Potenziamento del nodo di Genova

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
CARLO954
*
*
Messaggi: 769
Iscritto il: gio 07 set 2006 10:30
Località: GENOVA

Potenziamento del nodo di Genova

#1 Messaggio da CARLO954 » mar 26 feb 2008 20:52

New dal sito ufficiale FS:

Nodo ferroviario di Genova, a luglio partirà la gara
Previsti Cinque anni di cantiere e una spesa di 800 milioni di euro.

Genova, 26 febbraio 2008

Con un investimento di 800 milioni di euro e cinque anni di lavori, il Gruppo FS migliorerà la sua offerta ferroviaria anche in Liguria. Ci sarà più capacità delle linee, e potenziando la linea Genova-Ovada con l?innovazione tecnologica, le FS potranno fare oltre cento treni in più rispetto ad oggi.

Con il rafforzamento del nodo ferroviario di Genova e con linee dedicate al trasporto delle merci, anche il servizio regionale e metropolitano sarà favorito in termini di puntualità e qualità.

L?aumento dell?offerta previsto permetterà collegamenti sistematici tra i porti di Genova e Ovada con il resto del Nord-Ovest. A conti fatti si può prevede un incremento di 500mila containers trasportati verso l?Europa, ogni anno.


Domanda: dov'è il porto ad Ovada? :D

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15197
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

#2 Messaggio da Tz » mar 26 feb 2008 22:55

Ci sarà più capacità delle linee, e potenziando la linea Genova-Ovada con l’innovazione tecnologica, le FS potranno fare oltre cento treni in più rispetto ad oggi.
Tutto dipenderà a chi affideranno l'appalto. Se lo vincerà Mandrake, David Copperfield, Silvan ecc l'operazione potrebbe anche riuscire... :mrgreen: :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Alfonso
*
*
Messaggi: 215
Iscritto il: gio 21 feb 2008 13:44
Località: Varazze (SV)

#3 Messaggio da Alfonso » mer 27 feb 2008 11:25

Quali sono gli interventi previsti?
Avete qualche link?
Grazie in anticipo! :wink:
Fronz

"Poiché il passato non illumina l'avvenire, lo spirito procede attraverso le tenebre"

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4451
Iscritto il: mer 07 gen 2004 12:34
Località: Genova

#4 Messaggio da em » mer 27 feb 2008 11:44

Alfonso ha scritto:Quali sono gli interventi previsti?
Avete qualche link?
Grazie in anticipo! :wink:
Guarda qui:
http://www.regione.liguria.it/MenuSezio ... novese.htm
per il momento dovrebbero venire attivati gli interventi tra Voltri e Brignole (esclusi quindi Terralba e il quadruplicamento Brignole-Pieve L.).

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15197
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

#5 Messaggio da Tz » mer 27 feb 2008 11:50

Ovvero tutti interventi interessanti i flussi est-ovest ma nemmeno il benchè minimo miglioramento della potenzialità verso nord... o si fa il Terzo Valico oppure è inutile a menare il can per l'aia... :roll:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4451
Iscritto il: mer 07 gen 2004 12:34
Località: Genova

#6 Messaggio da em » mer 27 feb 2008 11:59

Per il traffico passeggeri credo che i flussi maggiori siano est-ovest.
Ad ogni modo gli interventi a Sampierdarena e verso Rivarolo dovrebbero servire (anche) per i flussi da/verso nord.

Avatar utente
Alfonso
*
*
Messaggi: 215
Iscritto il: gio 21 feb 2008 13:44
Località: Varazze (SV)

#7 Messaggio da Alfonso » mer 27 feb 2008 12:00

Grazie em!
Fronz

"Poiché il passato non illumina l'avvenire, lo spirito procede attraverso le tenebre"

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4451
Iscritto il: mer 07 gen 2004 12:34
Località: Genova

#8 Messaggio da em » mer 27 feb 2008 12:11

L'accenno al fantomatico 'porto di Ovada' (porto fluviale sullo Stura?) e` un bel strafalcione.
Comunque le affermazioni
potenziando la linea Genova-Ovada con l’innovazione tecnologica, le FS potranno fare oltre cento treni in più rispetto ad oggi
(al giorno?)
e
A conti fatti si può prevede un incremento di 500mila containers trasportati verso l’Europa, ogni anno.
lasciano piuttosto perplessi.

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10995
Iscritto il: mar 21 nov 2006 19:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

#9 Messaggio da chicc0zz0 » mer 27 feb 2008 13:20

Io chissà perché penso già al dopo.
Se TI continuerà a gestire la Voltri-Nervi o comunque Voltri-Brignole (la tratta che trarrà i maggiori benefici dal nodo di Genova), saremo ancora punto a capo.
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

Avatar utente
e656
**
**
Messaggi: 3872
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:39
Località: Roma

#10 Messaggio da e656 » mer 27 feb 2008 14:07

em ha scritto:per il momento dovrebbero venire attivati gli interventi tra Voltri e Brignole (esclusi quindi Terralba e il quadruplicamento Brignole-Pieve L.).
Il quadruplicamento Brignole-Pieve L. serve come il pane :evil: :evil: :evil: :evil: :evil:

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4451
Iscritto il: mer 07 gen 2004 12:34
Località: Genova

#11 Messaggio da em » mer 27 feb 2008 14:11

chicc0zz0 ha scritto:Io chissà perché penso già al dopo.
Se TI continuerà a gestire la Voltri-Nervi o comunque Voltri-Brignole (la tratta che trarrà i maggiori benefici dal nodo di Genova), saremo ancora punto a capo.
Secondo me qualche Ale801 per potenziare il servizio tra Brignole e Voltri riescono a trovarla. :twisted:

delmo 349
**
**
Messaggi: 4034
Iscritto il: ven 25 ago 2006 16:59
Località: Loano, Western Liguria

#12 Messaggio da delmo 349 » mer 27 feb 2008 15:36

assurdo continuare con le ale su quella tratta..
con il quadruplicamento di quanto sarà la percorrenza principe-voltri?

chicc0zz0
***
***
Messaggi: 10995
Iscritto il: mar 21 nov 2006 19:27
Località: Imperia Oneglia
Contatta:

#13 Messaggio da chicc0zz0 » gio 28 feb 2008 7:07

Il comune se non sbaglio ha l'obiettivo di fare una 20ina di minuti da voltri al centro. Se ci fosse DB o SBB con i loro materiali performanti quasi quasi punterebbero ai 15 minuti :lol:
Scherzi a parte, che siano 20 o 15 secondo me poco importa, l'importante è secondo me che:
1. ci sia orario cadenzato che permette l'accesso casuale come il bus
2. vengano introdotte nuove fermate
3. il servizio sia regolare
4. tutti i treni provenienti da Savona, anche regionali, non intralcino il servizio cittadino. Chi da savona deve andare da Pra a Sampierdarena, cambi a Voltri o a Principe.

Certo che se poi ci finisce in mezzo TI che mezzi adatti a servizio urbano non li possiede e di cui abbiamo capito le intenzioni con il traffico regionale, allora forse il nodo di genova sarebbe stato meglio non farlo..
U/S/R/iR = Bahn mit System - spostare persone
Una ferrovia comoda. Per tutti.
BANNATO DAI BUFFET FERROVIARI DELLA LIGURIA®

Avatar utente
em
**
**
Messaggi: 4451
Iscritto il: mer 07 gen 2004 12:34
Località: Genova

#14 Messaggio da em » gio 28 feb 2008 9:48

Da Genova Brignole a Voltri ci sono 17 km e l'attuale tempo di percorrenza e` tra i 34 e i 38 minuti (velocita` commerciale ~30 km/h).
Scendere a 20 o 15 minuti (velocita` commerciale ~60km/h) mi sembra difficile (per non dire impossibile), specialmente se si intendono aumentare le fermate.

Sono completamente in disaccordo con il punto 4. Sarebbe pazzesco abolire le fermate di Pra, Pegli, Sestri P. e Cornigliano per i i treni regionali (gli attuali Sestri Levante-Savona) e inserire una rottura di carico a Sampierdarena e a Voltri per le migliaia di pendolari provenienti da Levante e Ponente.
Non mi sembra, tra l'altro che in altre situazioni (linee S nel passante di Milano) la tendenza sia questa.

Mezzi adeguati al servizio (TAF), in parte ci sono gia`, ma insufficienti.

delmo 349
**
**
Messaggi: 4034
Iscritto il: ven 25 ago 2006 16:59
Località: Loano, Western Liguria

#15 Messaggio da delmo 349 » gio 28 feb 2008 10:07

è vero quello che dice em.
ma è anche vero che se tra voltri e principe si passasse ad un servizio tipo metropolitana
la maggiore frequenza e velocità giustificherebbero la rottura di carico

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti