Un giro sul mio plastico

I vostri lavori - Tecniche di costruzione - DCC (impianti fissi)

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1757
Iscritto il: lun 13 set 2004 13:10
Località: Milano

Re: Un giro sul mio plastico

#1051 Messaggio da Lirex » lun 17 dic 2018 10:20

Gli switching cinesini sono isolati rispetto alla rete ?, basta misurare la resistenza tra i cavi in uscita e quelli della spina. Spesso gli switching li fanno non con il trasformatore ma con gli intergrati -triac che lavorano su induttanze,

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15548
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Un giro sul mio plastico

#1052 Messaggio da Tz » lun 17 dic 2018 10:51

Proverò ad aprirne uno... ma il mistero rimarrà.
Per quale motivo i 170 V c'erano solo tra quella massa del connettore delle telecamere e i binari del plastico che sono sul secondario di un trasformatore che era disalimentato ? :shock: :wall: :lol:

Altro mistero della fede sono quei 2 V in meno misurati dai voltmetri e spariti invertendo la spina... :[-O<: :lol:


Peggio del giunto di Pioltello... almeno lì esiste una maggiore coerenza tra causa ed effetto... :lol:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Lirex
**
**
Messaggi: 1757
Iscritto il: lun 13 set 2004 13:10
Località: Milano

Re: Un giro sul mio plastico

#1053 Messaggio da Lirex » lun 17 dic 2018 10:59

Magari i binari per qualche motivo ( involontario) sono a terra.....

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15548
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Un giro sul mio plastico

#1054 Messaggio da Tz » lun 17 dic 2018 11:05

I 170 V c'erano toccando col puntale entrambe le rotaie che tra loro sono isolate e collegate al trasformatore tramite l'alimentatore quindi con in serie un scr...
Tutti i binari sono sistematicamente appoggiati/incollati su legno...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15548
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Un giro sul mio plastico

#1055 Messaggio da Tz » mar 18 dic 2018 19:31

Ma allora se ci si mette anche la sfiga ditemelo prima... :roll: :wall:

Avevo preso 2 o 3 anni fa un po' di quei barattoli di pietrisco per il rivestimento del ponte (quelli sopra in foto) da Le Roy Merlin e adesso a lavoro avanzato mi accorgo che non bastano... torno e non li tengono più... cerco su interdet e non li trovo più ugualmente... :wall:

Ho trovato della roba simile ma abbastanza diversa in pezzatura e colore...
Meno male che per la parte frontale quella che ho mi basta ma per parte dell'interno delle arcate mi manca come per tutta la parte dietro, che ho comunque intenzione di rivestirla anche se non si vede.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15548
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Un giro sul mio plastico

#1056 Messaggio da Tz » mar 08 gen 2019 17:27

Povero Tz, ormai vecchio deve fare tutti i versi della scimmia per andare avanti nei lavori del plastico... per rivestire di pietre il ponte :roll: :wall:

Immagine
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Bomby
*
*
Messaggi: 277
Iscritto il: mar 01 ott 2013 19:16
Località: Massa Finalese (MO)

Re: Un giro sul mio plastico

#1057 Messaggio da Bomby » mar 08 gen 2019 18:20

Gli estensori dei manuali dei tracciati dovrebbero usare questa immagine per illustrare l'inidcazione "fate in modo che tutti i punti del plastico siano facilmente raggiungibili" :mrgreen:
Davide Bombarda

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15548
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Un giro sul mio plastico

#1058 Messaggio da Tz » mar 08 gen 2019 18:45

Infatti il mio plastico l'ho progettato (o meglio l'ho costruito senza progettarlo così come in ogni momento ritenevo conveniente proseguire... :wink:) per poter aver facile accesso a qualsiasi punto nonostante fosse piuttosto complesso per l'altezza a cui ho voluto portare i binari... solo che in vari punti ci puoi arrivare e lavorare con buona facilità ma se hai 30 anni... superando i 60 incomincia a diventare pesante... :wall:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3972
Iscritto il: dom 21 dic 2003 13:43
Località: Verona
Contatta:

Re: Un giro sul mio plastico

#1059 Messaggio da Fabio » mar 08 gen 2019 19:33

Grande Tz! Vai di arrampicata!!! :D
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12290
Iscritto il: mar 25 mag 2004 14:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Un giro sul mio plastico

#1060 Messaggio da sr » mer 09 gen 2019 15:13

Ma per andare in montagna, perchè non metti dei buoni scarponi? ::-?:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15548
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Un giro sul mio plastico

#1061 Messaggio da Tz » mer 09 gen 2019 18:10

Per fare quel lavoro avevo pensato anche di lanciarmi con il "parapendio"... ovvero appendermi al soffitto per non gravare sulla struttura... :mrgreen:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
sidew
**
**
Messaggi: 2067
Iscritto il: lun 04 feb 2008 9:49
Località: Pendolare della MMMOL
Contatta:

Re: Un giro sul mio plastico

#1062 Messaggio da sidew » gio 10 gen 2019 9:32

Usando una mini gru da officina, quelle usate dai meccanici per sollevare il blocco motore delle auto dai supporti. :)
Sidewinder

"Oops!" - Shannon Foraker - Ashes of Victory

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15548
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Un giro sul mio plastico

#1063 Messaggio da Tz » gio 10 gen 2019 9:59

Avevo da tempo pensato a una possibile "soluzione aerea" per lavorare a certe parti del plastico (magari una struttura appesa al soffitto...) ma oltre la complessità non l'ho ritenuta opportuna perchè l'impianto l'avevo già costruito in modo da poter accedere a qualsiasi punto sia per la costruzione sia per la manutenzione.
Il fatto è che in certi punti è un po' più difficoltoso che in altri ma ci si arriva comunque.
Le difficoltà che mi penalizzano (e saranno sempre in crescendo) sono dovute all'elasticità e difficoltà di movimento che aumentano con l'età... :roll:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

dedorex1
**
**
Messaggi: 6108
Iscritto il: mer 28 set 2005 16:48
Località: Milano

Re: Un giro sul mio plastico

#1064 Messaggio da dedorex1 » gio 10 gen 2019 10:34

Ma non ti conviene applicare i sassolini su un foglio di carta sottile pretagliato e poi incollare tutto in una botta sola? lo spessore sarebbe praticamente identico e non rischi le giunture...
Adoratore della fu Trimurti DelrioCascettaGentile
Fondatore del DelrioSantoSubito Club (NB iscrizioni attualmente sospese per previsto taglio contributi TPL 2017)

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 15548
Iscritto il: dom 21 mar 2004 18:20
Località: sul grande fiume

Re: Un giro sul mio plastico

#1065 Messaggio da Tz » gio 10 gen 2019 12:24

Avevo pensato anche a una soluzione simile solo che poi ho provato a incollarle direttamente e ho capito che sarebbe stato un passaggio inutile con problemi per i raccordi sugli spigoli e soprattutto nella parte curva delle volte sotto le arcate perchè le pietre incollate anche su carta diventano una struttura assolutamente rigida...
All'attuale avanzamento del lavoro vedo che non ho sbagliato scelta anche se è un lavoro alquanto palloso per i miei gusti... potrei stare una giornata a saldare su un circuito stampato ma dò i numeri dopo un'ora ad attaccare pietroline... :wall:
Insomma a più riprese di breve durata sto andando alla fine... :roll:
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti