Corredor Mediterraneo

Moderatori: potthoff, Redazione

Autore
Messaggio
Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10000
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Corredor Mediterraneo

#1 Messaggio da Coccodrillo » mer 13 lug 2011 17:23

Secondo un altro forum, che non cita la fonte, sono iniziati i lavori per la posa di una terza rotaia fra Barcellona e Valencia. La cosa mi pare impossibile, anche se l'idea era nell'aria, potthoff tu che dici? Terza rotaia vera o sostituzione delle traverse normali con altre a doppio scartamento in occasione di rinnovi, e conversione rimandata a data da destinarsi?
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

potthoff
**
**
Messaggi: 2252
Iscritto il: dom 20 feb 2005 12:12
Località: Madrid

Re: Corredor Mediterraneo

#2 Messaggio da potthoff » gio 14 lug 2011 8:35

Se non dai notizie più precise non so se posso esserti d'aiuto.. ;)

Cmq non ho sentito nulla, propendo per il cambio di traversine.

Avatar utente
SNCF_TGV
*
*
Messaggi: 775
Iscritto il: ven 02 gen 2009 21:51
Località: Torino... Ma starei molto meglio a Córdoba.
Contatta:

Re: Corredor Mediterraneo

#3 Messaggio da SNCF_TGV » gio 14 lug 2011 18:37

In alcune località le traversine sono già predisposte per l'installazione dello scartamento UIC assieme a quello iberico, in stazione a Sant Vicenç de Calders ad esempio. Ma non ho guardato in altri posti... comunque anche io avevo sentito che avrebbero messo un terzo binario, a scartamento internazionale, per il trasporto merci. In alcuni posti ciò comporterebbe l'eliminazione di edifici costruiti vicino alla ferrovia... non so quanto convenga.
Luca - Andate in bici, ma attenti a non cadere...
Polfer: "Fai pure le foto, ma non farti vedere dal capostazione..." - Capostazione: "Fai pure le foto, ma non farti vedere dalla Polfer..."

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10000
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Corredor Mediterraneo

#4 Messaggio da Coccodrillo » gio 14 lug 2011 18:48

Per ora ho trovato questo: http://www.elmundo.es/elmundo/2011/07/1 ... 01401.html (la notizia originale era su un forum francese, tradotta con Google e senza fonte iniziale).
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10000
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Corredor Mediterraneo

#5 Messaggio da Coccodrillo » gio 12 apr 2012 18:23

Pare confermata la terza rotaia sul corredor mediterraneo ( http://www.lineoz.net/forum/viewtopic.p ... 00#p364119 ), potthoff sapresti dirci di più?
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

potthoff
**
**
Messaggi: 2252
Iscritto il: dom 20 feb 2005 12:12
Località: Madrid

Re: Corredor Mediterraneo

#6 Messaggio da potthoff » mar 17 apr 2012 11:56

In realtà no, non so.. :mrgreen:

Per ora ci sono solo studi funzionali ma nulla di più.. E finchè non fai i progetti ho dei seri dubbi sul costo totale di questa operazione.

Esistono due grossi problemi per il terzo binario, di cui ne abbiamo già parlato nel forum di tranvia.org

- il primo è il segnalamento: con la terza rotaia sei obbligato ad usare conta-assi, e a meno che non fai un'implementazione un poco esotica del ETCS livello 2 con sezioni di blocco col conta assi, saresti limitato a 160km/h.

- il problema dei cosiddetti "cambi di mano", cioè dei deviatoi che in realtà deviatoi non sono, ma che servono per cambiare di lato la terza rotaia. In questi cambi di mano, uno dei due scartamenti ovviamente subisce una limitazione di velocità. Normalmente in Spagna nelle linee a doppio scartamento, il corretto tracciato è quello iberico, ragion per cui in un "cambio di mano" lo scartamento internazionale va limitato a 100km/h. Volendo si potrebbe pensare a un cambio di mano dove la limitazione è per lo scartamento iberico e il corretto tracciato è quello internazionale, ma andrebbe progettato e omologato.

Sarà poi un bel casino pensare alla terza rotaia tra Vandellós e Castellón, dove su due binari dovrebbero convivere merci iberiche, merci internazionali, regionali e treni a 200km/h. Teniamo poi conto che i PM/stazioni possono essere solo a scartamento iberico o internazionale, se volessimo anche i rami deviati con terza rotaia la cosa si complica parecchio.

Alessandro
***
***
Messaggi: 10089
Iscritto il: mar 30 ago 2005 12:21
Località: Genova
Contatta:

Re: Corredor Mediterraneo

#7 Messaggio da Alessandro » mer 18 apr 2012 16:51

Ma è davvero così difficile per i nostri amici spagnoli prendere il coraggio a 4 mani e, complice il poco traffico che hanno, cambiare 'sto benedetto scartamento e creare (provvisorie) isole UIC sulle quale effettuare solo servizi ad ancho UIC?
Ale

Son zeneise, riso ræo, strenzo i denti e parlo ciæo.
Devo fagghe unn-a vixita? Scià se despoegge...
Aloa Pepe, notissie di nostri?
E comme mai sei issee a quest'oua?
Cotirdeeeeeeeeeeee

daucus
**
**
Messaggi: 8201
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

Re: Corredor Mediterraneo

#8 Messaggio da daucus » mer 18 apr 2012 17:45

potthoff ha scritto: - il primo è il segnalamento: con la terza rotaia sei obbligato ad usare conta-assi, e a meno che non fai un'implementazione un poco esotica del ETCS livello 2 con sezioni di blocco col conta assi, saresti limitato a 160km/h.
Il problema in realta` non c'e`, perche' non solo usare ETCSL2 con BCA sarebbe comunque regionvole, visto che dovrebbe avere una interoperabilit`a europea, ma sarebbe possibile farlo anche con normali circuiti di binario,
anche che con BAcc.
In tre modi: il primo prevede che il CDB parte da "davanti" sulla rotaia comune e da "dietro" su quella dell; altro scartamento. davanti le due rotaie sono cortocircuitate. Il sistema ha l' inconveninete che se ti entra da dietro un altro mezzo sull' altro scartamento [situazione peraltro anomala] ti appare il blocco occupato, ma il vantaggio che se entri con un mezzo dello scartamento sbagliato il captatore te lo segnala (come per il terzo).
L' altro sistema e` di mettere in parallelo le due rotaie distinte, con collegamenti frequenti. in questo modo non hai il problema sopra, ma perdi il controllo di integrita` rotaia [che col bca comunque non avresti].
Il terzo sistema e` di alimentare ambedue le coppie virtuali di rotaie con frequenze diverse ma a valle verificare che sulla coppia che non deve essere in uso arrivi la frequenza giusta e solo quella. Il sistema ha lo stesso inconveniente del primo, ma e` in grado di sentire anche la ipotetica presenza di carrellini a scartamento 140mm messi tra le due rotaie vicine.
dove `e il problema ?
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

potthoff
**
**
Messaggi: 2252
Iscritto il: dom 20 feb 2005 12:12
Località: Madrid

Re: Corredor Mediterraneo

#9 Messaggio da potthoff » mar 20 nov 2012 16:29

Riporto notizie varie riguardo il Corredor Mediterraneo. La legge finanziaria del 2013 ha destinato in pratica un quarto dei fondi per ferrovie al Corredor Mediterraneo, parliamo di una cifra intorno ai 1300 milioni di euro, per adattarlo allo scartamento internazionale. Tenendo conto lo stato attuale delle finanze spagnole (il budget del ministerio de Fomento si è ridotto del 30% rispetto all'anno scorso), è uno sforzo notevole.

La prima fase sarà da Castellbisbal (dove ora passa la linea a doppio scartamento che va al porto di Barcellona) fino a Tarragona e Vila-Seca. Questo tratto di 90km circa permetterà a industrie come Seat, Bayer, Solvay, Celsa-Cerestar e BASF ricevere e mandare treni a scartamento internazionale verso la frontiera. E' previsto anche un accesso a doppio scartamento al porto di Tarragona (solo uno dei tre moli, quello che stanno adattando al traffico intermodale).

La ministra dei trasporti ha affermato alla stampa che i progetti di esecuzione saranno pronti entro Natale, per cominciare i lavori nel 2013.

In una seconda fase si dovrà estendere lo scartamento internazionale ai porti di Castellón, Valencia, Sagunto, e alla fabbrica Ford ad Almussafes (che si trova sud di Valencia).

Daucus: ti confermo che per ora allo stato attuale si può solo usare il blocco contaassi su linee con terza rotaia. Si parlava di poter usare CV almeno per uno dei due scartamenti ma è una cosa che andrebbe sperimentata.

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10000
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Corredor Mediterraneo

#10 Messaggio da Coccodrillo » mar 20 nov 2012 16:45

Che bella notizia :D

:ciao:
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

potthoff
**
**
Messaggi: 2252
Iscritto il: dom 20 feb 2005 12:12
Località: Madrid

Re: Corredor Mediterraneo

#11 Messaggio da potthoff » mer 19 dic 2012 23:01

Ieri la Ministra de Fomento è stata a Castellón e ha colto l'occasione per presentare finalmente il grande progetto del Corredor Mediterraneo a scartamento normale. A Valencia/Almussafes (Ford) nel 2015 e a Cartagena nel 2016. Sono delle scadenze difficilissime da rispettare, in ogni caso, lasciando da parte sensazionalismi, è una grande novità e un passo da gigante nella strategia di convertire la rete spagnola allo scartamento normale.

Link della presentazione con dettagli del macro-progetto.

http://www.fomento.gob.es/NR/rdonlyres/ ... C_Corr.pdf

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7554
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Corredor Mediterraneo

#12 Messaggio da Cinghiale » gio 20 dic 2012 7:20

Alessandro ha scritto:Ma è davvero così difficile per i nostri amici spagnoli prendere il coraggio a 4 mani e, complice il poco traffico che hanno, cambiare 'sto benedetto scartamento e creare (provvisorie) isole UIC sulle quale effettuare solo servizi ad ancho UIC?
Lodevole osservazione, con il dovuto grassetto sull'aggettivo sopra indicato.
Auspicabile anche da parte Lusitana e, in prospettiva, ad Est.

Avatar utente
Grande Puffo
***
***
Messaggi: 11270
Iscritto il: mer 28 gen 2004 12:06
Località: Torino / Traves in estate

Re: Corredor Mediterraneo

#13 Messaggio da Grande Puffo » gio 20 dic 2012 7:31

Non credo che sia così banale, come si gestiscono i trent'anni di transizione?
DAL 30/05/07 COMPARE DEL CHEESEBURGER ®
DAL 25/04/09 SVACCATO IRREVERSIBILE
DAL 13/12/09 NO MORETTAV ®
Arena si è arenata. E direi, con quel nome...

Avatar utente
Cinghiale
**
**
Messaggi: 7554
Iscritto il: lun 26 gen 2004 12:09
Località: Terzo - Montabone

Re: Corredor Mediterraneo

#14 Messaggio da Cinghiale » gio 20 dic 2012 7:38

Occorre tempo e pazienza, ma è necessario.

Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: Corredor Mediterraneo

#15 Messaggio da davide84 » gio 20 dic 2012 8:48

Grande Puffo ha scritto:Non credo che sia così banale, come si gestiscono i trent'anni di transizione?
Proprio dalle tue parti sono passati pian piano dal trifase alla continua... una cosa simile :wink:
Non più partecipante al forum.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti