La stazione di Nove (TV) puo' rinascere ?

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
_starlight_
*
*
Messaggi: 284
Iscritto il: mer 27 apr 2005 9:53

La stazione di Nove (TV) puo' rinascere ?

#1 Messaggio da _starlight_ » ven 14 dic 2007 8:14

Ho letto un articolo sulla Tribuna di Treviso in cui si parlava di un interessante progetto per far nascere una sorta di piccola Gardaland in quella valle tristemente desolata dopo l'apertura dell'autostrada.
Pare che verrà costruita proprio nelle immediate vicinanze della stazione di Nove, sulla Conegliano-Ponte nelle Alpi, dove da anni ormai non ferma più nessun treno.
Pare inoltre che il comune non stia ostacolando in alcun modo il progetto, ma che anzi lo stia agevolando, visto che questa potrebbe essere una ghiotta opportunità per far rinascere un'area praticamente morta (C'e' anche il Lago Morto, sembra che certi nomi li scelgano apposta :lol: )
L'imprenditore (non mi ricordo il nome) ha affermato che spera che Trenitalia ripristini la fermata di Nove. Per le persone di buon senso dovrebbe essere una cosa ovvia, ma si parla di Trenitalia, quindi si sa mai :D

Avatar utente
nottola
^_^
^_^
Messaggi: 53
Iscritto il: mer 23 ago 2006 7:21
Località: Vittorio Veneto

Re: La stazione di Nove (TV) puo' rinascere ?

#2 Messaggio da nottola » ven 14 dic 2007 10:36

_starlight_ ha scritto:L'imprenditore (non mi ricordo il nome) ha affermato che spera che Trenitalia ripristini la fermata di Nove.
L'imprenditore è Dino Gallo, personaggio abbastanza noto nel settore delle costruzioni industriali dell'area del vittoriese. Per motivi di lavoro ho modo di incontrarlo abbastanza spesso. Alla prossima occasione chiederò ulteriori informazioni.
Ma il personaggio più attivo per il rilancio della Val Lapisina è soprattutto il sig. Bruno Fasan (attuale consigliere comunale del comune di Vittorio Veneto) il quale si stà attivando in più settori affinchè tutta la vallata, deturpata da quella mostruosità del viadotto dell'A27, riacquisti almeno in parte quell'interesse che, ahimè, ultimamente è andato perduto.

_starlight_
*
*
Messaggi: 284
Iscritto il: mer 27 apr 2005 9:53

Re: La stazione di Nove (TV) puo' rinascere ?

#3 Messaggio da _starlight_ » ven 14 dic 2007 10:42

nottola ha scritto:
_starlight_ ha scritto:L'imprenditore (non mi ricordo il nome) ha affermato che spera che Trenitalia ripristini la fermata di Nove.
L'imprenditore è Dino Gallo, personaggio abbastanza noto nel settore delle costruzioni industriali dell'area del vittoriese. Per motivi di lavoro ho modo di incontrarlo abbastanza spesso. Alla prossima occasione chiederò ulteriori informazioni.
Ma il personaggio più attivo per il rilancio della Val Lapisina è soprattutto il sig. Bruno Fasan (attuale consigliere comunale del comune di Vittorio Veneto) il quale si stà attivando in più settori affinchè tutta la vallata, deturpata da quella mostruosità del viadotto dell'A27, riacquisti almeno in parte quell'interesse che, ahimè, ultimamente è andato perduto.
Una piccola Gardaland in Val Lapisina sarebbe una cosa grandiosa.
Tenendo conto dell'immenso spazio a disposizione c'è la possibilità di estendere gradualmente il parco se dovesse avere successo.
Leggevo che inizieranno con un bob su rotaia, tipo quello installato ad Auronzo (provato personalmente, bellissimo. Vabbè, è su ROTAIA, poteva non piacermi? :wink: ).
La vicinanza alla stazione già mi fa immaginare uno scenario bellissimo : famiglie intere che usano il treno, stazione rinata ed affollata con tanto di bar. Speriamo bene, è davvero desolante passare di la' ultimamente.

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3524
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

#4 Messaggio da aln668.1207 » ven 14 dic 2007 13:44

Potrebbe essere una buona idea.
Il vicino lago Morto* è molto frequentato d'estate da chi pratica windsurf e in generale da gente che desidera prendere il sole.
La stazione è a 2 passi, non è che ci sia uno spazio immenso, ma certamente ce n'è abbastanza per fare più di qualcosa.
E veramente in questi anni il posto è un autentico mortuorio!

Immagine

Però non mancano gli scorci interessanti anche da un punto di vista dell'archeologia industriale.

Immagine

Ciao
Paolo

* Lago Morto perchè non ha nè immissari nè emissari, si tratta di un bacino morenico.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Avatar utente
Aln
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3050
Iscritto il: sab 16 apr 2005 8:03
Località: Succursale del Piave km 16 + 824
Contatta:

#5 Messaggio da Aln » ven 14 dic 2007 19:42

Parlo da residente in loco nonchè da componente del consiglio di circoscrizione Quartiere Val Lapisina. L'articolo citato proclama con enfasi eccessiva dell'arrivo di un parco di divertimenti in un area vicina a ponente dellla ex stazione di Nove ... Si legge in giro "Mini Disneyland" o "Gardaland"... esagerazioni giornalistiche con nomi altisonanti, quando finora si sono avute solo delle vaghe e generiche voci per un solo impianto di fun-bob. Questo fantomatico parco di divertimenti credo esista solo nel mondo dei sogni di qualche persona forse in cerca di ulteriore visibilità.
Alessandro De Nardi
»Niente è più profondamente italiano delle FS. E niente rispecchia i limiti e i difetti del nostro popolo più delle Ferrovie dello Stato.«
_____________________
Alessandro
FERROVIE ON LINE

Avatar utente
Aln
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3050
Iscritto il: sab 16 apr 2005 8:03
Località: Succursale del Piave km 16 + 824
Contatta:

#6 Messaggio da Aln » ven 14 dic 2007 19:47

Altra cosa: siccome l'argomento della riapertura della stazione di Nove mi pare sia una sparata alquanto pretestuosa e decisamente secondaria rispetto a queste "idee di Disneyland", a mio parere questa discussione dovrebbe stare in Off Topic.
»Niente è più profondamente italiano delle FS. E niente rispecchia i limiti e i difetti del nostro popolo più delle Ferrovie dello Stato.«
_____________________
Alessandro
FERROVIE ON LINE

_starlight_
*
*
Messaggi: 284
Iscritto il: mer 27 apr 2005 9:53

#7 Messaggio da _starlight_ » sab 15 dic 2007 16:36

Aln ha scritto:Altra cosa: siccome l'argomento della riapertura della stazione di Nove mi pare sia una sparata alquanto pretestuosa e decisamente secondaria rispetto a queste "idee di Disneyland", a mio parere questa discussione dovrebbe stare in Off Topic.
La stazione di Nove è (era) una stazione FERROVIARIA, e fino a prova contraria mi risulta che qui si parli di ferrovie. Come appassionato di ferrovie sono rimasto colpito da quell'articolo piu' per "la vicinanza ferroviaria alla stazione di Nove" che per il resto, per cui ho ritenuto che la notizia potesse avere una rilevanza anche per la dimenticata stazione.
Che poi tu creda che il mio post sia pretestuoso e che dietro al quale ci siano interessi personali, ebbene, mi hai scoperto : io sono Dino Gallo :lol:

Avatar utente
Aln
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3050
Iscritto il: sab 16 apr 2005 8:03
Località: Succursale del Piave km 16 + 824
Contatta:

#8 Messaggio da Aln » sab 15 dic 2007 17:28

Esimio Gallo,
:wink:
non ho creduto che il tuo post fosse pretestuoso. Mi riferivo semplicemente alla notizia giornalistica che ha tutta l'aria di esserlo quando arriva ad affermare che si spera nella riapertura della stazione... per cosa? Per una idea che non mi risulta essere corredata da nemmeno una minima progettazione e che ha trovato clamorosa pubblicità sulla carta stampata locale?
Provocatoriamente: se volessi realizzare un parco di divertimenti a Scilla oppure a Cariddi, allora dovrei chiedere a Trenitalia di riprendere la progettazione del ponte sullo stretto?
:megaball:
»Niente è più profondamente italiano delle FS. E niente rispecchia i limiti e i difetti del nostro popolo più delle Ferrovie dello Stato.«
_____________________
Alessandro
FERROVIE ON LINE

_starlight_
*
*
Messaggi: 284
Iscritto il: mer 27 apr 2005 9:53

#9 Messaggio da _starlight_ » sab 15 dic 2007 19:47

Aln ha scritto:Esimio Gallo,
:wink:
non ho creduto che il tuo post fosse pretestuoso. Mi riferivo semplicemente alla notizia giornalistica che ha tutta l'aria di esserlo quando arriva ad affermare che si spera nella riapertura della stazione... per cosa? Per una idea che non mi risulta essere corredata da nemmeno una minima progettazione e che ha trovato clamorosa pubblicità sulla carta stampata locale?
Provocatoriamente: se volessi realizzare un parco di divertimenti a Scilla oppure a Cariddi, allora dovrei chiedere a Trenitalia di riprendere la progettazione del ponte sullo stretto?
:megaball:
Eh eh, sappiamo che la stampa esagera. Io stesso mi sono lasciato prendere dall'entusiasmo. Ma piu' che esagerare solitamente riempie di articoli di inesattezze. Stavolta mi sono lasciato convincere dall'articolo perchè stranamente il titolo NON era : "La LITTORINA fermerà ancora a Nove ?" :D
Comunque ribadisco : ho postato con entusiasmo prettamente ferroviario :)
Non so che faranno, se sarà solo un bob su ROTAIA (e come appassionato della rotaia già mi entusiasma di per se') o se sarà qualcosa di piu'. Certo che veder rinascere la zona (e quindi la stazione) sarebbe molto bello.
Quanto al paragone con la progettazione del ponte sullo stretto ... ci sta tutto ma con la differenza che in questo caso le cose sarebbero piu' semplici : in caso di necessità, basta semplicemente far fermare di nuovo i treni. Nessuna progettazione. Tagliare l'erba magari si :lol:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 5 ospiti