Corredor Mediterraneo

Moderatori: potthoff, Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11242
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Corredor Mediterraneo

#16 Messaggio da Grande Puffo » gio 20 dic 2012 13:32

Cambiavano locomotiva, e neanche sempre, con i complessi bicorrente passavano ai 100 a Carmagnola (cambio di tensione), oppure, per i TEE, usavano la TD. Se passano ai 100 su un cambio di scartamento ti pago il viaggio per accompagnarmi a vederlo. :-)
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9977
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Corredor Mediterraneo

#17 Messaggio da Coccodrillo » gio 20 dic 2012 19:59

Grande Puffo ha scritto:Non credo che sia così banale, come si gestiscono i trent'anni di transizione?
Si converte un binario delle linee con due e si concentra la dozzina di treni giornalieri sull'altro.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: Corredor Mediterraneo

#18 Messaggio da davide84 » gio 20 dic 2012 20:50

Grande Puffo ha scritto:Cambiavano locomotiva, e neanche sempre, con i complessi bicorrente passavano ai 100 a Carmagnola (cambio di tensione), oppure, per i TEE, usavano la TD. Se passano ai 100 su un cambio di scartamento ti pago il viaggio per accompagnarmi a vederlo. :-)
Chissenefrega dei 100... lo fanno ai 30, comunque: http://www.ferrovie.it/forum/viewtopic.php?f=55&t=26880
per gestire due decenni di transizione, basta anche così.
Non più partecipante al forum.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11242
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Corredor Mediterraneo

#19 Messaggio da Grande Puffo » ven 21 dic 2012 7:49

davide84 ha scritto:
Grande Puffo ha scritto:Cambiavano locomotiva, e neanche sempre, con i complessi bicorrente passavano ai 100 a Carmagnola (cambio di tensione), oppure, per i TEE, usavano la TD. Se passano ai 100 su un cambio di scartamento ti pago il viaggio per accompagnarmi a vederlo. :-)
Chissenefrega dei 100... lo fanno ai 30,
Si, i Talgo, ma non capisco come si possa gestire in mezzo al paese. Immagina, per esempio, l'Italia con MI-BO-FI-RM e TO-GE-RM a SO e cambi di scartamento a BO per l'adriatica ed a RM per la Tirrenica Sud. Cosa succede quando un treno di automobili da Melfi arriva a Bologna?
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: Corredor Mediterraneo

#20 Messaggio da davide84 » ven 21 dic 2012 7:51

Boh, non conosco in dettaglio la situazione spagnola. Suppongo però che si possa fare "a zone": una dorsale 1435, delle isole 1435, delle linee intermedie a terza rotaia e una mezza dozzina di giunzioni "nette" con cambio scartamento. Magari riciclando gli impianti non più in uso alla frontiera con la Francia.

Discorsi da bar, comunque, sto parlando di una Spagna che non conosco bene.
Non più partecipante al forum.

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9977
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Corredor Mediterraneo

#21 Messaggio da Coccodrillo » ven 21 dic 2012 19:20

Come ho detto sopra...
Coccodrillo ha scritto:Si converte un binario delle linee con due e si concentra la dozzina di treni giornalieri sull'altro.
...la linea Madrid-Barcellona storica non arriva a 40 treni al giorno nel punto più carico (Cercanías a parte), e anche le altre radiali non superano di molto tale cifra, sempre che la superino.

Lasciamo pure perdere le tangenziali, o anche la radiale Madrid-Galizia, che ha solo 6 treni al giorno.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

potthoff
**
**
Messaggi: 2252
Iscritto il: dom 20 feb 2005 12:12
Località: Madrid

Re: Corredor Mediterraneo

#22 Messaggio da potthoff » dom 23 dic 2012 11:12

Allora, l'idea di "isole" a scartamento 1435 è un po' campata per aria secondo me, in teoria la rete si deve evolvere verso lo scartamento 1435 pero minimizzando il numero di cambiatori di scartamento e pensando sempre alla matrice OD, cercando di ridurre l'uso di treni a scartamento variabile, perchè sono più cari e perchè ne hai comunque una disponibilità limitata. E bisogna tener conto che i merci non sono a scartamento variabile.

Con queste premesse, la naturale evoluzione dello scartamento è partire da nordest (Barcellona-Frontiera) evolvendosi verso sudovest. In questo decennio per ora avremo l'estensione dello scartamento lungo la costa. come prossime tappe immagino bisognerà arrivare a Madrid e ai centri produttivi del nord (Asturie, Cantabria, Paesi Baschi e Galizia). Una volta coperte anche queste relazioni, praticamente hai coperto l'80-90% del traffico merci in Spagna e potresti pensare ad un cambio generalizzato dello scartamento, eccetto "isole" che rimarrebbero a 1668 se non c'è bisogno di farlo (certe linee di Cercanías immagino, o linee con traffico a spola).

delmo 349
**
**
Messaggi: 4020
Iscritto il: ven 25 ago 2006 15:59
Località: Loano, Western Liguria

Re: Corredor Mediterraneo

#23 Messaggio da delmo 349 » mar 25 dic 2012 22:47

invece dal versante di irun cosa di prevede?
buon viaggio Marco!
O caminho de ferro foi uma revoluçao. se todas fossem assim..
"..scigùa de noette u trenu, respìa tra i scoeggi u mà.." (fischia di notte il treno/respira tra gli scogli il mare)

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9977
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Corredor Mediterraneo

#24 Messaggio da Coccodrillo » mar 25 dic 2012 23:02

È in costruzione una linea mista (chiamata Y-Vasca, tracciato limitato a 250 km/h, forse 220, e ovviamente scartamento normale) nei Paesi Baschi, credo con conversione della linea fra il confine con al Francia e la nuova linea.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

potthoff
**
**
Messaggi: 2252
Iscritto il: dom 20 feb 2005 12:12
Località: Madrid

Re: Corredor Mediterraneo

#25 Messaggio da potthoff » gio 27 dic 2012 22:51

Esatto, dovrebbero mettere terza rotaia tra San Sebastian e Irun/Hendaya, ma nulla di più. Al massimo dovrebbero arrivare al porto di bilbao e al terminal merci di Vitoria/Lapatza, ma lí finirebbe lo scartamento normale, dato che tra Burgos e Vitoria per ora c'è il nulla.

potthoff
**
**
Messaggi: 2252
Iscritto il: dom 20 feb 2005 12:12
Località: Madrid

Re: Corredor Mediterraneo

#26 Messaggio da potthoff » sab 23 feb 2013 9:42

Interessante questo annuncio nel BOE (la gazzetta ufficiale spagnola). Renfe vuole comprare 240 sale montate a scartamento europeo per i suoi vagoni porta-auto.

http://www.boe.es/boe/dias/2013/02/22/p ... 3-7039.pdf

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9977
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Corredor Mediterraneo

#27 Messaggio da Coccodrillo » ven 06 set 2013 11:08

luca295 ha scritto:Piccolo OT-La Barcellona Valencia sarà anche convertita allo scartamento europeo? Oppure al doppio?
In questo caso, solo per il traffico merci?
Doppio scartamento, tranne la tratta centrale (la maggior parte, in kilometri) che sarà solo a scartamento normale, merci e passeggeri.

Vedi anche qui: http://www.ferrovie.it/forum/viewtopic. ... 6#p1346046
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Euronight
**
**
Messaggi: 1875
Iscritto il: gio 29 set 2005 23:15

Re: Corredor Mediterraneo

#28 Messaggio da Euronight » lun 09 set 2013 7:05

Grande Puffo ha scritto:Cambiavano locomotiva, e neanche sempre, con i complessi bicorrente passavano ai 100 a Carmagnola (cambio di tensione), oppure, per i TEE, usavano la TD. Se passano ai 100 su un cambio di scartamento ti pago il viaggio per accompagnarmi a vederlo. :-)
Puntualizzo con un anno è più di ritardo all'ennesima cavolata di GP..non sono mai transitati ai 100 complessi bicorrente a Carmagnola.
Fino a che c'era il trifase, tutti i treni si fermavano.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11242
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Corredor Mediterraneo

#29 Messaggio da Grande Puffo » lun 09 set 2013 8:15

Immagine
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Euronight
**
**
Messaggi: 1875
Iscritto il: gio 29 set 2005 23:15

Re: Corredor Mediterraneo

#30 Messaggio da Euronight » lun 09 set 2013 8:28

Ecco, appunto.
Erano automotrici, non complessi bicorrente.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite