Il plastico di Giuseppe Randazzo

I vostri lavori - Tecniche di costruzione - DCC (impianti fissi)

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12411
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Il plastico di Giuseppe Randazzo

#16 Messaggio da sr » ven 22 mag 2015 9:41

Appunto!
Che problema c'è!
Tanto sei in pensione (ovvero, noi hai un tubo da fare!), cosa vuoi che sia fare un piccolo pendolarismo per coltivare una sana passione. :megaball:

E poi, il cottimista bergamasco puoi farlo anche a distanza. :mrgreen:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Giuseppe Randazzo
^_^
^_^
Messaggi: 25
Iscritto il: mer 13 mag 2015 18:33

Re: Il plastico di Giuseppe Randazzo

#17 Messaggio da Giuseppe Randazzo » dom 24 mag 2015 10:42

Per me no problem! :)

mikebuongiorno.cargo
**
**
Messaggi: 1252
Iscritto il: sab 21 mag 2005 12:50
Località: Dolomiti - NORD Italia

Re: Il plastico di Giuseppe Randazzo

#18 Messaggio da mikebuongiorno.cargo » dom 24 mag 2015 11:01

Non ho mai visto dei muri di contenimento così realistici: complimenti!
Allegria!!
mikebuongiorno.cargo saluta per sempre il grande Mike


Re 460 074-8 Chi rimorchia di più?

Giuseppe Randazzo
^_^
^_^
Messaggi: 25
Iscritto il: mer 13 mag 2015 18:33

Re: Il plastico di Giuseppe Randazzo

#19 Messaggio da Giuseppe Randazzo » dom 24 mag 2015 20:50

Grazie :)

Giuseppe Randazzo
^_^
^_^
Messaggi: 25
Iscritto il: mer 13 mag 2015 18:33

Re: Il plastico di Giuseppe Randazzo

#20 Messaggio da Giuseppe Randazzo » dom 31 mag 2015 17:18

Completato il test di posa dell'erbetta sulle aree vicine ai binari, fonte di incubi notturni :lol: su come realizzarla al meglio visto che è una delle componenti di maggior richiamo estetico e realistico essendo vicina al binario. In questo caso un'asta di manovra con pietrisco non troppo uniforme.
I metodi sono i classici, turf woodland scenic ed erbetta sintetica 3 e 6 mm (non di più!!!) piantata con applicatore elettrostatico Noch.
Eventualmente ciuffetti più "esuberanti" verranno piantati singolarmente.
Il tono del verde varierà sempre nelle diverse aree del plastico... le gamme dei verdi mi piacciono tutte, che fare!
La stagione scelta sarebbe quella autunnale ma mi prendo delle licenze poetiche.
Nonno Preiser da pensionato di gode la sua libertà giornaliera a zonzo per gli scali ferroviari del mio plastico.
Saluti
Giuseppe

Immagine



Immagine



Immagine



Immagine



Immagine



Immagine



Immagine



Immagine




Immagine



Immagine

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3986
Iscritto il: dom 21 dic 2003 13:43
Località: Verona
Contatta:

Re: Il plastico di Giuseppe Randazzo

#21 Messaggio da Fabio » dom 31 mag 2015 18:24

Ottimo risultato.
Usi anche tappeti erbosi già pronti o fai tutto con fiocchi e fibre?
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Giuseppe Randazzo
^_^
^_^
Messaggi: 25
Iscritto il: mer 13 mag 2015 18:33

Re: Il plastico di Giuseppe Randazzo

#22 Messaggio da Giuseppe Randazzo » dom 31 mag 2015 19:08

Uso dei tappeti erbosi fatti da me che poi metto in opera

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12411
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Il plastico di Giuseppe Randazzo

#23 Messaggio da sr » mar 02 giu 2015 15:05

:=D>: :=D>: :=D>: :=D>: :=D>: :=D>:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
RegioAV
**
**
Messaggi: 5021
Iscritto il: mar 06 gen 2015 15:17

Re: Il plastico di Giuseppe Randazzo

#24 Messaggio da RegioAV » mar 02 giu 2015 15:19

Fai paura.
Delriosantosubito
Delrio Ministro forever

Giuseppe Randazzo
^_^
^_^
Messaggi: 25
Iscritto il: mer 13 mag 2015 18:33

Re: Il plastico di Giuseppe Randazzo

#25 Messaggio da Giuseppe Randazzo » gio 04 giu 2015 22:11

Grazie a tutti :)

Continua la divertente fase di posa dell'erbetta bassa (i cespugli con la loro benevola capacità di "copertura magagne" verranno dopo...)
Come sempre le foto sono utilissime per cogliere tutte quelle imperfezioni che l'occhio nudo non percepisce.

Saluti
Giuseppe

ps: quella maledetta ringhiera non ha ancora il tono di colore giusto!!!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 16208
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Il plastico di Giuseppe Randazzo

#26 Messaggio da Tz » ven 05 giu 2015 13:40

Tra il caldo e queste foto mi sento ancora più demoralizzato... :cry:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12411
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Il plastico di Giuseppe Randazzo

#27 Messaggio da sr » ven 05 giu 2015 16:46

Giuseppe Randazzo ha scritto:Come sempre le foto sono utilissime per cogliere tutte quelle imperfezioni che l'occhio nudo non percepisce.
Allora visto dal vivo il tuo plastico cos'è?!?!?!?! :shock: :shock: :shock:

Ma quel tizio con basco, barba bianca, pancia e con le mani in tasca mi sembra proprio un bel ficcanaso. Gironzola su tuo plastico per osservare da vicino le "imperfezioni"? :mrgreen:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Giuseppe Randazzo
^_^
^_^
Messaggi: 25
Iscritto il: mer 13 mag 2015 18:33

Re: Il plastico di Giuseppe Randazzo

#28 Messaggio da Giuseppe Randazzo » ven 05 giu 2015 18:07

Grazie TZ, allora il caldo rompe anche a te? Io personalmente amo il freddo... ma abito al sud :(
Sì sr, è il mio alter ego, un rompi scatole che mi fa notare tutte le imperfezioni :lol:

Chiedo consiglio a voi esperti su una questione:
ho assemblato degli interessanti e ben scolpiti kit in resina, nello specifico una piccola cabina elettrica e un posto di movimento. Per entrambi nutro delle perplessità legate alla posizione sul plastico.
Soprattutto per la piccola cabina elettrica che potrei mettere al posto di una garitta per manovratori di media grandezza (che vedete in foto tra le erbacce), mentre la garitta stessa andrebbe al posto della cabina elettrica.
Inoltre la recinsione FS andrebbe in parte spostata dietro la cabina movimento, in alternativa potrei utilizzare una rete metallica a protezione del salto di quota del muro.
Opinioni e consigli in merito?
Saluti
Giuseppe


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
sidew
**
**
Messaggi: 2099
Iscritto il: lun 04 feb 2008 9:49
Località: Pendolare della MMMOL
Contatta:

Re: Il plastico di Giuseppe Randazzo

#29 Messaggio da sidew » mar 09 giu 2015 10:49

sr ha scritto: Ma quel tizio con basco, barba bianca, pancia e con le mani in tasca mi sembra proprio un bel ficcanaso. Gironzola su tuo plastico per osservare da vicino le "imperfezioni"? :mrgreen:
A me sembra che sta prendendo idee per il prossimo romanzo di Games of Thrones visto che e' perfettamente identico alla controparte reale. :mrgreen:
Sidewinder

"Oops!" - Shannon Foraker - Ashes of Victory

Giuseppe Randazzo
^_^
^_^
Messaggi: 25
Iscritto il: mer 13 mag 2015 18:33

Re: Il plastico di Giuseppe Randazzo

#30 Messaggio da Giuseppe Randazzo » mar 09 giu 2015 14:21

:mrgreen:

Rispondi