La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Allanon
*
*
Messaggi: 121
Iscritto il: sab 01 giu 2013 13:16
Contatta:

Re: La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

#1351 Messaggio da Allanon » gio 26 lug 2018 19:26

e402a ha scritto:
mer 25 lug 2018 7:58
Vapore a parte,fino ad ora mezza delusione=mezzi vuoti i treni storici diesel...poco appeal..tempi biblici..e.rimane il disinteresse di fondo della popolazione sulla linea. Ma finché "all' Ingegnere"e alla.regione tutto torna...sicuramente soldi spesi bene,anzi Benissimo!!!!!
e402a, non pensavo arrivassi a tanto, ma è veramente intollerabile il ribaltamento della realtà che operi per soddisfare il puro gusto di distribuire critiche e condanne totalmente ad minchiam.

Ci sono stati 2 treni storici diesel.

1. Primo treno storico diesel: treno Treviso-Cornino del 24 giugno 2018 per "Aria di festa" a San Daniele del Friuli.
https://www.studionord.news/san-daniele ... o-storico/
Tutti occupati i 238 posti a disposizione con la grande festa di benvenuto promossa nella località di capolinea della corsa.
2. Secondo treno storico diesel: treno Treviso-Maniago del 22 luglio 2018, "Treno delle lame".
http://www.ilfriuli.it/articolo/Tendenz ... /13/183852
Ancora una volta tutto esaurito per i treni storici lungo la Pedemontana, organizzato da Fondazione Fs e Regione in occasione della Festa del Coltello. Oltre 230 turisti provenienti in gran parte dal Veneto, Treviso e Conegliano, hanno raggiunto Maniago a bordo di uno splendido convoglio d'epoca, trainato dalla suggestiva locomotiva diesel D345, recentemente inserita nel Parco storico operativo della Fondazione Fs per i servizi turistici. La presenza di un bagagliaio tipo “Dui”, ha consentito inoltre il trasporto di oltre 20 biciclette, caricate tra Treviso e Conegliano.
Ok? hai scritto letteralmente "mezzi vuoti i treni storici diesel", mi aspetto come minimo un "mea culpa, mi sono sbagliato, mi riferivo ai treni della mia fantasia" da parte tua.
Se non bastasse, il primo treno l'ho visto anch'io con i miei occhi, al ritorno, ed era strapieno.

Comunque probabilmente non ti sei neanche accorto che ora alla regione ci sono quelli che politicamente tanto ti piacciono e che il rappresentante del Comitato Pendolari Alto Friuli che tu tanto vituperi è sempre stato dalla stessa parte. Mi raccomando, continua a scrivere cose a caso per denigrare l'operato di tutti.

Avatar utente
pescinfaccia
*
*
Messaggi: 369
Iscritto il: mer 25 mar 2015 19:46

Re: La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

#1352 Messaggio da pescinfaccia » gio 26 lug 2018 22:15

Purtroppo non corrisponde a verità. Per il secondo treno c'erano ancora biglietti in vendita il giorno stesso, quindi pieno non era.

Allanon
*
*
Messaggi: 121
Iscritto il: sab 01 giu 2013 13:16
Contatta:

Re: La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

#1353 Messaggio da Allanon » gio 26 lug 2018 22:36

Hai dati più precisi?
"biglietti ancora in vendita su internet il giorno stesso" è compatibile con 230 < n_passeggeri < 238, senza contare che è noto che si potevano acquistare anche a bordo treno.
Immagino l'articolo possa voler enfatizzare il successo, ma mi sembrerebbe improbabile vengano dati numeri a caso.

Avatar utente
pescinfaccia
*
*
Messaggi: 369
Iscritto il: mer 25 mar 2015 19:46

Re: La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

#1354 Messaggio da pescinfaccia » gio 26 lug 2018 23:04

Assolutamente impossibile, visto con i miei occhi.

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 419
Iscritto il: mer 20 lug 2016 20:41

Re: La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

#1355 Messaggio da Ugo Fantozzi » ven 27 lug 2018 6:47

Allanon ha scritto:
gio 26 lug 2018 22:36
Hai dati più precisi?
"biglietti ancora in vendita su internet il giorno stesso" è compatibile con 230 < n_passeggeri < 238, senza contare che è noto che si potevano acquistare anche a bordo treno.
Immagino l'articolo possa voler enfatizzare il successo, ma mi sembrerebbe improbabile vengano dati numeri a caso.
Allegati
sacile gemona Treno Esaurito.jpg

Avatar utente
pescinfaccia
*
*
Messaggi: 369
Iscritto il: mer 25 mar 2015 19:46

Re: La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

#1356 Messaggio da pescinfaccia » ven 27 lug 2018 6:51

Stiamo parlando del treno diesel, non dei treni "semi-inaugurali" già carichi di pseudo-celebrità locali

Allanon
*
*
Messaggi: 121
Iscritto il: sab 01 giu 2013 13:16
Contatta:

Re: La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

#1357 Messaggio da Allanon » ven 27 lug 2018 9:39

In realtà stiamo parlando soltanto del secondo treno diesel, unico tra i cinque (almeno, ho un vuoto tra dicembre e maggio) treni storici effettuati finora sulla Pedemontana a non avere ottenuto il tutto esaurito, bensì, a seconda delle campane, il "praticamente esaurito (230 persone)" secondo il giornalista de "Il Friuli" e il "non pieno, visto con i miei occhi" di pescinfaccia.

_starlight_
*
*
Messaggi: 284
Iscritto il: mer 27 apr 2005 9:53

Re: La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

#1358 Messaggio da _starlight_ » ven 27 lug 2018 11:02

Secondo me state litigando pesantemente su piccoli dettagli: Tra "esaurito" e "quasi esaurito" non vedo molte differenze. I treni storici sono un successo oggettivo.
Ci sarebbe invece molto da discutere ed eventualmente litigare sul TPL, che proprio non decolla.

Allanon
*
*
Messaggi: 121
Iscritto il: sab 01 giu 2013 13:16
Contatta:

Re: La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

#1359 Messaggio da Allanon » ven 27 lug 2018 11:48

Sono d'accordo, e sono anche piuttosto infastidito verso chi vuole negare che i treni storici siano, appunto, un successo oggettivo.
Per il TPL sì, c'è da discutere, per ora ritardi e soppressioni causati dalla "debolezza" dell'infrastruttura non aiutano, l'orario non consente buone corrispondenze a Sacile, il servizio è ancora monco... Non so se ci si possa aspettare un decollo senza risolvere almeno qualcuno di questi problemi. :(

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 419
Iscritto il: mer 20 lug 2016 20:41

Re: La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

#1360 Messaggio da Ugo Fantozzi » ven 27 lug 2018 11:50

Allanon ha scritto:
ven 27 lug 2018 11:48
Non so se ci si possa aspettare un decollo senza risolvere almeno qualcuno di questi problemi. :(
Per risolvere il problema basta l'acquisto di treni bimodali...

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 418
Iscritto il: lun 09 nov 2015 20:37

Re: La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

#1361 Messaggio da marzi » ven 27 lug 2018 12:13

Per mandarli dove? A infognarsi a Mestre? A Conegliano per poi mandarli giù in doppia con un fantastico bimodale Calalzo - Venezia?
Non servono a nulla i bimodali, serve la certezza di una coincidenza rapida a Sacile con i rv da e per Venezia. La Ponte nelle Alpi - Conegliano ne è dimostrazione: con la rottura di carico i passeggeri sono addirittura aumentati.
Sulla pedemontana servono soprattutto affidabilità, pubblicità e integrazione con i bus.
Sempre in treno, in tram o in pullman

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 419
Iscritto il: mer 20 lug 2016 20:41

Re: La

#1362 Messaggio da Ugo Fantozzi » ven 27 lug 2018 12:59

marzi ha scritto:
ven 27 lug 2018 12:13
Per mandarli dove? A infognarsi a Mestre? A Conegliano per poi mandarli giù in doppia con un fantastico bimodale Calalzo - Venezia?
Non servono a nulla i bimodali, serve la certezza di una coincidenza rapida a Sacile con i rv da e per Venezia. La Ponte nelle Alpi - Conegliano ne è dimostrazione: con la rottura di carico i passeggeri sono addirittura aumentati.
Sulla pedemontana servono soprattutto affidabilità, pubblicità e integrazione con i bus.
Venezia-Treviso-Sacile-Gemona-Tarvisio-Villach...

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3077
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

#1363 Messaggio da RF » ven 27 lug 2018 13:14

tanto per ridere un pò …

Avatar utente
marzi
*
*
Messaggi: 418
Iscritto il: lun 09 nov 2015 20:37

Re: La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

#1364 Messaggio da marzi » ven 27 lug 2018 13:47

Ah insomma per fare i treni che trasportano zanzare. Anche perché trovamelo a un orario utile un buco tra (Treviso) - Mestre - Venezia.
E trovameli dei disperati che vanno a Villach (che poi... Bimodali bitensione?.. gli mancano solo le ali) facendo quel giro.. quando ci sono 2 coppie di treni diurni, treni coi controcazzi, relativamente rapidi e confortevoli, che viaggiano quantomeno non a pieno carico (dire miserabilmente vuoti mi sembra poco cortese). Più anta pullman.
Insomma, credo nessun margine per caricare gente. Si potrebbe giusto valutare di prolungare qualche corsa Maniago-Sacile a Conegliano con coincidenza coi treni Bellunese-Venezia una volta completata l'elettrificazione di là, ma mi sembra ben più semplice fare coincidenza con i rv attuali.
Sempre in treno, in tram o in pullman

Avatar utente
Stadler_Flirt
*
*
Messaggi: 167
Iscritto il: dom 05 feb 2012 13:21

Re: La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

#1365 Messaggio da Stadler_Flirt » sab 28 lug 2018 7:12

Per chi lo chiedeva, il treno inaugurale di domenica ha un tempo di percorrenza così alto anche perchè effettuerà soste di 15 minuti in tutte le stazioni..
Nei comuni con doppia stazione (Forgaria nel Friuli e Osoppo) ferma solo in una, per motivi di praticità, rispettivamente Forgaria-Bagni Anduins e Majano.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 21 ospiti