Innsbruck Brennero

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12123
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Innsbruck Brennero

#16 Messaggio da sr » mar 03 feb 2015 15:00

::-?:
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3595
Iscritto il: lun 13 set 2010 17:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: Innsbruck Brennero

#17 Messaggio da Lasimpònar » dom 22 mar 2015 22:07

Iniziata la perforazione da nord del tunnel ferroviario del Brennero
http://diblas-udine.blogautore.repubblica.it/
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3595
Iscritto il: lun 13 set 2010 17:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: Innsbruck Brennero

#18 Messaggio da Lasimpònar » lun 28 nov 2016 9:22

Per l'esperto di trasporti Sebastian Kummer della WU (Wirtschaftsuniversität Wien/Vienna University of Economics and Business), il megaprogetto BBT sarebbe "una fregatura", un inganno nei confronti della pubblica opinione. Alla fine costerà 10 miliardi a fronte dei 4 previsti nel 2005.
http://derstandard.at/2000048161511/Ein ... kt-Europas
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

marcogiov
*
*
Messaggi: 489
Iscritto il: ven 25 feb 2005 16:12
Località: Milano P.ta Venezia

Re: Innsbruck Brennero

#19 Messaggio da marcogiov » lun 28 nov 2016 10:52

È cugino dell'altrettanto esperto prof. Ponti?

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3595
Iscritto il: lun 13 set 2010 17:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: Innsbruck Brennero

#20 Messaggio da Lasimpònar » lun 28 nov 2016 11:14

Pare di no, comunque Kummer in tedesco significa: preoccupazione, cruccio, dispiacere ... :megaball::
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

marcogiov
*
*
Messaggi: 489
Iscritto il: ven 25 feb 2005 16:12
Località: Milano P.ta Venezia

Re: Innsbruck Brennero

#21 Messaggio da marcogiov » lun 28 nov 2016 14:29


mikebuongiorno.cargo
**
**
Messaggi: 1222
Iscritto il: sab 21 mag 2005 11:50
Località: Dolomiti - NORD Italia

Re: Innsbruck Brennero

#22 Messaggio da mikebuongiorno.cargo » dom 04 dic 2016 17:45

Mi intrufolo in questi thread per chiedere se qualcuno conosce le motivazioni per le quali una ventina d'anni addietro è stato demolito il tunnel paravalanghe a Brennersee.
Allegria!!
mikebuongiorno.cargo saluta per sempre il grande Mike


Re 460 074-8 Chi rimorchia di più?

clamol
*
*
Messaggi: 246
Iscritto il: mer 13 feb 2008 14:20

Re: Innsbruck Brennero

#23 Messaggio da clamol » sab 21 apr 2018 16:37

Ci sono merci che non possono passare per la circonvallazione ferroviaria di Innsbruck? A che velocità attraversano la città?
Con l'occasione un po' fuori tema: esiste o è prevista una ciclabile Brennero-innsbruck?

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3961
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: Innsbruck Brennero

#24 Messaggio da Fabio » lun 23 apr 2018 14:17

La circonvallazione di Innsbruck ha segnalamento tradizionale, quindi percorribile da tutti.

Non esiste una ciclabile Brennero-Innsbruck ma solo un percorso sterrato chiamato Jakobsweg:
http://www.jakobsweg-tirol.net/en/st-ja ... tyrol.html

Ho comunque percorso un paio di volte la statale in bici, rigorosamente in discesa, senza problemi o pericoli particolari.
Un po' di attenzione serve sulle curve in discesa dopo Matrei.
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3094
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: Innsbruck Brennero

#25 Messaggio da RF » lun 23 apr 2018 19:57

Beh io non sarei così possibilista, la statale non è molto larga ed ha un infinità di curve e controcurve e percorsa in bici la definirei pericolosa, poi ognuno fa quel che vuole.
Direi di by-passarla e li c'è il treno apposta per dedicarsi alla bici nel fondovalle dell'Inntal

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3961
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: Innsbruck Brennero

#26 Messaggio da Fabio » lun 23 apr 2018 21:11

Che dire, la percezione del rischio è soggettiva.
Comunque da Brennero a Matrei non è mai particolarmente stretta e nemmeno troppo trafficata.

Poi lo stile di guida degli austriaci in auto/camion comunque aiuta molto nella sopravvivenza in bici.

Qui si vede un po' com'è, percorsa però in salita da Innsbruck a Brennero:
http://www.bayernbike.de/events/oetztal ... enner.html
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3094
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: Innsbruck Brennero

#27 Messaggio da RF » lun 23 apr 2018 21:33

Si ma quando la riga bianca è sul ciglio della strada come vedo quasi sempre dalle foto vuol dire che sei costretto a correre sulla carreggiata e le macchine che ti arrivano da dietro ti passano a raso, e comunque è sempre un fastidio per chi guida, poi sull'austriaco che è più tollerante su questo non ci metterei la mano sul fuoco ...

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12123
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Innsbruck Brennero

#28 Messaggio da sr » mar 24 apr 2018 9:37

La mia esperienza di cicloturista mi dice che passato il confine italico il rispetto per i ciclisti è molto più marcato.
Ricordo una volta su una salita di un passo (che non mi ricordo quale sia, si tratta di circa 30 anni fa) che con un mio amico salivamo con le bici cariche di bagaglio e in diverse occasioni le auto che arrivavano dietro, restavano dietro finchè non avevano possibilità di passarci andando sull'altra corsia anche se noi ce ne stavamo ben stretti a destra. In Italia ci avrebbero fatto il pelo pur di passare e la cosa mi ha colpito molto.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3961
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: Innsbruck Brennero

#29 Messaggio da Fabio » mar 24 apr 2018 14:13

Infatti è proprio così.
Ed è per questo che le due volte che ho fatto Brennero-Innsbruck in bici, non mi sono mai sentito in pericolo. E una delle due volte pioveva pure!

Ma tu RF dov'è che l'hai trovata pericolosa mentre la percorrevi in bici?
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 3094
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: Innsbruck Brennero

#30 Messaggio da RF » mar 24 apr 2018 17:53

No io l'ho fatta più volte in auto e ricordavo, come poi ho avuto conferma dalle foto del link che hai postato, che la carreggiata per le auto (la linea bianca) occupa tutta la strada fino al ciglio, in sostanza ripeto non hai molto spazio a destra e per chi ti viene da dietro in auto sei visto sempre con fastidio

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti