Passante ferroviario di Torino

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Sibiriak
*
*
Messaggi: 270
Iscritto il: mar 26 set 2006 16:53
Località: In esilio fino a quando p6 non si ritira da mod

Passante ferroviario di Torino

#1 Messaggio da Sibiriak » lun 30 ott 2006 18:21

Ciao a tutti, visto che non si riesce ad avere un sito decente sul passante di Torino, questo topic raccoglie tutte le informazioni, i commenti e le idee su questa opera che sembra lunga a realizzarsi :P

2 cose: avete notato la realizzazione del nuovo FV di stura? E i binari sulla dx (direz milano) dove a breve (!) circoleranno i treni x far posto ai lavori sull'attuale sede?

Inoltre mi piacerebbe avere foto (se esistono) della fermata zappata, che dovrebbe ormai essere pronta anche se verrà utilizzata solo a passante ultimato. :(
Melanconico orgoglio, desiderio eclatante: riuscirò a trovare occhi rombanti, intensamente sensuali? E già adesso intravedo orbene l'istinto... (Jean Luc Poissoir)

Sibiriak
*
*
Messaggi: 270
Iscritto il: mar 26 set 2006 16:53
Località: In esilio fino a quando p6 non si ritira da mod

#2 Messaggio da Sibiriak » mer 01 nov 2006 16:12

incredibile ma vero, un aggiornamento sul passante! Risale a marzo 2006, probabilmente alcuni di voi lo hanno già letto: x chi non lo avesse ancora scoperto il link è:
http://www.comune.torino.it/infrastrutt ... sante2.pdf
Melanconico orgoglio, desiderio eclatante: riuscirò a trovare occhi rombanti, intensamente sensuali? E già adesso intravedo orbene l'istinto... (Jean Luc Poissoir)

dedorex1
**
**
Messaggi: 5763
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

#3 Messaggio da dedorex1 » mer 01 nov 2006 19:00

Finalmente ci un documento chiaro su come sarà alla fine
La definizione del collegamento con Ceres a che punto è?

Avatar utente
Sven
*
*
Messaggi: 980
Iscritto il: dom 03 apr 2005 11:49
Località: Pavia

#4 Messaggio da Sven » mer 01 nov 2006 20:16

Sì, interessante, quel documento; peccato, però, che non ci siano molti dettagli sulle varie stazioni/fermate del passante in questione; anche altrove sulla rete, non è che abbondi il materiale al proposito.
Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. - Albert Einstein

Astride
*
*
Messaggi: 203
Iscritto il: ven 12 ago 2005 13:42
Località: Torino-San Benigno Canavese

#5 Messaggio da Astride » mer 01 nov 2006 20:58

dedorex1 ha scritto: La definizione del collegamento con Ceres a che punto è?
Verrà realizzato il nuovo Tram-treno :lol: :lol: :lol:
Immagine
....
....
.....
Battuta del cavolo a parte non sanno cosa fare :cry: :cry:

lc
^_^
^_^
Messaggi: 50
Iscritto il: gio 24 mar 2005 15:35
Località: Torino

#6 Messaggio da lc » gio 02 nov 2006 11:52

Tutte le volte che penso alla ca*zata fatta dal Comune a proposito del sottoattraversamento Dora non riesco a non adirarmi (eufemismo).

Con il progetto iniziale, nel 2007 tutto sarebbe stato pronto, tranne forse il fabbricato viaggiatori di Porta Susa.

Purtroppo nel 2002/3 il Comune ha chiesto e ottenuto una variante per prolungare di 3km il tratto sotterraneo, passando a circa 20 metri sotto il fiume Dora.

Di conseguenza, i lavori sono stati fermi per circa due anni (credo per dare la possibilità al Comune di rinsavire...), e ora sono ripresi, ma con queste conseguenze:
- distruzione di circa 1km di tunnel già pronto;
- fine lavori prevista spostata al 2012 (molto ottimistica);
- necessità di realizzare altre due stazioni sotterranee;
- almeno 200 milioni di maggiori costi;
- mancato collegamento con la Torino-Aeroporto-Ceres.

Questa variante di programma spiega tra l'altro l'improvvisa rarefazione di notizie sul progetto: probabilmente quei poveracci che ci lavorano si vergognavano a dire cosa era successo!

Possibile che tutte o quasi le opere pubbliche a Torino siano fatte contro i trasporti pubblici (ovvero per nasconderli alla vista) e non per migliorarne il funzionamento?

genovaquartodeimille
**
**
Messaggi: 1728
Iscritto il: mer 28 dic 2005 23:31
Località: GENOVA-Sampierdarena

#7 Messaggio da genovaquartodeimille » gio 02 nov 2006 13:47

Cosa prevedeva il progetto iniziale ?

dedorex1
**
**
Messaggi: 5763
Iscritto il: mer 28 set 2005 15:48
Località: Milano

#8 Messaggio da dedorex1 » gio 02 nov 2006 13:53

Io non sono di Torino, ci ho abitato solo per qualche anno, ma devo dire, soprattutto visti i risultati sul resto del passante, che la soluzione chiesta dal Comune ha dei vantaggi per Torino assolutamente innegabili, permettendo di migliorare l'estetica e la funzionalità mica male
Costa di più, ma libera un sacco di spazio, permettendo una riorganizzazione urbanistica d'eccellenza
Forse per chi viaggia in treno non è il massimo entrare in un budello, ma la città ne guadagna e non credo che funzionalmente il danno sia rilevante

genovaquartodeimille
**
**
Messaggi: 1728
Iscritto il: mer 28 dic 2005 23:31
Località: GENOVA-Sampierdarena

#9 Messaggio da genovaquartodeimille » gio 02 nov 2006 13:59

Io a Torino feci il servizio militare, e devo dire che sono tornato quest'anno in occasione delle olimpiadi e l'ho trovata trasformata/ed ancora in evoluzione; rispetto a come la ricordavo io MOLTO migliorata !

Astride
*
*
Messaggi: 203
Iscritto il: ven 12 ago 2005 13:42
Località: Torino-San Benigno Canavese

#10 Messaggio da Astride » gio 02 nov 2006 15:48

lc ha scritto: Con il progetto iniziale, nel 2007 tutto sarebbe stato pronto, tranne forse il fabbricato viaggiatori di Porta Susa.
No,nel 2006 avrebbero iniziato a costruire gli altri 2 binari e per il 2009-2010 tutto era pronto(tranne la sistemazione urbanistica della spina).
lc ha scritto: ...
- fine lavori prevista spostata al 2012 (molto ottimistica);
Direi super mega ottimistica!
Se nel 2011(o mettiamo anche 2010) aprono nuova Porta Susa come fanno in un anno a scavare gli altri due binari da c. Vittorio a c.Grosseto se per gli altri due ci hanno messo ( e ci metteranno, compresi i ritardi) circa 10 ?
lc ha scritto:- necessità di realizzare altre due stazioni sotterranee;
Mah... Rebaudengo anche nel progetto precedente compariva sempre sotterranea anche se a una quota superiore.
Ic ha scritto:- almeno 200 milioni di maggiori costi;
- mancato collegamento con la Torino-Aeroporto-Ceres.
La grande cavolata era che dovevano valutare prima queste cose. Il tubo sopra Dora aveva un impatto non indifferente ed è assurdo che se ne siano accorti soltanto a lavori in corso. E di conseguenza oltre al progetto del passante si doveva avere la variante di Ceres già definita.

Avatar utente
E800
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5118
Iscritto il: gio 22 dic 2005 21:54

#11 Messaggio da E800 » gio 02 nov 2006 16:35

sono d'accordo con Astride...

considera che una volta che costruisci il passante, lo fai pensando ai prossimi 50 anni (almeno!). Per la città è sicuramente meglio l'interramento sotto la Dora: sarebbe stato meglio pensarci prima, in sede di progetto definitivo (e non cambiare in corso d'opera). E' stato comunque meglio pensarci adesso piuttosto che ritrovarci tra 20 anni e dire: questo passante è monco, si poteva interrare sotto la Dora, ecc. :wink:

Sibiriak
*
*
Messaggi: 270
Iscritto il: mar 26 set 2006 16:53
Località: In esilio fino a quando p6 non si ritira da mod

#12 Messaggio da Sibiriak » gio 02 nov 2006 17:11

Ma allora questo collegamento con la Ceres si fa o non si fa? Le solite voci di corridoio parlano di scavo sotto corso grosseto, chiusura e abbandono del tunnel (quello che passa per Madonna di campagna) con eventuale recupero della tratta/tunnel per una seconda o addirittura terza linea della metro :shock:

Già non si riesce a completare la linea 1 + questo benedetto passante e già si parla di linea 3 della metro! :lol:

P.S.: avevate sentito anche voi di un passante alternativo che voleva realizzare GTT (o forse l'ex-SATTI) che prevedeva il passaggio sotto P.N. e l'utilizzo della trincea della Vanchiglia-Dora?
Melanconico orgoglio, desiderio eclatante: riuscirò a trovare occhi rombanti, intensamente sensuali? E già adesso intravedo orbene l'istinto... (Jean Luc Poissoir)

Avatar utente
E800
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5118
Iscritto il: gio 22 dic 2005 21:54

#13 Messaggio da E800 » gio 02 nov 2006 21:18

Sibiriak ha scritto: P.S.: avevate sentito anche voi di un passante alternativo che voleva realizzare GTT (o forse l'ex-SATTI) che prevedeva il passaggio sotto P.N. e l'utilizzo della trincea della Vanchiglia-Dora?
questa è una delle idee per la futura linea 2 della metro

Sibiriak
*
*
Messaggi: 270
Iscritto il: mar 26 set 2006 16:53
Località: In esilio fino a quando p6 non si ritira da mod

#14 Messaggio da Sibiriak » gio 02 nov 2006 21:56

E800 ha scritto:
Sibiriak ha scritto: P.S.: avevate sentito anche voi di un passante alternativo che voleva realizzare GTT (o forse l'ex-SATTI) che prevedeva il passaggio sotto P.N. e l'utilizzo della trincea della Vanchiglia-Dora?
questa è una delle idee per la futura linea 2 della metro
Capito. Ma non pensi che sarebbe troppo parallela al passante stesso e alla linea 4?
Melanconico orgoglio, desiderio eclatante: riuscirò a trovare occhi rombanti, intensamente sensuali? E già adesso intravedo orbene l'istinto... (Jean Luc Poissoir)

F . P i ë c h
*
*
Messaggi: 543
Iscritto il: sab 08 apr 2006 11:56
Località: Torino

#15 Messaggio da F . P i ë c h » gio 02 nov 2006 22:53

certo sono state fatte delle cavolate ma penso che la soluzione finale, quella per cui si lavora ora abbia solo due pecche, ritardare i tempi e non prevedere (se è vero) il collegamento con la Torino-Ceres... per il resto penso che la zona in cui scomparirà la ferrovia, con l'eliminazione del ciambellone automobilistico (operazione consentita dal passante) e la restituzione della Dora che oggi passa sotto terra muterà radicalmente e renderà una periferia di Torino che non ci aspettavamo!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: hornet75 e 9 ospiti