Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

Lavori, storia, progetti, AV, tecnica su TE armamento e segnalamento.

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
gbelogi
**
**
Messaggi: 5398
Iscritto il: lun 21 ago 2006 19:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

#2821 Messaggio da gbelogi » ven 05 ott 2018 13:56

Passiamo alla trazione Diesel, così almeno avremo mezzi di soccorso che funzionano.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14529
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

#2822 Messaggio da quattroe28 » ven 05 ott 2018 23:06

insisto che no puoi dire ai pendolari valdarnese: da domani ti ci vuole 2 minuti in più per arrivare a Firene perchè ci sono i treni AV...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
GT3.2
**
**
Messaggi: 2952
Iscritto il: mer 19 gen 2005 12:08
Località: Annecy

Re: Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

#2823 Messaggio da GT3.2 » lun 08 ott 2018 10:55

Tz ha scritto:
ven 05 ott 2018 13:25
Veramente:
che non siano più aggiunti AV per Roma
significa "non me ne fotte niente degli altri"... :wink:
Bé dai, se facciamo la proporzione di traffico tra CdM e Valdarno siamo forse a 80% AV e 20% R, non mi pare abbia tutti i torti

In ogni caso preferisco questa posizione ad altre dichiarazioni di amministratori toscani del tipo "non facciamo il tunnel AV perché gli AV non fermeranno piu' a Firenze" (e Firenze puoi sostituirla con Brescia, Vicenza, addirittura Novi L per il TV) , almeno questo ha capito che esistono diversi livelli di traffico...per un politico mi sembra già tanto :wink:
Vogliamo l'Eurostar AV Milano-Bologna-Adriatica - FINALMENTE ARRIVATO!!
Vogliamo la riapertura delle linee "del Tonchino" (Evian-St. Gingolph) e Annecy-Albertville
Vogliamo un servizio decente tra Italia e Savoia! via Sempione E via Modane

qalimero
**
**
Messaggi: 6961
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

#2824 Messaggio da qalimero » mar 09 ott 2018 12:54

Ceccarelli è l'assessore ai trasporti della Regione Toscana.

Questo mi pare renda ovvio che il suo compito è perseguire il meglio possibile per il suo territorio.
se volete essere maligni intendete elettorato;
se volete essere positivi , intendete i cittadini che rappresenta.

Normale quindi che:

1. difenda una scelta di gestione trasporti concordata (ribadisco concordata) a suo tempo tra MIT, MPE, Regione, Provincia, Comune, GI, IF prima del 2008 , sulla quale era ridisegnato il TPL su ferro toscano.
2. normale che chieda di non aggiungere altri treni AV, stante la stessa ammissione degli esperti che ridurrebbero la circolazione tra FI CM e Arezzo.
3. normale che chieda la realizzazione di un'opera , proposta dagli esperti, che risolva il problema.

Sulla questione Regio a 200, a me risulta che sia stato già sollecitato, ma i servizi interessati riguardano treni che fanno parte di una relazione interregionale . Quindi serve :

- o un accordo con Umbria e Lazio
- o un accordo con MIT (contratto SU) - spostare i RV per Roma e Foligno su una offerta tipo IC (o IC junior)


@ Regio AV.

Puoi elencare la lista dei guasti "importanti" dell'ultimo trimestre e confrontarla con quella dei precedenti 12 mesi?

Avatar utente
e656
**
**
Messaggi: 3875
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:39
Località: Roma

Re: Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

#2825 Messaggio da e656 » mar 09 ott 2018 13:31

Un accordo con Umbria e Lazio per il materiale Regio da 200 km/h era da fare ieri stante le criticità di circolazione nella tratta Settebagni-Orte Sud

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4731
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

#2826 Messaggio da RegioAV » mar 09 ott 2018 13:58

Il Lazio e l'Umbria hanno già deliberato l'acquisto dei treni da 200 km/h.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

qalimero
**
**
Messaggi: 6961
Iscritto il: sab 27 dic 2003 1:15
Località: Toscana

Re: Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

#2827 Messaggio da qalimero » mer 10 ott 2018 14:13

Deliberare non significa avere raggiunto un accordo per un piano comune.

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 4731
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

#2828 Messaggio da RegioAV » mer 10 ott 2018 16:37

No, però nei rispettivi contratti ci sono i treni, compresi anno di consegna previsto.
Poi che non si siano messi d'accordo preventivamente è un'altra questione (o può darsi che si siano messi d'accordo e noi non lo sappiamo, anche perché le quote di Lazio e Umbria, mi pare a memoria una manciata per la prima e una ventina per la seconda, sono a spanne proprio quanto serve per i servizi su linea AV).
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14529
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

#2829 Messaggio da quattroe28 » gio 11 ott 2018 16:11

se quelli per la Toscana servissero solo per un pezzo della San Donato non so quanto convenga.
Se invece si dovesse prolungarli su Arezzo è un altro discorso...
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13784
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

#2830 Messaggio da UluruMS » gio 11 ott 2018 16:53

Non ve li faccio più i conti sulle interferenze R vs AV nei tratti terminali
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14529
Iscritto il: mar 24 gen 2006 22:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

#2831 Messaggio da quattroe28 » sab 13 ott 2018 0:27

hai ragione... ma sono anziano e smmorato... non è che potresti fare un copia incolla che poi me lo salvo) :sofa: :sofa:
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

Vivalto
**
**
Messaggi: 8341
Iscritto il: lun 04 apr 2005 2:36

Re: Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

#2832 Messaggio da Vivalto » mer 17 ott 2018 17:02

Personalmente io QUADRUPLICHEREI la DD da CAMPO MARTE a Bivio Arezzo NORD, costruendo la nuova linea con tunnel a canna singola, 25KVca, ERTMS e Vmax 350km/h, da Arezzo SUD (DOPO) si reinnesta sulla vecchia DD come vecchio tracciato.
La tratta TRA Arezzo e Orte upload a AV/AC con 25KVca e Ertmes e VMAX variabili in base alla linea
Da BIVIO ORTE NORD nuovo bivio con la DD che diventa diretto tracciato da ROMA - ORTE verso la linea ORTE - FALCONARA. Mentre il quadruplicamento sempre stile AV/AC con 25KVca e ertms + Vmax 350 diventa il nuovo corretto tracciato della DD per la tratta Arezzo- ORTE.
Infine farei l'innesto mancante, attraversando SMISTAMENTO dell'AV/AC dal quadruplicamento orte-settebagni all'innesto a TIBURTINA.

In questo modo tutto il traffico AV/AC nei nodi di ROMA e FIRENZE va sulla nuova AV/AC (Campo Marte - Arezzo e Orte - Roma), le LL diventano a uso esclusivo dei servizi METROPOLITANI, mentre nella vecchia DD infilo RV, IC, ICN e EN + qualche Freccia se si satura l'AV/AC e merci a 120km/h.

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7759
Iscritto il: mer 05 mag 2004 18:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

#2833 Messaggio da simplon » mer 17 ott 2018 17:09

Vivalto for president. Ma sarà d'accordo Toninulla/Tontinelli?
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13784
Iscritto il: sab 26 apr 2008 12:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

#2834 Messaggio da UluruMS » mer 17 ott 2018 17:37

E il passante AV di Roma non lo vuoi?
Venendo da Nord sfiocchi tra lo sbocco della galleria e il ponte sul Tevere, ti mantieni di dx fluviale, formi una direttrice ricostruita con la Roma Nord da La Celsa a Monte Antenne, con stazione AV a Tor di Quinto per interscambio con la cintura etc etc: da Monte Antenne in galleria, stazione a 4 binari sotto Termini, uscita e collegamento con la AV per Napoli prima di Prenestina.
Doppia fermata a Roma e 30-40 minuti risparmiati per tutti i treni passanti

Che vuoi di più?
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15292
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Firenze-Roma: Rielettrificazione a 25 kv ac?

#2835 Messaggio da Tz » mer 17 ott 2018 19:21

Lasciare stare com'è la DD+LL che sono perfette così e realizzare l'AV Arnomaremmana...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti