Licenziato il direttore del Museo Ferroviario basco

Moderatori: potthoff, Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Strix Hexe
**
**
Messaggi: 3950
Iscritto il: dom 12 nov 2006 15:28
Località: Girando il mondo ho partecipato al sabbah della Lux obnubilata nella notte di capodanno

Licenziato il direttore del Museo Ferroviario basco

#1 Messaggio da Strix Hexe » mar 04 gen 2011 21:30

Riporto questa notizia proveniente dai Paesi Baschi.
Hexe

Juanjo Olaizola è stato licenziato dal ruolo di direttore del Museo Ferroviario Basco. A quanto pare, il governo basco ha deciso di trasformare il centro in una fondazione e ha quindi deciso di rinunciare a Olaizola, "alma mater" del Museo di Azpeitia e uno dei più grandi esperti del mondo ferroviario. Juanjo Olaizola è stato una grande ispirazione per il Museo Ferroviario basco, la "guida" principale e anche la figura che ha rappresentato il treno basco ovunque è stato organizzato da esso un business ferroviario. Nel 1989 è stato assunto dal Ministero dei Trasporti e dei Lavori pubblici del governo basco con il compito di elaborare un inventario del patrimonio ferroviario Euskadi, dal 1990 per far avanzare il progetto del museo. Nel 1994, è diventato dipendente da Eusko Tren quando il governo ha affidato la gestione del trasporto ferroviario all'operatore basco Museum.
Ha pubblicato oltre 28 libri sul mondo ferroviario e ha pubblicato centinaia di articoli in tutte le riviste del settore (‘Carril’, ‘Trenes Hoy’, ‘Vía Libre’, ‘Maquetrén’, ‘Hobbytren’, ‘Trenmania’, ‘Doble Tracción’, ‘Revista de Historia Ferroviaria’) ha anche collaborato allo sviluppo di diverse pubblicazioni per la stampa, la radio e la televisione, e ha partecipato a seminari, congressi e conferenze in Euskadi, Miranda de Ebro, Mallorca, Malaga, Alicante, Madrid , Almería, Gijón, Santander, Tarragona, Barcellona e Porto.
Hexe, dòna italo veneta del bon zugo
Chi xè mona staga a casa!
Ite per exemplum, genus o mortale, dearum, gaudia nec cupidis vestra negate viris. Ut iam decipiant, quid perditis?

potthoff
**
**
Messaggi: 2252
Iscritto il: dom 20 feb 2005 12:12
Località: Madrid

Re: Licenziato il direttore del Museo Ferroviario basco

#2 Messaggio da potthoff » mer 05 gen 2011 8:57

Non sono molto informato sul tema ma pare che l'opinione degli appassionati ferroviari sia (per una volta) totalmente unanime, cioè che è stata una decisione totalmente incomprensibile e probabilmente politica.

C'è addirittura un gruppo su facebook che si oppone a questa destituzione e ha già più di 500 membri.

Lo stesso Juanjo ha scritto un post su tranvia.org per spiegare che la destituzione è stata tutto tranne che consensuale.

Avatar utente
SNCF_TGV
*
*
Messaggi: 775
Iscritto il: ven 02 gen 2009 21:51
Località: Torino... Ma starei molto meglio a Córdoba.
Contatta:

Re: Licenziato il direttore del Museo Ferroviario basco

#3 Messaggio da SNCF_TGV » sab 08 gen 2011 11:31

Una cosa vergognosa...
Luca - Andate in bici, ma attenti a non cadere...
Polfer: "Fai pure le foto, ma non farti vedere dal capostazione..." - Capostazione: "Fai pure le foto, ma non farti vedere dalla Polfer..."

potthoff
**
**
Messaggi: 2252
Iscritto il: dom 20 feb 2005 12:12
Località: Madrid

Re: Licenziato il direttore del Museo Ferroviario basco

#4 Messaggio da potthoff » mer 19 gen 2011 16:25

Per ora mantengono Juanjo Olaizola nel suo incarico di direttore del museo basco, "fino a quando non si concluderà il processo di selezione del nuovo direttore"...

http://www.elcorreo.com/vizcaya/2011011 ... 90854.html

pendolare-arrabbiato
**
**
Messaggi: 2450
Iscritto il: gio 03 nov 2005 17:49

Re: Licenziato il direttore del Museo Ferroviario basco

#5 Messaggio da pendolare-arrabbiato » mer 19 gen 2011 18:19

forse era troppo competente.
questo e' un grosso handicap quando c'e' di mezzo la politica
--------------
Ciao Giuseppe

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite