Zibaldone britannico

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Zibaldone britannico

#46 Messaggio da luca295 » lun 18 apr 2016 13:51

Non ho mai scritto una cavolata del genere. Sei stato tu a impuntarti non capendo che stessimo parlando del freno di stazionamento.
Se non hai la capacita' intellettiva di seguire una discussione, cerca per favore di ignorarla e tornare ai tuoi plastici.

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14377
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Zibaldone britannico

#47 Messaggio da Tz » lun 18 apr 2016 18:44

...che dà sicuramente più soddisfazione che stare a discutere dai 500 treni al giorno sui Giovi agli africani che sono venuti qui a pagarmi la pensione... :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4864
Iscritto il: ven 04 giu 2004 15:53
Località: Ferrara

Re: Zibaldone britannico

#48 Messaggio da Jacopo Fioravanti » lun 18 apr 2016 18:48

Quando lo scambio di cortesie si fa troppo frequente, si impone una pausa di riflessione...
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

Avatar utente
Jacopo Fioravanti
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4864
Iscritto il: ven 04 giu 2004 15:53
Località: Ferrara

Re: Zibaldone britannico

#49 Messaggio da Jacopo Fioravanti » dom 24 apr 2016 11:10

Ripartiamo, mantenendo per cortesia la dovuta compostezza...
Jacopo Fioravanti
Ferrovie.it


E da levante il crepuscolo mosse alla conquista del cielo, e la tenebra mosse alla conquista della terra. Nella foschia s'accese, e luccicò subito, la stella della sera.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13234
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Zibaldone britannico

#50 Messaggio da UluruMS » mer 04 mag 2016 12:44

Nel frattempo gli HST compiono 40 anni di onorato servizio
http://www.bbc.com/news/uk-36188805
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

ETR401
*
*
Messaggi: 551
Iscritto il: mar 26 ott 2004 15:30
Località: Eh?

Re: Zibaldone britannico

#51 Messaggio da ETR401 » ven 06 mag 2016 9:28

Mitici!!! :=D>:
Niente male per un treno nato come "stopgap".....
Avercene!
I play the game for the game's own sake....
Freedom must always be conquered.
"Stay hungry. Stay foolish." (Steve Jobs, The Whole Earth Catalog)
COMPARE DEL CHEESEBURGER ®

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13234
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Zibaldone britannico

#52 Messaggio da UluruMS » ven 03 giu 2016 14:25

Linkato dalla Railway Gazette, interessante rapporto su cambiamenti climatici ed esercizio ferroviario
http://www.rssb.co.uk/Library/research- ... report.pdf
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13234
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Zibaldone britannico

#53 Messaggio da UluruMS » lun 18 lug 2016 11:42

http://www.railwaygazette.com/news/infr ... -line.html

INtanto sono iniziate le prove dei nuovi classe 800 di Hitachi sulla nuova elettrificazione della Great Western
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

Avatar utente
eurocity
*
*
Messaggi: 405
Iscritto il: dom 28 dic 2003 17:37
Località: Birropoli

Re: Zibaldone britannico

#54 Messaggio da eurocity » sab 03 set 2016 20:50

Questi trenini non sono male per ritirar fuori una mia vecchia idea: sostituire gli attuali IC Roma-Sicilia con questo materiale ibrido, che si imbarcherebbe da solo sul traghetto. Con un po' di materiale in più ritornerebbero pure i servizi diretti via Jonica (di cui uno giornaliero dalla Sicilia), creando un'offerta molto più appetibile dell'attuale, decisamente disastrata.

Se fosse possibile installare pendolamento e maggiore potenza (tale da garantire i 250 in TE ed i 180 in TD), sarebbe perfetto, in totale sarebbero un paio di ore di tempi di percorrenza segate tra Roma e Palermo, buttiamole via!
E decidendo di investire, riqualificando la Jonica in modo da eliminare lo stillicidio di rallentamenti che ha praticamente ammazzato il servizio, si potrebbe fare Villa S. Giovanni-Bari in 6h/6h15.

Chiaro, l'offerta si deve creare, è una questione di "volontà politica"
Ultima modifica di eurocity il sab 03 set 2016 21:31, modificato 1 volta in totale.
NO TERZO VALICO - KEINE SFS BRENNER - NON À LA LTF

Avatar utente
massETR
**
**
Messaggi: 1046
Iscritto il: sab 10 mag 2014 16:55
Località: in attesa di un regionale della DTRer

Re: Zibaldone britannico

#55 Messaggio da massETR » sab 03 set 2016 21:21

eurocity ha scritto:Questi trenini non sono male per ritirar fuori una mia vecchia idea: sostituire gli attuali IC Roma-Sicilia con questo materiale ibrido, che si traghetterebbe da solo.
:megaball: :megaball: solcando i mari immagino



scusa non ho resistito

luca295
***
***
Messaggi: 24614
Iscritto il: mar 18 nov 2008 18:21

Re: Zibaldone britannico

#56 Messaggio da luca295 » dom 04 set 2016 13:00

@ eurocity. E come mai manca la volonta' politica?

Avatar utente
quattroe28
***
***
Messaggi: 14210
Iscritto il: mar 24 gen 2006 21:34
Località: sull'Arno nei pressi di dove entro il 2018 la tramvia avrebbe dovuto attraversarlo
Contatta:

Re: Zibaldone britannico

#57 Messaggio da quattroe28 » mar 28 mar 2017 20:52

intanto un operatore di Hong-Kong, MTR (metropolitana) è stato scelto per le ferrovie del sudovest

http://www.terradaily.com/reports/HK_su ... s_999.html
Finalmente avremo i binari Daucus per i treni metropolitani a Statuto, ma purtroppo non il tram a Gavinana
cari forumisti.... potreste smetterla di scrivere quell'orrore di "bho" e ritornare al classico ed esatto "boh"????????

brillante81
*
*
Messaggi: 398
Iscritto il: ven 03 mag 2013 0:14

Re: Zibaldone britannico

#58 Messaggio da brillante81 » sab 29 apr 2017 14:22

Ho approfittato del bel ponte del 25 aprile per un viaggio in uk, con base Manchester ed incursioni di giornata a Liverpool e Londra. Ecco alcune impressioni sui servizi interni utilizzati.

1) il tpl mancuniano. Arrivati in aeroporto (terminal non troppo agevole) sottoscriviamo un weekly per il bus da 14,90£ che ci dà accesso soltanto ai bus della compagnia stagecoach (forte azionista di minoranza anche di Virgin trains) e non al servizio su ferro metrolink e né alla terza compagnia che opera servizi nell'area della greater Manchester. Tuttavia stagecoach era ampiamente sufficiente per le nostre necessità di mobilità. A sentire il nostro amico residente in loco l'integrazione tariffaria tra i vari vettori non sarebbe contemplata se non per alcune tipologie di abbonamenti per studenti e/o particolari categorie. Corsa singola molto esosa, spesso da 4£ a salire, e fee per abbonamento invece molto convenienti. Bus con buona capillarità e frequenza, tutti a due piani, non troppo puliti (spesso a causa di giovanile maleducazione), possibilità di acquisto ticket e abbonamenti solo a bordo ed ingresso/discesa solo da porta anteriore. Tuttosommato esperienza positiva.

2)northern line e transpennine express per Liverpool. Acquisto con tariffe "stile aereo" anche per i collegamenti regionali. Se acquisti ticket in stazione o sotto orario di partenza solo tariffa base che è di 12£ per un Liverpool Manchester indipendentemente dalla categoria del treno. Prenotando in mattinata ce la siamo cavata con 5£ ma solo per il treno realmente prenotato pur non essendoci prenotazione del posto. All'andata partenza dalla stazione principale di Manchester piccadilly. Stazione pulita, tutti i binari accessibili solo previa verifica ticket e/o tornelli, pulizia nella media e percezione di un ambiente umano più ordinato rispetto alla media italiana. Regionale in orario, esercito da "northern line" con direi un discreto allungo traccia vista la partenza con +6 ed arrivo in anticipo. Stazione dì Liverpool lime street in linea con quella di Manchester. Al ritorno invece prenotiamo con circa 60 minuti di anticipo tramite "collect in station" pagando 6,50£ a testa. Questa volta prendiamo un transpennine express, esercito da arriva, trazione diesel, in servizio da Liverpool fino alla costa est. Si tratta di un servizio di tipo IC che evidentemente percorre tratte non elettrificate. Tutto in orario, buona presenza di controlleria.

3)Virgin trains per london euston. Servizio di punta del sistema ferroviario britannico, ticket acquistato a dicembre 2016 è pagato soltanto 39£ a testa a/r (a/r in giornata simulata la mattina della partenza: circa 300£ a cranio). Treno puntuale, buonissimi servizi bar e di ristorazione, presenza di pulitori mobili che raccolgono anche immondizia dei passeggeri. Treno abbastanza pulito, pendolino di fabbricazione alstom che mi è sembrato molto simile al nostro etr 485. Purtroppo wi-fi e prese solo in prima classe: questo è stato un aspetto davvero negativo specie per dei turisti come noi ma immagino anche per i numerosi passeggeri business presenti.

In definitiva l'erba del vicino è si verde ma a volte l'italica visione di pensare che altrove le cose funzionino meglio è sembrata poco applicabile all'esperienza di questo viaggio britannico. Il brand FR direi di qualità nettamente più elevata rispetto al paragonabile Virgin.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13234
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Zibaldone britannico

#59 Messaggio da UluruMS » ven 23 giu 2017 9:14

Ridotta a 3 la lista dei concorrenti ad esercire WCML ed HS2
FTWC (firstgroup 70% trenitalia 30)
MTRWC (MTR Hong Kong & guanshen rail)
WCP ( stagecoach 50% virgin 30 sncf 20)

http://www.railwaygazette.com/news/sing ... chise.html
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."
Dear guest, never trust Tz; it’s a Troll

XauMankib
^_^
^_^
Messaggi: 71
Iscritto il: sab 23 set 2017 9:05

Re: Zibaldone britannico

#60 Messaggio da XauMankib » sab 23 set 2017 13:20


brillante81 ha scritto:Il brand FR direi di qualità nettamente più elevata rispetto al paragonabile Virgin.
Gli Inglesi sono pragmatici: molto spesso l'importante é che il treno arrivi da A a B in maniera lineare. Solo in seguito pensano alle piccole comoditá di un viaggio.




Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti