lo scioperò

Moderatore: Redazione

Rispondi
Autore
Messaggio
Avatar utente
densou
**
**
Messaggi: 1590
Iscritto il: ven 23 apr 2010 0:25
Località: Un pustaz 'isolato' come capoluogo
Contatta:

lo scioperò

#1 Messaggio da densou » mer 18 giu 2014 11:59

il più grosso sciopero SNCF sta costando molto tra rimborsi e disservizi, giusto il sindacato CGT (notate rassomiglianze? :>:): ) sta proseguendo la protesta.
Motivazione ufficiale [lato ferrovieri]: il governo vuol aprire alla concorrenza ferroviaria sia su tratte locali che AV :shock: :[-O<:

Qualche settimana fa, invece, in Svezia ci fu un altro sciopero ad oltranza con ripercussioni su tutto il traffico ma per ragioni ben differenti. La protesta era incentrata principalmente contro qualche operatore minore (Veolia, ndr) a livello locale, ma pur SJ fu tirata in ballo. Motivi: 250 ferrovieri (macchinisti, verificatori, ecc) licenziati forzatamente da posizione tempo indeterminato con riassunzione forzata mediante contratto ATIPICO :shock:

Avatar utente
ringhio
**
**
Messaggi: 1385
Iscritto il: sab 25 lug 2009 15:46
Località: sulla ferrovia del sempione

Re: lo scioperò

#2 Messaggio da ringhio » mer 18 giu 2014 21:13

Non capisco le ragioni
Sulla stampa italiana leggo che sono contrari alla prevista riunificazione Rff sncf
Ma è un controsenso, mi aspetterei che i ferrovieri siano favorevoli per limitare la liberalizzazione
A-CWL 61 81 70-70 003-2

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16340
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: lo scioperò

#3 Messaggio da Ae 4/7 » gio 19 giu 2014 13:19

Secondo il TG di Pujadas di martedì, ci sono tre punti del disegno di legge che vengono contestati:
1) L'apertura totale alla concorrenza entro il 2019
2) Lo statuto dei ferrovieri, il quale andrà rinegoziato in occasione dell'apertura totale alla concorrenza, per stabilirne uno comune a tutti gli operatori (e quindi verosimilmente peggiore)
3) La questione del debito (44 mia. di € tra SNCF e RFF) che i ferrovieri vorrebbero rilevato dallo Stato.

-> http://www.francetvinfo.fr/replay-jt/fr ... 19259.html (a partire da 05:55)

Inoltre secondo http://www.francetvinfo.fr/economie/tra ... 18559.html ci sarebbero anche altre questioni inerenti l'organizzazione interna della SNCF.
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

cado
*
*
Messaggi: 133
Iscritto il: sab 08 dic 2007 12:06

Re: lo scioperò

#4 Messaggio da cado » gio 19 giu 2014 15:57

sul punto del debito, secondo me, hanno ragione i ferrovieri.... Lo stato francese ha deciso di fare la rete LGV ed ora RFF deve pagare il debito. Quando le linee sono state pensate ed in parte fatte l'idea era che il costo andasse a debito dello stato (che anche la cosa più logica). Ed il pagamento del debito ha la prioritá sulla manutenzione della rete (cioé le linee che non sono manutenibili vanno chiuse...).
É, sempre secondo me, un modo per ridurre il debito pubblico francese senza ridurlo... (penso che sia una cosa simile a quanto fatto dall'Italia).

(lo sciopero del 94 o 95 è stato ben peggiore con blocco totale per 1 mese....)

joseph17
*
*
Messaggi: 867
Iscritto il: lun 31 mar 2014 13:10

Re: lo scioperò

#5 Messaggio da joseph17 » sab 21 giu 2014 2:41

cado ha scritto:sul punto del debito, secondo me, hanno ragione i ferrovieri.... Lo stato francese ha deciso di fare la rete LGV ed ora RFF deve pagare il debito. Quando le linee sono state pensate ed in parte fatte l'idea era che il costo andasse a debito dello stato (che anche la cosa più logica)
Non esattamente cosi'.In passato la ripartizione dei costi delle LGV era: Stato, Regioni, in alcuni casi citta' , RFF, ed eventualmente contributo UE. Nella Tours bordeaux e' entrato anche un ulteriore partner privato.


Un esempio di ripartizione dei costi "in stile francese" lo trovi qui:

http://fr.wikipedia.org/wiki/LGV_Rhin-Rh%C3%B4ne

gdelprete
**
**
Messaggi: 1564
Iscritto il: mer 26 dic 2007 15:46
Località: New York / Trieste

Re: lo scioperò

#6 Messaggio da gdelprete » sab 21 giu 2014 13:46

La 1) in pratica e' uno sciopero anti Quarto Pacchetto Ferroviario.
La 2) mi sembra la stessa polemica di qualche anno fa fra i CC di NTV e quelli di TI... alla fine era stato annunciato che ce nme sarebbe stato uno unico per entrambi. Si e' visto qualcosa?
Gabriele

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16340
Iscritto il: mer 06 feb 2008 22:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: lo scioperò

#7 Messaggio da Ae 4/7 » ven 26 dic 2014 23:37

Da: http://fahrplan.sbb.ch/bin/help.exe/in? ... p_external
Restrizione: (SNCF)
Restrizione: Nella regione Rhône-Alpes il traffico ferroviario è possibile soltanto in parte.

Si avvisa che vi sono ritardi e soppressioni di treni.
I treni del traffico a lunga percorrenza TGV circolano regolarmente.

Ragione: sciopero in Francia.

Durata dello sciopero prevedibilmente fino al 05.01.2015 23:00.

Altre informazioni:
http://www.ter-sncf.com
Programme grève (trains CH - F - CH)

24.12.14
14:32
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti