Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1109
Iscritto il: lun 22 mar 2004 16:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3061 Messaggio da nicola_luisari » ven 05 ott 2018 7:57

Esattamente il mio pensiero. predisporre per il futuro
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Avatar utente
Vainamoinen
**
**
Messaggi: 2552
Iscritto il: dom 02 gen 2005 18:40
Località: 45°19'N 8°51'E

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3062 Messaggio da Vainamoinen » ven 05 ott 2018 9:33

sr ha scritto:
gio 04 ott 2018 13:58
Ovviamente se su 3 binari due sono di precedenza, basta che ci sia un tronchino per lato, non per binario.
Si, ma la disposizione non è ottimale, perchè i binari di precedenza sono il 2 e il 3. Quindi, o il corretto tracciato diventa il binario 2, oppure mi sa che i conti non tornano, se ho ben capito la "ratio" della normativa.

@Tz. Arretro i segnali sul binario 1 (corretto tracciato)? ammetto che mi sfugge la ragione ::-?:


OT Superstrada: da quel che ho capito io, il progetto ANAS è sempre stata a singola carreggiata e singola corsia per senso di marcia, ma con standard B. Avevo le mappe tratte da non ricordo quale sito, dove si vedevano i progetti di sovrappassi.
Voglio sapere.
Voglio cavalcare il vento e vedere dove nasce.
Voglio filare la seta dalla sabbia.
Voglio coniare una moneta con una sola faccia.
Voglio vedere i confini del mondo, al di là di tutti i monti e deserti.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15292
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3063 Messaggio da Tz » ven 05 ott 2018 12:21

La ragione è quella che a livello regolamentare il tronchino O i 100 m sono alternativi tra loro... :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1109
Iscritto il: lun 22 mar 2004 16:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3064 Messaggio da nicola_luisari » sab 06 ott 2018 11:23

ma i segnali sono stati arretrati, se non sbaglio
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15292
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3065 Messaggio da Tz » sab 06 ott 2018 11:51

Ma lì stanno rifacendo tutto... aspettiamo la soluzione definitiva.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1109
Iscritto il: lun 22 mar 2004 16:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3066 Messaggio da nicola_luisari » dom 07 ott 2018 10:56

Dala Provincia

Disservizi e guasti ai treni le vite rubate dei pendolari

Giovedì sera viaggiatori bloccati a Milano per la mancanza di pullman sostitutivi Ieri due cancellazioni di fila all’alba da Mortara. «Carrozze come carri bestiame»
di OLIVIERO DELLERBA

http://laprovinciapavese.gelocal.it/pav ... 1.17325796


Dodici ore da incubo per i pendolari pavesi, ma soprattutto per quelli della linea Milano-Mortara, che hanno subito da giovedì sera a venerdì mattina le conseguenze dei disservizi di Rfi e Trenord. Per i viaggiatori si è trattata di un tempesta perfetta di disagi, innescata da una tragedia che non giustifica le inefficienze, ma le rivela.........
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15292
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3067 Messaggio da Tz » lun 08 ott 2018 21:01

Ma come ? E' passato un lunedì e non è successo niente sulla linea-cesso ? :shock:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1109
Iscritto il: lun 22 mar 2004 16:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3068 Messaggio da nicola_luisari » mar 09 ott 2018 6:43

Mi ricordo ai tempi del Poli quando cu fu una semi-sommossa a Mi P.Ge per la soppressione di un treno con assedio del posto di controllo e arrivo della polizia. Fu mandato un treno sostitutivo in tutta fretta. Credo fosse nell'estate del '90 o '91. Ci furono pure occupazioni dei binari nel paese pestifero da parte dei trampolieri ivi residenti.
Tempi passati......

Dalla Provincia

Assessore regionale striglia Trenord «Tutelate i viaggiatori»
Terzi interviene dopo il giovedì nero sulla Milano-Mortara «Anche nelle emergenze servono misure più efficaci»
di OLIVIERO DELLERBA

Il comportamento di Trenord è senza giustificazioni. Anche l’assessore regionale Claudia Maria Terzi stigmatizza quanto accaduto giovedì sulla Milano-Mortara: a seguito di un investimento mortale, la linea è rimasta bloccata per ore. C’è chi è partito da Porta Genova alle 20 ed è arrivato a Vigevano alle 2. Di autobus sostitutivi non se ne sono visti e l’unica azione concreta è stata far retrocedere il treno dal punto dell’incidente mortale (tra le stazioni di Trezzano e Gaggiano) sino a San Cristoforo. .................

l’affondo di Terzi

«Trenord riferisce di un'interruzione di quasi 5 ore della linea su disposizione dell’autorità giudiziaria – commenta Terzi -. La situazione ha avuto strascichi..............


scettici i pendolari

La risposta dell’assessore non convince i pendolari. «Credo che Terzi non sappia di cosa stia parlando – commenta Vanessa Giancane, presidente dell’associazione MiMoAl – D’altronde non ha ancora avuto tempo per ricevere i pendolari......


http://laprovinciapavese.gelocal.it/pav ... 1.17333284
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15292
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3069 Messaggio da Tz » mar 09 ott 2018 8:31

Il solito casino all'italiana. Trenord non decide niente sulla circolazione che è di RFI la quale in quei casi è vincolata alle decisioni dell'Autorità Giudiziaria... ma l'importante è sempre gridare "al lupo"... :wall:

Siamo sempre lì. Un incidente con morti in autostrada e veicoli accartocciati si risolve in un'ora... in ferrovia uno finisce sotto e senza alcun danno ai materiali e infratrutture e la linea rimane bloccata per 5 ore... :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Bomby
*
*
Messaggi: 260
Iscritto il: mar 01 ott 2013 19:16
Località: Massa Finalese (MO)

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3070 Messaggio da Bomby » mar 09 ott 2018 12:13

Quella degli investimenti, ovvero dei suicidi, penso sia uno dei problemi più spinosi per le ferrovie oggi: causa problemi a tutti gli attori coinvolti: oltre alla morte della persona, al dispiacere per i famigliari, ci sono i danni psicologici al personale del treno, oltre ai disagi dovuti a ritardi e cancellazioni (che però essendo causa esterna non rientrano nel computo dei ritardi di RFI e TI).
Ora, se è impossibile evitare che un disperato decida di buttarsi sotto ad un treno se proprio desidera farlo, occorre organizzarsi per fare in modo che i disagi siano sempre più contenuti. Dato che comunque è un avvenimento frequente, perchè ogni volta sono necessarie ore di interruzione della circolazione? C'è un modo per snellire le procedure e non rallentare troppo la circolazione? Mi immagino che ci siano certe procedure necessarie, ma c'è un modo per snellirle?
Davide Bombarda

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15292
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3071 Messaggio da Tz » mar 09 ott 2018 13:37

Aspettiamo che ce lo spieghi DB... :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
44410496
**
**
Messaggi: 1657
Iscritto il: mar 22 set 2009 9:28

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3072 Messaggio da 44410496 » mar 09 ott 2018 15:41

Tz ha scritto:
mar 09 ott 2018 13:37
Aspettiamo che ce lo spieghi DB... :mrgreen:
Mandi DB a rimuovere i pezzi del cadavere? :wink:

Sharklet
*
*
Messaggi: 819
Iscritto il: mer 30 mar 2016 22:33

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3073 Messaggio da Sharklet » mer 10 ott 2018 11:22

Tz ha scritto:
mar 09 ott 2018 8:31
Siamo sempre lì. Un incidente con morti in autostrada e veicoli accartocciati si risolve in un'ora... in ferrovia uno finisce sotto e senza alcun danno ai materiali e infratrutture e la linea rimane bloccata per 5 ore... :lol:
Visto ieri: autostrada semichiusa 45 min e mezzi trainati/spostati in autogrill, dove sono proseguite le verifiche. Poi tutto riaperto.
Resta da capire perché serva chiudere una ferrovia 5 ore, se l'infrastruttura è a posto. Non ha senso nemmeno sequestrare il treno dato che si vanno a cercare responsabilità del macchinista che non esistono ma, se proprio serve, almeno spostarlo alla stazione più vicina...

Avatar utente
nicola_luisari
**
**
Messaggi: 1109
Iscritto il: lun 22 mar 2004 16:46
Località: Tra il Kazakhstan e la mia Italia

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3074 Messaggio da nicola_luisari » gio 11 ott 2018 7:07

Spero che le FS installino al piu' presto una telecamera con registrazione (vista cabina) non disinseribile cosi' gli inquirenti, nel caso, acquisiscono i dati dal dispositivo e riaprono la linea in 1 ora.
Poi sempre le FS possono vendere le registrazioni (senza investimento) come TrainPorn e noi si diventa ciechi....
Ciao
Nicola
La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile
Corrado Alvaro

ssb
**
**
Messaggi: 2622
Iscritto il: mar 09 dic 2014 18:24

Re: Linea Milano Porta Genova-Mortara-Alessandria

#3075 Messaggio da ssb » gio 11 ott 2018 8:19

La complicazione spesso verte sul fatto di verificare se il macchinista abbia “frenato in tempo”, o comunque se lato ferrovia tutto era come doveva, in quel caso il video sarebbe piuttosto inutile, o peggio, sarebbe in seguito utile all’azzeccagarbugli di turno per ipotizzare che il macchinista non abbia reagito secondo presunti canoni di reazione stabiliti da chissachi o chissà che altro (mancanza recinzioni, ecc. ecc.)

Sarebbe utile se si partisse, nelle indagini, dal presupposto che in caso di investimento bisogna capire innanzitutto come mai c’era una persona sui binari, quando, come ovvio, non dovrebbero essercene. Ma così non sembra sempre essere.

Per quanto riguarda le seghe...mentali non mi pronuncio :lol:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti