Potenziamento del nodo di Genova

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7619
Iscritto il: lun 26 gen 2004 13:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Potenziamento del nodo di Genova

#2266 Messaggio da Cinghiale » lun 13 ago 2018 11:23

Esistono le doppie trazioni, di testa o simmetriche quali esse siano.
Inoltre, i Rapidi od i treni di altra categoria che abbiano quale prima fermata Alessandria possono essere istradati via Genova Sampierdarena - bivio Fegino - Ovada.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15316
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Potenziamento del nodo di Genova

#2267 Messaggio da Tz » lun 13 ago 2018 13:35

Se infili il bivio Fegino ad Ovada non ci arrivi... è il bivio Polcevera.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

fede8977
**
**
Messaggi: 1595
Iscritto il: mar 28 ott 2008 12:37

Re: Potenziamento del nodo di Genova

#2268 Messaggio da fede8977 » lun 13 ago 2018 19:55

Per IC, FB, ICN e RV diretti Milano e Torino sarebbe auspicabile una loco aggiuntiva in spinta, anche un vecchio e ruvido e656, almeno fino a Busalla, o fino ad Arquata, dove si provvede allo sgancio, approfittando della sosta per servizio viaggiatori, sennò i ritardi non li recuperano più. Stamattina c'erano ritardi a due e tre cifre su viaggiatreno. La linea verso Ovada non la vedo praticabile, se non come valvola di sfogo. Col singolo binario, linea tortuosa e i treni merci voluminosi che già la percorrono, i ritardi dei treni "deviati" si moltiplicherebbero a uffa.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15316
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Potenziamento del nodo di Genova

#2269 Messaggio da Tz » lun 13 ago 2018 21:05

Se ti metti ad aggiungere e togliere le doppie (soprattutto quando non servono perchè in prestazione ci stanno ed è estate con i binari asciuti) e ritorno delle spinte a Genova sulla linea intasata la fai sicuramente buona... :mrgreen: :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Il Basso di Genova
**
**
Messaggi: 7799
Iscritto il: sab 14 ott 2006 17:19
Località: 1640 Riverside Drive, Hill Valley
Contatta:

Re: Potenziamento del nodo di Genova

#2270 Messaggio da Il Basso di Genova » lun 27 ago 2018 12:22

Tz ha scritto:
lun 13 ago 2018 21:05
con i binari asciutti
::-?: ::-?:
Paladino dei marciapiedi alti
..contromano..

Avatar utente
superP
**
**
Messaggi: 1663
Iscritto il: mer 04 mar 2009 9:36
Località: Provincia di Genova

Re: Potenziamento del nodo di Genova

#2271 Messaggio da superP » lun 27 ago 2018 18:02

Ho visto a opera fatta la demolizione del ponte della linea del Campasso lato monte.
Verrà rifatto a binario unico o me quello nuovo integrato in quello vecchio sul Polcevera ??

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4477
Iscritto il: mer 07 gen 2004 12:34
Località: Genova

Re: Potenziamento del nodo di Genova

#2272 Messaggio da em » mar 09 ott 2018 11:32

A giudicare dal materiali di scavo che si accumula nei cantieri di Brignole, Principe e Fegino in attesa di essere portato via i lavori di scavo delle gallerie procedono.
In via Ferri (Fegino) e` stato anche demolito un edificio che si trovava sul percorso della nuova linea (tra la Succursale e la linea per Acqui).

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14534
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Potenziamento del nodo di Genova

#2273 Messaggio da quattroe28 » gio 11 ott 2018 16:08

ragazzi, mi chiedo se ci sia un'anima pia che scarichiquesta immagine e poi la riposti indicando i vari nomi dei bivi e delle linee (Fegino, Teglia, Borzoli, sommergibile etc etc) segnalando anche quali sono le linee aperte e quelle chiuse (non per il ponte Morandi, per il resto dei lavori o per soppressioni), in modo che anche io possa capirci qualcosa, visto che anche se sono mezzo genovese - ma ho fatto solo fugaci apparizioni sotto la lanterna - ho dei grossi problemi ad orientarmi in questo interessante topic
Allegati
Screenshot 2018-10-11 16.01.41.jpg
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

krisu99
*
*
Messaggi: 271
Iscritto il: gio 05 feb 2009 16:32
Località: Innsbruck / Varese / Nizza

Re: Potenziamento del nodo di Genova

#2274 Messaggio da krisu99 » gio 11 ott 2018 18:11

No so quando sia accurato, ma per navigare nel piatto di spaghetti ferroviario genovese mi pare che openrailwaymap.org possa essere utile- Indica le linee dimesse e anche i nomi delle varie brettelle:

https://www.openrailwaymap.org/?lang=nu ... e=standard

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14534
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Potenziamento del nodo di Genova

#2275 Messaggio da quattroe28 » ven 12 ott 2018 8:04

vista grazie!
ma a vedere cos, se interpreto bene, l'unica linea chiusa sarebbe quella che dal porto va a Campasso
E la sommegibile qual'è?
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4477
Iscritto il: mer 07 gen 2004 12:34
Località: Genova

Re: Potenziamento del nodo di Genova

#2276 Messaggio da em » ven 12 ott 2018 8:36

Sono chiuse anche
quella che dal Campasso va a Santa Limbania diramandosi da quella per il Porto (il bivio si troba tra piloni della parte iniziale della "Sopraelevata" ed e` ben visibile da Via Cantore)
quella in sponda destra del Polcevera che serviva la zona industriale di Campi partendo da Bolzaneto e sottopassando la Succursale.
La Sommergibile e` quella che dallo scalo di Sampierdarena Smistamento scende in porto sottopassando la linea per Savona.
Sono cambiati anche i binari all'interno dello stabilimento ILVA: chiuso lo scalo parallelo alla linea per Savona all'altezza della stazione di Cornigliano.

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14534
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Potenziamento del nodo di Genova

#2277 Messaggio da quattroe28 » sab 13 ott 2018 0:26

grazie!
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

E 645 307
^_^
^_^
Messaggi: 18
Iscritto il: mar 18 set 2018 20:17

Re: Potenziamento del nodo di Genova

#2278 Messaggio da E 645 307 » dom 14 ott 2018 12:32

quattroe28 ha scritto:
gio 11 ott 2018 16:08
ragazzi, mi chiedo se ci sia un'anima pia che scarichi questa immagine e poi la riposti indicando i vari nomi dei bivi e delle linee (Fegino, Teglia, Borzoli, sommergibile etc etc)
Se ti serve ancora, ecco l'immagine commentata. Ho un dubbio circa Ge. Marittima UM S. Limbania: non so se nella cartina sia essa oppure Ge. P.P. Sotterranea. Ovviamente qualsiasi correzione è bene accetta.
Allegati
Nodo di Genova.jpg

CARLO954
*
*
Messaggi: 781
Iscritto il: gio 07 set 2006 10:30
Località: GENOVA

Re: Potenziamento del nodo di Genova

#2279 Messaggio da CARLO954 » dom 14 ott 2018 13:07

Sì, è GE PP Sotterranea, dalla quale peraltro si intravede, all'uscita della galleria lato ponente, la Stazione Marittima. Prima dell'attivazione della stazione sotterranea era stata allestita una banchina e una fermata (per i soli treni dispari a un centinaio di metri dalla fermata attuale, all'aperto) a S. Limbania, in prossimità dello scalo merci, allora molto attivo (parliamo degli anni '80)

Avatar utente
E431.037
*
*
Messaggi: 916
Iscritto il: lun 18 dic 2006 23:15
Località: Genoa, Republic of Genoa (occupied by Italy)
Contatta:

Re: Potenziamento del nodo di Genova

#2280 Messaggio da E431.037 » dom 14 ott 2018 13:33

A S. Limbania arrivavano ogni tanto treni d'agenzia tedeschi o svizzeri (ricordo di aver visto più volte le coloratissime carrozze Apfelpfeil) che portavano i crocieristi ad imbarcarsi; fino all'attivazione di GE PP Sotterranea non ricordo che venisse usata per altri servizi passeggeri.
Oh listen to the jingle / The rumble and the roar
As she glides along the woodlands / Through the hills and by the shore
Hear the mighty rush of her engine / Hear that lonesome hobo's call
We're travelling through the jungles /On the Wabash Cannonball

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Cinghiale e 16 ospiti