treno fantasma

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
simplon
**
**
Messaggi: 7668
Iscritto il: mer 05 mag 2004 17:20
Località: Lomellina tra terra e acqua

treno fantasma

#1 Messaggio da simplon » mar 27 ago 2013 16:49

Non trovando un topic adeguato, ne creo uno per postare una notizia scoperta solo ora:

http://diblas-udine.blogautore.repubbli ... -rosental/
Saluti da simplon

No ai PL sulla rete fondamentale RFI: sono il male assoluto, un cancro da estirpare.
Amico delle Frecce, di Italo e degli EC: sono i treni del mio Dna.

Avatar utente
Alessandro99
**
**
Messaggi: 9771
Iscritto il: dom 29 apr 2012 9:30
Località: Su un Frecciarossa1000 o su un 500...
Contatta:

Re: treno fantasma

#2 Messaggio da Alessandro99 » mar 27 ago 2013 18:59

Bella storia,mi ricorda tanto quello che avvenne in centrale (ma con conseguenze ben più gravi)

pietrotico
**
**
Messaggi: 6350
Iscritto il: mer 16 set 2009 17:35
Località: Lecco

Re: treno fantasma

#3 Messaggio da pietrotico » mar 27 ago 2013 21:23

Bè, una volta una 582 lasciata incautamente non frenata bene a Tirano durante la notte si fece qualche chilometrino sola e soletta. Per fortuna che a Ponte prima della discesa su Sondrio c'è una livelletta per cui si fermò più o meno lì (questo è ciò che mi è stato raccontato da ferrovieri).....

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3595
Iscritto il: lun 13 set 2010 17:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: treno fantasma

#4 Messaggio da Lasimpònar » mer 28 ago 2013 5:34

Ecco il quadro orario di quella linea:
http://www.oebb.at/de/Reiseplanung/Fahr ... 325919.pdf
Comunque il titolo di quell'articolo è fuorviante: il treno non risulta essersi mosso di un metro da solo.
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Avatar utente
Aln
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3050
Iscritto il: sab 16 apr 2005 8:03
Località: Succursale del Piave km 16 + 824
Contatta:

Re: treno fantasma

#5 Messaggio da Aln » mer 28 ago 2013 9:44

Nel frattempo da Rosenbach si fa partire con grande cautela un locomotore, che ripercorre in senso contrario la linea del treno disperso.
Nonostante le "grandi cautele" (quali?), mi sembra un po' strano che si mandi un locomotore alla ricerca del treno disperso in linea da cui sembra non si avesse alcuna informazione percorrendola in senso contrario.
»Niente è più profondamente italiano delle FS. E niente rispecchia i limiti e i difetti del nostro popolo più delle Ferrovie dello Stato.«
_____________________
Alessandro
FERROVIE ON LINE

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3595
Iscritto il: lun 13 set 2010 17:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: treno fantasma

#6 Messaggio da Lasimpònar » mer 28 ago 2013 10:25

... e inoltre, non credo che loro abbiano sezioni lunghe come le nostre, per cui "disperso in linea" sembra proprio un'esagerazione.
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3595
Iscritto il: lun 13 set 2010 17:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: treno fantasma

#7 Messaggio da Lasimpònar » mer 30 set 2015 22:43

Un treno fantasma, o meglio virtuale, in Austria -
"Viaggio nel nulla", un film di Martin Anibas:
https://www.youtube.com/watch?v=LNKMVrYEIL0
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Avatar utente
dolomiten
*
*
Messaggi: 544
Iscritto il: lun 16 apr 2012 14:18
Località: Arco Alpino

Re: treno fantasma

#8 Messaggio da dolomiten » mer 10 feb 2016 16:49

...storia avvincente.

qalimero
**
**
Messaggi: 6947
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: treno fantasma

#9 Messaggio da qalimero » gio 11 feb 2016 11:10

Singolare sia l'approccio di inviare un locomotore incontro "con cautela" in mancanza di notizie e non da tergo.

Atipica rispetto alla prassi diffusa altrove, anche la valutazione disciplinare.
A meno che al pischello non sia stata comminata una sanzione da "calotta".

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite