Multati per essere ... scesi dal treno

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
daucus
**
**
Messaggi: 8195
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

Re: Multati per essere ... scesi dal treno

#16 Messaggio da daucus » mer 08 set 2010 11:49

sali dicendo al ct che eri salito a olivetta col treno prima e la obliteratrice non funzionava e il CT non aveva fatto a tempo a vidimartelo..
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

gbelogi
**
**
Messaggi: 5347
Iscritto il: lun 21 ago 2006 18:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Multati per essere ... scesi dal treno

#17 Messaggio da gbelogi » mer 08 set 2010 22:09

Secondo me la questione potrebbe essere interessante per il trasporto ferroviario a lunghissima distanza.

Mettiamo che uno voglia vendere un biglietto ferroviario scontato tra Milano e Londra, via Parigi o Bruxelles, con uso di treni diurni. Per essere minimamente competitivo questo biglietto dovrebbe costare una frazione della somma di due-tre biglietti diversi. Per ipotesi, diciamo 50 Euro A/R.

Come potrebbe essere garantito l'effettivo utilizzo per l'intera tratta? Come si può evitare l'acquisto solo per sfruttare tratte parziali?

Si potrebbe ipotizzare un sistema di tariffazione che richiede l'obbligo della verifica dell'effettivo arrivo a destinazione? O stiamo solo cercando di dare lavoro all'ufficio CAS (Complicazioni Affari Semplici)?
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10000
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Multati per essere ... scesi dal treno

#18 Messaggio da Coccodrillo » mer 08 set 2010 22:19

Lavoro per l'UCAS.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

daucus
**
**
Messaggi: 8195
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

Re: Multati per essere ... scesi dal treno

#19 Messaggio da daucus » mer 08 set 2010 22:30

sul biglietto a/r il controllo è facile, basta richiedere una sequenza di obliterazioni nelle stazioni di partenza ed arrivo (come avveniva presso fs per gli a/r speciali che dovevano essere vidimati all'arrivo per essere validi per il ritorno)
Per un sola andata è virtualmente impossibile
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

gbelogi
**
**
Messaggi: 5347
Iscritto il: lun 21 ago 2006 18:08
Località: 86% oltre l'Adda 14% Roma

Re: Multati per essere ... scesi dal treno

#20 Messaggio da gbelogi » gio 09 set 2010 20:57

In linea puramente teorica, con dei tornelli e tecnologia RFID (come la tessera elettronica ATM per capirci) si potrebbero fare combinazioni di ogni tipo. La tariffa potrebbe verificata nella fermata di arrivo e in quella di partenza.

Il biglietto lo si potrebbe caricare in una stazione, presso un macchinetta, in 2 secondi, una volta che è stato pagato ad esempio su internet. Poi la tariffa verrebbe resa effettiva da una doppia timbratura, o modificata ad un valore più alto se la doppia timbratura mancasse.
100 % Guaranteed Friend of the USA
Italia 2018: piccole isole di buoni risultati economici, efficienza e buone pratiche in un oceano di inefficienza e declino morale ed economico.

Avatar utente
peter_cc
*
*
Messaggi: 520
Iscritto il: mer 02 mag 2007 7:49

Re: Multati per essere ... scesi dal treno

#21 Messaggio da peter_cc » sab 23 ott 2010 13:15

OT

C'era anche l'esercito di Vignale (NO) :wink:
"Non sono previste fermate intermedie, eccetto: P.M. Bivio Adda, Melzo, Milano Lambrate, Milano Centrale Prot. Int."

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17247
Iscritto il: lun 22 dic 2003 7:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Multati per essere ... scesi dal treno

#22 Messaggio da etna805 » dom 24 ott 2010 13:48

Come "c'era" ... vedi che c'è ancora :wink:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Avatar utente
paolo656
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 25146
Iscritto il: lun 22 dic 2003 9:51
Località: Siberia - Mosca
Contatta:

Re: Multati per essere ... scesi dal treno

#23 Messaggio da paolo656 » dom 24 ott 2010 16:52

Io al tornello avrei detto: vado in ospedale, sto male... sono di corsa...

Non mi è mai capitata una cosa così, ma l'avrei attuata. E non ditemi che sono di cattivo esempio, è che l'UCAS è sempre attivo e ben popolato...

Io sono sceso dalle CC alle 4 di mattina perchè arrivato a destinazione... insomma, un minimo di libertà credo sia necessaria...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti