Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

Moderatori: potthoff, Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5455
Iscritto il: ven 26 dic 2003 21:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

#961 Messaggio da TkMatt » sab 13 giu 2015 12:30

mi sono riletto negli ultimi tempi un po di materiale su questo incidente e sono sempre piu critico nei confronti dell'operato del gestore infrastruttura spagnolo

Il macchinista ha sbagliato ed è giusto che paghi ma resto convinto e anzi lo sono ancora di piu che porre al termine di un tratto AV (con la tecnologia che esso richiede e che viene messa a disposizione per i treni) una variazione di velocità del genere e non prevederne il controllo sia cosa da pazzi

A mio personale avviso i vertici del gestore infrastruttura spagnolo hanno responsabilità altissime, ALMENO pari a quelle del macchinista

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14348
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

#962 Messaggio da Tz » sab 13 giu 2015 22:03

Non vedi qualche analogia con FS di 20 anni fa quando in arrivo a Piacenza da Milano passavi dalla velocità massima ai 95 km/h ma con il cod. 270 e poi capitò che qualcuno si rovesciò ? ::-?:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Ciro00
*
*
Messaggi: 627
Iscritto il: lun 09 feb 2015 19:02

Re: Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

#963 Messaggio da Ciro00 » sab 13 giu 2015 22:10

secondo me quel pirla del macchinista andrebbe messo alla sedia elettrica, non solo ha sbagliato ma ha causato una strage con 50 morti.
ETR 450, 29/05/1988: Roma-Milano in 3h 58'
Per i "Paperi" sulla Roma-Reggio di Calabria

Avatar utente
Wilhem275
**
**
Messaggi: 4335
Iscritto il: mar 19 dic 2006 0:03
Località: Genova & Venezia/Padova
Contatta:

Re: Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

#964 Messaggio da Wilhem275 » sab 13 giu 2015 22:40

TkMatt ha scritto:A mio personale avviso i vertici del gestore infrastruttura spagnolo hanno responsabilità altissime, ALMENO pari a quelle del macchinista
Pienamente d'accordo. Il livello di negligenza è stato incredibilmente elevato, con tutta una serie di mancanze logiche che francamente vanno MOLTO oltre quelle riconoscibili col senno di poi.
Anche la segnaletica era particolarmente povera, oltre alla mancanza di controlli della marcia, e il tutto in un punto in cui le condizioni del tracciato (tunnel, viadotto, tunnel, viadotto per decine di chilometri a 300) inducono per natura al disorientamento.

Nel mondo aeronautico si sono fatte tonnellate di studi sulla confusione che certe condizioni di marcia generano nei piloti. Questo è un caso esemplare in cui anche il più attento dei macchinisti prima o poi poteva rischiare di cascarci... succede anche a velocità ben inferiori, di ritrovarsi a confondere un punto con un altro.

Buttare la croce sul macchinista significa voler solo andare appresso alla soluzione facile non sapendo una mazza di questi meccanismi. Fortunatamente anche i giudici ci hanno visto ben più lungo dei quaquaraquà che si accontentano del capro espiatorio...

(perlomeno a Piacenza c'era il ponte sul Po a rappresentare uno stacco dalla linea ben evidente, poi comunque non è bastato)
Petizione per l'aborto postumo dei progettisti di Italferr
Rete Ferroviaria Italiana: perché a noi, la capacità, ci fa schifo.

Se non si vedono le immagini nei miei messaggi, per favore scrivetemi.

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25047
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

#965 Messaggio da paolo656 » sab 13 giu 2015 22:53

Quindi secondo Ciro00 anche a Bolognina c'erano dei pirla in macchina....vabbeh, lasciamo stare.


La mia posizione e' sempre quella: un uomo sbaglia, sicuramente, prima o poi. Sta nel sistema impedire che un suo sbaglio di traduca in incidente.

Avatar utente
settebello
*
*
Messaggi: 605
Iscritto il: sab 20 dic 2003 20:40

Re: Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

#966 Messaggio da settebello » mar 30 giu 2015 13:21

Il macchinista è un poveraccio! Ha fatto un errore e se lo dovrà portare dietro per tutta la vita. Per me questa è la pena maggiore.
I veri responsabili sono coloro che hanno reso possibile che un errore umano porti a certe conseguenze.
All'inqualificabile commento di Ciro00 vorrei aggiungere che i morti furono 79.

Avatar utente
Ciro00
*
*
Messaggi: 627
Iscritto il: lun 09 feb 2015 19:02

Re: Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

#967 Messaggio da Ciro00 » mar 30 giu 2015 14:05

peggio ancora!
e non si é trattato di uno sbaglio del tipo invece di farla a 80 la faccio a 85 ma è andato a 180 km orari e si vantava mettendo i video su facebook.
ripeto, per me sedia elettrica immediata.
del resto alla bolognina certo il macchinista non si vantava di andare a velocità assurde.
ETR 450, 29/05/1988: Roma-Milano in 3h 58'
Per i "Paperi" sulla Roma-Reggio di Calabria

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11936
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

#968 Messaggio da sr » mar 30 giu 2015 14:29

I video su facebook li metteva mentre percorreva regolarmente la linea AV, non mentre affrontava a velocità "anomale" tratti di linea convenzionale.
Se un macchinista che gira un video che pubblica in internet per te è un invasato, mi sa che alcuni partecipanti a questo forum potrebbero sentirsi un pochino offesi.
Li c'era una situazione fuori da qualsiasi canone di sicurezza. Dopo una linea Av con una tratta facilmente confondibile (non so se hai visto i video della tratta fatti da altri macchinisti "invasati") con una sequenza di gallerie e tratti scoperti più o meno uguali a se stessi, si arriva dopo poche centinaia di metri dall'uscita dell'ultima galleria ad una curva secca da affrontare a 80 km/h (dopo una tratta da percorrere a 300) senza particolari segnalazioni e in totale assenza di un sistema di controllo della velocità visto che in quel tratto non c'è l'ETCS.
La responsabilità del macchinista è indubbia, ma chi ha progettato e gestito quel tratto di linea in quelle condizioni è altrettanto responsabile. In quelle condizioni era solo una questione di tempo e prima o poi un macchinista che arriva "lungo" ci sarebbe stato comunque.
Non è che il macchinista in questione abbia voluto fare una staccata in stile formula1 o che avesse mai provato aa prendere quella curva a velocità superiori al consentito. E' stato un errore dovuto alla ripetitività e alla mancanza di qualsiasi sicurezza. Un tragico errore costato ben 79 vite umane.
Tutti nella vita si fa qualche cazzata, se la fai nel momento sbagliato chiunque di noi può provocare ingenti danni a tanti.
Pensaci!
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Ciro00
*
*
Messaggi: 627
Iscritto il: lun 09 feb 2015 19:02

Re: Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

#969 Messaggio da Ciro00 » mar 30 giu 2015 14:37

i video e le foto le faceva anche e soprattutto nei tratti che faceva a velocità folli.
per me se un macchinista fa un video in esercizio normale NON è un problema ma in quel caso specifico è una bella aggravante in quanto era abitudine per lui andare oltre i limiti.
Inoltre venne intimato per tre volte di rallentare e lui non lo ha fatto.
ETR 450, 29/05/1988: Roma-Milano in 3h 58'
Per i "Paperi" sulla Roma-Reggio di Calabria

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11936
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

#970 Messaggio da sr » mar 30 giu 2015 14:43

Ciro00 ha scritto:i video e le foto le faceva anche e soprattutto nei tratti che faceva a velocità folli.
Ma quando mai!!!!
Viaggiare a 250-300 km/h su linee Av è NORMALE!
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Ciro00
*
*
Messaggi: 627
Iscritto il: lun 09 feb 2015 19:02

Re: Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

#971 Messaggio da Ciro00 » mar 30 giu 2015 14:49

velocità anomale su linee normali.
devo sempre specificare!
ETR 450, 29/05/1988: Roma-Milano in 3h 58'
Per i "Paperi" sulla Roma-Reggio di Calabria

Avatar utente
E431.037
*
*
Messaggi: 802
Iscritto il: lun 18 dic 2006 22:15
Località: Genoa
Contatta:

Re: Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

#972 Messaggio da E431.037 » mar 30 giu 2015 14:52

Ma dove sta scritto? Documenti ufficiali, non sparate di Elmar Burchia e colleghi pennivendoli alla ricerca di notizie sensazionali.

Alla sedia elettrica, casomai, andrebbe mandato chi ha progettato il segnalamento di quel tratto di linea, in spregio assoluto delle più elementari norme di sicurezza industriale (analisi dei rischi, matrice probabilità/conseguenze e via discorrendo...).
Oh listen to the jingle / The rumble and the roar
As she glides along the woodlands / Through the hills and by the shore
Hear the mighty rush of her engine / Hear that lonesome hobo's call
We're travelling through the jungles /On the Wabash Cannonball

Avatar utente
Ciro00
*
*
Messaggi: 627
Iscritto il: lun 09 feb 2015 19:02

Re: Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

#973 Messaggio da Ciro00 » mar 30 giu 2015 14:56

ma difatti anche i gestori dell'infrastruttura hanno le loro responsabilità e meritano l'ergastolo mentre il macchinista la sedia elettrica perchè era sua abitudine oltrepassare i limiti di velocità.
ETR 450, 29/05/1988: Roma-Milano in 3h 58'
Per i "Paperi" sulla Roma-Reggio di Calabria

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 11936
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

#974 Messaggio da sr » mar 30 giu 2015 15:08

Ciro00 ha scritto:velocità anomale su linee normali.
Se così fosse (MA NON E') visti i video pubblicati un un lasso di tempo di diversi mesi e non certo di nascosto e visto che la "zona" ce l'hanno anche i treni spagnoli (come tutti i treni), cosa ci faceva un folle alla guida di un treno AV?

Ancora una volta ci sarebbe da ridire su chi ha la responsabilità delle ferrovie in Spagna.

Ripeto: il macchinista ha la sua responsabilità, ma non era un pazzo incosciente. Oltre a lui di "incoscienti" ce ne sono diversi altri.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Ciro00
*
*
Messaggi: 627
Iscritto il: lun 09 feb 2015 19:02

Re: Grave incidente in Galizia - Santiago de Compostela

#975 Messaggio da Ciro00 » mar 30 giu 2015 15:11

difatti la colpa é anche della dirigenza.
quel macchinista non doveva essere lì ma visto che c'era deve pagare con la vita.
i dirigenti si meritano un ergastolo e l'interdizione da incarichi dirigenziali.
ETR 450, 29/05/1988: Roma-Milano in 3h 58'
Per i "Paperi" sulla Roma-Reggio di Calabria

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite