Repubblica Ceca e Slovacchia - Febbraio 2015

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
SIMO80
*
*
Messaggi: 288
Iscritto il: dom 19 dic 2010 20:42
Località: Borzonasca (GE)

Re: Repubblica Ceca e Slovacchia - Febbraio 2015

#46 Messaggio da SIMO80 » gio 11 giu 2015 16:26

Dopo aver visitato l'interno della stazione faccio qualche foto ai treni in transito prima di rientrare a Poprad

Immagine
Treno merci proveniente da Košice con la 131.100 in testa e …

Immagine
… la 183.037 in coda che termina qui il servizio di spinta

Immagine
Poco dopo arriva un altro merci da est con la 131.052 in testa e …

Immagine
… la 183.004 in coda, che verrà agganciata alla 183.037 e rientreranno insieme a Spišska Nová Ves per un nuovo servizio di spinta

Immagine
Un automotore per lavori con tre carrellini per trasporto rotaie al seguito

Immagine
Il Rychlik 606 da Košice per Bratislava trainato dalla 350.020

Immagine
Uno dei nuovi servizi IC gestiti dall'operatore Regiojet che collegano Košice con Bratislava

Immagine
Il SuperCity 254 delle CD che collega Praga con Košice

Avatar utente
SIMO80
*
*
Messaggi: 288
Iscritto il: dom 19 dic 2010 20:42
Località: Borzonasca (GE)

Re: Repubblica Ceca e Slovacchia - Febbraio 2015

#47 Messaggio da SIMO80 » gio 11 giu 2015 16:28

Il giorno dopo mi reco a visitare la storica città di Levoča, poco distante da Poprad e inserita nei patrimoni tutelati dall'Unesco.
Tra le varie cose da vedere vi è un interessante museo dedicato a Majster Pavol, uno scultore del legno vissuto a Levoča a cavallo tra il 1400 e il 1500.
Nonostante sia raggiunta dalla ferrovia con una breve antenna, non vi è servizio passeggeri regolare e occorre perciò utilizzare l'autobus in partenza dall'autostazione di Poprad che la raggiunge in circa un'ora.

Di seguito alcune foto della città

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
SIMO80
*
*
Messaggi: 288
Iscritto il: dom 19 dic 2010 20:42
Località: Borzonasca (GE)

Re: Repubblica Ceca e Slovacchia - Febbraio 2015

#48 Messaggio da SIMO80 » gio 11 giu 2015 16:29

L'ultimo giorno in Slovacchia lo dedico a un secondo viaggio sulla Ferrovia dei Tatra percorrendo anche la breve diramazione che da Starý Smokovec raggiunge Tatranská Lomnica per visitare il museo dello sci situato in quest'ultima località

Immagine
Elettromotrice 425.957 in doppia con un'unità gemella in attesa di partire per Starý Smokovec

Immagine
La stazione della tratta a scartamento ordinario che collega Tatranská Lomnica a Studený Potok e a Poprad

Immagine
Una classica automotrice a due assi del gruppo 812 in attesa di partire per Studený Potok

Immagine

Immagine
Un paio di immagini del museo dello sci
Ultima modifica di SIMO80 il gio 11 giu 2015 16:41, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
SIMO80
*
*
Messaggi: 288
Iscritto il: dom 19 dic 2010 20:42
Località: Borzonasca (GE)

Re: Repubblica Ceca e Slovacchia - Febbraio 2015

#49 Messaggio da SIMO80 » gio 11 giu 2015 16:39

Dopo la breve visita della regione dei Monti Tatra Il mio programma originario prevedeva di trascorrere quattro giorni in Ucraina a Mukachevo con l'obiettivo di raggiungere la zona di valico della ferrovia che collega Leopoli con Chop per fotografare i treni merci che trasportano il carbone dalla Russia alla Slovacchia.
Purtroppo la situazione ucraina, dopo un periodo di calma, era nuovamente instabile e allora ho deciso di rinunciare ai Carpazi ucraini per rientrare in Repubblica Ceca e più precisamente a Řevnice, piccola località poco distante da Praga posta sulla linea per Beroun e Plzeň.

Da Poprad ho raggiunto Žilina con un Rychlik e da lì Praga con l'Ex/EC 122 “Radhošt” che, a differenza del Regiojet dell'andata, è entrato in Repubblica Ceca utilizzando il transito di Horní Lideč permettendomi così di viaggiare su un differente percorso.
Da Praga ho poi raggiunto Řevnice con uno dei frequenti servizi suburbani per Beroun.

Immagine
Dalla camera dell'albergo avevo questa bella visuale sulla stazione :mrgreen:

Vista la vicinanza a Praga ho usato questi ultimi giorni per visitare alcune zone della città meno battute dal turismo e mi sono spinto fino all'estrema periferia per fare alcune foto nel tratto in cui la ferrovia proveniente dalla Germania costeggia le anse del Danubio, anche se il risultato non è stato dei migliori

Immagine
EC dalla Germania in arrivo a Praga

Immagine
Un Rychlik in arrivo a Praga

Immagine
Elettromotrice in servizio suburbano

Terminato il breve soggiorno a Řevnice ho raggiunto Praga e da lì Vienna con il RJ 77.
A Vienna ho fatto una breve visita della nuova Hauptbahnhof e alle 19.17 sono partito con l'EN 235 in direzione Milano e poi Chiavari.
L'ultima curiosità del viaggio è stata quella di trovare in testa al 235 una Taurus MAV del gruppo 470 che ha trainato il convoglio fino a Tarvisio

Immagine
La 470.007 MAV in testa all'EN 470 nella nuova stazione di Vienna Hbf

Immagine
La E444.018 che ha condotto l'EN 480 da Venezia Mestre a Milano C.le

fabribo
**
**
Messaggi: 2375
Iscritto il: lun 22 dic 2003 21:02
Località: Castel Maggiore (Bologna)

Re: Repubblica Ceca e Slovacchia - Febbraio 2015

#50 Messaggio da fabribo » gio 11 giu 2015 22:27

Interessante anche quest'ultima parte! :wink:
SIMO80 ha scritto: Vista la vicinanza a Praga ho usato questi ultimi giorni per visitare alcune zone della città meno battute dal turismo e mi sono spinto fino all'estrema periferia per fare alcune foto nel tratto in cui la ferrovia proveniente dalla Germania costeggia le anse del Danubio, anche se il risultato non è stato dei migliori
AHIA! Ci "cascano" in parecchi, il Danubio non passa da Praga..... :megaball:: :megaball::

Vltava / Moldava / Moldau da sud... Elba dalla Germania (con punti fotografici stupendi, tra l'altro...., tipo questo , in assoluto il mio preferito - koenigstein.)

http://www.zelpage.cz/fotogalerie/big/371338.jpg

Saluti.
Fabrizio.
1 Dicembre 2013 : il mio ultimo viaggio da Torino a Bologna sul 2067
22 Dicembre 2003-22 Dicembre 2017 : i miei primi 14 anni FOL-LI

Avatar utente
SIMO80
*
*
Messaggi: 288
Iscritto il: dom 19 dic 2010 20:42
Località: Borzonasca (GE)

Re: Repubblica Ceca e Slovacchia - Febbraio 2015

#51 Messaggio da SIMO80 » gio 11 giu 2015 22:38

Ho fatto una "leggerissima" :oops: confusione di fiumi... e pensa che ho pure riletto tutto :mrgreen: :wall: prima di premere invia.
Ovviamente il fiume delle foto non è il Danubio (che da Praga non si riesce a vedere neanche usando un binocolo :mrgreen: ), ma, come hai giustamente corretto, la Moldava :wink:

Però durante il viaggio di ritorno il Danubio l'ho visto :mrgreen: , ovviamente a Vienna

Avatar utente
SIMO80
*
*
Messaggi: 288
Iscritto il: dom 19 dic 2010 20:42
Località: Borzonasca (GE)

Re: Repubblica Ceca e Slovacchia - Febbraio 2015

#52 Messaggio da SIMO80 » gio 11 giu 2015 22:49

Visto che ho confuso i fiumi ecco anche una foto del Danubio a Bratislava con il Nový Most (Ponte Nuovo) e il bar-ristorante Ufo posto in cima al pilone.
Sopra il bar vi è una terrazza da dove si ha una bellissima vista della città.

Immagine

fabribo
**
**
Messaggi: 2375
Iscritto il: lun 22 dic 2003 21:02
Località: Castel Maggiore (Bologna)

Re: Repubblica Ceca e Slovacchia - Febbraio 2015

#53 Messaggio da fabribo » gio 23 lug 2015 19:13

Come avevo scritto in precedente post dal 12 a ieri mattina sono stato in Slovacchia, sconfinando brevemente pure a Tschop....

Cosi ho potuto vedere con i miei occhi quanto mostrato in questo topic.

Il bello di questa nazione è che pur essendo passata all'euro, la vita costa molto poco..... trovate camere singole in alberghi a meno di 30 euri, cenato con 5 euro.....

Sabato 18 a Stary Smokovec, sui Tatra c'erano 22 gradi, ho dovuto indossare il maglioncino e siamo stati "colpiti" da un intenso acquazzone che ci ha obbligati a stare due ore rinchiusi nel bar sulla sommità della funicolare Hrebienok, quella inaugurata nel 2008 in presenza della Regina Elisabetta II di Inghilterra!

A livello ferroviario tante cose interessanti!

1) La vettura letto Bratislava-Kjev viaggia tra Kosice e Cierna nad Tisou (confine Slovacchia-Ucraina) in coda ad un complesso (DUE Sabato e festivi) di elettromotrici reostatiche! (460). Per fare un confronto da noi sarebbe come se una vettura diretta Roma-Marsiglia viaggiasse in composizione ad un IC da Roma a Genova e da Genova venisse accodata ad un complesso di Fanta fino a Ventimiglia . Cose dell'altro mondo! :mrgreen: :mrgreen:

2) Tra Bratislava e Kosice gli espressi cadenzati hanno servizio ristorante e trasporto bagagli / pacchi nella vettura multiservizi.

3) Provato il servizio Regiojet tra Kosice e Poprad Tatry. Per una distanza di 101 KM ho pagato 2,60 euri (circa la metà del costo degli espressi ZSSK), viaggiando su una vettura di prima classe ex OBB (servizio "Standard" ) e con omaggio di una bottiglietta d'acqua da 33 Cl ed una bevanda calda (The / Caffeè). Il tutto servito al posto da una quantità industriale di "Stevardke" giovani e carine! :megaball: :megaball:
Il biglietto con prenotazione inclusa viene emesso in stazione con un piccolo desk mobile, tramite tablet e stampantina.
Mi sono chiesto quanto venga sovvenzionato questo servizio!

4) sulla relazione Praga-Kosice sono state inserite relazioni notturne (arrivo in tarda serata a Kosice, ripartenza prima di mezzanotte) sia di Regio Jet che di Leo Express (treno FLIRT..)

Saluti.
Fabrizio.
1 Dicembre 2013 : il mio ultimo viaggio da Torino a Bologna sul 2067
22 Dicembre 2003-22 Dicembre 2017 : i miei primi 14 anni FOL-LI

CARLO954
*
*
Messaggi: 772
Iscritto il: gio 07 set 2006 10:30
Località: GENOVA

Re: Repubblica Ceca e Slovacchia - Febbraio 2015

#54 Messaggio da CARLO954 » lun 12 ott 2015 19:39


Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite