Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/14

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Ferrovie.it
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 7420
Iscritto il: ven 28 set 2007 3:41

Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/14

#1 Messaggio da Ferrovie.it » gio 11 dic 2014 21:24

Da Ferrara alla Danimarca e ritorno (prima parte)

Il viaggio della scorsa estate, Ferrara - Copenaghen andata e ritorno tutto in treno, è stato l'occasione per una articolata esperienza di utilizzo della rete della tedesca...
Ferrovie.it

Avatar utente
Vainamoinen
**
**
Messaggi: 2524
Iscritto il: dom 02 gen 2005 17:40
Località: 45°19'N 8°51'E

Re: Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/2014

#2 Messaggio da Vainamoinen » ven 12 dic 2014 7:07

Bellissimo report, complimenti!!!! E che invidia!!!
Non mi torna però una cosa: ma la 103 sarebbe ancora in servizio regolare?? Non è che stava facendo un servizio speciale, anche se con carrozze IC "attuali" e non storiche?
Voglio sapere.
Voglio cavalcare il vento e vedere dove nasce.
Voglio filare la seta dalla sabbia.
Voglio coniare una moneta con una sola faccia.
Voglio vedere i confini del mondo, al di là di tutti i monti e deserti.

Avatar utente
domi76
**
**
Messaggi: 3486
Iscritto il: dom 29 ago 2004 21:35
Località: sicilia

Re: Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/2014

#3 Messaggio da domi76 » ven 12 dic 2014 8:00

Una bella esperienza (ed è ancora meno della metà), complimenti!!! :wink:

Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7668
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

Re: Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/2014

#4 Messaggio da simplon » ven 12 dic 2014 8:26

Grazie per questo reportage. :=D>:
Certo che le pecche nel servizio EC e anche IC o alcuni servizi a terra, nella teotonica programmazione, sono imperdonabili...

s.
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

daucus
**
**
Messaggi: 8201
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

Re: Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/2014

#5 Messaggio da daucus » ven 12 dic 2014 9:30

Sei riuscito ad avere un bonus per mancato funzionamento lounge ?
per i cessi però c'è un circolo vizioso:
1. il cesso non funziona -> il servizio fa cagare
2. siccome fa cagare il tedesco che segue le regole caga -> si intasano anche gli altri cessi
-> torna a 1.
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

e402a
**
**
Messaggi: 1969
Iscritto il: sab 30 lug 2005 13:01
Località: Veneto

Re: Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/2014

#6 Messaggio da e402a » ven 12 dic 2014 10:51

Complimenti per il reportage, ben costruito e con tante belle foto, inutile ridirlo per l'ennesima volta..ma la Germania è la Ferrovia..sfighe a parte..come le tante ( troppe purtroppo) tue che hai incontrato. .nei miei viaggi (partendo e arrivando da Venezia) tutto sempre andato perfettamente.
Mi vien da dire..."riprova e sarai più fortunato"
In attesa della continuazione del reportage, ancora complimenti! !

Avatar utente
ringhio
**
**
Messaggi: 1390
Iscritto il: sab 25 lug 2009 15:46
Località: sulla ferrovia del sempione

Re: Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/2014

#7 Messaggio da ringhio » ven 12 dic 2014 15:27

questa faccenda dei WR OBB con "calo di potenza" comincia ad essere fastidiosa...anch'io per ben DUE volte su due sono rimasto fregato! dicevano che non c'era elettricità...quindi niente piatti caldi...ma poi non avevano manco un panino!!
non vorrei che in qualche modo sia colpa della nuova gestione henry am zug...perchè io ricordo di aver cenato regolarmente sul monaco-milano tra verona e porta garibaldi il primo anno di servizio di questi treni...
Possibile che le OBB non si siano rese conto del problema, che a quanto pare è la regola e non l'eccezione?!?
A-CWL 61 81 70-70 003-2

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4865
Iscritto il: ven 04 giu 2004 15:53
Località: Ferrara

Re: Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/2014

#8 Messaggio da Jacopo Fioravanti » ven 12 dic 2014 19:03

Grazie a tutti!

@ Vainamoinen: nei giorni in cui io ero a Coblenza, quella che ho fotografato era in turno regolare sulla coppia di IC 118-119 Innsbruck - Münster e v.v. (non su treni speciali); l'ho avvistata più volte, ma solo durante la sessione a St. Goar sono riuscito a fotografarla. La wikipedia tedesca, dove eventuali sciocchezze sarebbero secondo me immediatamente corrette, dice: Drei Lokomotiven werden im Moment (Stand: November 2013) noch vor regulären Reisezügen eingesetzt. In particolare, a proposito della "mia" 113, riporta: ist seit Januar 2013 im Besitz von DB Fernverkehr und in Frankfurt beheimatet.

@ daucus: nessun bonus, ignoravo che fosse previsto (sei sicuro?) e non ho fatto alcuna richiesta.
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/2014

#9 Messaggio da luca295 » sab 13 dic 2014 18:09

Bel reportage. Personalmente devo dire che di brutte sorprese sugli Ic tedeschi ne ho avute diverse anche io.
Imho la Germania NON e' la ferrovia - alcune cose funzionano ( il cargo...); alcune meno; alcune funzionano grazie ad una impostazione di 30 anni fa , che noi ci sogniamo....alcune funzionano semplicemente perche' l'utente e la collettività pagano un prezzo superiore a quello che paghiamo noi.

Avatar utente
Alessandro99
**
**
Messaggi: 9771
Iscritto il: dom 29 apr 2012 9:30
Località: Su un Frecciarossa1000 o su un 500...
Contatta:

Re: Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/2014

#10 Messaggio da Alessandro99 » sab 13 dic 2014 18:43

bel reportage,mi cade un mito sull'efficenza crucca

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10000
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/2014

#11 Messaggio da Coccodrillo » lun 15 dic 2014 21:15

Grazie dell'articolo.

Anche io ho trovato una carrozza ristorante fuori servizio, non ricordo se DB o ÖBB, su un EC Brennero-Verona ad agosto 2012 (quando la rampa nord del Brennero era chiusa). Del tutto senza corrente, appena partiti dal Brennero hanno spinto chi ci si era seduto altrove (in un treno molto carico, per quanto senza gente in piedi).

Se posso osare due note...
A Heimeranplatz si può osservare un traffico molto assortito, nel quale non mancano gli operatori regionali: ecco l'ET 310 (gruppo ET 301) di BayOB (Bayerische Oberlandbahn GmbH) che effettua il servizio Meridian 79065 per Kufstein.
Anche questo è un Flirt, ma di terza serie, con frontale tipo NSB (come dovrebbero averlo tutti i Flirt futuri).
Transita anche l'automotrice di servizio 711 107 DB, un veicolo specializzato per la verifica e la riparazione della linea aerea sulle linee ad alta velocità.
I numeri di gruppo da 700 a 799 sono riservati ai mezzi di servizio, costruiti come tali oppure modificati e quindi rinumerati.

Stando a Wikipedia anche tre 103 sono state rinumerate come 750: https://de.wikipedia.org/wiki/DB-Baureihe_103
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
buran73
**
**
Messaggi: 4221
Iscritto il: mer 18 ago 2004 11:36
Località: uf 'em Wylerpark (non sempre però!)
Contatta:

Re: Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/2014

#12 Messaggio da buran73 » sab 20 dic 2014 8:41

Reportage molto interessante ed equilibrato, direi un'ottima istantanea sul servizio offerto da DB che ha anch'essa i suoi alti e bassi come tutte le IF del mondo (il mito dei Paesi dove funziona tutto alla perfezione esiste solo nella mente di chi in questi Paesi non c'è mai stato o non ci ha mai avuto davvero a che fare).
La Resistenza non è finita. Quella dell'Ossola continua: è solo cambiato l'oppressore e le armi che usa.

Avatar utente
Bts87
**
**
Messaggi: 1076
Iscritto il: mer 13 ago 2008 10:46
Località: Londra

Re: Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/2014

#13 Messaggio da Bts87 » gio 25 dic 2014 17:26

ringhio ha scritto:questa faccenda dei WR OBB con "calo di potenza" comincia ad essere fastidiosa...
Martedí, sull'EC 87 Monaco (11.38)-Venezia (18.10), stesso identico problema! O meglio, tutto regolare fino al Brennero, poi carrozza ristorante fuori uso e venivano servite solo bevande e cibi freddi.
Fortunatamente dopo il cambio locomotiva a Innsbruck mi son recato a pranzare e son stato l'ultimo ad avere il piatto richiesto...Giunti al Brennero, durante le procedure per il cambio tensione il personale diceva di pazientare qualche minuto, finché non sarebbe stata riottenuta l'energia, ma la carrozza non si è più ripresa e il personale non ha fatto altro che scusarsi con quanti attendevano il proprio ordine. Facendo due chiacchiere più tardi, mi dicevano che una volta su dieci, su territorio italiano, la carrozza riescono a farla funzionare; una volta passato il Brennero, cambia tutto

polpi_91
**
**
Messaggi: 7939
Iscritto il: gio 22 mar 2012 19:14
Località: Tra il 2092 e il 2097

Re: Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/2014

#14 Messaggio da polpi_91 » gio 25 dic 2014 17:31

Problemi al convertitore della carrozza che mal digerisce i 3kV CC
Utente con problemi cronici con le sigle

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4865
Iscritto il: ven 04 giu 2004 15:53
Località: Ferrara

Re: Da Ferrara alla Danimarca e ritorno... | Del 11/12/2014

#15 Messaggio da Jacopo Fioravanti » gio 25 dic 2014 18:57

Quanto emerge dalle vostre testimonianze - e anche da quelle di altri che mi sono state riferite a parte - fa emergere una situazione di assoluta ed ingiustificabile inadeguatezza del servizio offerto da DB-OeBB sull'asse Monaco-Italia. Avete un problema cronico perchè i vostri WR, abilitati al servizio internazionale, non funzionano sotto i 3 kV? (ma nel mio caso non ha funzionato proprio, nemmeno in A e in D) Bene: o trovate una soluzione, oppure togliete il servizio. Non esiste che un problema di questo tipo e di questa sistematicità si trascini per anni nell'indifferenza assoluta di chi gestisce questi treni, altrimenti viene da pensare che non sia ritenuto poi così importante se i servizi verso l'Italia non sono proprio al top...
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti