scozia-febbraio 2015

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
tambu
^_^
^_^
Messaggi: 79
Iscritto il: sab 07 mar 2015 21:16

Re: scozia-febbraio 2015

#16 Messaggio da tambu » lun 23 mar 2015 9:09

grazie Joseph,
tanto caldo non era ma sulla Costa Ovest l'influsso della corrente del golfo si sente; a Est, Inverness specialmente, si gelava.
E poi la fortuna di farmi la West Higland line con la neve ripaga tutto. Peccato solo non essere riuscito ad arrivare fino a Thurso, ma i treni si guastano non solo in Italia

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2125
Iscritto il: mar 29 lug 2008 14:59
Località: Milano

Re: scozia-febbraio 2015

#17 Messaggio da spiff » mer 25 mar 2015 15:42

bellissimo! nell'estate del 2011 ho fatto un giro in auto londra-york-vallo di adriano-carlisle-glasgow-kyle-inverness-edimburgo... a kyle siamo rimasti due notti in un b&b vicino alla stazione (che ha anche un museo piccolo ma carino)... se non ricordo male però c'erano solo due coppie di treni per inverness fatte con coppie di automotrici, mentre ora mi sembra di capire siano aumentate le frequenze... giusto?

ma la mallaig - fort william non è solo turistica? c'è anche servizio regolare?

Avatar utente
ringhio
**
**
Messaggi: 1386
Iscritto il: sab 25 lug 2009 15:46
Località: sulla ferrovia del sempione

Re: scozia-febbraio 2015

#18 Messaggio da ringhio » mer 25 mar 2015 19:30

c'è anche un servizio regolare...credo 4 o 5 coppie al giorno

PS a Kyle sei andato a vedere il castello?? per intenderci quello che appare anche in un 007
A-CWL 61 81 70-70 003-2

tambu
^_^
^_^
Messaggi: 79
Iscritto il: sab 07 mar 2015 21:16

Re: scozia-febbraio 2015

#19 Messaggio da tambu » mer 25 mar 2015 19:38

@spiff
si è vero, carino il museo, gli ho dato una sbirciata nell' attesa del treno successivo dopo la soppressione del mio. A proposito, sono stato "fortunato": fra Kyle e Inverness ci sono solo 4 coppie (una nei festivi), ma ho dovuto aspettare solo un ora e mezza.
Fort William-Mallaig: 4 coppie feriali e 3 festive, con forte presenza di turisti.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: scozia-febbraio 2015

#20 Messaggio da luca295 » mer 25 mar 2015 21:09

Bel reportage, Tambu.... E poi adoro la Scozia.
A latere, una precisazione. .A Stansted esci e rientri dai controlli non perché viaggi in aereo, ma perché in Uk vogliono i controlli doganali in ingresso sempre e comunque. Succede anche negli States, per esempio ( dove ritiri il bagaglio e passi la dogana in diversi scali anche se prosegui con la stessa compagnia, e non parliamo di low cost) , ma soprattutto succede anche alle poche relazioni ferroviarie Uk- Europa non terminalizzate negli scali dotati di area extraterritoriale.

Peraltro Ryanair non vende tratte multiple per scelta aziendale , pertanto non sei comunque un passeggero in transito . In effetti piu di una volta ho fatto scalo a Londra ( anche se a Gatwick con Easyjet) ma ho scelto di arrivare la sera e partire al mattino successivo per non avere problemi...

Z.G
*
*
Messaggi: 227
Iscritto il: mer 06 nov 2013 19:56

Re: scozia-febbraio 2015

#21 Messaggio da Z.G » mer 25 mar 2015 21:15

Interessante il viaggio nel paesaggio innevato: peccato per la coincidenza saltata.
Io nell'estate 2012 ho fatto Edimburgo-Oban-Mallaig-Isola di Skye-Kyle-Dingwall-Thurso-Orcadi-Thurso-Inverness-Edimburgo-.... Galles ... Londra.
potrei mettere qualche foto: interessano?

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: scozia-febbraio 2015

#22 Messaggio da luca295 » mer 25 mar 2015 23:53

Si

tambu
^_^
^_^
Messaggi: 79
Iscritto il: sab 07 mar 2015 21:16

Re: scozia-febbraio 2015

#23 Messaggio da tambu » gio 26 mar 2015 7:00

@zg
moltissimo

@luca
bhè comunque sta procedura esci-rientra è figlia delle politiche dissennate, ansiose e ansiogene riguardo al trasporto aereo post 11 settembre, che hanno trasformato in una tortura l'esperienza di imbarco e sbarco. E spero proprio che non sia vero quello che si sente dire stamattina sul disastro francese, che il secondo pilota sia rimasto chiuso fuori dalla cabina...

Avatar utente
spiff
**
**
Messaggi: 2125
Iscritto il: mar 29 lug 2008 14:59
Località: Milano

Re: scozia-febbraio 2015

#24 Messaggio da spiff » gio 26 mar 2015 8:35

ringhio ha scritto:c'è anche un servizio regolare...credo 4 o 5 coppie al giorno

PS a Kyle sei andato a vedere il castello?? per intenderci quello che appare anche in un 007
eccerto! ma sei sicuro fosse 007? il castello di eilean donan è famoso soprattutto per il film "higlander - l'ultimo immortale"...

anche io voglio vedere le foto di zg :D io purtroppo temo di non averne in tema ferroviario :( eppure almeno delle foto alla stazione di kyle mi pareva di averle fatte...

Z.G
*
*
Messaggi: 227
Iscritto il: mer 06 nov 2013 19:56

Re: scozia-febbraio 2015

#25 Messaggio da Z.G » gio 26 mar 2015 16:21

Va bene, datemi qualche giorno per sceglierle, ridimensionarle, caricarle, ...

Avatar utente
BianConiglio
^_^
^_^
Messaggi: 21
Iscritto il: sab 07 feb 2015 18:42
Località: vicino a Milano San Cristoforo
Contatta:

Re: scozia-febbraio 2015

#26 Messaggio da BianConiglio » gio 02 apr 2015 15:17

ringhio ha scritto:in effetti passare sul forth bridge è stato bello...ma forse vederlo da terra sarebbe stato ancora più bello infatti ero partito con l'idea di pernottare a queensferry...
Rimedio io: nel mio viaggio motociclistico in Scozia la sosta a Queensferry è stata d'obbligo.

Immagine

L'imponenza del viadotto appare palese quando si osserva passare un treno:

Immagine

Ovviamente anche io ho approfittato di un giretto da Fort William a Mallaigh sullo Jacobite
Immagine
ALn 442/448 FS Immagine
Ospedaletti (IM), anni Sessanta... è cominciato tutto lì

Z.G
*
*
Messaggi: 227
Iscritto il: mer 06 nov 2013 19:56

Re: scozia-febbraio 2015

#27 Messaggio da Z.G » gio 02 apr 2015 21:47

Chiedo scusa ma non sono sparito senza mantenere quanto promesso.
Semplicemente non riesco a creare una nuova cartella in photobucket per inserire le foto preparate: vedo il link ma poi non funziona.
Qualcuno sa dirmi qualcosa?
Grazie.

tambu
^_^
^_^
Messaggi: 79
Iscritto il: sab 07 mar 2015 21:16

Re: scozia-febbraio 2015

#28 Messaggio da tambu » ven 03 apr 2015 19:16

purtroppo non conosco quel sito di hosting, io uso imageshack.
Magari prova con quello

Avatar utente
BianConiglio
^_^
^_^
Messaggi: 21
Iscritto il: sab 07 feb 2015 18:42
Località: vicino a Milano San Cristoforo
Contatta:

Re: scozia-febbraio 2015

#29 Messaggio da BianConiglio » mar 07 apr 2015 13:46

@Z.G.
Oppure prova con Picasa
ALn 442/448 FS Immagine
Ospedaletti (IM), anni Sessanta... è cominciato tutto lì

Z.G
*
*
Messaggi: 227
Iscritto il: mer 06 nov 2013 19:56

Re: scozia-febbraio 2015

#30 Messaggio da Z.G » mar 07 apr 2015 20:25

Grazie per le indicazioni, comunque era un problema del mio pc e quindi ecco la prima puntata.

1) Edimburgo - Oban

Premetto che le foto che presento sono state fatte durante due viaggi da quelle parti: una prima volta era nel 2010 quando eravamo arrivati a Glasgow Central da Londra alle 12 e avevamo proseguito per Oban per poi ri-scendere a Edimburgo e una seconda nel 2012 arrivando in aereo a Edimburgo per poi continuare per Oban e invece andare oltre. Le dispongo in ordine del percorso circolare in senso orario da Edimburgo a Edimburgo.
I viaggi sono sempre stati fatti con un Britrail Pass acquistato in Italia perché riservato agli stranieri.
Alcune foto le ho già pubblicate in una relazione che si trova a questo link:
http://www.clamfer.it/09_Note%20viaggio ... iaggio.htm
Inoltre la qualità non è sempre la migliore possibile perché quasi sempre le immagini sono fatte "al volo": comunque rendono l'idea.

Iniziamo da Edimburgo Waverley vista dalla collina vicino al Parlamento, quindi dal lato dei binari verso la costa est e Londra. Sullo sfondo, dietro al ponte che scavalca la valle si vedono le propagini della collina del castello.In primo piano una Class 67 diesel con un treno di agenzia, probabilmente il "Royal Scotsman" mentre si vede anche una Class 90 elettrica, probabilmente in attesa del "Caledonian Sleeper".

Immagine

Quest'altra immagine invece è presa d'altra parte con l'ingresso per i pedoni e le automobili che possono scendere fino al piano dei binari. In effetti ancora nel 2012 mancava un accesso comodo alla stazione perché non c'erano nè ascensori nè scale mobili per arrivare al piano dei binari: erano in corso grandi lavori che sinceramente non so se sono finiti.

Immagine

Qui su due binari tronchi lato est, una Class 67 e una Class 90. Tutto in resto del materiale rotabile è costituito da composizioni bloccate di EMU, DMU oppure convogli sempre bloccati con locomotive elettriche Class 91 o le doppie simmetriche di Class 43 HST.

Immagine

Infine una foto all'esterno della stazione in Prince Street dove già nel 2010 era esposto il tram che è entrato in servizio solo 4 anni dopo: non solo in Italia ci sono lungaggini ...
Sprecano tempo e quindi denaro persino gli scozzesi ...

Immagine

Nel 2012 il nostro viaggio è poi proseguito una domenica mattina, giorno nel quale esisteva una corsa diretta per Oban.
Questo è l'estuario del Clyde di Glasgow con la bassa marea e lungo questa costa a nord del fiume si trova una delle linee del servizio suburbano della rete cittadina con i convogli dal caratteristico colore.

Immagine

Immagine

Ancora nel 2012 sulla linea erano in servizio le automotrici doppie Class 156 che hanno questo interno. Dalle immagini di "tambu" sembra che adesso il materiale sia cambiato.

Immagine

Lasciato l'estuario del Clyde si inizia a salire lungo la West Higland Line con vedute come questa su un Loch che in questo caso è un fiordo quindi aperto sul mare e nel quale da qualche parte si trova una importante base di sottomarini della marina britannica: così si legge su documentazione turistica della linea. Finito questo loch, dopo poco sull'altro lato a destra ne compare un altro che però è un lago interno: il Loch Lomond. Durante un viaggio invernale la vista è migliore perché mancano le foglie delle piante che costeggiano la linea.

Immagine

Pochi mesi prima del nostro passaggio una bufera aveva abbattuto intere zone boschive.

Immagine

Il successivo punto interessante è la stazione di bivio di Crianlarich. Qui si vede la coppia di 156 arrivata da Oban al mattino per Glasgow con in secondo piano quella in arrivo da Fort William: insieme proseguiranno per la destinazione comune.

Immagine

Due anni e un giorno dopo, la stessa situazione alla stessa ora ma vista in direzione opposta con la coda della prima composizione in attesa e poi pronta per l'accostamento della seconda.

Immagine

Immagine

Questa è l'uscita verso Oban a sinistra dopo il tratto comune sul ponte e Fort William a destra.
In evidenza le tabelle indicanti il blocco con "token" ovviamente radio e non con bastone pilota!
La foto è stata fatta nel 2010 all'andata mentre venivano fatte le manovre di separazione delle due coppie di DMU, mentre il 6/8/10 eravamo ripassati al ritorno.

Immagine

Ancora due immagini prese a Crianlarich.
Il sistema di attacco del binario alla traversina ...

Immagine

... e all'interno della sala d'attesa sulla banchina tra i due binari in riscaldamento è "fai da te"
Immagine

Qui siamo invece in un punto molto delicato della linea, nella zona delle Falls of Cruachan dove il percorso è in alto a mezza costa su un loch interno che serve anche una centrale idroelettrica. La zona è franosa e tutta la linea è protetta da una serie di segnali come questo. Io sono riuscito a contarne circa 15, ma il sito http://www.westhighlandline.org.uk/inde ... f-cruachan ne indica 17.
Due mesi prima del nostro passaggio, il 6/6/10, un convoglio era deragliato e rimasto in bilico sulla strada sottostante vicino alla fermata che viene fatta solo in estate per gli escursionisti.
Immagine

E per finire la puntata una doppia di Class 156 a Oban, con alle spalle la stazione marittima.
Queste DMU viaggiano sempre in coppia perché sono complementari avendo una toilette in comune.
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite