Commenti sul servizio di RENFE

Moderatori: potthoff, Redazione

Autore
Messaggio
daucus
**
**
Messaggi: 8190
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

Re: Commenti sul servizio di RENFE

#31 Messaggio da daucus » sab 04 giu 2011 20:44

è fuori Barcelona solo per pochi metri .... probabile che tutte le stazioni tra barcelona e matarò abbiano i tornelli ....
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

Avatar utente
TkMatt
**
**
Messaggi: 5492
Iscritto il: ven 26 dic 2003 21:16
Località: Emilia Romagna
Contatta:

Re: Commenti sul servizio di RENFE

#32 Messaggio da TkMatt » gio 16 giu 2011 0:20

delmo 349 ha scritto:certo roba da matti nel senso che da noi sarebbe impensabile.

beh no, bastava far costruire all'AB i tram e comprare loc veri dalla siemens, si chiamano ES64U4, pare vadano benino, almeno cosi dicono :mrgreen:

Avatar utente
kappista
^_^
^_^
Messaggi: 75
Iscritto il: lun 04 gen 2010 10:01

Re: Commenti sul servizio di RENFE

#33 Messaggio da kappista » gio 12 gen 2012 14:18

il mio personale resoconto del viaggio tra l'altro ieri e ieri.




1. Tratta Sants-Atocha con AVE con materiale Siemens.
Viaggio da 2H30' senza fermate intermedie. Classe Turista (la terza classe, quella dei barboni. Biglietto comprato un'ora prima della partenza in stazione, 135€.

Solita procedura all'imbarco, con controllo senza senso dei bagagli ai raggi X. Controllo dei biglietti per accedere al marciapiede: sicuramente buono perchè si evita il controllo a bordo. L'unico aspetto che non mi piace è che quando non ci sono treni in partenza ci sono gruppetti di 3-5 persone (personale di controllo) che cazzeggiano rumorosamente alle porte di ingresso. Non bello da vedere, non fa una buona impressione.

Appena sul treno l'impressione è ottima. Finiture curate, sedili comodi. Non appena il treno si avvia, passa una hostess a consegnare gli auricolari, per ascoltare musica o audio del film (recente, che inizia subito dopo la partenza).
Gli schermi sono collocati al centro, sul soffitto sopra il corridoio con buona visibilità. In corrispondenza delle porte di comunicazione tra le carrozze, a lato dello schermo, viene mostrata la destinazione, la temperatura esterna e la velocità del treno.

Inizia il viaggio: sino a Martorell la velocità si mantiene sui 135km/h, poi accelera gradualmente sino ai 270km/h. Il treno è si una silenziosità esemplare. Direi migliore del Frecciarossa.
Dopo un po' di km sui 270, accelera a 300km/h che però vengono mantenuti non per molto.
Secondo me la traccia è abbondante, nel senso che in pratica la velocità per la stragrande maggioranza del percorso è compresa tra i 275 e i 290km/h, ma solo in tre punti (e per non molto) sale a 300km/h.
Prima di Lleida (Llerida) c'è un rallentamento per lavori a 60km/h.
Poi si riparte.

Impressioni generali: come già accennato, la comodità del treno è eccellente. Mi è inoltre piaciuto il fatto che il film aiuti a trascorrere il tempo. Manca effettivamente un bel collegamento WI-FI ma credo che a breve lo introdurranno.
La linea ha svincoli di uscita ed entrata solo in prossimità delle città principali (Tarragona, Lleida, Zaragoza, ecc), è interamente recintata. Non ho notato tutti i PC che si vedono in Italia, molti meno e molto più compatti.

Il treno è giunto a destinazione con 3-4 minuti di ritardo.

2. Tratta Atocha-Puertollano con AVE con materiale TGV. Il treno proseguiva per Sevilla Santa Justa.
Classe Turista, biglietto preso sul web (con possibilità di scegliere il posto in senso di marcia): 50,3€ per 1H06' di viaggio.

Solita procedura di imbarco come sopra e solite impressioni negative sul rimoroso chiacchiericcio degli operatori in pausa.
Il treno all'interno è visibilmente più vecchio del Siemens, ma comunque confortevole. Ottima cosa le prese di corrente ai sedili (e meno male, visto che avevo il cell scarico), non presenti sul Siemens.
Sedili comunque comodi, anzi il poggiatesta è migliore del Siemens perchè contiene lateralmente la testa in fase di abbiocco. :)
Di nuovo pronta consegna degli auricolari e proiezione del film anche qui (Cars 2).
Nessuna info su velocità e temperatura. Fermata a Ciudad Real di un paio di minuti e poi dopo 10 minuti giungo a Pertollano.
Il TGV mi sembra lievemente più rumoroso del Velaro, soprattutto per rumori che sembrano di aerodinamica, nonostante abbia la sezione più bassa.
L'impressione inoltre, per usare un paragone automobilistico, è come se il TGV fosse più assettato, più rigido di sospensioni rispetto al Velaro. Ma è chiaro che potrebbe dipendere anche dalla linea, difficile fare un confronto su percorsi diversi.

3. Ritorno Puertollano-Atocha con Avant, materiale tipo ETR460.
(tra l'altro sto scrivendo questo report proprio ora al ritorno, anche se l'ho postato solo ora).
Classe Turista, biglietto web a poco più di 20€, per 1H09' di viaggio.
Che dire, una bel lcatorcio: rispetto agli altri 2 non c'è paragone.
I sedili sono abbastanza comodi, ma dall'aspetto "cheap", mi verrebbe da dire che calza il paragone tra BMW (Velaro) e Fiat (appunto..) Bravo come interni.
Il treno procede a sensazione più lento rispetto al TGV. Il rumore non è elevato, ma scarroccia, vibra. Insomma non ha certo la comodità del bestione francese.
Ma poi, a che serve il pendolino su una tratta così dritta?

Conclusioni: recandomi in Spagna quasi ogni settimana per lavoro, credo che, laddove possibile e comodo, utilizzerò di più i servizi Renfe a scapito della pessima Vueling/Iberia, sono rimasto soddisfatto del viaggio.
Amaramente tocca ancora una volta sottolineare come anche Renfe si dimostri molto più seria e responsabile di Trenitalia in merito alla gestione degli eventuali ritardi.
Keep the Faith

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14999
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Commenti sul servizio di RENFE

#34 Messaggio da Tz » gio 12 gen 2012 22:19

Vorrà dire che ci farai sempre un doveroso reportage ! :mrgreen:

Qual'era la frequentazione dei vari treni ?
Mi pare sia il caso di notare:
- l'S 100 (TGV) ha almeno 15 anni in più del S 103 (Velaro)
- l'Avant era l'S 104 ? Non è un treno AV vero e proprio perchè viaggia solo a 250 km/h e non ha l'assetto variabile... ma ne avessimo noi tanti di quelli da fare dei Torino-Milano via AV (come piacerebbe a Big Puff) o dei Milano-Bologna via AV+interconnessioni altrimenti inutilizzabili... per servire PC - PR - RE - MO.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
E800
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5118
Iscritto il: gio 22 dic 2005 21:54

Re: Commenti sul servizio di RENFE

#35 Messaggio da E800 » ven 13 gen 2012 0:24

appena tornato dalla Spagna anche io....

Madrid - Salamanca e ritorno, Media Distancia: ottimo materiale, pulito, prese al posto, confortevole; servizio però non molto frequente e prezzi europei (cioè più altri di quelli regionali italiani). Stazioni ottime, anche quella di Salamanca.

Madrid - Segovia con Avant. Splendido. Stazione di Segovia molto bella, peccato che sia in mezzo al nulla! (ma c'è il bus che ti porta in centro città a 95 cents)

Madrid - Barcellona: sempre ottimo, anche se piuttosto caro.

Avatar utente
kappista
^_^
^_^
Messaggi: 75
Iscritto il: lun 04 gen 2010 10:01

Re: Commenti sul servizio di RENFE

#36 Messaggio da kappista » dom 15 gen 2012 14:05

Tz,

Sants - Atocha (partenza alle 16.25) direi (parlo della classe Turista, le altre non so) pieno al 60%.
Tieni presente che l'AVE ha prevalentemente una utenza business, in quanto più caro rispetto al volo BCN-MAD.

Madrid - Puertollano (poi proseguiva sino a Sevilla SJ), partenza delle 9.00, direi sul 75%.

Puertollano-Madrid (confermo S104, partenza alle 15.15) pieno al 90%. Però, tutto solo classe Turista e solo 4 vagoni, treno cortissimo.
Il treno partiva proprio da Puertollano, non era proveniente da altra destinazione.
Non sapevo fosse un Pendolino non pendolante. D'altro canto la tratta è talmente dritta che non anche lo fosse, non sarebbe facile rendersene conto.

A febbraio si replica... :D
Keep the Faith

Avatar utente
kappista
^_^
^_^
Messaggi: 75
Iscritto il: lun 04 gen 2010 10:01

Re: Commenti sul servizio di RENFE

#37 Messaggio da kappista » dom 15 gen 2012 14:15

Come spiegate che non si sono in linea tutti i PC che ci sono da noi?
Keep the Faith

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14999
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Commenti sul servizio di RENFE

#38 Messaggio da Tz » dom 15 gen 2012 17:11

Mi pare una scelta progettuale in funzione del modello di esercizio previsto sulla linea.
In Spagna mi pare abbiano previsto una vera circolazione AV con PC a velocità di deviata a 220 km/h (nemmeno in Francia ci sono...) installate dove necessario e non buttate lì alla CdC come sulle nostre AV in cui trovi interconnessioni inutili ed altre inservibili realizzate solo per motivi politici e senza alcun modello di esercizio preconfezionato.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9999
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Commenti sul servizio di RENFE

#39 Messaggio da Coccodrillo » dom 15 gen 2012 17:15

Anche l'AV Madrid-Galizia, soprattutto ma non solo, mi pare realizzata solo per motivi politici :roll:
Ultima modifica di Coccodrillo il gio 19 gen 2012 16:08, modificato 1 volta in totale.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14999
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Commenti sul servizio di RENFE

#40 Messaggio da Tz » dom 15 gen 2012 20:52

Cocco, in Spagna possono anche realizzare ferrovie per motivi politici ma poi quelle ferrovie funzionano e servono così come dalle tue parti realizzano megatunnel doppi per motivi politici (altrimenti i Cantoni bisticciano tra loro) ma quei megatunnel poi funzionano e servono, qui si realizzano assurde e idiote interconnessioni che non funzionano e non serviranno mai a una mazza !!! :shoot:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
E800
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5118
Iscritto il: gio 22 dic 2005 21:54

Re: Commenti sul servizio di RENFE

#41 Messaggio da E800 » lun 16 gen 2012 0:56

Gli Avant Madrid - Segovia e Madrid - Toledo (i due che ho preso) non sono niente male. A quando un servizio RegioVeloce AV tra, non so, Torino e Milano?

Markus
^_^
^_^
Messaggi: 74
Iscritto il: mer 17 ago 2005 15:22
Località: Firenze

Re: Commenti sul servizio di RENFE

#42 Messaggio da Markus » ven 02 mar 2012 8:43

non so se mettere qui o sul topic renfe.es.
Ieri sono andato a comprare un biglitto da Siviglia (dove vivo) a Madrid. Dopo avere visto quella specie di sito renfe.es che è penoso sono stato all'agenzia Renfe di C/Zaragoza.
Per il giorno da me scelto (29/4) non erano previste promozioni mi sono meravigliato essendo la data in vendita da un giorno (acquisti 60gg orima in spagna). Alla fine il prezzo è stato molto caro.
La cosa che più mi ha incuriosito è stato il commento dell'addetto che mi ha detto che la parte di renfe.es con la vendita al pubblico NON è affidali presenta tariffe e soluzioni che nella realtà non esistono. :shock:
Comunque alla fine tanti si lamentano della scarsa trasparenza di Trenitalia, ma in confronto a Renfe siamo veramente anni luce avanti come parte commerciale. Qui non si si sa quando ci sono le promozioni (non tutti i giorni non tutti itreni....senza una regola altro che tariffa mini !!!!). Tramite il loro stupendo sito non si riesce a combinare un media distancia con un AVE (leggi regionale con un AV ) non ci sono orari integrati tocca andare sul sito DB. :wall:
Sul servizio niente da dire ottimo ma mi sembra che i volumi almeno a Siviglia siano nettamente minori rispetto all mia citta di nascita Firenze, però non ho numeri a disposizione.
Per esempio Media distanzia per Cadiz è veramente bello pultito, con annunci, posto riservato e prese elettriche al posto, ma la cosa che più mi sconcerta è la parte commerciale/comunicazione veramente disastrosa che fa apparire trenitalia come DB ! :shock:

potthoff
**
**
Messaggi: 2252
Iscritto il: dom 20 feb 2005 12:12
Località: Madrid

Re: Commenti sul servizio di RENFE

#43 Messaggio da potthoff » lun 05 mar 2012 22:05

Sintetizzato in poche righe, diciamo che le infrastrutture in Spagna sono fatte bene, la qualità dell'ingegneria è migliore, vengono costruite nei termini previsti e non danno problemi (poi ovviamente esistono sempre le eccezioni). E questo non è dovuto solo ai paesaggi deserti delle campagne spagnole, penso anche ai recenti tunnel urbani da Atocha a Chamartin (Madrid) e da Sants a Sagrera (Barcellona), entrambe opere che sono andate avanti senza problemi fino a quando non sono sopraggiunti problemi di finanziamento che hanno fatto rallentare i lavori.. Ma la TBM è arrivata a Atocha con due mesi di anticipo, quella di Barcellona è passata di fianco alla Sagrada Familia senza nessun problema nonostante gli allarmi e le proteste di mezza città..

Purtroppo, queste infrastrutture vengono poi gestite malissimo da gestori totalmente inetti che hanno perso il contatto con la realtà, e se gli parli di yield management credono che tu stia parlando di qualche sport americano. Un mio conoscente ha avuto la fortuna di parlare pochi minuti con l'ex presidente di Adif in un aeroporto, e cercò di intavolare una discussione parlando dei prezzi troppo elevati di Renfe, e lui lo liquidò con una frase tipo "ehh ma le linee sono care e vanno pagate".. Quando l'interesse di Adif per guadagnare sul canone sarebbe proprio far circolare più treni..

Non hanno interesse a catturare altra clientela, a ridurre costi per essere più competitivi.. Abbiamo un corridoio Madrid-Barcellona, dove i treni tardano 2h30, potenzialmente avrebbero già dominato il mercato, ma sono fermi al 45-50% di quota di mercato contro l'aereo. Eh si, contro l'aereo, perchè pensano ovviamente che l'unico concorrente sia l'aereo. Di rubare passeggeri all'auto privata e all'autobus, non se ne parla, preferiscono che quei barboni continuino ad usare quei mezzi plebei. Le connessioni e i trasbordi per Renfe non esistono, siamo pieni di esempi di treni che arrivano giusto qualche minuto dopo della partenza di altri treni.

A questo aggiungiamo che purtroppo non esiste una continuità nella pianificazione a lungo termine, ogni cambio di governo è associato ad un cambio di tutti i grandi vertici di Adif (=RFI), Renfe (=Trenitalia), Ineco (=Italferr).. E tutte le infrastrutture sono fortemente politicizzate, prima avevamo la ministra Magdalena Alvarez che aveva a cuore la sua Andalusia, poi abbiamo avuto il ministro Jose Blanco che ha voluto dare una spinta all'AVE alla "sua" Galizia, ora abbiamo Ana Pastor che dice che vuole dare la priorità all'AVE alle Asturie.. In Italia per lo meno abbiamo Moretti, che può essere criticato quanto vuoi ma è pur sempre un tecnico e dà una certa continuità di visione alle FS, e i vari ministri e sottosegretari a trasporti e infrastrutture si occupano più di aspetti economici e amministrativi, e mai si sognerebbero di portare una linea AV al loro paese natale.. :wall: :wall:

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12107
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Commenti sul servizio di RENFE

#44 Messaggio da sr » mar 06 mar 2012 13:00

Linee AV no perchè tanto il treno non lo prendono, ma se parliamo di autostrade ..... gli esempi italici non mancano! :ciao:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

delmo 349
**
**
Messaggi: 4029
Iscritto il: ven 25 ago 2006 15:59
Località: Loano, Western Liguria

Re: Commenti sul servizio di RENFE

#45 Messaggio da delmo 349 » mar 01 mag 2012 23:09

non sapevo dove parlarne, mi sembra il topic più adatto.. ma il materiale talgo è compatibile con altro materiale rimorchiato? ho visto un video del trenhotel lusitania nella tratta portoghese con loco-corail cp-talgo, era un caso?
buon viaggio Marco!
O caminho de ferro foi uma revoluçao. se todas fossem assim..
"..scigùa de noette u trenu, respìa tra i scoeggi u mà.." (fischia di notte il treno/respira tra gli scogli il mare)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti