Potenziamento del nodo di Genova

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Alessandro
***
***
Messaggi: 10089
Iscritto il: mar 30 ago 2005 12:21
Località: Genova
Contatta:

#31 Messaggio da Alessandro » gio 28 feb 2008 14:19

La coincidenza ad Al? A che minuto, scusa?
Circa l'istituzionalizzare i treni S, la mia opinione è nota visto che son 4 anni che la divulgo ad ogni convegno (fra un po' mi tireranno i pomodori).
Ale

Son zeneise, riso ræo, strenzo i denti e parlo ciæo.
Devo fagghe unn-a vixita? Scià se despoegge...
Aloa Pepe, notissie di nostri?
E comme mai sei issee a quest'oua?
Cotirdeeeeeeeeeeee

Avatar utente
Alfonso
*
*
Messaggi: 215
Iscritto il: gio 21 feb 2008 12:44
Località: Varazze (SV)

#32 Messaggio da Alfonso » gio 28 feb 2008 14:24

Il minuto lo decide chi fa l'orario...

Convegni?
Perdonami, ma sulla stampa non ho letto niente...
Dimmi dove che magari te li tiro io... :lol:
Fronz

"Poiché il passato non illumina l'avvenire, lo spirito procede attraverso le tenebre"

Alessandro
***
***
Messaggi: 10089
Iscritto il: mar 30 ago 2005 12:21
Località: Genova
Contatta:

#33 Messaggio da Alessandro » gio 28 feb 2008 14:29

No no calma, in un sistema ad orario cadenzato come il nostro il minuto non si decide a muzzo e chi fa gli orari deve tener conto di tutti i vincoli. Anche us e mi sposti metà dei treni Mi-Ge "fai l'orario" e dunque devi calcolare a quale minuto arrivi ad AL e vedere se puoi fare la coincidenza o no. Ovviamente meglio farla a PP, visto che lì con il giro banco hai tempo di aspettare, ed è per quello che le cose funzionano così.

Troverei assurdo demolire un sistema Ge-Mi che sta su abbastanza bene dal punto di vista teorico (a parte la regolarità, ma quello è un altro discorso) per costruirne uno più degradato a prescindere solo per favorire (ma neanche tanto, hai calcolato le percorrenze?) quella quota di passeggeri diretti in riviera.

Circa la piattaforma... dubito che si farà: l'articolo del Secolo è una foglia di fico sui problemi gravi assai che quel progetto sta vivendo.
Ale

Son zeneise, riso ræo, strenzo i denti e parlo ciæo.
Devo fagghe unn-a vixita? Scià se despoegge...
Aloa Pepe, notissie di nostri?
E comme mai sei issee a quest'oua?
Cotirdeeeeeeeeeeee

Avatar utente
Alfonso
*
*
Messaggi: 215
Iscritto il: gio 21 feb 2008 12:44
Località: Varazze (SV)

#34 Messaggio da Alfonso » gio 28 feb 2008 15:05

Calmo sono :wink:
Prevedere una coincidenza non mi sembra poi una cosa da viaggio sulla luna, considera che, una volta terminata l'AV, i TO-RM potrebbero saltare la Liguria quindi spostare il punto di coincidenza potrebbe essere una necessità.

Ovvio che siamo sul teorico e sulla fantaferrovia.

Quanto ai tempi di percorrenza, oggi, ad AL tramite IC+ES arrivi in 1h25' (via Voghera) e da AL a SV con R che ferma ovunque impeghi 2 ore, 3h25' totali e ipotetici con treno diretto.
MI-AL via Mortara con R sono sempre 1h25'; raddoppiando la Mortara un IC credo che possa dimezzare i tempi.
Bisognerebbe vedere/sapere un raddoppio, e con fermate ad Acqui e SGdC, quanto ti farebbe guadagnare.
Se fossero almeno 45', si arriverebbe ad un tempo di percorrenza di 2h40', sempre fino a SV, 2h10' via Mortara, circa come ora e serviresti zone che oggi non hanno un collegamento decente con la riviera di ponente.
Non mi sembra poi così folle (mi auto-assolvo :lol: ), siamo sempre a lamentarci della mancanza e/o inadeguatezza di molte linee, perchè non pensare, seppur con la fantasia, a migliorarne qualcuna?
Anche perchè non sono zone disabitate.

Quanto alla piattaforma anche io sono scettico, ma se alla fine la costruiscono veramente il traffico che genererebbe si riverserebbe sul nodo di Genova.
Mi dirai, col Terzo Valico risolvo il tutto, ma credo che satureresti la SV-GE.

Domanda, i lavori previsti tengono conto dell'eventuale Terzo Valico?
Fronz

"Poiché il passato non illumina l'avvenire, lo spirito procede attraverso le tenebre"

delmo 349
**
**
Messaggi: 4029
Iscritto il: ven 25 ago 2006 15:59
Località: Loano, Western Liguria

#35 Messaggio da delmo 349 » gio 28 feb 2008 15:08

sono d'accordo su ic via genova.

la soluzione sv-al-mi può esistere ma non per collegare la riviera a milano, bensì per collegare acqui e al a milano, o per collegare vigevano, la lomellina alla liguria, magari prolungando su albenga e deviando il domodossola albenga via acqui.

dato che la frequenza principe-voltri è di 15'.
a mio parere non serve neanche un treno ogni ora su albenga/ventimiglia..mi spiego.
gli ic hanno cadenza bioraria e in concomitanza con l'ic non ha senso un reg. per albenga/ventimiglia, molto meglio la coincidenza a sv con reg. per ventimiglia.
quando non c'è l'ic reg. veloce che occupa la traccia da ic fino a voltri.

praticamente tra principe e voltri si tratta di aggiungere un treno all'ora per ventimiglia, alternativamente ic e reg.
nelle ore pendolari per chi va a sestri o simili da savona e prov. basta anticipare ad albenga un qualsiasi reg. sv-ge.

Avatar utente
Alfonso
*
*
Messaggi: 215
Iscritto il: gio 21 feb 2008 12:44
Località: Varazze (SV)

#36 Messaggio da Alfonso » gio 28 feb 2008 15:20

delmo 349 ha scritto:sono d'accordo su ic via genova.

la soluzione sv-al-mi può esistere ma non per collegare la riviera a milano, bensì per collegare acqui e al a milano, o per collegare vigevano, la lomellina alla liguria, magari prolungando su albenga e deviando il domodossola albenga via acqui...
Cambiando l'ordine dei fattori il risultato non cambia... :lol: :wink:
Fronz

"Poiché il passato non illumina l'avvenire, lo spirito procede attraverso le tenebre"

delmo 349
**
**
Messaggi: 4029
Iscritto il: ven 25 ago 2006 15:59
Località: Loano, Western Liguria

#37 Messaggio da delmo 349 » gio 28 feb 2008 15:26

sì però se devo partire da sanremo mezzo treno mi scende a principe dove salgono magari quelli che arrivano da levante con un li-to.
volevo dire che passare da acqui serve a chi sale ad acqui e va a milano o a chi sale a savona e va alessandria e non vuole fermarsi a merana o a chi vuole andare a vigevano senza cambiare dodici volte.
ma sostituire il traffico via ge con via al è un po' troppo..principe muove troppi viaggiatori, specie ora che gli ic funzionano come reg. veloci tra genova e riviera.
comunque, ci mancherebbe, sono favorevole a quel tipo di treno, due coppie al giorno andrebbero bene.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15035
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

#38 Messaggio da Tz » gio 28 feb 2008 15:34

Se si vuole sfruttare meglio la AL- S. Giuseppe infilandoci anche dei merci (una volta quando viaggiavo io c'erano...) sono perfettamente d'accordo e ci stanno già ora, se la si vuole utilizzare per viaggiatori Milano-Savona assolutamente NO ! L'idea di raddoppiarla è senza senso perchè solo il tratto nord Acqui-AL permette velocità accettabili, Acqui - S.Giuseppe a più di 85 km/h non puoi andare per raggi di curvatura e raddoppiarla in sede non aumenta certo la velocità di tracciato.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Alfonso
*
*
Messaggi: 215
Iscritto il: gio 21 feb 2008 12:44
Località: Varazze (SV)

#39 Messaggio da Alfonso » gio 28 feb 2008 15:35

Non ho mica detto di togliere ogni collegamento XXMiglia-GE, potresti inserire dei D (o RV che dir si voglia) al posto dell'IC per MI che fa le stesse fermate di un IC prima di SV e solo Varazze dopo SV.
Fronz

"Poiché il passato non illumina l'avvenire, lo spirito procede attraverso le tenebre"

Avatar utente
Alfonso
*
*
Messaggi: 215
Iscritto il: gio 21 feb 2008 12:44
Località: Varazze (SV)

