Deraglia treno vicino Parigi: vittime

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12031
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Deraglia treno vicino Parigi: vittime

#61 Messaggio da sr » lun 15 lug 2013 12:15

andreas ha scritto:Molto interessanti le immagini; mi chiedo se anche da noi sarebbero state pubblicate così rapidamente... Comunque, se venisse accertata l'assenza della piastra di giunzione, si tratterebbe di una palese carenza di manutenzione.
Anche se avvenuto a velocità bassa, nel caso dello "sfioramento" dei due ETR500 a Termini di qualche mese fa mi sembra che l'atteggiamento di RFI e del gruppo FS in generale sia stato leggermente diverso.
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Euronight
**
**
Messaggi: 1875
Iscritto il: gio 29 set 2005 23:15

Re: Deraglia treno vicino Parigi: vittime

#62 Messaggio da Euronight » lun 15 lug 2013 13:51

Mi sembra logico, si trattava di due Frecce, non di treni per sfigati.

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17238
Iscritto il: lun 22 dic 2003 7:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Deraglia treno vicino Parigi: vittime

#63 Messaggio da etna805 » lun 15 lug 2013 17:10

chicc0zz0 ha scritto:Quindi in pratica questa piastra si è staccata dalle rotaie, si è messa in posizione rialzata (probabilmente a seguito delle vibrazioni dovute al passaggio delle prime vetture del treno?), ha urtato il corpo dei freni, la vettura si è quindi sollevata, ricadendo è uscita dalle rotaie e da lì il patatrac..
è impressionante come da un pezzo di qualche chilo si possa verificare un incidente di queste dimensioni
Il fatto è capire se si è staccata o se sia stata messa lì apposta ::-?:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Avatar utente
danieleexpress
**
**
Messaggi: 7074
Iscritto il: mer 07 gen 2004 22:46
Località: Torino
Contatta:

Re: Deraglia treno vicino Parigi: vittime

#64 Messaggio da danieleexpress » lun 15 lug 2013 18:12

Ma che è una gara tra RFi/TI e RFF/SNCF? Ogni caso per dimostrare che è meglio uno/l'altro?

Comunque non parlo dell'Italia...in questo caso in generale mi sembra che SNCF/RFF non ne esca molto bene...vedremo comunque le indagini
mmmmmmmmm pfffffffffffffffffffttttt (segnale acustico + porta che si chiude)
"Io auguro alla gente di salire su un aereo per fare Milano-Reggio Calabria" I.Cipolletta, Presidente gruppo FS
In Pendolino con Pendolino, sull'Etna con Etna

Avatar utente
caiman35
*
*
Messaggi: 212
Iscritto il: gio 30 giu 2011 13:31

Re: Deraglia treno vicino Parigi: vittime

#65 Messaggio da caiman35 » lun 15 lug 2013 18:38

chicc0zz0 ha scritto:Quindi in pratica questa piastra si è staccata dalle rotaie, si è messa in posizione rialzata (probabilmente a seguito delle vibrazioni dovute al passaggio delle prime vetture del treno?), ha urtato il corpo dei freni, la vettura si è quindi sollevata, ricadendo è uscita dalle rotaie e da lì il patatrac..
è impressionante come da un pezzo di qualche chilo si possa verificare un incidente di queste dimensioni
Penso che la piastra in sè abbia influito poco, soprattutto un presunto urto con i freni.
Credo che il distacco della piastra (che ad occhio sembra la piastra che tiene il giunto di isolamento) ha causato la separazione dei due pezzi di rotaia, come si vede in un paio di foto, ed il conseguente svio.
Basta il disallineamento di qualche millimetro per causare il sormonto di un bordino, e poi il resto lo fa la velocità: se poi avviene su un deviatoio....
questa è la foto che mi fa pensare
Immagine

Avatar utente
Strix Hexe
**
**
Messaggi: 3950
Iscritto il: dom 12 nov 2006 15:28
Località: Girando il mondo ho partecipato al sabbah della Lux obnubilata nella notte di capodanno

Re: Deraglia treno vicino Parigi: vittime

#66 Messaggio da Strix Hexe » lun 15 lug 2013 20:01

Questa è probabilmente più esplicativa.
Immagine
Hexe, dòna italo veneta del bon zugo
Chi xè mona staga a casa!
Ite per exemplum, genus o mortale, dearum, gaudia nec cupidis vestra negate viris. Ut iam decipiant, quid perditis?

Avatar utente
Alessandro99
**
**
Messaggi: 9750
Iscritto il: dom 29 apr 2012 9:30
Località: Su un Frecciarossa1000 o su un 500...
Contatta:

Re: Deraglia treno vicino Parigi: vittime

#67 Messaggio da Alessandro99 » lun 15 lug 2013 20:11

Ha fatto praticamente da rampa

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17238
Iscritto il: lun 22 dic 2003 7:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Deraglia treno vicino Parigi: vittime

#68 Messaggio da etna805 » lun 15 lug 2013 21:41

Sulle tv francesi ho visto descritto proprio quanto indicato nella foto postata da Strix :(
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Avatar utente
DueDiPicche
**
**
Messaggi: 1383
Iscritto il: mar 25 mar 2008 22:04
Località: Pavia
Contatta:

Re: Deraglia treno vicino Parigi: vittime

#69 Messaggio da DueDiPicche » lun 15 lug 2013 23:02

c'è da chiedersi come abbiano fatto a "svitarsi" quei quattro bulloni uguali a quelli che si vedono sull'altra piastra nella stessa foto, dal segno delle ranelle i bulloni su questa piastra c'erano.
Libera la mente prima che lei si liberi di te!!
Tutti i viaggi, anche quelli più lunghi, cominciano con un passo

Il mondo è bello perché è aVARIatO

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14814
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Deraglia treno vicino Parigi: vittime

#70 Messaggio da Tz » mar 16 lug 2013 8:35

Al di là di come abbia fatto a svitarsi (poteva anche essere già sviatata e lasciata a terra per lavori di manutenzione colpevolmente non finiti - tipo il deviatoio slacciato sulla WCML che causò il ribaltamento nella scarpata del Pendolo Virgin...) ma vi rendete conto che quella contropiastra (mi pare si chiami così, vero Qali ?) è finita nell'intersezione di un inglese ?

E lì i treni girano anche di brutto perchè proprio a Bretigny, poco prima o poco dopo, ha inizio il tratto a 200 km/h della Parigi-Orleans.
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

Avatar utente
sr
***
***
Messaggi: 12031
Iscritto il: mar 25 mag 2004 13:39
Località: milano (a est del Lambro Meridionale e a ovest della roggia Ticinello)

Re: Deraglia treno vicino Parigi: vittime

#71 Messaggio da sr » mar 16 lug 2013 9:01

Ma quello scambio il treno doveva passarlo su CT o in deviata?
CONFRATELLO DELLA LOGGIA DEL CALAMARO®
Fondatore del CRRZFTz©
Comitato Richiesta Relazioni Zingarate Ferroviarie Tz

Andate in Transalp!

Avatar utente
Tz
***
***
Messaggi: 14814
Iscritto il: dom 21 mar 2004 17:20
Località: sul grande fiume

Re: Deraglia treno vicino Parigi: vittime

#72 Messaggio da Tz » mar 16 lug 2013 9:45

Mi sa che era in piena velocità ovviamente sul corretto tracciato...
Saluti Tz

In pensione penalizzato a vita per aver fatto il macchinista !
FOLle inventore della: Stella di Valenza - AV Arno-Maremmana - AV Mediopadana - linea S Circolare di Milano - Zig-Zag LP/AV piemontese.
TAV FOREVER !

qalimero
**
**
Messaggi: 6911
Iscritto il: sab 27 dic 2003 0:15
Località: Toscana

Re: Deraglia treno vicino Parigi: vittime

#73 Messaggio da qalimero » mar 16 lug 2013 11:30

Dalla dinamica, il deviatoio doveva essere disposto per il percorso retto.

Solo che quella compenente non è nel deviatoio, ma sul giunto isolato (qualche metro prima).

Cambia poco, ma il carrello della carrozza che è uscita per prima,

- è uscito sulla giunta disallineata (come si vede nella foto) cioè prima del deviatoio,
- è uscito sugli aghi
- è uscito sul cuore del deviatoio

Perché potrebeb anche darsi che la ganascia fosse slacciata da prima e che i sussulti sul deviatoio al trasnito , abbiano disallineato le due testate di rotaia, provocando lo svio non sul deviatoio , ma prima (la carrozza è inciampata sul giunto)

Avatar utente
Strix Hexe
**
**
Messaggi: 3950
Iscritto il: dom 12 nov 2006 15:28
Località: Girando il mondo ho partecipato al sabbah della Lux obnubilata nella notte di capodanno

Re: Deraglia treno vicino Parigi: vittime

#74 Messaggio da Strix Hexe » mar 16 lug 2013 19:59

Però, una giunzione con contropiastra in prossimità di dove l'ago si accosta al contrago non è il massimo di posizionamento ...
Hexe, dòna italo veneta del bon zugo
Chi xè mona staga a casa!
Ite per exemplum, genus o mortale, dearum, gaudia nec cupidis vestra negate viris. Ut iam decipiant, quid perditis?

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17238
Iscritto il: lun 22 dic 2003 7:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Deraglia treno vicino Parigi: vittime

#75 Messaggio da etna805 » mar 16 lug 2013 21:23

Per la cronaca il treno è transitato a 135 km/h con limite a 150 km/h (fonte SNCF) :wink:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite