La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
aLe 803
*
*
Messaggi: 153
Iscritto il: mer 06 apr 2005 18:51

La "Pedemontana" Gemona del friuli - Sacile

#1 Messaggio da aLe 803 » dom 29 lug 2007 18:14

Un bella sorpresa...

ieri mi è arrivato in casa la rivista Pense&Maravee (100% gemonese) con allegato un inserto sulla storia della Ferrovia Pedemontana... così ho pensato di metterla sul forum per farla leggere anche a voi.. buona lettura! :wink:

http://www.pensemaravee.it/SPECIALI/pedemontana.pdf
"E' inutile fare cappelli quando la gente nasce senza testa..."

Avatar utente
alessandro61
*
*
Messaggi: 398
Iscritto il: mar 25 ott 2005 18:18
Località: Udine

#2 Messaggio da alessandro61 » dom 29 lug 2007 18:27

Grazie aLe 803! :D Grazie per avere messo a disposizione questo documento.
Quanto alla linea, purtroppo, come si capisce anche leggendo l'inserto, è nata in un'epoca in cui i flussi di traffico avevano altre direzioni. Oggi i pendolari che gravitano sui capoluoghi di provincia Udine e Pordenone mi sembra non abbiano alcuna utilità dalla linea, che ha un tracciato del tutto eccentrico rispetto ai flussi di traffico pendolare....

Avatar utente
Grand Voyageur
**
**
Messaggi: 2401
Iscritto il: ven 23 mar 2007 11:09
Località: Ovunque arrivi un treno..

#3 Messaggio da Grand Voyageur » dom 29 lug 2007 18:51

Grazie..tutto molto interessante.
Ricordo con piacere un viaggio della mia infanzia su quella linea.
Immagine
L'automobile è un prodotto fantastico, ma è adatto ai grandi spazi, alle grandi distanze, è adatto agli Stati Uniti, al Sudamerica, dove la popolazione è molto dispersa. Giovanni Alberto Agnelli

fabrian646
*
*
Messaggi: 106
Iscritto il: lun 26 set 2005 20:22
Località: Friul-Curnin

#4 Messaggio da fabrian646 » dom 29 lug 2007 19:59

molto bello.....
grazie

Avatar utente
Aln
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3043
Iscritto il: sab 16 apr 2005 8:03
Località: Succursale del Piave km 16 + 824
Contatta:

#5 Messaggio da Aln » dom 29 lug 2007 20:28

Grazie di averci segnalato l'articolo! :D
»Niente è più profondamente italiano delle FS. E niente rispecchia i limiti e i difetti del nostro popolo più delle Ferrovie dello Stato.«
_____________________
Alessandro
FERROVIE ON LINE

patrick
**
**
Messaggi: 1954
Iscritto il: mar 17 apr 2007 20:57

#6 Messaggio da patrick » mer 19 set 2007 19:23


Questa linea, riammodernata ed elettrificata, potrebbe diventare la cintura naturale di Udine anche se a binario unico come nel caso della Pisa-Cecina accorciando però di 20 km al posto del costosissimo interramento urbano fermo per mancanza di fondi.

daucus
**
**
Messaggi: 8109
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

#7 Messaggio da daucus » mer 19 set 2007 21:46

patrick ha scritto: Questa linea, riammodernata ed elettrificata, potrebbe diventare la cintura naturale di Udine anche se a binario unico come nel caso della Pisa-Cecina accorciando però di 20 km al posto del costosissimo interramento urbano fermo per mancanza di fondi.
basta che non abbia una sezione a bianrio unico di 28 km !
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

patrick
**
**
Messaggi: 1954
Iscritto il: mar 17 apr 2007 20:57

#8 Messaggio da patrick » ven 28 set 2007 16:05


Quanto potrebbe costare il rinnovo della linea visto che è difficile saperlo anche per gli ultimi 2 ,con problemi in parte simili, della Novara-Domodossola e della Pisa-Vada? Fortunatamente l'interramento di Udine resta ancora sulla carta.

Avatar utente
Danilo Surini Gmfr
*
*
Messaggi: 589
Iscritto il: dom 01 gen 2006 0:26

#9 Messaggio da Danilo Surini Gmfr » ven 28 set 2007 22:19

Beh molto interessante l'inserto.In alcune mie soste a Gemona ho cercato di percorrere la linea ma,come è detto anche nell'articolo tra gemona e Sacile niente treni nei feriali ma solo un paio di coppie nei festivi!

organista
^_^
^_^
Messaggi: 56
Iscritto il: ven 07 dic 2007 18:02

#10 Messaggio da organista » mer 23 gen 2008 16:48

Ho letto su tuttotreno che su questa linea torneranno i servizi merci:
qualcuno sa di cosa si tratta?

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7267
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

#11 Messaggio da simplon » mer 23 gen 2008 17:07

patrick ha scritto: Questa linea, riammodernata ed elettrificata, potrebbe diventare la cintura naturale di Udine anche se a binario unico come nel caso della Pisa-Cecina accorciando però di 20 km al posto del costosissimo interramento urbano fermo per mancanza di fondi.
E tu faresti tutto questo, dopo gli ingenti investimenti sulla Pontebbana?
Mah...

s.

Avatar utente
exp826
**
**
Messaggi: 7240
Iscritto il: ven 03 feb 2006 15:47
Località: Soverato - dove la nafta la beviamo
Contatta:

#12 Messaggio da exp826 » mer 23 gen 2008 17:16

organista ha scritto:Ho letto su tuttotreno che su questa linea torneranno i servizi merci:
qualcuno sa di cosa si tratta?
Sì...c'è la Sistemi Territoriali che sta svolgendo delle corse prova con una D753 :wink:
Presidente (a metaglio) Associazione Ferrovie in Calabria
Addio Marco...

organista
^_^
^_^
Messaggi: 56
Iscritto il: ven 07 dic 2007 18:02

#13 Messaggio da organista » sab 26 gen 2008 12:50

Poi non capisco una cosa: dava tanto fastidio il secondo binario della stazione di Pinzano?
E i tronchini dello scalo? Tutto eliminato!
Pinzano ormai è diventata una stazione fantasma (un pò come la linea)

Avatar utente
aLe 803
*
*
Messaggi: 153
Iscritto il: mer 06 apr 2005 18:51

#14 Messaggio da aLe 803 » sab 26 gen 2008 13:13

Ha un suo costo mantenere lì un binari, scambi, ecc.. se poi treni non ne passano... :(


P.S.: da un bel pò RFI sta lavorando presso la radice sud della stazione di Osoppo, dove si stacca il binario verso la zona industriale... meglio andare a fare un salto per vedere... :wink:

P.P.S: nello scalo Serfer di Osoppo è arrivata una new-entry: una 235!! :shock: :D
"E' inutile fare cappelli quando la gente nasce senza testa..."

organista
^_^
^_^
Messaggi: 56
Iscritto il: ven 07 dic 2007 18:02

#15 Messaggio da organista » sab 26 gen 2008 13:20

Comunque continuo a credere che se la linea invece di fare quel giro strambo verso pinzano avesse toccato la città di San Daniele avrebbe avuto un successo maggiore, ma evidentemente all'epoca hanno vinto i motivi militari

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti