AV Madrid - Andalucía e Madrid - Extremadura - Lisboa

Moderatori: potthoff, Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
birbo
*
*
Messaggi: 286
Iscritto il: mer 20 ott 2004 9:54
Località: Da qualche parte sul tram 15 per Belém
Contatta:

#46 Messaggio da birbo » mar 22 gen 2008 20:51

Ah mi pareva di aver letto che avevano appaltato tutti i tratti della Bobadilla Granada, :(
Meriterebbe un giro di controllo, vediamo che si ppuò fare...
Ciao Giuseppe. Ciao Paolo
BIRBANTE BY DUO SVACCO
I will survive, Comunque vada sara`un successo!
DOTTORE FARLOCCO ®

potthoff
**
**
Messaggi: 2252
Iscritto il: dom 20 feb 2005 12:12
Località: Madrid

#47 Messaggio da potthoff » mer 30 gen 2008 13:41

Ok, ce l'hai piú lungo tu e la Lerida-Girona è una linea prioritaria per la Spagna..

PS per la Bobadilla-Ronda, cioè quella che tu chiami "castroneria galattica":
http://www.fomento.es/NR/rdonlyres/EB62 ... 704022.pdf

flosta
*
*
Messaggi: 593
Iscritto il: dom 16 dic 2007 14:11
Località: Europa
Contatta:

#48 Messaggio da flosta » sab 02 feb 2008 21:03

potthoff ha scritto:Ok, ce l'hai piú lungo tu e la Lerida-Girona è una linea prioritaria per la Spagna..

PS per la Bobadilla-Ronda, cioè quella che tu chiami "castroneria galattica":
http://www.fomento.es/NR/rdonlyres/EB62 ... 704022.pdf
Della linea AVE Bobadilla-Ronda di cui parlavi tu, non c'e' traccia in questo documento.... illuminami, ti prego.

Flosta
Flosta

Avatar utente
birbo
*
*
Messaggi: 286
Iscritto il: mer 20 ott 2004 9:54
Località: Da qualche parte sul tram 15 per Belém
Contatta:

#49 Messaggio da birbo » dom 03 feb 2008 17:06

Una domanda sulla Sevilla Càdiz: il progetto di costruzione dell'AVE cosa prevede per l'entrata a Càdiz visto che la ferrovia è stretta tra la strada e il mare?
Ciao Giuseppe. Ciao Paolo
BIRBANTE BY DUO SVACCO
I will survive, Comunque vada sara`un successo!
DOTTORE FARLOCCO ®

potthoff
**
**
Messaggi: 2252
Iscritto il: dom 20 feb 2005 12:12
Località: Madrid

#50 Messaggio da potthoff » lun 04 feb 2008 10:05

flosta ha scritto:
potthoff ha scritto:Ok, ce l'hai piú lungo tu e la Lerida-Girona è una linea prioritaria per la Spagna..

PS per la Bobadilla-Ronda, cioè quella che tu chiami "castroneria galattica":
http://www.fomento.es/NR/rdonlyres/EB62 ... 704022.pdf
Della linea AVE Bobadilla-Ronda di cui parlavi tu, non c'e' traccia in questo documento.... illuminami, ti prego.

Flosta
Ma stai trolleggiando o cosa? Evidentemente viviamo in due universi-internet paralleli che si congiungono in questo forum, perchè io cliccando su quel link mi apre un documento pdf che parla della nuova linea AV da Bobadilla a Ronda. Certo, lì scrivono Antequera-Ronda, ma se hai letto il documento immagino avrai anche letto che si tratta della stazione di Antequera-S.Ana e non di Antequera città e che di fatto si tratta di un quadruplicamento AV della Bobadilla-Ronda.
Ultima modifica di potthoff il lun 04 feb 2008 10:16, modificato 4 volte in totale.

potthoff
**
**
Messaggi: 2252
Iscritto il: dom 20 feb 2005 12:12
Località: Madrid

#51 Messaggio da potthoff » lun 04 feb 2008 10:09

birbo ha scritto:Una domanda sulla Sevilla Càdiz: il progetto di costruzione dell'AVE cosa prevede per l'entrata a Càdiz visto che la ferrovia è stretta tra la strada e il mare?
Birbo, ti re-invito a registrarti a tranvia.org, ci sono vari utenti andalusi (e specialmente uno) che postano una quantità notevole di informazioni sulle ferrovie in Andalusia. Ad ogni modo a Cadiz non ho ben capito se è previsto un interramento totale o parziale, cmq una cosa certa è che non c'è spazio per nuovi binari e quindi un giorno, presto o tardi, quando ci sarà il cambio allo scartamento UIC, il nucleo di Cercanías di Cadiz è uno dei primi candidati (insieme ad Alicante/Murcia) ad avere Cercanías a scartamento europeo.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15038
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

#52 Messaggio da Tz » lun 04 feb 2008 20:48

Ma cosa vuoi interrare a Cadice ? A me sembra che sia quasi tutto finito...
Se ben ricordo stavano già posanndo il secondo binario e anche la stazione è terminata.

Queste sono foto mie di 2 anni fa:

Immagine


qui la vecchia stazione, che è di fronte alle banchine del porto, è in ristrutturazione (anche se non ho capito cosa ci faranno dentro) mentre subito dietro c'è il fabbricato nuovo:

Immagine

che già 2 anni fa era pienamente funzionante !

Immagine
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

flosta
*
*
Messaggi: 593
Iscritto il: dom 16 dic 2007 14:11
Località: Europa
Contatta:

#53 Messaggio da flosta » gio 15 mag 2008 21:50

potthoff ha scritto: Flosta che parla bene della Spagna ferroviaria.. Il mondo sta per finire.. :lol: :lol: :lol:
¿?? Perdon?

Mi e’ gia’ capitato di fare fatica a seguire il tuo “humor” (ironia?) nonche’ le tue considerazioni ed ho preferito lasciare perdere… perche’ alla fine ho cose migliori da fare che avere delle scaramuccie con te.

Non mi scandalizza piu' di tanto che tu mi attribuisca unÂ’opinione negativa sulla Spagna ferroviaria, neÂ’ che rendi pubblica una tua impressione avventata (dopo tutto non credo che in questo forum a molta gente stia a cuore se io sono o sembro pro o contro la Spagna ferroviariaÂ…) ma sinceramente mi incuriosisce capire cosa ti fa pensare che la Spagna ferroviaria non mi piaccia.

Puoi spiegarmi su quali elementi si basa questa tua impressione sbagliata? Puoi citare qualche mia affermazione al riguardo?

Per inciso (magari dettagliero’ meglio in seguito) io credo ci siano varie ragioni di “fare tanto di cappello” alla Spagna ferroviaria. E parlo in base all’esperienza di attraversare la Spagna per intero almeno 6 volte all’anno da 10 anni (fino all’anno scorso 3-4 volte su 6 in treno, da quest’anno sempre in treno).

E non e' che mi manca la possibilita' di confrontare: da 10 anni faccio almeno 40Â’000 km allÂ’anno in treno, di cui piuÂ’ di 20Â’000 in Svizzera, piuÂ’ di 5Â’000 in Italia, Francia e Spagna rispettivamente e qualche cosa in altri Paesi.
Certo, si puoÂ’ sicuramente fare di meglio, ma eÂ’ giaÂ’ una buona base di riferimentoÂ…

Flosta
Flosta

potthoff
**
**
Messaggi: 2252
Iscritto il: dom 20 feb 2005 12:12
Località: Madrid

#54 Messaggio da potthoff » ven 16 mag 2008 0:23

flosta ha scritto:
potthoff ha scritto: Flosta che parla bene della Spagna ferroviaria.. Il mondo sta per finire.. :lol: :lol: :lol:
¿?? Perdon?

Mi e’ gia’ capitato di fare fatica a seguire il tuo “humor” (ironia?) nonche’ le tue considerazioni ed ho preferito lasciare perdere… perche’ alla fine ho cose migliori da fare che avere delle scaramuccie con te.

Non mi scandalizza piu' di tanto che tu mi attribuisca unÂ’opinione negativa sulla Spagna ferroviaria, neÂ’ che rendi pubblica una tua impressione avventata (dopo tutto non credo che in questo forum a molta gente stia a cuore se io sono o sembro pro o contro la Spagna ferroviariaÂ…) ma sinceramente mi incuriosisce capire cosa ti fa pensare che la Spagna ferroviaria non mi piaccia.

Puoi spiegarmi su quali elementi si basa questa tua impressione sbagliata? Puoi citare qualche mia affermazione al riguardo?
Era solo una battuta e nulla più.. Come quando in altro contesto ho scritto "una volta tanto sono d'accordo con flosta" e tu mi sembrava che fossi stato al gioco, quindi pensavo che anche tu avessi preso i nostri screzi come qualcosa di superato su cui scherzare e nulla più.. Quindi se ti sei sentito offeso ti chiedo scusa.
Ultima modifica di potthoff il ven 16 mag 2008 14:54, modificato 1 volta in totale.

flosta
*
*
Messaggi: 593
Iscritto il: dom 16 dic 2007 14:11
Località: Europa
Contatta:

Antequera Santa Ana - Bobadilla

#55 Messaggio da flosta » ven 16 mag 2008 22:26

potthoff ha scritto:
flosta ha scritto: ¿?? Perdon?

Mi e’ gia’ capitato di fare fatica a seguire il tuo “humor” (ironia?) nonche’ le tue considerazioni ed ho preferito lasciare perdere… perche’ alla fine ho cose migliori da fare che avere delle scaramuccie con te.

Non mi scandalizza piu' di tanto che tu mi attribuisca unÂ’opinione negativa sulla Spagna ferroviaria, neÂ’ che rendi pubblica una tua impressione avventata (dopo tutto non credo che in questo forum a molta gente stia a cuore se io sono o sembro pro o contro la Spagna ferroviariaÂ…) ma sinceramente mi incuriosisce capire cosa ti fa pensare che la Spagna ferroviaria non mi piaccia.

Puoi spiegarmi su quali elementi si basa questa tua impressione sbagliata? Puoi citare qualche mia affermazione al riguardo?
Era solo una battuta e nulla più.. Come quando in altro contesto ho scritto "una volta tanto sono d'accordo con flosta" e tu mi sembrava che fossi stato al gioco, quindi pensavo che anche tu avessi preso i nostri screzi come qualcosa di superato su cui scherzare e nulla più.. Quindi se ti sei sentito offeso ti chiedo scusa.
Mah... offeso no, ma quando mi hai dato del "troll", in maniera abbastanza diretta, mi e' sembrato che andasse ben al di la' del gioco e dell'ironia.

In realta' l'ho scoperto qualche tempo dopo, perche' per motivi professionali nei primi mesi dell'anno, come consuetudine, sono soggetto a carichi di lavoro particolarmente pesanti e non mi rimane tempo per "forumizzare". Per di piu' in febbraio/marzo ho scritto un lungo articolo (sulla Spagna ferroviaria!) su una rivista professionale di treni e ferrovie e a fine marzo ho depositato la domanda di un brevetto per un nuovo sistema di trasporti pubblici urbani.
Quindi gia' il tempo era poco....
Quando ho letto che mi chiamavi "troll" ho chiuso il Pc con un sorrisetto del tipo "Adesso faccio il troll davvero, he he he"....

Per riprendere il discorso lasciato a meta': vediamo un po' se si riesce a chiarire il discorso Antequera Santa Ana - Bobadilla.

Cominciamo da questa foto:

Immagine

l'immagine e' presa circa in direzione nord. I due binari a sx vanno verso Pedrera e Siviglia (sc. iberico). il binario piu' a dx dopo gli scambi, punta verso dx, e si infila nella "scatola" bianca che comincia a essere nascosta dalla montagna di terra rossiccia.
La "scatola" e' l'edificio dove si cambia lo scartamento (si intravvede una 252 in attesa).
Ancora piu' a destra si intravvede la grande tettoia della stazione AVE di Antequera Santa Ana spuntare dalla montagna di terra.
I pali (blu, colore pre-ADIF) della linea area AVE si vedono proseguire a dx. E' la direzione verso Malaga.
E' piu' difficile vederli, ma la serie di pali continua anche a sinistra del FV, leggermente verso l'alto, fino a perdersi sotto il ponte stradale (anche lui abbastanza blu) che sovrappassa la ferrovia. E' la direzione verso Cordoba.

Ora mi giro di 180 gradi e guardo dunque all'incirca verso sud.

Immagine

A sinistra, sul rilevato la linea AVE si "spara" verso Malaga.

Dei due binari a sc. iberico, quello a sx disegna un'ampia curva e sottopassa la linea AVE, in direzione di Granada.

Quello di dx, sembra tutto rettilineo, in realta', quando quasi sparisce dalla visuale, fa una curva abbastanza pronunciata a dx.
La curva e' abbastanza lunga: per avere un'idea, ci si puo' riferire al secondo ponte che si intuisce sotto la linea AV: li sotto passa la linea che viene da Granada (terzo lato del triangolo) e si unisce alla linea che siamo seguendo (la linea a dx alla base della foto) per arrivare alla stazione di Bobadilla.

Che e' ancora un buon mezzo chilometro oltre l'inquadratura della foto, diciamo continuando a destra del limite superiore dell'uliveto.

Perche' tutta questa spiega?
Per dare un'idea della distanza tra Antequera Santa Ana (sulla linea AVE) e Bobadilla.
A piedi ci vogliono tra 40 e 60 minuti, quindi ad occhio e croce dev'essere 7-8 kilometri.

E chiarire che c'e' una bella differenza tra Bobadilla-Ronda e Antequera Santa Ana-Ronda!

Se tu mi parli di linea AVE Bobadilla-Ronda io penso ad una pazzia o a una castroneria galattica: facciamoo Cordoba-Antequera Santa Ana in UIC, poi si cambia all'iberico per fare i 7-8 kilometri tra Antequera Santa Ana e Bobadilla, poi si cambia ancora all'UIC per fare Bobadilla-Ronda. E magari si cambia ancora all'iberico per arrivare a Algeciras...

Un'altra cosa e' parlare di linea AVE Antequera Santa Ana-Ronda, che ha senso.
O allora del miglioramento per la Bobadilla-Ronda (binario a sc. iberico). Ma allora non siamo a 300 km/h (anzi difficilmente si supereranno i 200).

Ed effettivamente all'inizio non avevo in mente l'annuncio di Fomento di cui parlavi. E al quale non avrei pensato fintanto che si parlava di AVE Bobadilla-Ronda.

Per la Spagna ferroviaria, invece, in senso generale, io credo che i meriti spagnoli ci siano sicuramente anche se bisogna relativizzare.

La Spagna ha un vantaggio innegabile di una situazione estremamente favorevole, nella quale "chiunque sarebbe capace" di fare quello che sta facendo la Spagna. Ti cito solo due elementi, che tu sicuramente conosci:

1. dei primi 5 Paesi dell'UE per PIL, la Spagna e' l'unico che non ha debiti. Zero. Anzi ogni anno avanzano soldi. Da tenere presente quando si parla dell'indebitamento delle casse dello stato italiano (ma Francia, Germania e Inghilterra non stanno molto meglio), deficit, etc.

2. La Spagna gode e godra' fino al 2013 di uno statuto particolare che la favorisce nell'ottenimento di finanziamenti europei, incluso per infrstrutture varie. Ovvero: in questo momento il governo Spagnolo e' straricco e per di piu' quando fa una ferrovia nuova buona parte (spesso il 50%, ma anche l'80 o 85%) e' pagato dall'UE!
(gli eventuali anti-europeisti possono tranquillizzarsi: praticamente non ci sono soldi italiani che finiscono in Spagna, ne soldi inglesi del resto. Sono quasi esclusivamente soldi dei contribuenti tedeschi e francesi con i quali si finanziano le linee AVE spagnole...).

Da confrontare con gli anni di battaglie di Francia e Italia per ottenere che il contributo dell'UE per la TO-Lione sia aumentato dal 20 al 25% (o dal 25 al 30%, non ricordo bene)....

In questo contesto indubbiamente favorevole per la Spagna io trovo che bisogna fare comunque tanto di cappello alla Spagna ferroviaria quantomeno per un grande motivo. Bisogna dire che, in condizioni finanziarie cosi favorevoli, anche l'Italia potrebbe lanciarsi in tanti e simili progetti ferroviari, con altrettanta facilita'.
Purtroppo, pero', e' probabile che con tali possibilita' finanziarie, in Italia si deciderebbe di costruire tante autostrade, superstrade e strade di tutti i generi e si lascerebbero le briciole alle ferrovie.

Allora tanto di cappello alla Spagna, che avendo abbondanza relativa di soldi, ha deciso di spenderne molti nelle ferrovie piuttosto che nelle strade!

Poi, e relativizziamo ancora, vedremo quando in Spagna il treno sara' usato tanto da superare l'Italia: malgrado le lineee AVE, la SPagna deve darsi da fare ancora un po' prima di arrivare a comprire l'11-12% della mobilita' con la ferrovia come succede in Italia.

Flosta
Flosta

delmo 349
**
**
Messaggi: 4029
Iscritto il: ven 25 ago 2006 15:59
Località: Loano, Western Liguria

#56 Messaggio da delmo 349 » mar 05 ago 2008 13:15

alcune informazioni agli esperti renfe del forum.
a novembre ho intenzione di fare un viaggio in andalusia, vorrei sapere com'è messa dal punto di vista ferroviario granada.
so che siviglia e cordoba sono collegate con la linea ave a madrid, dove proseguirei la vacanza.
praticamente vorrei fare un paio di giorni a siviglia, poi granada e da qui cordoba, com'è il servizio?
grazie a tutti in anticipo

potthoff
**
**
Messaggi: 2252
Iscritto il: dom 20 feb 2005 12:12
Località: Madrid

#57 Messaggio da potthoff » mar 05 ago 2008 13:36

Allora, i collegamenti Madrid-Granada in genere non convengono, a meno che non trovi una tariffa in offerta superscontata.
Sono cari ma dovendo fare un giro dell'oca e un pezzo di linea convenzionale diesel, con cambio di scartamento, alla fine arrivi ad un tempo di viaggio di poco inferiore all'autobus ma costando il triplo. Malaga e Sevilla sono collegate molto bene a Madrid con l'AVE in 2h30. Poi ci sono degli AVE "regionali" (Avant) che collegano Córdoba con Málaga e Sevilla in un'ora circa. Infine c'è un buon servizio regionale su linea convenzionale che unisce Málaga con Sevilla e Granada con Sevilla, fatti coi pendolini diesel R-598 di CAF.
Per tragitti invece Córdoba-Granada e Málaga-Granada conviene invece di gran lunga l'autobus, non hai collegamenti diretti e gli orari sono congegnati per scoraggiare qualsiasi viaggio con trasbordo.

Avatar utente
birbo
*
*
Messaggi: 286
Iscritto il: mer 20 ott 2004 9:54
Località: Da qualche parte sul tram 15 per Belém
Contatta:

#58 Messaggio da birbo » mar 05 ago 2008 13:42

Ciao avendoci passato sei mesi quest'anno posso dirti che Granada è una città fantastica, ma i suoi collegamenti ferroviari sono pessimi.
Basta controllare il sito renfe per vedere che i collegamenti tra Granada e Siviglia sono scarsi, 4-5 coppie il giorno, ma il comfort di viaggio è ottimo, con treni di ultima generazione e il paesaggio è tutto particolare
Te lo consiglio vivamente di farci un viaggetto in treno da quelle parti, merita
Ciao Giuseppe. Ciao Paolo
BIRBANTE BY DUO SVACCO
I will survive, Comunque vada sara`un successo!
DOTTORE FARLOCCO ®

delmo 349
**
**
Messaggi: 4029
Iscritto il: ven 25 ago 2006 15:59
Località: Loano, Western Liguria

#59 Messaggio da delmo 349 » mar 05 ago 2008 14:54

grazie a tutti e due.
in effetti farei siviglia-granada e poi il dubbio era su granada-cordoba, dove mi dite convenga di più l'autobus.

Avatar utente
birbo
*
*
Messaggi: 286
Iscritto il: mer 20 ott 2004 9:54
Località: Da qualche parte sul tram 15 per Belém
Contatta:

#60 Messaggio da birbo » mar 05 ago 2008 15:39

La società di autobus che svolge servizi più frequenti a Granada è la Alsina Graells che fa parte del gruppo Alsa, non è molto economica è di fatto monopolista del traffico autobus extraurbano su lunghe distanze e il comfort di viaggio non è proprio il massimo
Ciao Giuseppe. Ciao Paolo
BIRBANTE BY DUO SVACCO
I will survive, Comunque vada sara`un successo!
DOTTORE FARLOCCO ®

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti