[ LINEA ] [ RFI ] Messina - Catania - Siracusa

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4524
Iscritto il: mar 06 gen 2015 14:17

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Messina - Catania - Siracusa

#541 Messaggio da RegioAV » mar 08 mag 2018 15:40

Motivo per cui o si costruisce la linea veloce o non si costruisce.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Vivalto
**
**
Messaggi: 8218
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Messina - Catania - Siracusa

#542 Messaggio da Vivalto » mar 08 mag 2018 16:02

Si. tutti sanno la necessità di mantenere attiva la linea costiera.

Le zone densamente abitate che dovrebbero assolutamente rimanere attive sono 2:

1) La tratta dalla nuova stazione di Sant'Alessio Siculo/VALLE D'AGRO' (che sara realizzata sopra il torrente AGRO' ed avrà uscite sia lato Santa Teresa riva che lato Sant'alessio siculo) fino a GIAMPILIERI collegandola al servizio ferroviario metropolitano di MESSINA per la metroferrovia messina-giampilieri
2) la tratta Letojanni - Alcantara che se inserita con il recupero della Alcantara-Linguaglossa (ETNA), e con le nuove fermate a Giardini Naxos (zona RECANATI Terminal BUS), ISOLA BELLA (connessa alla funivia ISOLABELLA - TAORMINA CENTRO), assume un ruolo strategico per un'area profondamente turistica. Quest'ultima tratta nello specifico dovrebbe assumere a mio parere una coniugazione di METROTRAMVIA al fine di poter ottenere una TRAMVIA a doppio binario sull'attuale sede (SPAZIO più che sufficiente) eccezion fatta per le aree in galleria.

Avatar utente
Roberto_Palermo
*
*
Messaggi: 207
Iscritto il: lun 26 giu 2017 3:09
Contatta:

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Messina - Catania - Siracusa

#543 Messaggio da Roberto_Palermo » gio 10 mag 2018 10:18

Qualche doverosa precisazione, a seguito delle inesattezze scritte, ed a beneficio di chi non conoscesse la situazione esatta su questa linea e sul suo raddoppio.

Cominciamo da quella più clamorosa: la linea Alcantara-Linguaglossa, che, semplicemente, non esiste e non è mai esistita. Esisteva, ed è fuori esercizio dal 1994, la Alcantara-Randazzo.
Così come non esiste una funivia Isolabella-Taormina centro: la funivia a servizio di Taormina ha il proprio terminale sulla SS114, all'altezza della contrada Mazzarò, fortunatamente ben distante dall'Isolabella dove, com'è comprensibile, una funivia avrebbe uno sgradevole impatto ambientale.

Non esiste neanche una stazione Sant'Alessio-Valle d'Agrò (la denominazione di progetto è Sant'Alessio/Santa Teresa). E non avrebbe senso mantenere attiva la linea da qui a Giampilieri, dal momento che il progetto prevede già, di suo, due nuove fermate a Nizza di Sicilia ed a Itala-Scaletta, proprio a servizio degli insediamenti locali.
ASSOCIAZIONE FERROVIE SICILIANE - https://www.ferroviesiciliane.it/

Vivalto
**
**
Messaggi: 8218
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Messina - Catania - Siracusa

#544 Messaggio da Vivalto » gio 10 mag 2018 11:46

La meraviglia dello strumento che consente di non vedere più i messaggi spazzatura di questa persona.

Cmq sul sito della commissione VIA c'è il progetto che mostra esattamente la localizzazione del tracciato, e di come lo stesso viene portato a monte, allontanandosi dai centri abitati e istituendo le fermate negli unici punti a cielo aperto, ovvero all'altezza dei torrenti, delocalizzate rispetto ai centri abitati. L'uso del treno nella tratta che BEN conosco dato che ho la casa li da ben 39 anni - davanti alla ferrovia - è pendolare, turistico e scolastico, con Santa Teresa di Riva fulcro del polo scolastico praticamente di fronte l'attuale stazione. Questi comuni della Costa Sicula Jonica, da Sant'alessio Siculo a Santa Teresa riva hanno una struttura costiera altamente edificata e densamente abitata nei periodi estivi. L'uso della ferrovia in alternativa alla'auto e alla stata jonica, è strategico nel momento in cui sei a 400 metri dal mare e/o con la stazione localizzata lungo il paese (vedi, Letojanni, Sant'Alessio Siculo, Santa Teresa Riva, Furci, Roccalumera, Nizza, Alì Terme, Scaletta Zanclea). Una delocalizzazione della ferrovia, esattamente come per la genova-xxmiglia, avrebbe i medesimi effetti di abbandono dell'uso del treno a fronte del bus (w la sai e interbus).

La Funivia si trova a MAZZEO. Al di sotto appunto passa la ferrovia, e poco oltre la galleria di capo taormina, l'attuale linea riemerge con tutta la sua bellezza a isola bella.

ETR610
*
*
Messaggi: 441
Iscritto il: dom 15 apr 2012 16:13

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Messina - Catania - Siracusa

#545 Messaggio da ETR610 » gio 10 mag 2018 14:24

Quest'anno ci sarà nuovamente la interruzione estiva della Catania-Siracusa?

Vivalto
**
**
Messaggi: 8218
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Messina - Catania - Siracusa

#546 Messaggio da Vivalto » gio 10 mag 2018 14:29

si - come previsto

Avatar utente
Roberto_Palermo
*
*
Messaggi: 207
Iscritto il: lun 26 giu 2017 3:09
Contatta:

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Messina - Catania - Siracusa

#547 Messaggio da Roberto_Palermo » ven 11 mag 2018 10:05

Per chi si stesse affannando a cercare, avverto che il sito della commissione VIA non esiste.
Esiste, casomai, il sito del Ministero dell'Ambiente che da conto delle procedure VIA-VAS
http://www.va.minambiente.it/it-IT/Ogge ... ione/30/43

In questo sito, però, non si trova nient'altro che vecchissima documentazione relativa al progetto preliminare, approvato il 27 maggio del lontano 2005. Atti, non tavole progettuali: quindi, niente tracciati.

Per chi vuole avere un'idea reale, e non inventata, del progetto, si colleghi pure qui:
http://operecis.gov.it/site/cis/home/op ... a2742.html
ASSOCIAZIONE FERROVIE SICILIANE - https://www.ferroviesiciliane.it/

Avatar utente
domi76
**
**
Messaggi: 3458
Iscritto il: dom 29 ago 2004 21:35
Località: sicilia

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Messina - Catania - Siracusa

#548 Messaggio da domi76 » ven 11 mag 2018 15:03

Vivalto ha ragione, l' attuale linea è ben integrata nel tessuto urbano delle località attraversate; gli unici paesi che "soffrono" sono Scaletta Zanclea ed Itala, la nuova linea con la dismissione della vecchia significherebbe perdita di utenza. Sono favorevole a raddoppio ma anche di non dismettere l' attuale tra Alì Terme e S. Alessio Siculo.

Avatar utente
Roberto_Palermo
*
*
Messaggi: 207
Iscritto il: lun 26 giu 2017 3:09
Contatta:

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Messina - Catania - Siracusa

#549 Messaggio da Roberto_Palermo » ven 11 mag 2018 17:54

^^ Con l'Associazione Ferrovie Siciliane stiamo combattendo, intanto, per salvare la linea storica tra Alcantara e Letojanni. Con atti concreti, come puoi vedere dai link precedenti.
ASSOCIAZIONE FERROVIE SICILIANE - https://www.ferroviesiciliane.it/

Vivalto
**
**
Messaggi: 8218
Iscritto il: lun 04 apr 2005 1:36

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Messina - Catania - Siracusa

#550 Messaggio da Vivalto » lun 14 mag 2018 18:33

Il Portale di Mobilità Catania . Org è un'eccellente portale le cui info contenute non sono seghe pindariche di un paio di persone che vorrebbero lanciarsi politicamente in sicilia, ma è un portale di informazione apartitica e apolitica dove non prevalgono gli egocentrismi ma l'informazione.

L'articolo sul nuovo portale in merito al nuovo piano rfi approvato dal comune, arriva direttamente dal comune stesso che ha instaurato con il portale una proficua collaborazione.

Tornando al tema, Purtroppo Catania Acquicella è già di fatto soppressa come stazione, e credo che sia una scelta sciocca già ora. Sarebbe bastata un'uscita direttamente su VIA della CONCORDIA, su VIA Acquicella (CIMITERO), oltre che una valorizzazione dell'esistente uscita lato F.V. che questa stazione vivrebbe una strutturazione vincente con la città e il servizio metropolitano ferroviario.

Come detto in precedenza, nella stessa delibera viene confermato e incentivato il SFM del nodo Catanese. L'interramento della Stazione Centrale (che dovrebbe interessare dal binario 8 in poi ed il fascio ricovero materiale), insieme al progetto PORTO 3 dovrebbe essere una buona soluzione alle diatribe varie che si erano innescate nei precedenti progetti. E' mio parere, comunque che tale soluzione sarà un progetto così faraonico, da richiedere molti anni ancora, prima che se ne veda anche solo l'avvio dei cantieri.

Come detto in precedenza, TRENITALIA, RFI e Regione Sicilia dovrebbero davvero premurarsi di mantenere attiva la linea costiera sia tra le stazioni di ALCANTARA e LETOJANNI (Servite dal SFM Catanese), che la costiera dalla nuova stazione sita sulla VALLE D'AGRO (Sant'Alessio Siculo-Santa Teresa Riva che da progetto è a 4 binari, 2 transiti e 2 precedenze) e la stazione di GIAMPILIERI. Tale linea costiera sarebbe annessa al SFM attuale Messina Centrale-Giampilieri, prolungandola sino alla nuova Stazione di Sant'Alessio Siculo-Santa Teresa di Riva con frequenza ogni 30' e strutturando l'orario in modo che i treni RV/R della dorsale MEssina-Catania, trovino a Sant'Alessio Siculo-Santa Teresa di Riva l'interscambio tra la linea costiera ed il servizio Veloce sulla nuova linea.

Il nodo di taormina, invece, potrebbe essere invece sviluppato/sostituito da una Linea TRAM costiera che andrebbe a sostituire 2 Servizi:

1) I servizio Ferroviario Costiero
2) Il servizio BUS urbano Costiero di da Recanati/Naxos/Giardini a Mazze/Letojanni.

Una Linea TRAM in oltre permetterebbe di aumentare esponenzialmente le fermate lungo l'attuale tracciato Urbano.

Personalmente realizzerei un capolinea sotterraneo presso la nuova FERMATA ALCANTARA a NORD e alla STAZIONE SANT'ALESSIO Siculo/Santa TERESA di RIVA a SUD lungo tutto il vecchio percorso.

Specificatamente:
ALCANTARA FS (che sarà a monte parallelamente all'A18 lungo tutto il percorso)
ALCANTARA Vecchia STAZIONE
RECANATI (Viale DIONISIO)
GIARDINI (all'altezza di VIA VALERIA tra via ZARA e via Dalmazia)
GIARDINI (Chiesa San Pancrazio)
NAXOS (Via VITTORIO EMANUELE angolo Via NAXOS)
NAXOS (ponte via ERICE)
NAXOS (ponte via Luigi RIZZO)
NAXOS (Via Rimembranze)
NAXOS (tra Ponte Via Molino e ponte ss114 - con uscite in entrambe le vie)
TAORMINA STazione Antica (E nuova stazione BUS di interscambio)
TAORMINA Beach (Antecedente la galleria capo taormina a servizio delle spiagge)
TAORMINA ISOLA BELLA
TAORMINA-MAZZARO' (interscambio con FUNIVIA)
TAORMINA NORD (all'altezza dello sbocco della galleria lato NORD sotto la SS114 e l'hotel Atlantis)
TAORMINA-SPISONE (all'altezza dell'omonimo LIDO)
TAORMINA SVINCOLO (All'altezza dello svincolo A18 di TAORMINA)
MAZZEO-CAPARENA (All'altezza dell'omonimo Lido)
MAZZEO CENTRO (POnte via Torrente Mazzeo)
LETOJANNI Stazione VECCHIA
LETOJANNI-PIAZZA CORRADO CAGLI
LETOJANNI- VIA MESSINA
LETOJANNI-LARGO OLIVE BENEDETTE (all'altezza dell'attuale PL lato NORD di Letojanni)
LETOJANNI-CIMITERO
LETOJANNI-CONTRADA SILLEMI SUD
LETOJANNI-CONTRADA SILLEMI NORD
LIDO CAMPING PARADISE
FONDACO PARRINO-LIDO SANKISSE/PARKINGLOT
FONDACO PARRINO-MARE (zona ponte ss114+RFI)
FONDACO PARRINO-APARTMENT
FORZA D'AGRO-HOTEL BAIA TAORMINA
SANT'ALESSIO SICULO-VIA LUNGOMARE
SANT'ALESSIO SICULO Via Normanni
SANT'ALESSIO SICULO-Via Salice
SANT'ALESSIO SICULO-VECCHIA STAZIONE
SANT'ALESSIO SICULO-NUOVO
SANT'ALESSIO SICULO-VIA MARESCIALLO ALESSIO ALTADONNA (a servizio di SCUOLE e COMUNE)
STAZIONE FS NUOVA (Capolinea SUD alla stazione nuova di Sant'alessio Siculo-Santa Teresa RIVA)


Caratteristiche della linea:
Lunghezza: Circa 18 Kilometri (a doppio binario in tutte le tratte ove sia possibile istituirlo, urbane ed extraurbane-gallerie escluse)
Numero Fermate: 38 (capolinea compresi)
Frequenza: invernale ogni 30' - Estiva ogni 15' minuti
Numero di TRAM necessari 15'
Officina/Deposito: presso la nuova Fermata ALCANTARA
Ente Gestore: RFI
Titolare del Servizio: Gara d'appalto

FONDI: FSE+PONSE+Patto per il SUD
COSTI di REALIZZAZIONE: di fatto i si tratta di adattare un percorso ferroviario esistente che comunque sarà soppresso un una tramvia, indi costi più contenuti rispetto che la realizzazione in toto e nuova
COSTI di GESTIONE: nettamente abbattuti rispetto che una ferrovia

NOTA SULLE FERMATE: per evitare il forte numero di possibili utenti evasori, le fermate potrebbero essere costituite come delle metropolitane con tornelli e chiuse da strutture, il cui già tracciato ferroviario attuale, ne facilita l'isolamento.

Avatar utente
Roberto_Palermo
*
*
Messaggi: 207
Iscritto il: lun 26 giu 2017 3:09
Contatta:

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Messina - Catania - Siracusa

#551 Messaggio da Roberto_Palermo » gio 17 mag 2018 13:20

^^ Idea incommentabile. Non aggiungo altro.
ASSOCIAZIONE FERROVIE SICILIANE - https://www.ferroviesiciliane.it/

Avatar utente
Roberto_Palermo
*
*
Messaggi: 207
Iscritto il: lun 26 giu 2017 3:09
Contatta:

Re: [ LINEA ] [ RFI ] Messina - Catania - Siracusa

#552 Messaggio da Roberto_Palermo » gio 17 mag 2018 14:02

Interessantissima iniziativa dell'Associazione Ferrovie Siciliane, da sempre attenta al patrimonio storico/culturale delle infrastrutture ferroviarie. Protagonista, in questa occasione, la stazione di Taormina-Giardini, impareggiabile gioiello architettonico.

https://www.ferroviesiciliane.it/2018/0 ... -giardini/
Immagine
ASSOCIAZIONE FERROVIE SICILIANE - https://www.ferroviesiciliane.it/

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti