Miniatur Wunderland - Facciamolo anche in Italia

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
e656caimano
*
*
Messaggi: 546
Iscritto il: mer 26 ott 2005 10:13

Miniatur Wunderland - Facciamolo anche in Italia

#1 Messaggio da e656caimano » mer 13 ago 2008 22:03

Non so quanti di voi abbiano avuto la fortuna di visitare il Miniatur Wunderland di Amburgo o almeno abbiano avuto la possibilità di guardare uno dei mumerosi filmati che descrivono il mega plastico in H0.

La mia proposta è di creare qualcosa di simile in Italia e vorrei condividere con tutti voi la questione al fine di valutarne pro e contro.

Grazie a tutti!

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3951
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

#2 Messaggio da Fabio » gio 14 ago 2008 13:51

Fra un po' vedrai qualcosa del genere a Rablà (BZ), in Val Venosta.
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Avatar utente
andrea vanzetto
*
*
Messaggi: 706
Iscritto il: lun 21 feb 2005 17:42
Località: Aprilia (LT) - Roma (lavoro) - Firenze

#3 Messaggio da andrea vanzetto » dom 17 ago 2008 10:58

Guarda, devi "solo" trovare un numero di appassionati che condividano il progetto, siano disponibili (concretamente e non a parole) a lavorarci e a impegnarsi (= tempo + soldi) per metterlo in piedi e mandarlo avanti. Inoltre devono essere tutti molto vicini alla località scelta per l'installazione del plastico. A proposito di località: dovrebbe essere facilmente raggiungibile (una città medio-grande), il che però crea problemi per i costi (= affitto) della struttura dove realizzare il plastico. Infine: quanta gente verrebbe a vederlo e a pagare il biglietto d'ingresso? Per vedere il MW si pagano 10 Euro: qui siamo in una paese dove la popolazione trova cari i biglietti per i Musei (oggettivamente più significativi di un plastico ferroviario) che sono nella stessa fascia di prezzo! Scusa se sono 'demolitore', ma il fatto è che siamo in italia (la minuscola è voluta), non in Germania e qui certe cose, bisogna prenderne atto anche se è triste, non sono possibili, per il semplice motivo che mancano 'cultura' e testa della gente. :cry:
Magari un Museo dei telefonini potrebbe essere un'idea. :?

Saluti amareggiati...

PS: una cosa simile c'è a Berlino (ad Alexander Platz) ed è stata messa in piedi con l'appoggio di un grosso negozio. Biglietto: 7 Euro
Andrea

Grondola-Guinadi
^_^
^_^
Messaggi: 49
Iscritto il: gio 01 giu 2006 22:32
Località: Parma

#4 Messaggio da Grondola-Guinadi » mer 20 ago 2008 11:49

Quoto in pieno il Vanzetto.

Da noi certe cose non sono neppure immaginabili!!!!

Guardate la fine che hanno fatto il plastico che riproduceva lo smistamento di Milano o, più di recente "300treni" e poi non penso che a Schio o a Prato debbano lottare per tenere a bada la folla dei visitatori.

Molto meglio il museo dei telefonini o degli occhiali da sole!!

... sempre con enorme tristezza...

Francesco. :cry:

Avatar utente
Dispolok
**
**
Messaggi: 1199
Iscritto il: dom 06 mar 2005 0:24
Località: Monza

#5 Messaggio da Dispolok » mer 20 ago 2008 12:03

Rilancio una proposta molto più modesta. Perché non vederci fra un anno per un raduno FOL con partecipazione dei forumisti e moduli annessi? Si potrebbe montare un tracciato anche se temporaneo. Forse è più fattibile e se i costi per affittare lo spazio non sono proibitivi ci si potrebbe appoggiare ad una delle manifestazione quale Novegro, Verona o un'altra.
Dispolok

Avatar utente
mazy
*
*
Messaggi: 713
Iscritto il: dom 30 ott 2005 10:28
Località: Udine
Contatta:

#6 Messaggio da mazy » mer 20 ago 2008 13:01

ma esiste un plastico FOL? e nel caso con quali norme/standard?
Lorenzo 1' Agente (E483, E486, E186, E189, D753) RTC
ex 1' Agente (E655, E190, E483) e Formatore InRail
ex 1' Agente (E483, E189, E474, G2000, D753/520) Nord Cargo
E 626 e Gr 746 le loco più belle che ci siano..

Avatar utente
ramius1972
**
**
Messaggi: 1445
Iscritto il: ven 30 set 2005 19:03
Località: Genova

#7 Messaggio da ramius1972 » mer 20 ago 2008 15:06

Non sapevo dell'esistenza di quel plastico ad Amburgo. Ho cercato e guardato qualche filmato su youtube e sono rimasto esterefatto!! :shock: E' bellissimo!!!!!!
Già, è un vero peccato che in Italia non esista una cosa simile. Tra l'altro, esistono moltissimi plastici in giro per il nostro paese che non sono accessibili al pubblico o dei quali non si conosce l'esistenza. Ma si sa, in Germania c'è un'altra cultura fermodellistica.
Ormai spesso in giro col "pitagorico"...e affini!!! :mrgreen: ::::
"Abilitato" alla BR 101 e alla BR 120 ;-)
30 maggio 2011: Roma Tib. - Milano C.le (DD Rm-Fi, DD Fi-Bo, AV Bo-Mi) in 252 minuti con Archimede!

Avatar utente
Crepaldi Mauro
^_^
^_^
Messaggi: 73
Iscritto il: lun 03 mar 2008 12:02
Località: Laives (Bz)
Contatta:

#8 Messaggio da Crepaldi Mauro » ven 22 ago 2008 7:51

Dispolok ha scritto:Rilancio una proposta molto più modesta. Perché non vederci fra un anno per un raduno FOL con partecipazione dei forumisti e moduli annessi? Si potrebbe montare un tracciato anche se temporaneo. Forse è più fattibile e se i costi per affittare lo spazio non sono proibitivi ci si potrebbe appoggiare ad una delle manifestazione quale Novegro, Verona o un'altra.

Ciao Dispolok, sinceramente non ho tempo di finire il mio piccolissimo impianto....


....vuoi che abbia il tempo, di fare un modulo anche per il plastico modulare del Forum? Anche se fosse piccolissimo?

Sinceramente penso che anche altri iscritti al forum, siano nelle mie stesse condizioni!
Saluti.
Crepaldi Mauro.

daucus
**
**
Messaggi: 8116
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

#9 Messaggio da daucus » ven 22 ago 2008 8:26

Crepaldi Mauro ha scritto: ....vuoi che abbia il tempo, di fare un modulo anche per il plastico modulare del Forum? Anche se fosse piccolissimo?
Hai visto il " modulo calabrese" ????
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

Avatar utente
E652
*
*
Messaggi: 290
Iscritto il: lun 29 dic 2003 22:05
Località: In aula

#10 Messaggio da E652 » ven 22 ago 2008 8:29

purtroppo noi qui in italia possiamo solo sognare,ad occhi aperti........avere un miniature wonderland come quello di amburgo è,e rimane,un grande sogno,mai realizzabile.i "nostri"ricchi italiani,non penserebbero mai di fare una cosa del genere,cosi come hanno fatto i tedeschi ad amburgo....
Siemens ES64F4, beautiful and powerful....

Immagine

Avatar utente
Dispolok
**
**
Messaggi: 1199
Iscritto il: dom 06 mar 2005 0:24
Località: Monza

#11 Messaggio da Dispolok » ven 22 ago 2008 9:27

Crepaldi Mauro ha scritto:
....vuoi che abbia il tempo, di fare un modulo anche per il plastico modulare del Forum? Anche se fosse piccolissimo?

Sinceramente penso che anche altri iscritti al forum, siano nelle mie stesse condizioni!
Non ne dubito... ma se si ha un impegno con qualcuno e una scadenza è più facile rispettarlo :D ... i nostri plastici personali sono invece un lavoro perpetuo :twisted: . Comunque è solo un'idea...
Dispolok

Avatar utente
Mario De Prisco
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2280
Iscritto il: ven 19 dic 2003 17:13
Località: Rende (CS)
Contatta:

#12 Messaggio da Mario De Prisco » ven 22 ago 2008 12:33

daucus ha scritto:
Crepaldi Mauro ha scritto: ....vuoi che abbia il tempo, di fare un modulo anche per il plastico modulare del Forum? Anche se fosse piccolissimo?
Hai visto il " modulo calabrese" ????
Grazie Daucus per la citazione.
Che pure un po' di tempo il mio mini modulo FREMO se l'è portato via. Circa un mese e mezzo.
Chi volesse saperne di più... legga qui

2730
Mario De Prisco

FERROVIE ON LINE

Avatar utente
andrea vanzetto
*
*
Messaggi: 706
Iscritto il: lun 21 feb 2005 17:42
Località: Aprilia (LT) - Roma (lavoro) - Firenze

#13 Messaggio da andrea vanzetto » ven 22 ago 2008 20:37

Infatti... un modulo per dimensioni e facilità di 'accesso' è mooolto più agevole da realizzare di un plastico. Se mai ne farò un altro (di plastici, intendo) sarà sicuramente modulare (dopo un accurato studio progettuale, ovviamente). In altre parole: un plastico richiede anni (anche perché, diciamolo, dopo un po' ti passa la fantasia perché non riesci a vedere la luce alla fine del tunnel), mentre un modulo in 2-3 mesi lo realizzi...
Andrea

Avatar utente
ramius1972
**
**
Messaggi: 1445
Iscritto il: ven 30 set 2005 19:03
Località: Genova

riportato da "megaplastico in Italia"

#14 Messaggio da ramius1972 » sab 23 ago 2008 10:19

ellegi ha scritto:Sono d'accordo con Vanzetto !!!
A genova ( con la g minuscola ) durante l'allestimento di una mostra di modellismo, un politico della città aveva detto che la sezione mezzi militari e soldatini " evocavano la guerra " . Nel caso di un palstico alla tedesca dovremmo stare attenti ai NO TAV..... ?!?
Saluti, Ellegi.

Avatar utente
Crepaldi Mauro
^_^
^_^
Messaggi: 73
Iscritto il: lun 03 mar 2008 12:02
Località: Laives (Bz)
Contatta:

#15 Messaggio da Crepaldi Mauro » sab 23 ago 2008 19:34

Mario De Prisco ha scritto:Chi volesse saperne di più... legga qui

2730
Grazie per il link, l'avevo già visto! Ma sinceramente non sò se riesco a fare nemmeno un modulo del genere (chiaramente per il tempo)!
Saluti.
Crepaldi Mauro.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti