Passante ferroviario di Torino

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7490
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina regione d'Europa

Re: Passante ferroviario di Torino

#1831 Messaggio da simplon » ven 30 mar 2018 7:39

Un bel passante est sotto la collina di Superga, alternativo a corso Marche?

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

elleci
**
**
Messaggi: 1559
Iscritto il: ven 17 nov 2006 13:38
Località: Torino Porta Susa

Re: Passante ferroviario di Torino

#1832 Messaggio da elleci » ven 30 mar 2018 7:59

Non so quanto costerebbe completare la linea diretta PS-PN, se fosse molto poco forse varrebbe la pena giusto per avere qualche opzione in più in caso di guasti (il principio della rete grassa!)

Bisogna però considerare che ufficialmente i Modane dovrebbero essere instradati nel Passante, quindi su quella linea resterebbero solo AV e regionali verso Milano e Ivrea.
COMPARE DEL CHEESEBURGER ®

andrea83
^_^
^_^
Messaggi: 47
Iscritto il: mer 15 ago 2012 10:01

Re: Passante ferroviario di Torino

#1833 Messaggio da andrea83 » ven 30 mar 2018 8:41

elleci ha scritto:
ven 30 mar 2018 7:59

Bisogna però considerare che ufficialmente i Modane dovrebbero essere instradati nel Passante, quindi su quella linea resterebbero solo AV e regionali verso Milano e Ivrea.
Sul passante saranno instradati i treni sfm3 Avigliana-Stura/Caselle. Rimarranno a Porta Nuovi i treni RV Torino -Susa e Torino-Bardonecchia-Modane.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14534
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Passante ferroviario di Torino

#1834 Messaggio da Tz » ven 30 mar 2018 8:44

I Modane nel Passante non andrebbero a PN...

@ simplon

In questa sede non intendo addentrarmi in passanti merci ma solo più propriamente limitarmi a PN.

La galleria non ancora sbucata da PS verso PN la manderei giù di un livello realizzando sotto l'attuale fascio di PN una stazione AV sotterranea di almeno 4 binari.
Non credo ci siano grandi problemi scavare lì sotto (come invece sarebbe impossibile sotto la Centrale a MIlano...) e avresti un notevole ampliamento di capacità con separazione dei traffici mantenendo inalterato il piazzale attuale.

:mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13302
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Passante ferroviario di Torino

#1835 Messaggio da UluruMS » ven 30 mar 2018 8:44

Oggi sarò bravo 🤭

Per la rimbambita Immagine


Immagine


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

elleci
**
**
Messaggi: 1559
Iscritto il: ven 17 nov 2006 13:38
Località: Torino Porta Susa

Re: Passante ferroviario di Torino

#1836 Messaggio da elleci » ven 30 mar 2018 10:28

andrea83 ha scritto:
ven 30 mar 2018 8:41
Sul passante saranno instradati i treni sfm3 Avigliana-Stura/Caselle. Rimarranno a Porta Nuovi i treni RV Torino -Susa e Torino-Bardonecchia-Modane.
Fonte? A oggi non esistono RV Torino-Susa, e i Torino-Modane sono comunque degli SFM3, soltanto prolungati a Modane nei weekend. Se quindi dovessero davvero instradare gli SFM3 nel Passante, non ci sarebbero più treni da Porta Nuova verso Avigliana, e l'utilità della 'diretta' PN-PS diminuirebbe assai.
COMPARE DEL CHEESEBURGER ®

Avatar utente
med
**
**
Messaggi: 1024
Iscritto il: dom 10 ott 2004 14:36
Località: Sulla sponda giusta del Ticino

Re: Passante ferroviario di Torino

#1837 Messaggio da med » ven 30 mar 2018 11:54

Gli stessi conflitti che oggi hai a Zappata un domani si presenterebbero pari a pari a Bivio Crocetta, affermare che la Diretta non serva senza gli SFM3 per PN vuol dire che poco si conosce dello scenario attuale è degli sviluppi futuri
NO SLOT si chiamano TRACCE!!!
Cari forumisti (e moderatori) si scrive Torino - Milano, grazie.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14534
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Passante ferroviario di Torino

#1838 Messaggio da Tz » ven 30 mar 2018 13:13

UluruMS ha scritto:
ven 30 mar 2018 8:44
Per la rimbambita Immagine
Per la Mongola e per qualsiasi mongolo abbia disegnato o ipotizzato una simile demenziale uscita da PN:
- quel bivio a raso sui binari della Genova è la più colossale porcata che un demente possa inventare perchè intasi oltre qualsiasi limite verso Lingotto e perchè è demenziale realizzare un simile collo di bottiglia nel piazzale di PN al fine di lasciare liberi i due binari nuovi per l'AV con al massimo 4 o 6 treni all'ora...

Se i due binari nuovi AV devono entrare a PN ci devono entrare fino agli scambi oltre il cavalcavia !

Una vaccata simile è inaudita ! :wall: :shoot:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

elleci
**
**
Messaggi: 1559
Iscritto il: ven 17 nov 2006 13:38
Località: Torino Porta Susa

Re: Passante ferroviario di Torino

#1839 Messaggio da elleci » ven 30 mar 2018 13:29

med ha scritto:
ven 30 mar 2018 11:54
Gli stessi conflitti che oggi hai a Zappata un domani si presenterebbero pari a pari a Bivio Crocetta, affermare che la Diretta non serva senza gli SFM3 per PN vuol dire che poco si conosce dello scenario attuale è degli sviluppi futuri
Da Porta Susa a Bivio Crocetta ci dovrebbe già essere lo spazio per una coppia aggiuntiva di binari, per cui il conflitto si presenterebbe non a bivio Crocetta ma alla radice nord di Porta Susa, tra gli SFM3 (binari 3-4) e le altre linee SFM (binari 5-6). Decisamente meno impattante rispetto a quelli attuali a Zappata.

Inoltre, ho letto di proposte di mirabolanti interventi in galleria per innestare SFM3 e 5 direttamente nella linea Passante Lingotto-Porta Susa più o meno all'altezza del Bivio Crocetta, con uno scavalco sotterraneo, ma non penso proprio che la cosa venga realizzata. Questo avrebbe il vantaggio di ridurre le inteferenze tra linee SFM e di concentrare gli SFM a Porta Susa sui binari 5 e 6 (non so se oggi questo sia già possibile, ovvero se esistano comunicazioni a sud della stazione).
COMPARE DEL CHEESEBURGER ®

Avatar utente
med
**
**
Messaggi: 1024
Iscritto il: dom 10 ott 2004 14:36
Località: Sulla sponda giusta del Ticino

Re: Passante ferroviario di Torino

#1840 Messaggio da med » ven 30 mar 2018 15:45

Ma quale spazio aggiuntivo???? :shock: che oltretutto la sede della Diretta in corrispondenza di Bivio Crocetta ha già un’altra quota (più bassa).
Pensare di mettere altri binari nel tratto che è il più stretto e incasinato di tutto il nodo non è solo mirabolante, è proprio un miracolo!
Lo spazio per i binari già c’è, ed è quello della futura sede delle Diretta e prima verrà attivata, per intero, è meglio sarà!
NO SLOT si chiamano TRACCE!!!
Cari forumisti (e moderatori) si scrive Torino - Milano, grazie.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13302
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Passante ferroviario di Torino

#1841 Messaggio da UluruMS » ven 30 mar 2018 16:05

Per la rimbambita
Hai mandato le tue osservazioni a tal proposito a RFI? Nel form sul sito? Commentando il piano commerciale di RFI?Hai tempo fino a stasera.
Quando ho fatto presente mi han risposto che era inutile poiché il traffico residuo da PN per Zappata più quello per Lingotto, saranno inferiori a quello della diretta per PS, ovvero ai Chivasso più gli AV


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ultima modifica di UluruMS il ven 30 mar 2018 16:05, modificato 2 volte in totale.
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13302
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Passante ferroviario di Torino

#1842 Messaggio da UluruMS » ven 30 mar 2018 16:05

Doppio
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

dedorex1
**
**
Messaggi: 5627
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

Re: Passante ferroviario di Torino

#1843 Messaggio da dedorex1 » ven 30 mar 2018 16:32

Quante parolac... ehm, intense considerazioni gli hai scritto sul raccordo a Y?
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14534
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Passante ferroviario di Torino

#1844 Messaggio da Tz » ven 30 mar 2018 16:52

UluruMS ha scritto:
ven 30 mar 2018 16:05
Per la rimbambita
Hai mandato le tue osservazioni a tal proposito a RFI? Nel form sul sito? Commentando il piano commerciale di RFI?Hai tempo fino a stasera.
Quando ho fatto presente mi han risposto che era inutile poiché il traffico residuo da PN per Zappata più quello per Lingotto, saranno inferiori a quello della diretta per PS, ovvero ai Chivasso più gli AV
Allora la Mongola si deve spiegare meglio... ma sarebbe chiedere troppo.

Ovvero sulla linea nuova diretta ci andrebbero TUTTI i Porta Susa, sia AV sia Reg, mentre sul nuovo bivio per Zappata (che idiota rimane) ci andrebbero solo i Susa/Modane.

Quindi da PN a PS sarebbero comunque utilizzati sempre due binari... :shock: e allora a checcatso serve tutto 'sto lavoro ? :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
med
**
**
Messaggi: 1024
Iscritto il: dom 10 ott 2004 14:36
Località: Sulla sponda giusta del Ticino

Re: Passante ferroviario di Torino

#1845 Messaggio da med » ven 30 mar 2018 17:07

Ma non è vero, i binari 4 saranno e 4 ne verranno utilizzati.
Ovviamente verranno usati di più quelli della Diretta, anche perché da PS diventano corretto tracciato verso Stura, ma questo non vuol dire che non si passerà più dagli attuali PN-PS.
Poi proprio non si riesce a capire che il tratto più critico è fra PS e Bivio Crocetta? Criticità che aumenteranno con gli SFM3 istradati verso Stura e i Merci futuribili verso il fBt (aggiungiamoci anche i futuri collegamenti verso Caselle).
Ancora a discutere se serve o no la Diretta? :wall:
NO SLOT si chiamano TRACCE!!!
Cari forumisti (e moderatori) si scrive Torino - Milano, grazie.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Astro e 5 ospiti