[img] La Ferrovia delle Caravanche

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
exp826
**
**
Messaggi: 7240
Iscritto il: ven 03 feb 2006 15:47
Località: Soverato - dove la nafta la beviamo
Contatta:

Re: [img] La Ferrovia delle Caravanche

#181 Messaggio da exp826 » gio 24 giu 2010 12:39

CHE SPETTACOLO!!!!!!!!!!! :=D>: :=D>: :=D>: :=D>: :=D>:
Prima di tutto complimentoni AD Oebb per le bellissime foto ed il bellissimo reportage, e poi ancora complimentoni ALLE Oebb!!! :=D>: :=D>: :=D>: :=D>: :=D>: :=D>: :=D>:

Ed intanto noi in Italia chiudiamo scali merci come Lamezia ed a qualcuno gli gira anche di tagliare Milano Smistamento.... :shoot: :shoot: :shoot: :shoot: :shoot: povera Italia!!!!!!!
Presidente (a metaglio) Associazione Ferrovie in Calabria
Addio Marco...

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16722
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: [img] La Ferrovia delle Caravanche

#182 Messaggio da Ae 4/7 » gio 24 giu 2010 14:00

Grazie OeBB (tutt'e due :mrgreen: )!

Con tutto il rispetto per i merci, il 415 resta il mio preferito! :=D>: :=D>:
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Fabienp
**
**
Messaggi: 1484
Iscritto il: mer 24 giu 2009 13:53
Località: Versoix (Ginevra)-CH
Contatta:

Re: [img] La Ferrovia delle Caravanche

#183 Messaggio da Fabienp » gio 24 giu 2010 22:26

Impressionante tutte queste foto! Complimenti :=D>:

Avatar utente
RF
**
**
Messaggi: 2783
Iscritto il: sab 10 mag 2008 10:44
Località: Treviso

Re: [img] La Ferrovia delle Caravanche

#184 Messaggio da RF » gio 24 giu 2010 23:33

andreas ha scritto:
RF ha scritto:Una modernissima diesel in un "ambiente" ferroviarmente parlando ancora "incontaminato" che produce, da noi tutto l'opposto :wall: :wall: :wall:
Per il resto di nuovo complimenti per la descrizione e le belle foto
Scusa, non ho capito cosa vuoi dire con questo tuo intervento :?:
D'accordo che l'ho messa giù a battuta e che ho voluto stigmattizzare in poche parole la questione, mi riferivo ovviamente alle differenze che ci sono tra loro e noi sulle scelte che sono state fatte in questi ultimi decenni, inutile dire quale "preferisco", loro hanno scelto di investire in nuovissimi locomotori diesel per continuare ad effettuare i servizi merci su tali linee incrementando anche il trasportato con la maggiore potenza disponibile, ma nel contempo di non investire sulle infrastrutture se non con pochi interventi selezionati, principalmente la manutenzione, lasciando il personale a presenziarle, ovviamente con il ritorno del traffico merci.
Noi invece abbiamo speso ingentissimi somme per potenziare l'immaginabile, traverse e rotaie da linee di valico su linee secondarie, spesso senza aumentare le velocità o aggiungere il 3° rango, apparati di stazione telecomandati, sottopassi, ecc ecc, per arrivare a far correre se va bene qualche decina di treni viaggiatori al giorno solo perchè la Regione lo vuole, che a sua volta va ad accontentare qualche illuso nostalgico utente, e sapendo già in partenza che i servizi merci andavano sempre più estinguendosi per scarsa volontà o senza contare gli scali merci costruiti nuovissimi di recente (vedi Castelfranco Veneto terminato lo scorso ottobre e mai aperto perchè il servizio a carro ancora prima è stato dichiarato soppresso)
Ovviamente ce ne sarebbero altre da dire
E questo che si vede qua è un esempio limite che ho voluto commentare

Avatar utente
OeBB Rh 1012
**
**
Messaggi: 1959
Iscritto il: mer 03 ott 2007 17:04
Località: Cremona - Brescia - Brennero

Re: [img] La Ferrovia delle Caravanche

#185 Messaggio da OeBB Rh 1012 » sab 26 giu 2010 9:53

Ae 4/7 ha scritto:Grazie OeBB (tutt'e due :mrgreen: )!

Con tutto il rispetto per i merci, il 415 resta il mio preferito! :=D>: :=D>:
Grazie a tutti voi per i complimenti.

Come non darti ragione......nonostante io sia un merciofilo convinto....quell'espresso è un vero spettacolo.....e in generale tutti i treni di materiale ordinario con diverse sezioni...magari di amministrazioni (e quindi di livree) diverse.

Concordo sul ragionamento fatto da RF....è inutile potenziare una infrastruttura se poi non ci mandi su i treni.....le 668 possono andare anche sul ferro leggero.
....e a proposito di Rosentalbahn.....stavolta pare proprio che ci sia l'intenzione di aumentare il traffico dopo il potenziamento infrastrutturale dell'anno scorso.
Dal prossimo orario si vorrebbe introdurre una coppia di regionali all'ora... ::-O: ....staremo a vedere.
Immagine Addio Paolo

fabribo
**
**
Messaggi: 2324
Iscritto il: lun 22 dic 2003 20:02
Località: Castel Maggiore (Bologna)

Re: [img] La Ferrovia delle Caravanche

#186 Messaggio da fabribo » sab 26 giu 2010 11:47

OeBB Rh 1012 ha scritto:

Grazie a tutti voi per i complimenti.
Mancavano ancora i miei di complimenti.... :oops: :oops:

Io avendo avuto una solo giornata a disposizione (e dovendomi spostare con bus e treni) ho fatto molto meno in confronto, anche se quel poco ha abbastanza valore!.

Del 415 sono riuscito a fare solo una foto (e pure mossa... ) in partenza da Klagenfurt sul P.L. di Bahnstrasse (che percorrevo per andare dall'hotel alla HBF) , mi sarebbe piaciuto fotografare anche l'"Optima Express" Edirne-Villach (visto dalla finestra dell'Hotel a Klagenfurt alle 7 del mattino, doveva arrivare a Villach intorno alle 5...).

E la cosa che mi è dispiaciuta di piu è stata perdere la foto ad un merci in tripla 2043+2016 in testa e 2016 in coda... :cry:

Saluti.
Fabrizio.
1 Dicembre 2013 : il mio ultimo viaggio da Torino a Bologna sul 2067
22 Dicembre 2003-22 Dicembre 2017 : i miei primi 14 anni FOL-LI

Avatar utente
OeBB Rh 1012
**
**
Messaggi: 1959
Iscritto il: mer 03 ott 2007 17:04
Località: Cremona - Brescia - Brennero

Re: [img] La Ferrovia delle Caravanche

#187 Messaggio da OeBB Rh 1012 » sab 26 giu 2010 13:33

Grazie Fabrizio....ti ho seguito sull'altro sito (dove non oso pubblicare foto dato l'elevatissimo livello....e la totale incapacità ad usare un programma di postproduzione)....e sapevo delle tue "sventure".
Se ti può consolare, uno dei pochi treni che mi è sfuggito è proprio l'Optima.......mi è sfilato sotto il naso alla stazione di Weizelsdorf......ma ora continuiamo


Treza puntata

Rieccoci dopo una breve e dissetante pausa.
Come detto sopra, nel primo pomeriggio c'è un buco (di merci) di circa un paio d'ore...circolano solo un paio di pari infotografabili (stracontroluce).
Per fortuna nostra però è rimasto indietro un merci militare (non finirò mai di ringraziare i DM austriaci per la cortesia e per la precisione nelle soffiate) che ormai è da ore a Klagenfurt senza locomotive.
Come detto lo squilibrio tra merci che escono e quelli che entrano è notevole, e spesso ci sono 3 o 4 dispari di fila senza neanche un pari di ritorno.
La doppia di Hercules isolata di rimando che abbiamo però beccato un'oretta prima ormai dovrebbe essere arrivata, quindi ci piazziamo dall'altra parte del Feistritzbach Viadukt (in luce) ad aspettare questo merci militare.
Ecco infatti a breve il DG48489 in fortissimo ritardo con le stesse 2016 di prima (054+082) e il suo treno di 649t per più di 500m.

Immagine

Immagine

Data l'assenza di altri dispari in luce fino al tardo pomeriggio andiamo a vedere come sono messi i lavori alla radice settentrionale della stazione di Rosenbach dove si diramano le due linee nella speranza (vana) di beccare magari un treno cantiere sul ramo di Villach.

Immagine

I lavori sono a buon punto (tra un paio di giorni riapre il ramo di Villach), il caratteristico PL in uscita dalla stazione è stato sostituito da un cavalcavia.

Immagine

Qui vediamo una foto del PL scattata l'anno scorso.
Al termine dei lavori....e dopo la riapertura, verrà chiusa per una settimana l'altra linea (su Klagenfurt) per permettere le risistemazione della radice scambi anche in questa direzione.

Immagine

Notate sullo sfondo il Rosenbach Viadukt.
Questa linea (Rosentalbahn) passerà quindi nel giro di 24 ore dai fasti ritrovati di un tempo con un volume di traffico eccezionale, all'oblio totale....anche se solo temporaneo, prima di ritornare poi alla quotidiana e sonnolenta normalità con due coppie e mezzo (5 treni nelle due direzioni) di regionalini.
A proposito di regionalini, dal momento che ne sta arrivando uno, perchè non immortalarlo?

Immagine

Siamo in corrispondenza dell'avviso di Rosenbach......alla disperata ricerca di un posto in ombra totale dal momento che stanno arrivando due merci completamente controsole.
Il primo è il DG45442 (2016 044 per 397t)

Immagine

Immagine

Il secondo è il DG45644 (2016 082+054 per 736t)

Immagine

Le foto sono terrificanti....ma onestamente non avrei saputo fare meglio.....e di lasciarseli sfilare sotto al naso senza immortalarli non se ne parla proprio.
Ormai sono le 18 passate.....e si avvicina il momento chiave della giornata, il DG45447 ovvero il più bel merci della linea (nel senso che è fotografabile in perfetta luce dal Rosenbach Viadukt).
Da qui ieri era cominciata la spedizione.....e qui oggi torniamo, cercando però un posto alternativo.
Ci piazziamo sul portale della galleria.....ma il cielo non è proprio come ieri, c'è molta foschia e tutto è più bianchiccio.
Poco male, è già tanto che non piova.
Eccolo un po' in ritardo con un meraviglioso mistone di legna da 995 tonnellate trainato dalla solita doppia 054+082...che si è già fatta la linea più di un paio di volte.

Immagine

Ora però per variare un pochino le inquadrature scappiamo subito.....c'è da beccare il 45427, che dovrebbe fermare a Feistritz per un incrocio.
Mi fiondo su un ponte stradale aggrappato al guard rail con le macchine che sfrecciano alle mie spalle.....il giubbino ad alta visibilità spero faccia il suo lavoro.....e allo stesso tempo spero che a nessuno venga il sospetto che io stia per suicidarmi buttandomi nel fiume.
Davanti a me il Grosser Suchagraben....il ponte che più odio in quanto l'anno scorso attesi per ore un merci.....prima di sfocare clamorosamente l'immagine.
L'attesa in ogni caso dovrebbe essere minima....e dopo lo scatto via subito.
Purtroppo inspiegabilmente non passa nulla.....ed io comincio a rivivere i fantasmi del passato.
L'anno scorso ero furibondo....credevo che non avrei più avuto occasione di beccare un merci proprio qui (la luce è buona solo poche ore al giorno) mentre ora che ho una seconda chance, non passa nulla e il Sole sta tramontando.
Proprio mentre sto per riporre la fotocamera per andarmene via sento un rumore familiare

Immagine

Purtroppo sono solo due loc isolate (tanto per cambiare la 082+054....che quindi mentre io aspettavo hanno fatto in tempo a raggiungere Jesenice per poi ritornare) nel senso inverso.
Ciò significa che il merci che aspettavo è già passato......tra l'altro devo averlo incrociato mentre mi recavo al ponte in uno dei rari posti in cui la statale non è accostata alla ferrovia, altrimenti me ne sarei accorto.
Insomma questo ponte rimane maledetto.
La giornata volge al termine....ma io sono comunque soddisfatto del bottino raccolto.
Inoltre in serata arriva la conferma che l'indomani ci raggiungerà andreas.....non vedo l'ora di conoscerlo di persona.
L'appuntamento con lui....e con voi per la prossima puntata....è di mattina presto al Rosenbach Viadukt per il D415.

Continua....
Immagine Addio Paolo

Avatar utente
andreas
**
**
Messaggi: 1452
Iscritto il: lun 30 ott 2006 15:06
Località: Trieste

Re: [img] La Ferrovia delle Caravanche

#188 Messaggio da andreas » sab 26 giu 2010 17:07

Caspita, anche quelle controluce rendono bene con simili soggetti; il punto sopra il portale della galleria è da provare assolutamente, molto buono :=D>: . Non posso che continuare ad ammirare il vostro impegno e complimentarvi per l'ottimo lavoro :=D>: .
Addio Paolo. Mauro Moretti, l'uomo che è riuscito a farmi odiare le FS.
Trenitalia, se posso la evito!
Benvenuto Italo :-)

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9961
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: [img] La Ferrovia delle Caravanche

#189 Messaggio da Coccodrillo » dom 27 giu 2010 15:06

:=D>: :=D>: :=D>:
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

Avatar utente
Fabio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 3924
Iscritto il: dom 21 dic 2003 12:43
Località: Verona
Contatta:

Re: [img] La Ferrovia delle Caravanche

#190 Messaggio da Fabio » dom 27 giu 2010 19:23

OeBB Rh 1012 ha scritto:Qui vediamo una foto del PL scattata l'anno scorso.
Al termine dei lavori....e dopo la riapertura, verrà chiusa per una settimana l'altra linea (su Klagenfurt) per permettere le risistemazione della radice scambi anche in questa direzione.
Giusto per vedere se ho capito qualcosa: sinistra Klagenfurt via Rosentalbahn e destra Villach via Faakersee?

Comunque confermo anch'io: pure quelle in controluce ti sono venute bene, anzi, molto più nitide di alcune altre che hai scattato sui ponti.
Fabio Veronesi - FERROVIE ON LINE

"Appoggiare i piedi con le scarpe indossate sul pavimento e prestare attenzione a non insudiciare il treno". [cit. BLS]

Avatar utente
OeBB Rh 1012
**
**
Messaggi: 1959
Iscritto il: mer 03 ott 2007 17:04
Località: Cremona - Brescia - Brennero

Re: [img] La Ferrovia delle Caravanche

#191 Messaggio da OeBB Rh 1012 » dom 27 giu 2010 21:53

Hai capito benissimo....
....in merito alla nitidezza delle foto sui ponti ti confido che anch'io non sono soddisfatto.....ma onestamente non riesco a capire cosa sbaglio.....a volte vengono bene....altre sfocate ::-?: ::-?: ::-?:
Immagine Addio Paolo

Avatar utente
aln668.1207
**
**
Messaggi: 3497
Iscritto il: sab 23 giu 2007 20:17
Contatta:

Re: [img] La Ferrovia delle Caravanche

#192 Messaggio da aln668.1207 » lun 28 giu 2010 7:59

Di nuovo complimenti!
Quanto alla nitidezza delle foto le cause potrebbe essere varie, dovresti provare ad usare parametri differenti (AV, TV, P, auto totale) regolandoti tempi e diaframmi.
Non escludo pure qualche incertezza nella messa a fuoco dell'obiettivo, è capitata pure a me.
Poi ho capito cos'era: prima si stabilisce l'inquadratura, poi si mette a fuoco.
Se prima metti a fuoco, tieni premuto il pulsante e vari la focale dello zoom, può andare fuori fuoco.
Qualcuno mi deve delle scuse. Chi vuole intendere intenda.

Avatar utente
OeBB Rh 1012
**
**
Messaggi: 1959
Iscritto il: mer 03 ott 2007 17:04
Località: Cremona - Brescia - Brennero

Re: [img] La Ferrovia delle Caravanche

#193 Messaggio da OeBB Rh 1012 » lun 28 giu 2010 22:03

Terza giornata (11-06-2010)

E rieccoci di nuovo in pista.....o meglio...in linea.
Raggiungo il luogo del ritrovo con andreas....che è già piazzato con tutta l'attrezzatura (e che attrezzatura).
Come immaginavo non siamo soli, anzi, ero sorpreso di non aver beccato nessun fotografo in giro fino ad ora.
A farci compagnia quindi c'è un "collega" austriaco.
Lo spazio tra la vegetazione è poco, ma ce lo dividiamo senza problemi.
Come da programma arriva subito il D415 con alla testa la 2016 050.

Immagine

A ruota dovrebbe esserci il DG45415....ma inspiegabilmente, appena passato il Diretto per Belgrado, l'austriaco scappa di corsa dall'altro lato del ponte.
Stai a vedere che questo sa qualcosa che mi sfugge?
In ogni caso lo seguiamo......ed arrivati dall'altro lato troviamo la bellezza di 4 fotografi.....di cui 3 arrampicati su di una pianta.
Non mi faccio certo pregare....ed attacco subito bottone.
Come rompere il ghiaccio?
Beh.....dal momento che se sono qua è perchè ho "scoppiazzato" i posti dei fotografi austriaci del noto sito http://bahnbilder.warumdenn.net/Sichtungen-024.html esordisco chiedendo se tra loro c'è un certo Markus Hipfl....(stimato fotografo di quel sito).....ed incredibilmente era proprio lì, arroccato sulla pianta, più incredulo di me, dal momento che non avrebbe certo immaginato di essere "così" noto persino in Italia.
Come se non bastasse c'era pure Robert Fischer....altro specializzato della Rosentalbahn.
Da qui in poi ci ritroveremo più volte nel corso della giornata sui posti fotografici più conosciuti ed avremo modo di scambiarci preziose informazioni.
E' proprio da lui che verrò a sapere del treno merci straordinario di Domenica 13 eccezionalmente deviato sulla Transalpina, voluto dalle OeBB per testare un possibile futuro servizio commerciale, quindi è a lui che devo una delle foto che mi hanno emozionato di più, ovvero il 45485 in doppia simmetrica di Hercules sul ponte di Salcano.
Ma ora è presto per parlarne.....ci arriveremo tra due giorni, ora siamo solo a venerdì mattina.
Tra le altre cose scopro che l'austriaco che era con noi dall'altro lato del ponte ha sbagliato ad attraversare il ponte prima del DG45415 che quindi becco dal lato sbagliato.

Immagine

Immagine

andreas invece ha fatto in tempo a tornare indietro.....e quindi l'ha beccato dal lato giusto.
In ogni caso come primo merci della giornata non male....1045 tonnellate per 464m, tirato dalla doppia 058+085.
Poco dopo invece transita dal lato buono il DG 45480 in megaritardo dalla notte prima con la 2016 050...quella dell'espresso che sta già tornando indietro...ed un "mercino" di sole 384t.....evidentemente tutti vuoti di rimando visto che in ogni caso è bello lunghetto.

Immagine

Ora però si devono cercare posti nuovi.
Ieri avevo lasciato indietro il Feistritzbach Viadukt....e l'ora è quella giusta, quindi con tutta la combricola di pazzi ci rechiamo proprio là.
Per fare questa foto si deve quasi entrare nel giardino di una casa.....ma Markus ormai è di casa....e la padrona è gentilissima (ci mancava solo che ci portasse il caffè).

Immagine

Il treno è già al disco....o meglio all'ala della protezione....ma non manca il tempo per piazzare con calma anche la cinepresa, infatti il treno è troppo lungo e non entra nei binari di Feistritz.....che quindi per prima cosa riceverà in deviata il merci incrociante.....e poi farà il transito a questo.
Ecco infatti dopo qualche minuto il DG 45644 (2016 085+058 con 776t per 453m) che transita sul viadotto....

Immagine

...e poco dopo in uscita dalla stazione il DG 45403 diretto alle acciaierie di Jesenice con il suo carico di rottami (2016 048 per 541tonnellate).

Immagine

La tappa successiva è la tradottina....Markus l'ha immortalata già un sacco di volte e quindi ci saluta....lo aspettano le fresche acque del Wortersee....mentre noi la aspettiamo a Maria Rain.

Immagine

Oggi il VG 73503 ha 3 carri vuoti (uno meno di ieri) 2 per Feistritz e 1 per Weizelsdorf.
Le manovre le abbiamo già seguite ieri....quindi per ora prendiamoci una pausa.

Continua.....
Immagine Addio Paolo

Coccodrillo
**
**
Messaggi: 9961
Iscritto il: lun 10 mag 2004 19:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: [img] La Ferrovia delle Caravanche

#194 Messaggio da Coccodrillo » lun 28 giu 2010 22:12

:=D>: :=D>: :=D>: :=D>: :=D>:
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

paolog
*
*
Messaggi: 545
Iscritto il: sab 18 ago 2007 14:16
Località: udine

Re: [img] La Ferrovia delle Caravanche

#195 Messaggio da paolog » mar 29 giu 2010 15:06

Belli i posti, belli i treni, belli i colori..... Ed i "vetri" di Andreas li ho visti di persona in altre occasioni, non ferroviarie.... Anche se mi pare che ultimamente abbia cambiato qualcosa....

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite