Offerta scarsa su molte linee

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9985
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Offerta scarsa su molte linee

#1 Messaggio da Coccodrillo » gio 19 ago 2010 21:36

Stavo curiosando fra quadri orario ed atlante Schweers+Wall.

Molte linee hanno pochi treni e tutti scadenzati. Vedi quadri 130-131-172 per esempio. E la linea Amstetten/St Valentin-Selzthal parrebbe avere nel tratto terminale solo una coppia di treni il fine settimana ::-O: Possibile? :shock:
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

daucus
**
**
Messaggi: 8109
Iscritto il: mar 13 apr 2004 14:03
Località: Lontano, molto lontano, dall'Adige, dal Po e dal Piave

Re: Offerta scarsa su molte linee

#2 Messaggio da daucus » gio 19 ago 2010 22:55

fa il paio con la Gemona-Maniago, se ci pensi bene !
Messaggio in lingua toscana:
coloro che ignorano le "finezze" di tale lingua sono pregati dall'astenersi da considerazioni sul significato delle parole, che potrebbe essere diverso da quello delle altre lingue
NO moderatori razzisti e ignoranti

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 2889
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: Offerta scarsa su molte linee

#3 Messaggio da RF » ven 20 ago 2010 11:29

La soppressione del servizio viaggiatori su quel tratto terminale della St Valentin-Selzthal risale al Settembre scorso, ma la linea è ancora perfettamente agibile per i merci, e non sono pochi !
Tanto che l'anno scorso che chiesi in stazione di Admont dei merci, oltre ai numerosi merci di minerali di ferro che provengono da Eisernetz per Leoben, c'erano anche le RoLa che provengono da Maribor per Wels, peccato che quel giorno iniziò col sole ma prosegui nel peggiore dei modi anche per il giorno dopo che dovetti cambiare zona :cry: :cry: :cry:
E se si vede su quale linea li fanno correre c'è da rabbrividire per tortuosità e luoghi impervi attraversati, eppure corrono...
Ed è proprio per questa valle isolata, tra l'altro tutta la zona del Gesause è parco nazionale, che i treni dicono erano poco utilizzati
Ma però da quelle parti era già mancata (credo inizi anni '90) la linea da Hieflau verso Eisernetz che è stata lasciata al solo traffico merci di minerali di ferro e a vedere che il centro di Eisernetz non è neanche tanto piccolo e anche turistico non è stato certo una bella cosa aver eliminato il servizio viaggiatori
Stesso discorso di qua di Eisernetz verso Leoben, lasciando perdere la leggendaria ferrovia dell'Erzberg e del passo di Prabichl (che comunque i binari ancora ci sono e percorsi ogni tanto, ma in compenso c'è una bella strada moderna ripidissima che in un baleno scavalchi il passo....), anche la linea che arriva a Vonderberg da Leoben è stata soppressa qualche anno fa al servizio viaggiatori ed era pure elettrificata ! (ora resiste solo una tradotta di carburanti per Trofaiach), insomma da quelle parti una storia un pò all'italiana ...di taglia oggi che taglio domani : l'Austria non è la Svizzera, ma neanche di sicuro l'italia !
Ultima modifica di RF il ven 20 ago 2010 22:35, modificato 1 volta in totale.

adria express
*
*
Messaggi: 162
Iscritto il: mar 24 mag 2005 17:04
Località: Ravenna

Re: Offerta scarsa su molte linee

#4 Messaggio da adria express » ven 20 ago 2010 13:27

E da dicembre ci saranno altri tagli..... :(
"Meglio avere a che fare con un nemico intelligente che con un amico stupido"
David Ben Gurion

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9985
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Offerta scarsa su molte linee

#5 Messaggio da Coccodrillo » ven 20 ago 2010 18:00

Si sa quali?

@RF: grazie per la risposta. Ho notato anche che alcuni treni da Linz non arrivano a Selzthal, ma all'ultima stazione prima del tunnel di Bosruck.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 2889
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: Offerta scarsa su molte linee

#6 Messaggio da RF » ven 20 ago 2010 22:57

Adesso ho visto, si qualcuno, è un pò strano in effetti che non si offra il servizio viaggiatori attraverso un valico a tutti i treni circolanti (che adesso non ricordo ma quello del Phyrn è abbastanza lunghetto)
Ti dirò però che Selzthal e si un importante centro ferroviario di snodo dell'Austria centrale per le linee che convergono, sopratutto per i merci, ma il paese come dimensioni è poca cosa, a vedere viki lo danno a 1852 abitanti e forse per quello non ritengono utile a certi orari far proseguire le corse, certo chi volesse proseguire su altre linee ...? ::-?: da questo punto di vista anche in Austria come da noi si trovano orari che spesso sono incomprensibili e sembrano fatti apposta perchè non si debbano prendere i treni (ed infatti spesso sono visibilmente quasi vuoti :cry: :cry: )

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9985
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Offerta scarsa su molte linee

#7 Messaggio da Coccodrillo » sab 21 ago 2010 8:34

Appunto, le coincidenze. Non ho visto gli orari delle altre linee, se a Selzthal all'ora in cui non arriva il treno da Linz non ci sono coincidenze, è inutile mandarcelo. Però mi sembra che a Sletzhal almeno un treno all'ora verso Leoben ci sia.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

adria express
*
*
Messaggi: 162
Iscritto il: mar 24 mag 2005 17:04
Località: Ravenna

Re: Offerta scarsa su molte linee

#8 Messaggio da adria express » lun 23 ago 2010 9:50

@Coccodrillo: di certo cesserà il traffico passeggeri sulle due linee che si diramano da Schwarzenau, cioè verso Zwettl a sud e verso Waidhofen a.d. Thaya a nord, linee peraltro già amputate negli scorsi anni. Rimarrà invece il traffico merci. In predicato di chiusura, stavolta totale, anche la cosiddetta Krumpe da Obergrafendorf a Mank a scartamento ridotto, anch'essa ridotta a un moncone e si parlava anche della cessazione del servizio passeggeri su Markt St.Aegyd. Pare invece ci sia un interesse della bavarese BOB per la Ybbstalbahn.
"Meglio avere a che fare con un nemico intelligente che con un amico stupido"
David Ben Gurion

adria express
*
*
Messaggi: 162
Iscritto il: mar 24 mag 2005 17:04
Località: Ravenna

Re: Offerta scarsa su molte linee

#9 Messaggio da adria express » mar 24 ago 2010 8:37

Questa è la "lista rossa" delle linee da visitare prima che chiudano secondo Drehscheibe:

Ober Grafendorf - Mank
Schwarzenau - Zwettl Stadt
Schwarzenau - Waidhofen a. d. Thaya
Schrambach oder Freiland - Markt St. Aegyd a. N.
Krems - Emmersdorf an der Donau
Scheibbs - Kienberg-Gaming
Groß Schweinbarth - Sulz Museumsdorf
"Meglio avere a che fare con un nemico intelligente che con un amico stupido"
David Ben Gurion

adria express
*
*
Messaggi: 162
Iscritto il: mar 24 mag 2005 17:04
Località: Ravenna

Re: Offerta scarsa su molte linee

#10 Messaggio da adria express » mar 21 set 2010 16:28

Elenco aggiornato....per Ybbstal e Mariazell/Mank si parla di una nuova gestione a cura del Land.



KBS 830 Schwarzenau – Waidhofen an der Thaya
KBS 831 Schwarzenau – Zwettl Stadt
KBS 811 Krems an der Donau – Emmersdorf an der Donau
KBS 912 Groß Schweinbarth – Sulz Museumsdorf
KBS 113 Schrambach – Markt St. Aegyd am Neuwalde
KBS 120 Scheibbs – Kienberg-Gaming
KBS 115 St. Pölten Hbf – Mariazell und Ober Grafendorf – Mank
KBS 132 Waidhofen an der Ybbs – Lunz am See und Gstadt – Ybbsitz

Für "Teile der KBS 115 und 132" ist der "Betrieb durch einen neuen Betreiber" (=NÖVOG) vorgesehen.
"Meglio avere a che fare con un nemico intelligente che con un amico stupido"
David Ben Gurion

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3567
Iscritto il: lun 13 set 2010 17:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: Offerta scarsa su molte linee

#11 Messaggio da Lasimpònar » mar 09 nov 2010 13:47

Da un quotidiano locale:
Ripartono i treni da Udine a Klagenfurt
Due collegamenti al giorno tra il Friuli e la Carinzia a partire dal 1° dicembre 2011

TRIESTE Due corse al giorno (su treno elettrico a tre carrozze più una carrozza per le bici d’estate) per collegare di nuovo il Friuli e la Carinzia: Udine-Klagenfurt e ritorno, in meno di due ore. Il progetto Micotra passerà dalla carta alla rotaia il primo dicembre 2011. Ad annunciarlo ieri a Tarvisio l’assessore regionale ai Trasporti del Friuli-Venezia Giulia Riccardo Riccardi e il governatore della Carinzia Gerhard Doerfler. Il progetto, che punta a migliorare i collegamenti transfrontalieri tra le due regioni – attualmente garantiti solo via corriera perché per le ferrovie italiane e austriache la tratta è antieconomica – sarà finanziato con 1,3 milioni di euro e valorizzerà la linea ferroviaria Pontebbana, quella su cui Friuli-Venezia Giulia e Carinzia puntano anche per sviluppare i traffici merci e la retroportualità quale spina dorsale del corridoio Baltico Adriatico. I fondi della Ue, però, garantiranno il servizio solamente fino al dicembre 2012, ragione per cui i due partner guardano oltre, vogliono costruire un servizio che diventi permanente. Come? Mettendo insieme le risorse: la Ferrovia Udine Cividale (Fuc) e la delegazione carinziana delle Ferrovie austriache (Obb). La nuova linea – che punta su pendolari, studenti ma anche turisti - a Klagenfurt si connetterebbe con la nuova ”metropolitana di superficie”/S-bahn 1 realizzata in Carinzia lungo la direttrice Spittal-Villaco-Klagenfurt-St.Veit e, in futuro anche con la Bressanone-Dobbiaco-Lienz-Villaco, la linea della Val Pusteria, rinnovata con il concorso di Ferrovie dello Stato, dopo l’exploit del servizio di trasporto pubblico locale della Val Venosta tra Merano e Malles, partita cinque anni fa con un milione di passeggeri e che a fine 2010 potrebbe registrare tre milioni di utenti. «La prospettiva non è solo quella di aumentare il servizio di trasporto pubblico su ferro - ha sottolineato l’assessore Riccardi - ma anche di valorizzare, grazie a questo nuovo servizio ferroviario, una parte fondamentale della nostra montagna e, più in generale, di suscitare lo sviluppo socio-economico congiunto, non solo in chiave turistica, di Friuli-Venezia Giulia e Carinzia». Le due Regioni puntano due volte sulla Pontebbana: ampliando l’offerta di servizi del trasporto pubblico locale, ma anche, in un’ottica macroeuropea, utilizzando la linea per il trasporto merci tra i porti Nord adriatici, Trieste e Monfalcone in primis, e il Centro-Nord Europa, secondo le progettualità di quel Corridoio su rotaia Baltico-Adriatico che Friuli-Venezia Giulia e Carinzia hanno portato con fermezza all’attenzione delle autorità comunitarie di Bruxelles.

Certo che... dicembre 2011: sembra che non abbiano fretta!!!
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3951
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: Offerta scarsa su molte linee

#12 Messaggio da Fabio » sab 13 nov 2010 13:09

C'è un topic apposito per questi collegamenti transfrontalieri (e la notizia è già stata riportata in un altro topic).

Cerchiamo di non divagare in OT, grazie. :wink:
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Avatar utente
Lasimpònar
**
**
Messaggi: 3567
Iscritto il: lun 13 set 2010 17:06
Località: Siede la patria mia tra il monte e ‘l mare

Re: Offerta scarsa su molte linee

#13 Messaggio da Lasimpònar » gio 30 dic 2010 14:39

S-Bahn di Vienna. Non ho notizie certe sulla fermata di Wien Lobau: è stata poi soppressa come era annunciato, con l'orario di dicembre 2010 o, dopo le forti proteste di cittadini ed associazioni, il provvedimento è rientrato?
"Ich bin ein Pole, Tscheche, Italiener, Friauler, Ladiner, Slowene, Kroate, Serbe,
Slowake, Ruthene oder Wallache"(Der Mann ohne Eigenschaften, R. Musil)
Bitte entschuldigen Sie die Unannehmlichkeiten

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9985
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: Offerta scarsa su molte linee

#14 Messaggio da Coccodrillo » gio 30 dic 2010 17:10

Stando ad un forum svizzero, novità in arrivo per la Mariazelelrbahn di cui la Ober Grafendorf-Mank ne è (era) una diramazione: revisione di 10 locomotive serie 1099, 9 nuovi elettrotreni tripli, 4 nuove carrozze poanoramiche, tutto della Stadler.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

fabribo
**
**
Messaggi: 2346
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:02
Località: Castel Maggiore (Bologna)

Re: Offerta scarsa su molte linee

#15 Messaggio da fabribo » gio 30 dic 2010 18:30

Coccodrillo ha scritto: revisione di 10 locomotive serie 1099,
La revisione centennale??? :megaball:: :megaball:: :megaball:

Saluti.
Fabrizio.
1 Dicembre 2013 : il mio ultimo viaggio da Torino a Bologna sul 2067
22 Dicembre 2003-22 Dicembre 2017 : i miei primi 14 anni FOL-LI

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite