Port Bou e Cerbère: fascio binari

Moderatori: potthoff, Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5473
Iscritto il: ven 26 dic 2003 21:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Port Bou e Cerbère: fascio binari

#1 Messaggio da TkMatt » sab 14 gen 2012 23:52

Son finito per caso a cercare una località sul confine tra francia e spagna e m'è caduto l'occhio tramite gmaps sulle due stazioni di port bou e cerbere. entrambe hanno grandi fasci di binari attigui alle stazioni, cerbère ha anche la possibilità di girare i treni con una stella a quanto sembra dalla mappa. mi spiegate un po come viene effettuato il servizio? quei fasci binari sono solo scali merci o centrano con il cambio di scartamento? le relazioni passanti sono tutte talgo o qualche treno cambia i carrelli?

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Port Bou e Cerbère: fascio binari

#2 Messaggio da luca295 » sab 14 gen 2012 23:59

Per il poco che ne so:
-per il cambio scartamento credo che ci siano giusto 2 bianri attrezzati, non di più
-le relazioni passanti sono tutte talgo, e poche : ho paura che il mare nostrum montpellier-cartagena sia morto, quindi romangono i notturni barcellona-mlano/ginevra/parigi ( quindi 2 coppie al giorno)
-puo essere invece che vengano cambiati i carrelli a dei treni merci? ( questa è una domanda)
-no, la linea è pensata in primis per far penetrare il 1435 mm in spagna e per il traffico merci, perlomeno nella sua parte "di confine" .
-è stata inaugurata fino a figueras, dove arrivano se non erro 2 coppie di Tgv da parigi.
-credo che la tratta fino a barcellona sia pronta entro un anno ?

Aspetto le correzioni !

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5473
Iscritto il: ven 26 dic 2003 21:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Port Bou e Cerbère: fascio binari

#3 Messaggio da TkMatt » dom 15 gen 2012 0:05

minchia oh, velocissimi! sto lavorando delle foto e ogni tanto faccio refresh...avevo eliminato un paio di richieste perchè mi son spulciato 2 pagine sulla discussione relativa all'av barcellona-francia e ho letto quel che mi serviva :)

Avatar utente
aspirante
**
**
Messaggi: 5848
Iscritto il: ven 20 giu 2008 15:20
Località: Piovarolo

Re: Port Bou e Cerbère: fascio binari

#4 Messaggio da aspirante » dom 15 gen 2012 7:27

Una curiosità che ora mi salta in mente : ma i Talgo hanno carrello con doppio scartamento? Come passa altrimenti dal nostro al loro, che è più largo?
Viva i FLIRT, viva Stadler....... Ma anche Bombardier.............

fabribo
**
**
Messaggi: 2346
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:02
Località: Castel Maggiore (Bologna)

Re: Port Bou e Cerbère: fascio binari

#5 Messaggio da fabribo » dom 15 gen 2012 8:55

aspirante ha scritto:Una curiosità che ora mi salta in mente : ma i Talgo hanno carrello con doppio scartamento? Come passa altrimenti dal nostro al loro, che è più largo?
I Talgo non hanno carrelli ma assi singoli a scartamento variabile.

Saluti.
Fabrizio.
1 Dicembre 2013 : il mio ultimo viaggio da Torino a Bologna sul 2067
22 Dicembre 2003-22 Dicembre 2017 : i miei primi 14 anni FOL-LI

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25107
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Port Bou e Cerbère: fascio binari

#6 Messaggio da paolo656 » dom 15 gen 2012 9:06

Io a Port Bou ci sono stato mezza giornata, tra l'altro la spiaggia è piacevole e l'acqua pulita.

Non ho visto fare cambio carrelli a merci, penso (penso!!!) non sia previsto. Non ho notato alcuna struttura dedicata a questo, infatti. Ho però visto spostare sia container sia casse da un vagone all'altro.

Talgo sono in consegna anche a RZD, da mettere in servizio sul Mosca-Berlino-Parigi proprio per velocizzare l'adeguamento dello scartamento.

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9988
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Port Bou e Cerbère: fascio binari

#7 Messaggio da Coccodrillo » dom 15 gen 2012 9:27

Trainspotting Bükkes presenta bene le varie stazioni di confine: http://www.bueker.net/trainspotting/sta ... erbere.php (ha anche le altre sotto "border stations").

I Talgo non hanno assi ma ruote indipendenti che vengono allontanate o avvicinate ai cambiador, a Cerbère-Port Bou vengono usati su tre relazioni: EN Barcellona-Parigi, EN Barcellona-Zurigo/Milano e EC Barcellona-Montpellier (fino a dicembre 2010 gli EC per Montpellier erano due, l'altro è stato soppresso in cambio di due treni Barcellona-Figueras-Parigi, con trasbordo a Figueras).

Più che i carrelli ai merci cambiano gli assi, quando il trasbordo delle merci è più costoso o troppo lento.

Funzionamento di un cambiador CAF-Talgo: http://www.youtube.com/watch?v=y8N7Ikw87tM

Talgo 250 mentre attraversa un cambiador: http://www.youtube.com/watch?v=ZiH4kt14yGw
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
aspirante
**
**
Messaggi: 5848
Iscritto il: ven 20 giu 2008 15:20
Località: Piovarolo

Re: Port Bou e Cerbère: fascio binari

#8 Messaggio da aspirante » dom 15 gen 2012 9:52

Il video sul cambiador de ancho è molto interessante e esplicativo
Viva i FLIRT, viva Stadler....... Ma anche Bombardier.............

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5473
Iscritto il: ven 26 dic 2003 21:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Port Bou e Cerbère: fascio binari

#9 Messaggio da TkMatt » dom 15 gen 2012 10:45

grazie per il link, quello schema con le intersezioni e lo scartamento era cio che cercavo :) in effetti hanno usato una soluzione efficiente, potendo attestare treni con entrambi gli scartamenti in entrambe le stazioni. oltretutto anche l'idea della galleria di confine a 3 binari con i due scartamenti è ottima :)

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9988
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Port Bou e Cerbère: fascio binari

#10 Messaggio da Coccodrillo » dom 15 gen 2012 11:47

Altre stazioni di confine, fra cui Irun-Hendaye, Modane e Domodossola: http://www.bueker.net/trainspotting/stations.php

Per qualche stupida legge di vari decenni fa ancora in vigore i treni regionali francesi terminano la corsa a Port Bou, tornano a vuoto a Cerbère e ripartono da li. All'inverso gli spagnoli, utilizzabili dai passeggeri nel solo senso Spagna-Francia. La stessa cosa succede fra Irun e Hendaye.

La galleria che attraversa il confine è a due binari. Ci sono due gallerie cieche a scartamento largo dai due lati, una di fronte all'altra, però non collegate.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17219
Iscritto il: lun 22 dic 2003 7:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Port Bou e Cerbère: fascio binari

#11 Messaggio da etna805 » dom 15 gen 2012 17:03

Nell'estate 2010 ho attraversato il confine franco-spagnolo proprio da Cerbère verso Portbou (in spagnolo/catalano si scrive tutto attaccato) all'andata in regionale ed al ritorno con il Salvador Dalì

Da segnalare che su Portbou (che ho avuto modo di perlustare meglio avendo lì fatto un cambio treno):
il fabbricato viaggiatori si trova in posizione centrale rispetto ai binari, arrivando dalla Francia i binari (due) a sinistra del FV sono a scartamento ordinario e sono utilizzati dai treni regionali provenienti dalla Francia (su quanto indicato da Coccodrillo, ovvero che i treni tornino subito indietro a Cerbère non ricordo con esattezza se i treni francesi tornino indietro vuoti), i binari (almeno una decina ad occhio e croce) a destra del FV sono a scartamento largo e sono utilizzati dai treni spagnoli;
per quanto riguarda il cambio scartamento (che ho vissuto a bordo treno) il treno arriva a Portbou, la loco di testa viene sganciata ed in coda viene agganciato una loco da manovra che spinge il treno verso un gabbiotto che si trova tra i binari "spagnoli" ed i binari "francesi" dove viene operata l'operazione di cambio scartamento, il tutto avviene in circa una mezz'oretta
:wink:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25107
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Port Bou e Cerbère: fascio binari

#12 Messaggio da paolo656 » dom 15 gen 2012 17:16

...e nel fabbricato era ospitato il posto di polizia di frontiera....dovevate passare da una parte all'altra...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti