Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 3050
Iscritto il: mer 19 gen 2005 12:08
Località: Annecy

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3166 Messaggio da GT3.2 » gio 24 gen 2019 18:00

Secondo me inutile stare qui a spipparci, tanto questo tipo di raddoppio non risolverebbe nulla

Se anche si raddoppiasse le tratte in campagna e si lasciassero le poche centinaia di metri di ingresso nei centri abitati come sono ora, i caprones farebbero fuoco e fiamme comunque perché resterebbero i PL e la "cortina di ferro che taglia in due le città" (che mi pare fossero la maggiore opposizione al raddoppio) e per di piu' con frequenze di traffico maggiori (se no che raddoppiamo a fare) quindi apriti cielo!

In sostanza non capisco dove sia il problema, il raddoppio della linea oltre ad essere stato praticamente pronto a partire ormai cosa, 20 anni fa? é citato piu' o meno in ogni piano di mobilità regionale, accordo di programma o quant'altro intervenuto nel frattempo. Quindi se gli enti locali finalmente convergessero tutti su una soluzione intelligente e realistica, ovvero un raddoppio integrale in sede a piano strada e senza tante balle, non vedo come la cosa non si possa fare. Coi tempi di RFI e dietro le priorità nel frattempo prese da altre opere, purtroppo. Ma questo non puo' che essere di insegnamento alle varie comunità locali che giocano a fare i "no tutto" e "no a priori" realizzando poi di averlo preso nel didietro. Novesi, bresciani con lo shunt, legnanesi ecc. meditate!!
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16101
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3167 Messaggio da Tz » gio 24 gen 2019 18:16

Veramente se si dovessero raddoppiare i tratti di linea Abbiategrasso - Vigevano e Vigevan - Parona - Mortara la linea l'attrezzerei in maienra definitiva, rimanebbero gli ingressi/uscite dalle due fetenti stazioni da gestire a binario unico... mentre l'ingresso del secondo binario a Mortara lo risolverei subito.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 3050
Iscritto il: mer 19 gen 2005 12:08
Località: Annecy

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3168 Messaggio da GT3.2 » gio 24 gen 2019 18:23

O forse si potrebbe cominciare a raddoppiare Mortara-Vigevano (fino in stazione) e stralciare per tempi migliori la Vigevano-Abbiategrasso-Albairate

L'ingresso in Vigevano da Mortara non mi sembra avere alcun tipo di vincolo fino all'ingresso in stazione, ci sarebbe solo un PL scrauso da chiudere (via Santa Maria) e quindi il solo PL di Corso Pavia da risolvere

Resterebbero quindi 13km a binario unico a centro linea su 40, con un punto di incrocio a Abbiategrasso. Al massimo già in questa prima fase si potrebbe fare un secondo punto di incrocio dinamico in mezzo al nulla tra il ponte sul Ticino e la periferia sud di Abbiategrasso

Cosi' la linea avrebbe un aspetto un po piu' cristiano, e si potrebbe pensare con piu' calma a risolvere l'uscita nord di Vigevano e Abbiategrasso (posto che se erano pronti a raddoppiare 20 anni fa, non vado dove possa essere il problema soldi a parte)
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16101
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3169 Messaggio da Tz » gio 24 gen 2019 18:47

Mortara-Parona-Vigevano la potrebbero fare già domani... e dopodomani, quando il ponte sul Ticino sarà disponibile deviando sul nuovo ponte la SS 494, anche Vigevano-Abbiategrasso escluso i loro ingressi.

Se invece i caprones non avessero rotto i maroni con le loro idiozie il raddoppio sarebbe già realtà da 10 anni... :mrgreen: :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1184
Iscritto il: lun 22 mar 2004 16:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3170 Messaggio da nicola_luisari » ven 25 gen 2019 10:15

Treni, soppressioni e ritardi: un'altra mattina da incubo per i pendolari
24 Gennaio 2019

Treni, soppressioni e ritardi: un'altra mattina da incubo per i pendolariI pendolari in attesa alla stazione di Vigevano
"Saltano" due treni nella fascia di punta; altri 12 viaggiano in ritardo.

E' bastata una spolverata di neve per creare notevolissimi disagi sulla linea ferroviaria Milano-Mortara. Questa mattina sono stati due i treni soppressi e altri 12 hanno viaggiato con ritardi che in un caso hanno toccato i 44 minuti. "Non ci sono scusanti - attacca Carlo Motta, portavoce dell'associazione MiMoAl, che raccoglie i pendolari della tratta - la qualità del servizio è in picchiata, soprattutto nell'ultimo anno. Così non si può andare avanti".

@l'informatore - umberto zanichelli
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

ssb
**
**
Messaggi: 2866
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3171 Messaggio da ssb » ven 25 gen 2019 10:34

Tz ha scritto:
gio 24 gen 2019 14:33
Quello che si prospetterebbe però nel caso della linea infame è un raddoppio molto particolare e anomalo.

Gli esempi qui sopra sono di raddoppi da stazione a stazione mentre qui si tratta di inventare un sistema particolare con raddoppio solo di linea + ingresso/uscita di stazione a semplice binario + raddoppio già esistente nelle stazioni.
In pratica nella circolazione verresti a poter incrociare i treni sia nelle stazioni sia in linea ma NON con ingressi/uscite conpemporanea nelle stazioni.
Mai un sistema simile mi pare sia stato sperimentato e validato.
In sostanza raddoppieresti le possibilità di incrocio ma raddoppieresti anche gli impianti in teleccomando per realizzare questa configurazione giusto in maniera temporanea.
La soluzione esiste da anni, si chiama scambi tallonabili!

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8190
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3172 Messaggio da simplon » ven 25 gen 2019 11:18

Considerando come dato di fatto che l'amministrazione di Vigevano ha compreso come non si possa inseguire la fantasia ma occorre essere realistici. Per quanto ho letto sulla stampa locale, prevedono nel Prg (o Pgt che sia) la soppressione di tutti i PL con opere sostitutive. Questo vuol dire quindi che nulla osta a un possibile raddoppio in sede. A questo punto puoi posare il secondo binario Parona-Vigevano domani mattina e Parona-Mortara dopodomani considerando che lì devi intervenire in modo più profondo alla radice di Mortara e decidere una volta per tutte come e in che modo sopprimere l'attuale PL, perché non esiste un progetto. Tra Mortara e Vigevano ci sono già cinque opere sostitutive di PL pronte.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1184
Iscritto il: lun 22 mar 2004 16:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3173 Messaggio da nicola_luisari » ven 25 gen 2019 12:02

ssb ha scritto:
ven 25 gen 2019 10:34
La soluzione esiste da anni, si chiama scambi tallonabili!
ERESIIIIIIA !!!!! Troppo semplice
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 3050
Iscritto il: mer 19 gen 2005 12:08
Località: Annecy

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3174 Messaggio da GT3.2 » ven 25 gen 2019 17:31

simplon ha scritto:
ven 25 gen 2019 11:18
e Parona-Mortara dopodomani considerando che lì devi intervenire in modo più profondo alla radice di Mortara e decidere una volta per tutte come e in che modo sopprimere l'attuale PL, perché non esiste un progetto. T
Come é possibile, visto che anni fa non solo si voleva far partire l'intero raddoppio, ma pure dopo lo stralcio di vigevano e abbiategrasso (minuscolo), insieme alla Milano-Albairate pareva dovessero partire i lavori sulla Parona-Mortara? Cosa prevedeva quel progetto per l'ingresso in Mortara?
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16101
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3175 Messaggio da Tz » ven 25 gen 2019 17:44

ssb ha scritto:
ven 25 gen 2019 10:34
La soluzione esiste da anni, si chiama scambi tallonabili!
Se questa uscita fosse di Tontinelli la accetterei... ma se è tua ed è seria asssolutamente no... :shock: :wall:

A parte che tale tipologia di deviatoi potrebbe andar bene su qualche linea secondaria della Sardegna dove non si superano i 50 km/h... ma vorrei capire cosa ci sarebbe da tallonare in una comunicazione che garantisce l'indipendenza senza la quale non avrebbe senso un raddoppio della linea... ::-?: :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8190
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3176 Messaggio da simplon » ven 25 gen 2019 17:54

GT3.2 ha scritto:
ven 25 gen 2019 17:31

Come é possibile, visto che anni fa non solo si voleva far partire l'intero raddoppio, ma pure dopo lo stralcio di vigevano e abbiategrasso (minuscolo), insieme alla Milano-Albairate pareva dovessero partire i lavori sulla Parona-Mortara? Cosa prevedeva quel progetto per l'ingresso in Mortara?
Mi verrebbe da fare una risata, ma resto serio. Il progetto, se così si può chiamare, prevedeva una soluzione a dir poco fantasiosa. Chi ha buona memoria si ricorda di una bretella di collegamento tra la linea Milano-Mortara e la Mortara-Novara, a servizio delle merci ( :lol: ). Ebbene, da dichiarazioni dell'allora sindaco Robecchi ferocemente contrario, l'ipotesi progettuale prevedeva di partire da Parona con un secondo binario, non di raddoppio, ma in affiancamento a quello attuale (che sarebbe rimasto tale). Questo secondo binario giunto a un certo punto avrebbe piegato verso nord per congiungersi alla linea Novara. In questo caso, di fatto, la Mortara-Parona non sarebbe mai stata raddoppiata!
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16101
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3177 Messaggio da Tz » ven 25 gen 2019 18:18

Dai, non dirmi anche questa, non l'avevo mai sentita.
Ma chi sono quegli idioti che avrebbero studiato una demenzialità simile ?
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8190
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3178 Messaggio da simplon » ven 25 gen 2019 18:23

Non saprei anche perché sulla Mortara-Milano si sono accavallati progetti diversi con uno spreco di denaro per nulla. Uno di questi lo fece per conto della regione una società del gruppo Eni, se ben ricordo. Inutile dire che il progetto è stato buttato alle ortiche. E quindi successivamente rifatto, forse da Italferr. Di chi sia la geniale idea, boh!
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16101
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3179 Messaggio da Tz » ven 25 gen 2019 18:31

Io ricordo solo (a parole perchè il progetto o il disegno non l'ho mai visto) che quel cretino quanto inutile raccordo tra la Milano e la Novara avrebbe dovuto essere addirittura a doppio binaro... ma non ho mai capito come (e se) sarebbero entrati a Mortara con un nuovo binario.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 8190
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3180 Messaggio da simplon » ven 25 gen 2019 18:45

Infatti, questa bretella a doppio binario sarebbe partita, vado a occhio, a 500 metri da Parona prima di Mortara, ma da qui in avanti sarebbe rimasto il semplice binario attuale...
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 19 ospiti