#40 Messaggio da Alfonso » gio 28 feb 2008 15:36

Tz ha scritto:...Acqui - S.Giuseppe a più di 85 km/h non puoi andare per raggi di curvatura e raddoppiarla in sede non aumenta certo la velocità di tracciato.
E una bella variante?
Cosa ne dici?
Sarebbe fattibile?
Fronz

"Poiché il passato non illumina l'avvenire, lo spirito procede attraverso le tenebre"

Alessandro
***
***
Messaggi: 10089
Iscritto il: mar 30 ago 2005 12:21
Località: Genova
Contatta:

#41 Messaggio da Alessandro » gio 28 feb 2008 15:38

Siamo proprio alla fantaferrovia.
Prevedere una coincidenza non mi sembra poi una cosa da viaggio sulla luna, considera che, una volta terminata l'AV, i TO-RM potrebbero saltare la Liguria quindi spostare il punto di coincidenza potrebbe essere una necessità.
Non ci siamo capiti: non è sulla luna, ma può essere o meno possibile, e dunque si deve valutare la fattibilità se una coincidenza può essere assegnata o meno. Con l'AV i treni sulla tirrenica continueranno ad esistere, fidati.
Ale

Son zeneise, riso ræo, strenzo i denti e parlo ciæo.
Devo fagghe unn-a vixita? Scià se despoegge...
Aloa Pepe, notissie di nostri?
E comme mai sei issee a quest'oua?
Cotirdeeeeeeeeeeee

Avatar utente
Alfonso
*
*
Messaggi: 215
Iscritto il: gio 21 feb 2008 12:44
Località: Varazze (SV)

#42 Messaggio da Alfonso » gio 28 feb 2008 15:39

Alessandro ha scritto:... Con l'AV i treni sulla tirrenica continueranno ad esistere, fidati.
Con MM non si sa mai... :lol: :lol: :lol:
Fronz

"Poiché il passato non illumina l'avvenire, lo spirito procede attraverso le tenebre"

Alessandro
***
***
Messaggi: 10089
Iscritto il: mar 30 ago 2005 12:21
Località: Genova
Contatta:

#43 Messaggio da Alessandro » gio 28 feb 2008 15:50

Ribadisco: calma.
Ale

Son zeneise, riso ræo, strenzo i denti e parlo ciæo.
Devo fagghe unn-a vixita? Scià se despoegge...
Aloa Pepe, notissie di nostri?
E comme mai sei issee a quest'oua?
Cotirdeeeeeeeeeeee

Avatar utente
Alfonso
*
*
Messaggi: 215
Iscritto il: gio 21 feb 2008 12:44
Località: Varazze (SV)

#44 Messaggio da Alfonso » gio 28 feb 2008 15:54

:shock: :shock: :shock:
Guarda che quello agitato sei tu. :lol:
Fronz

"Poiché il passato non illumina l'avvenire, lo spirito procede attraverso le tenebre"

delmo 349
**
**
Messaggi: 4029
Iscritto il: ven 25 ago 2006 15:59
Località: Loano, Western Liguria

#45 Messaggio da delmo 349 » gio 28 feb 2008 16:06

Tz ha scritto:Se si vuole sfruttare meglio la AL- S. Giuseppe infilandoci anche dei merci (una volta quando viaggiavo io c'erano...) sono perfettamente d'accordo e ci stanno già ora, se la si vuole utilizzare per viaggiatori Milano-Savona assolutamente NO ! L'idea di raddoppiarla è senza senso perchè solo il tratto nord Acqui-AL permette velocità accettabili, Acqui - S.Giuseppe a più di 85 km/h non puoi andare per raggi di curvatura e raddoppiarla in sede non aumenta certo la velocità di tracciato.
infatti più che di raddoppio si parlava di rettifiche di tracciato.
più che un sv-mi stiamo parlando, off topic, di una sommatoria di reg. veloci..
il servizio attuale è inutile..da sv e cairo per acqui e al si fa prima in macchina, specie se faranno la bretella a6/a26, il tutto per fermare pochi treni a rocchetta, merana, ponti..intanto bisognerebbe togliere le stazioncine tranne che per i treni studenti così da rendere più appetibile il servizio sv-acqui, poi perchè non istituire dei mi.p.ge-acqui t. e prolungarne qualcuno su sv con un'unica fermata a cairo..magari nessuno lo prende da sv a mi, ma da sv a al sì, da vigevano per andare a finale o alassio sì, da acqui per mi ancora di più...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti