Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
E800
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5118
Iscritto il: gio 22 dic 2005 21:54

Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

#1 Messaggio da E800 » lun 09 nov 2009 17:58

Si chiamerà East Coast, la nuova compagnia interamente statale che prenderà il posto di National Express sulla concessione della costa est (quella che collega Londra ad Edimburgo). National Express aveva deciso di ritirarsi dalla gestione della concessione dopo soli 2 anni. E' la prima volta dalla privatizzazione di British Rail che il governo gestisce il prima persona servizi ferroviari a lunga percorrenza.

Il sindacato RMT ha chiesto che tutte le 16 concessioni maggiori vengano rinazionalizzate: "la privatizzazione si è dimostrata un costoso disastro".

http://www.guardian.co.uk/politics/2009 ... tionalised

Avatar utente
caterpillar
**
**
Messaggi: 1888
Iscritto il: mar 02 gen 2007 15:50
Località: roma

Re: Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

#2 Messaggio da caterpillar » lun 09 nov 2009 18:57

Avevo letto di questa nuova compagnia diverso tempo fa, e se non ricordo male era lo stato a chiedere troppo. Questo ha fatto fare marcia indietro. Correggimi se sbaglio.

Grazie
Antonio

Avatar utente
E800
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5118
Iscritto il: gio 22 dic 2005 21:54

Re: Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

#3 Messaggio da E800 » lun 09 nov 2009 20:09

Sì, è da parecchio che questa storia va avanti. National Express dice che lo Stato chiede troppo, altri dicono che National Express abbia offerto troppo in sede di gara. Certo è che su quella stessa concessione, prima di National Express, anche GNER era fallita (e forniva un ottimo servizio, con wi-fi a bordo già 3-4 anni fa).

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14677
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

#4 Messaggio da Tz » ven 13 nov 2009 21:40

...ma allora questo mio video di soli 3 anni fa è già diventato "storia" ? :roll:

http://video.google.it/videoplay?docid= ... 2842343189
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
E800
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5118
Iscritto il: gio 22 dic 2005 21:54

Re: Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

#5 Messaggio da E800 » ven 13 nov 2009 22:19

eh sì, caro Tz, urge un tuo ritorno in Inghilterra! :wink:

se non sbaglio, si vede anche un treno della Gner: anche lei ha avuto guai finanziari e ha passato la concessione a National Express. C'è qualcosa che non va nella concessione. Devo dire che la frequenza dei convogli su quella linea è impressionante: ricordo una domenica nel tratto Edimburgo - Londra almeno un treno all'ora e due treni in mezz'ora nel pezzo tra Newcastle e Londra... sempre la domenica!

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14677
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

#6 Messaggio da Tz » ven 13 nov 2009 22:34

Il treno stesso sul quale ho filmato era GNER Glasgow-Edimburgo-Londra... e gli orari sono stretti e con corse frequenti.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
E800
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5118
Iscritto il: gio 22 dic 2005 21:54

Re: Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

#7 Messaggio da E800 » ven 13 nov 2009 23:49

Tra l'altro, visto che siamo in tema, la GNER era di casa anche in una delle stazioni ferroviarie più belle di Inghilterra... quella di York! :wink:

Avatar utente
quadro88
*
*
Messaggi: 837
Iscritto il: sab 01 mag 2004 13:47
Località: Sanremo / Roma SCV / Vibo Valentia-Pizzo / Bagheria

Re: Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

#8 Messaggio da quadro88 » dom 15 nov 2009 18:12

Guarda guarda gli inglesi: dopo aver predicato urbi et orbi che le ferrovie erano meglio privatizzate...
Giuseppe e Paolo fratelli di FOL
AD DELLE FERROVIE VATICANE
IO STO CON IL PAPA
Non nobis, non nobis Domine, sed Nomini tuo da gloriam

clabre
*
*
Messaggi: 933
Iscritto il: mar 14 ott 2008 18:08

Re: Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

#9 Messaggio da clabre » dom 15 nov 2009 19:26

Se si mette a gara il servizio con un congruo capitolato il problema è risolto. Ad un certo livello di prezzo (sussidio pubblico + biglietti) ci sarà sempre qualcuno che vorrà fare servizio.

qalimero
**
**
Messaggi: 6880
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

#10 Messaggio da qalimero » lun 21 dic 2009 1:13

Vero.
Ma la questione è anche: a questi prezzi , meglio fare da sé o pagare un privato?

Ciao Giuseppe
Ciao Paolo

Avatar utente
E800
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5118
Iscritto il: gio 22 dic 2005 21:54

Re: Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

#11 Messaggio da E800 » lun 21 dic 2009 11:44

effettivamente questa è una questione non da poco. Visti i prezzi inglesi, mi verrebbe da dire lo Stato. Ma ho anche il sospetto che lo Stato inglese investa molto meno di quanto facciano i suoi omologhi continentali...

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13411
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

#12 Messaggio da UluruMS » ven 25 mar 2011 11:46

Giusto per non aprire un nuovo topic, è uscita la shortlist per la WCML.
Oltre a Virgin, ci sono Abellio (NS), FirstGroup e Keolis+SNCF
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13411
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

#13 Messaggio da UluruMS » lun 30 set 2013 14:13

Gara per la East Coast Main Line; sarà assegnata entro l'ottobre del prossimo anno, primi a voler paretcipare: Keolis assieme ad Eurostar
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Avatar utente
davide84
***
***
Messaggi: 13649
Iscritto il: ven 29 feb 2008 8:15

Re: Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

#14 Messaggio da davide84 » lun 30 set 2013 14:15

Quindi niente operatore statale?
Non più partecipante al forum.

Avatar utente
UluruMS
***
***
Messaggi: 13411
Iscritto il: sab 26 apr 2008 11:41
Località: Dal Kander al Somes, dalla Nahe al Cesano

Re: Lo stato nuovo operatore ferroviario inglese

#15 Messaggio da UluruMS » lun 30 set 2013 15:00

Parrebbe non oltre febbraio 2015, quindi che la rinazionalizzazione sia stata solo un "momento".
Sono curioso di scoprire se i parametri di aggiudicazione siano cambiati, sia in base al fallimento della franchise della ECML, sia del casino sull'aggiudicazione della WCML (Virgin vs tutti)
"Ingegné, io mi licenzio!"
"Ma..perché? non si trova forse bene qui?"
"No, è che da me le littorine vanno a nafta; se lo vuole il carbone se lo cavi fuori lei..."

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite