab 21 mag 2005 20:38

Re: Nodo e Stazione di Bologna

#2044 Messaggio da TEE68 » mar 28 nov 2017 20:11

Aridaje con i sedili sul piano binari!
La teoria innanzi tutto ... lo so anche io che i marciapiedi di Bologna AV sono troppo stretti per metterci i sedili. Ma con la tua teoria dovrebbero toglierli anche dai marciapiedi di Porta Susa. L'atrio AV di Bologna è pessimo, con pochi sedili e in strane collocazioni. Fortunatamente trasbordi non se ne fanno a Bologna AV, ed è così poco accogliente che meno ci si sta e meglio è.

Pagina 394
^_^
^_^
Messaggi: 67
Iscritto il: lun 18 mag 2015 18:33
Località: Bergamo, Area Metropolitana Milanese

Re: Nodo e Stazione di Bologna

#2045 Messaggio da Pagina 394 » gio 30 nov 2017 20:34

Wilhem275 ha scritto:
mer 22 nov 2017 2:36

Sempre ammesso che si possa davvero scavare in TBM ai lati del camerone (è una pura speculazione mia), il gioco funziona solo per una linea che non c'entri con la Firenze AV, sempre per il motivo che poi non c'è un modo per rientrare in linea senza creare nuovi bivi in galleria; cosa impensabile in quanto significherebbe una lunga chiusura dell'intera linea.

Per la Firenze alla fine o si ricicla Bivio Emilia o si finisce lontanissimi per sfruttare uno dei pochi tratti "lunghi" all'aperto, come quello indicato da TkMatt. In tutti i casi ci si ritrova con un grosso compromesso tra costi ed efficacia della soluzione.

...
Non mi è chiaro se il problema della reimmissione delle due canne extra sia a nord o a sud della stazione di Bologna: se il problema è a sud, non si può riciclare l'Interconnessione di San Ruffilio? Mentre a nord, potendo lavorare all'aria aperta, è così impossibile costruire un ulteriore bivio tra AV e queste due ipotetiche nuove canne (magari riciclando appunto bivio Emilia)?

Se non ho capito niente, mi cospargo il capo di cenere e ringrazio chiunque sarà così gentile da chiarirmi le idee :ciao:

Avatar utente
Wilhem275
**
**
Messaggi: 4393
Iscritto il: mar 19 dic 2006 0:03
Località: Genova & Venezia/Padova
Contatta:

Re: Nodo e Stazione di Bologna

#2046 Messaggio da Wilhem275 » gio 30 nov 2017 23:52

Hai capito bene, il limite è come reinserirsi a sud sulla BO-FI AV dato che è una successione di gallerie. Bivio Emilia è l'opzione migliore.
A nord in qualche maniera un passaggio lo si trova.

Ma, come si diceva, è un discorso del tutto teorico in quanto il limite di capacità di Bologna sotterranea si ripropone identico a Firenze Belfiore*, per cui un intervento solo a Bologna sarebbe ben poco utile.



* in verità a Firenze il tracciato AV esce allo scoperto e interagisce con altre linee prima di infilarsi nel passante che include Belfiore, ma mi suona strano l'imbastire tutto il casino del passaggio dedicato AV per poi deviare comunque gli AV non stop sulla cintura urbana.
E' comunque un'opzione che si può approfondire in combinazione con una cintura AV di Bologna che sfrutti Bivio Emilia.
Ma ribadisco, c'è ampio margine per aumentare la capacità del materiale rotabile prima di spendere gozzillioni di gigaeuro nell'infrastruttura ;)
Petizione per l'aborto postumo dei progettisti di Italferr
Rete Ferroviaria Italiana: perché a noi, la capacità, ci fa schifo.

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2116
Iscritto il: mar 29 lug 2008 14:59
Località: Milano

Re: Nodo e Stazione di Bologna

#2047 Messaggio da spiff » ven 01 dic 2017 8:41

però, a mio parere, belfiore si dividerà il traffico on santa maria novella (personalmente non riesco a concepire una smn dedicata al traffico regionale completamente scollegata da belfiore), per cui vero che il numero di treni al giorno sarà uguale tra bologna e firenze ma il numero dei treni in sosta potrebbe essere parecchio inferiore il che limiterebbe l'effetto collo di bottiglia.

Avatar utente
ES9465
**
**
Messaggi: 2508
Iscritto il: mer 03 mag 2006 9:54
Località: IT

Re: Nodo e Stazione di Bologna

#2048 Messaggio da ES9465 » ven 01 dic 2017 8:47

Ma il fatto che i Venezia vanno in sotterranea dal 10/12 è una cosa che andrà comunicata ai viaggiatori oppure si fa la sorpresina e via?

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14819
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Nodo e Stazione di Bologna

#2049 Messaggio da Tz » ven 01 dic 2017 8:52

Ma perchè quando i Milano-Roma iniziarono ad arrivare sotto invece che sopra li avvisavano prima ?
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
ES9465
**
**
Messaggi: 2508
Iscritto il: mer 03 mag 2006 9:54
Località: IT

Re: Nodo e Stazione di Bologna

#2050 Messaggio da ES9465 » ven 01 dic 2017 9:08

Si, si fecero parecchie comunicazioni al riguardo...

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5484
Iscritto il: ven 26 dic 2003 21:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Nodo e Stazione di Bologna

#2051 Messaggio da TkMatt » lun 04 dic 2017 12:00

si..perchè era nuova la stazione AV e la gente non aveva idea di cosa fosse e come si raggiungesse. in questo caso non c'è bisogno. anche perchè poi, se per qualche motivo bisogna mandarli sopra, è peggio di una transumanza

Avatar utente
ES9465
**
**
Messaggi: 2508
Iscritto il: mer 03 mag 2006 9:54
Località: IT

Re: Nodo e Stazione di Bologna

#2052 Messaggio da ES9465 » mer 06 dic 2017 16:00

http://www.rfi.it/cms/v/index.jsp?vgnex ... 16f90aRCRD

Bologna Centrale: dal 10 dicembre i treni AV da e per il Veneto fermano nella stazione sotterranea
Invece che in quella di superficie

Bologna, 6 dicembre 2017

Da domenica 10 dicembre, i treni alta velocità diretti e provenienti da Venezia e Padova fermeranno nella stazione sotterranea AV di Bologna Centrale, invece che in quella di superficie.

La stazione sotterranea AV è raggiungibile seguendo i percorsi segnalati.

La novità sarà possibile grazie all’attivazione della bretella di connessione tra la stazione AV di Bologna e la linea Bologna-Venezia.

Avatar utente
e656
**
**
Messaggi: 3858
Iscritto il: lun 22 dic 2003 7:39
Località: Roma

Re: Nodo e Stazione di Bologna

#2053 Messaggio da e656 » mer 06 dic 2017 16:14

Buona fortuna .... prevedo casino

fabribo
**
**
Messaggi: 2359
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:02
Località: Castel Maggiore (Bologna)

Re: Nodo e Stazione di Bologna

#2054 Messaggio da fabribo » mer 06 dic 2017 17:05

Poco fa alla stazione di Castel Maggiore ho sentito anche un annuncio di Roberto a proposito del "sotterramento" dei treni AV per Venezia da Domenica.

Se a qualcuno interessa documentare gli ultimi transiti regolari verso Bologna Centrale "alta" , suggerisco di posizionarsi al P.L. di Via del Pane

https://www.flickr.com/photos/144264563 ... 901903095/

oppure a quello di Via Zanardi

https://www.flickr.com/photos/144264563 ... 901903395/

Ah! Ricordate che da domani ci passano anche gli ETR675 di NTV, ma solo per 3 giorni..... :megaball:

Saluti.
Fabrizio.
1 Dicembre 2013 : il mio ultimo viaggio da Torino a Bologna sul 2067
22 Dicembre 2003-22 Dicembre 2017 : i miei primi 14 anni FOL-LI

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4589
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: Nodo e Stazione di Bologna

#2055 Messaggio da RegioAV » mer 06 dic 2017 17:55

e656 ha scritto:
mer 06 dic 2017 16:14
Buona fortuna .... prevedo casino
Sai che goduria!
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Fabbro il Fabbro e 12 ospiti