"fotostorie" di plastici ferroviari

I vostri lavori - Tecniche di costruzione - DCC (impianti fissi)

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
scalatt
*
*
Messaggi: 318
Iscritto il: lun 09 feb 2009 21:24
Località: segrate
Contatta:

Re: "fotostorie" di plastici ferroviari

#421 Messaggio da scalatt » dom 17 nov 2013 18:14

Gentili amici ben ritrovati!
Domani una pubblicazione particolare...
Si tratta della fotostoria dell’ultima regione mancante, ovvero il Trentino Alto Adige.
Le fotostorie sono ora al completo, obiettivo raggiunto!!
Questo il titolo: “In viaggio da Salerno a Trento”.
Come conclude l'autore... "i luoghi s’ispirano alla pura fantasia tranne forse il viaggio... più lungo della mia vita".
Buona lettura.

http://www.scalatt.it/fotostoria_trentino.htm

Immagine
Andrea - una passione per i treni
i fermodellisti sono tanti e in tutte le parti del mondo e legati da un'amicizia sincera, un po' segreta talvolta, che esplode spesso in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi

Avatar utente
scalatt
*
*
Messaggi: 318
Iscritto il: lun 09 feb 2009 21:24
Località: segrate
Contatta:

Re: "fotostorie" di plastici ferroviari

#422 Messaggio da scalatt » lun 23 dic 2013 21:54

L'ultima fotostoria parla di "Birkenwald" (il bosco di betulle), credetemi, vale la pena leggerla, sia per la bellezza del diorama che per la storia.

Germania, 1935 - Baviera meridionale.
La modernità avanza inesorabile su tutto il territorio tedesco. Sono gli anni della sperimentazione, con la nascita delle linee ad alta velocità lungo l’asse est-ovest di una Germania in fermento a causa della pesante eredità lasciata dagli anni bui del primo conflitto mondiale....


http://www.scalatt.it/fotostoria_birkenwald.htm

Immagine
Andrea - una passione per i treni
i fermodellisti sono tanti e in tutte le parti del mondo e legati da un'amicizia sincera, un po' segreta talvolta, che esplode spesso in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi

David Campione
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3465
Iscritto il: ven 19 dic 2003 21:45
Contatta:

Re: "fotostorie" di plastici ferroviari

#423 Messaggio da David Campione » gio 26 dic 2013 15:11

Molto bello, anche se piccolissimo
David Campione
Ferrovie.it

http://www.ferrovie.it

Avatar utente
scalatt
*
*
Messaggi: 318
Iscritto il: lun 09 feb 2009 21:24
Località: segrate
Contatta:

Re: "fotostorie" di plastici ferroviari

#424 Messaggio da scalatt » gio 26 dic 2013 18:49

Piccolissimo?...
Allora non hai visto la pubblicazione precedente...
http://www.scalatt.it/fotostoria_valigia.htm
:ciao:
Andrea - una passione per i treni
i fermodellisti sono tanti e in tutte le parti del mondo e legati da un'amicizia sincera, un po' segreta talvolta, che esplode spesso in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi

David Campione
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 3465
Iscritto il: ven 19 dic 2003 21:45
Contatta:

Re: "fotostorie" di plastici ferroviari

#425 Messaggio da David Campione » gio 26 dic 2013 19:01

In effetti non lo avevo letto...
David Campione
Ferrovie.it

http://www.ferrovie.it

Avatar utente
scalatt
*
*
Messaggi: 318
Iscritto il: lun 09 feb 2009 21:24
Località: segrate
Contatta:

Re: "fotostorie" di plastici ferroviari

#426 Messaggio da scalatt » mar 18 feb 2014 22:27

Un appassionato mi ha inviato del materiale estremamente interessante relativo ad un diorama che rappresenta la stazione di Gemona del Friuli prima del sisma del 1976.
Nel 1976 la vecchia stazione venne distrutta dal sisma ed in seguito venne costruita la nuova e moderna stazione progettata da un bravo architetto ma che non ricorda minimamente il vecchio edificio.
Questo appassionato di nome Romano, ha costruito un diorama che rappresenta in maniera originale lo stato della stazione di Gemona del Friuli con adiacente lo scalo ferroviario come si presentava negli anni settanta.
Ecco il link della fotostoria:
145_diorama ferroviario "Stazione di Gemona del Friuli"

Immagine

Immagine

Immagine
Andrea - una passione per i treni
i fermodellisti sono tanti e in tutte le parti del mondo e legati da un'amicizia sincera, un po' segreta talvolta, che esplode spesso in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi

Avatar utente
scalatt
*
*
Messaggi: 318
Iscritto il: lun 09 feb 2009 21:24
Località: segrate
Contatta:

Re: "fotostorie" di plastici ferroviari

#427 Messaggio da scalatt » mar 26 ago 2014 22:50

E' con vero piacere che vi informo della pubblicazione di questa fotostoria.
Si tratta di un modulo GAS TT alquanto particolare ed a questo link, potrete vedere tutto il “work in progress”, fino all’ultimazione dei lavori:
http://www.scalatt.it/fotostoria_caprazoppa.htm

Immagine

L’opera farà parte del modulare che sarà esposto al prossimo Hobby Model Expo di Novegro, all’interno dello stand GAS TT (padiglione D).
Andrea - una passione per i treni
i fermodellisti sono tanti e in tutte le parti del mondo e legati da un'amicizia sincera, un po' segreta talvolta, che esplode spesso in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi

Avatar utente
scalatt
*
*
Messaggi: 318
Iscritto il: lun 09 feb 2009 21:24
Località: segrate
Contatta:

Re: "fotostorie" di plastici ferroviari

#428 Messaggio da scalatt » mar 03 feb 2015 8:26

Ho pubblicato oggi la 160esima fotostoria ed è relativa al plastico di Carnate, la prima opera del Gruppo Appassionati Scala TT.
Al link sottostante potete leggere l’articolo e vedere foto inedite rispetto a quanto già pubblicato sulla rivista TTModellismo 57 che ne ha narrato le gesta nel marzo del 2014.
Prossimamente il plastico sarà esposto in maniera permanente, presso la biblioteca comunale del Comune di Peschiera Borromeo (MI) - via Giosuè Carducci 6.
http://www.scalatt.it/fotostoria_Carnate_Usmate.htm

Immagine
Andrea - una passione per i treni
i fermodellisti sono tanti e in tutte le parti del mondo e legati da un'amicizia sincera, un po' segreta talvolta, che esplode spesso in una cordialità ormai rara nel mondo rumoroso ed incerto di oggi

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti