Raddoppio Pistoia-Lucca

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
gilmar
^_^
^_^
Messaggi: 76
Iscritto il: mer 16 set 2009 12:16

Re: Raddoppio Pistoia-Lucca

#1591 Messaggio da gilmar » ven 31 ago 2018 12:36

ci sono passato il 19 agosto e dall'autostrada non si vede benissimo, ma non mi pare siano andati molto avanti con i lavori

Marcello (PT)
*
*
Messaggi: 233
Iscritto il: lun 21 giu 2004 22:16
Località: Pistoia
Contatta:

Re: Raddoppio Pistoia-Lucca

#1592 Messaggio da Marcello (PT) » sab 22 set 2018 17:28

Lavori per il nuovo ponte sull'Ombrone a Pontelungo.


Immagine

pff
^_^
^_^
Messaggi: 31
Iscritto il: ven 07 apr 2017 8:32

Re: Raddoppio Pistoia-Lucca

#1593 Messaggio da pff » lun 24 set 2018 15:36

Quindi sembra di capire che alla fine un binario sarà sul nuovo ponte mentre l'altro sarà sul vecchio oppure una volta fatto il nuovo abbattono il vecchio e lo uniformano al nuovo ??

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14437
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Raddoppio Pistoia-Lucca

#1594 Messaggio da quattroe28 » lun 24 set 2018 23:24

a vedere la larghezza della pila... spero che abbiano fatto bene i conti della portata massima del fiume con tutti quei piloni...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

dedorex1
**
**
Messaggi: 5829
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Raddoppio Pistoia-Lucca

#1595 Messaggio da dedorex1 » mar 25 set 2018 11:10

non ho capito bene il commento: la campata del nuovo ponte mi sembra molto più lunga, che problemi dovrebbe avere rispetto alla portata del fiume, visto che il vecchio ponte già c'è?
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14437
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Raddoppio Pistoia-Lucca

#1596 Messaggio da quattroe28 » mar 25 set 2018 13:52

che magari potevano sostituire il ponte con un manufatto nuovo a meno campate...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
diesel 445
**
**
Messaggi: 4817
Iscritto il: lun 26 gen 2004 15:45
Località: Siena

Re: Raddoppio Pistoia-Lucca

#1597 Messaggio da diesel 445 » mar 25 set 2018 15:28

Ci sta benissimo che sopra alle nuove pile in cemento armato ci vengano messe sopra delle basi ancora più grandi per costruire il nuovo viadotto ferroviario

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14437
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Raddoppio Pistoia-Lucca

#1598 Messaggio da quattroe28 » mar 25 set 2018 22:07

ma le luci del ponte rimangono le stesse...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
exp212
*
*
Messaggi: 242
Iscritto il: mar 20 gen 2004 14:42
Località: lucca

Re: Raddoppio Pistoia-Lucca

#1599 Messaggio da exp212 » gio 27 set 2018 8:54

mi sembra che il secondo binario ancora non sia stato posato da nessuna parte.....solo la palificazione in alcuni tratti.

pff
^_^
^_^
Messaggi: 31
Iscritto il: ven 07 apr 2017 8:32

Re: Raddoppio Pistoia-Lucca

#1600 Messaggio da pff » gio 27 set 2018 12:45

Quindi alla fine abbiamo una infrastruttura "arlecchino" con parti nuove di zecca e parti vecchie magari rinforzate ma vecchie rimangono. Anche nel tratto di Pieve a Nievole verso la colonna hanno "riciclato" i vecchi cavalcavia ad arco in pietra per il binario vecchio piazzandoci sopra delle nuove travi di cemento di rinforzo e poi di fianco c'è il binario nuovo con travi nuove. Tra venti o trent'anni (o forse prima) ci saranno parti centenarie.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti