Racconto di un'odissea continua

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
maxb
^_^
^_^
Messaggi: 20
Iscritto il: sab 05 gen 2013 8:39

Racconto di un'odissea continua

#1 Messaggio da maxb » mer 02 dic 2015 10:37

buongiorno

nella speranza di non aver sbagliato sezione, si tratta pur sempre di un racconto di "viaggi" o qualcosa di simile, metto questo link http://www.varesenews.it/2015/12/abbona ... no/466223/

mi scuso se la sezione e sbagliata e chiedo ai moderatori di espostare eventualmente dove ritengono più opportuno.

cmq, che ne pensate?

ssb
**
**
Messaggi: 2475
Iscritto il: mar 09 dic 2014 17:24

Re: racconto di un odissea continua

#2 Messaggio da ssb » mer 02 dic 2015 16:00

Il solito blabla di chi era senza biglietto? È legittimo lamentarsi del servizio, non è legittimo lamentarsi di essere stati colti senza biglietto valido pur sapendo di non avere un biglietto valido.

Se ai CT dovesse interessare la storia personale di tutti i viaggiatori senza biglietto non oserebbero più fare una multa.

Avatar utente
E431.037
*
*
Messaggi: 858
Iscritto il: lun 18 dic 2006 22:15
Località: Genoa, Republic of Genoa (occupied by Italy)
Contatta:

Re: racconto di un odissea continua

#3 Messaggio da E431.037 » mer 02 dic 2015 16:48

Se sali a bordo un titolo di viaggio devi averlo. Punto.

Quanto all'abuso dell'espressione "da terzo mondo", aspetto evidenza fotografica come questa, ma ripresa in Italia:

Immagine

:ciao:
Oh listen to the jingle / The rumble and the roar
As she glides along the woodlands / Through the hills and by the shore
Hear the mighty rush of her engine / Hear that lonesome hobo's call
We're travelling through the jungles /On the Wabash Cannonball

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Racconto di un'odissea continua

#4 Messaggio da luca295 » mer 02 dic 2015 18:32

E ti pareva?
Peccato che il tipo che scrive non fosse esattamente un " senza biglietto" ma un abbonato fisso che non era riuscito a rinnovare l'abbonamento per evidente responsabilita' della If.
E , doppia mancanza, per la If , essendo suo utente, sarebbe semplicissimo emettere un verbale semplicmenente annullabile tramite il successivo acquisto dell'abbonamento stesso.
Quindi a me pare che ad essere dalla parte del torto sia la If e non l'utente.
E in ogni caso tutto cio non giustifica il bollettino di guerra della cronologia della gallarate, ne la maleducazione del personale ( non di tutti, certo. E sottolineo che non ci crederei se non fosse che l'ho vista e vissuta in prima persona innumerevoli volte) .

Avatar utente
464trenitalia
**
**
Messaggi: 3565
Iscritto il: lun 07 lug 2008 16:38

Re: Racconto di un'odissea continua

#5 Messaggio da 464trenitalia » gio 08 set 2016 7:56

capisco lo sfogo anche io ho fatto l'abbonamento annuale perchè non ce la facevo più tutti i mesi....
Sicurezza trenord offerta da Regione Lombardia

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti