[IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
Avatar utente
superP
**
**
Messaggi: 1658
Iscritto il: mer 04 mar 2009 9:36
Località: Provincia di Genova

[IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

#1 Messaggio da superP » sab 28 ago 2010 10:33

Apro questo topic per raccontarvi una breve parentesi ferroviaria di una mia vacanza estiva di questo Agosto in quel di Chamonix (F).

In particolare riporto qualche foto della tratta a scartamento ridotto con III rotaia della ferrovia ST Gervais - Vallorcine - Martigny.
Ho percorso la tratta Chamonix - Argentière con il treno 18927 e 18926.

Stazione di Chamonix Mt Blanc con DM in divisa e deposito
Immagine

Immagine

La stazione di Chamonix è presenziata e i treni vengono licenziati dal DM. Presente biglietteria automatica o tradizionale con 3 operatori. La stazione é pulita e funzionale e presenta 3 binari per il servizio viaggiatori. Il più vi sono alcuni binari di servizio e una piccola rimessa a 3 binari

Stazione di Argentière
Immagine

(Lato Chamonix)
Immagine

Immagine

(Lato Vallorcine)
Immagine

Immagine


Partenza ad Argentière del 18927 verso Martigny
Immagine

Immagine

Immagine

Incrocio ad Argentière fra il 18927 e il 18962
Immagine

Arrivo a ad Argentière da Martigny del 18926
Immagine

La stazione di Argentière al momento della mia presenza era presenziata, ma ho avuto modo di vedere una cosa "singolare" o meglio non presente in Italia su rete RFI. La stessa persona in stazione svolge la funzione di biglietteria, controllo traffico e anche PULIZIA. Ho visto con i miei occhi questo. La ragazza (molto carina) in divisa SNCF esce dal suo ufficio - biglietteria, chiude a chiave, si dirige verso i cestini dell'immondizia, li svuota, cambia il sacchetto; concluso questo ritorna nel suo ufficio. Ovviamente questo è fatta tra una pausa del traffico ferroviario...
Questo è un esempio di gestione razionale delle risorse umane che permette di avere comunque la stazione presenziata.
In Italia ci sarebbe il DM il bigliettario la ditta appaltatrice delle pulizia ecc ecc ecc.... Oppure la stazione chiusa e blindata...

Affluenza notevole dei treni grazie anche alla possibilità di viaggiare gratis con una carta che viene rilasciata ai villeggianti e ai turisti che soggiornano in Hotel.
Ovviamente molto apprezzato anche il trasporto della bici al seguito.

I treni sono composti da materiali a tre elementi con carrozza centrale panoramica oppure da due elementi accoppiabili. Inoltre sono dotati anche di pantografo, mentre la tratta di interesse è a III rotaia ad 850Vcc.

Per quanto riguarda la III rotaia sono presenti innumerevoli cartelli che avvisano la sua presenza anche se in corrispondenza degli attraversamenti a raso la possibilità di toccare non è così rara.....
Immagine

Immagine


Il racconto continua con una seconda ed ultima puntata che parlerà del Train du Montenvers.


:ciao:

Avatar utente
aspirante
**
**
Messaggi: 5848
Iscritto il: ven 20 giu 2008 16:20
Località: Piovarolo

Re: [IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

#2 Messaggio da aspirante » sab 28 ago 2010 10:59

Forse non ho compreso, quelle sbarre metalliche rialzate poste lateralmente ai binari, sono in realtà delle canaline che conducono corrente?
Viva i FLIRT, viva Stadler....... Ma anche Bombardier.............

Avatar utente
Ae 4/7
***
***
Messaggi: 16989
Iscritto il: mer 06 feb 2008 23:07
Località: Oben am deutschen Rhein

Re: [IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

#3 Messaggio da Ae 4/7 » sab 28 ago 2010 11:30

Esatto: http://it.wikipedia.org/wiki/Terza_rotaia

Grazie per le foto! Sapresti se i treni diretti Martigny-Chamonix siano effettivamente tali? Da qualche parte ho letto che ultimamente capita spesso di dover cambiare treno a Vallorcine...
Forumista Chimico Simpatizzante|Dall'11.05.09 Aquila d'Oro - "Giù le mani dalle Officine" - No ai treni panoramici della Vigezzina (e ai Centovalli Express)!
Immagine

flosta
*
*
Messaggi: 593
Iscritto il: dom 16 dic 2007 15:11
Località: Europa
Contatta:

Re: [IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

#4 Messaggio da flosta » sab 28 ago 2010 11:53

I treni sono composti da materiali a tre elementi con carrozza centrale panoramica oppure da due elementi accoppiabili. Inoltre sono dotati anche di pantografo, mentre la tratta di interesse è a III rotaia ad 850Vcc.
Per chiarezza, nella tratta Svizzera (Vallorcine-Martigny) la corrente viene captata tramite linea aerea.

La rottura di carico a Vallorcine su alune corse era prevista gia' piu' di 10 anni fa.
Flosta

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10017
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: [IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

#5 Messaggio da Coccodrillo » sab 28 ago 2010 17:07

In origine la tratta svizzera era tutta a terza rotaia tranne il tratto su sede stradale (ora sostituito da una variante) a Martigny. Nel tempo buona parte è stata convertita alla linea aerea, ma la rampa a cremagliera a mezza costa rimarrà a terza rotaia.

Le Z850 SNCF hanno il pantografo perché si prevede di convertire almeno la tratta di Chamonix a linea aerea. Non possono andare a Martigny perché sono senza cremagliera.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

flosta
*
*
Messaggi: 593
Iscritto il: dom 16 dic 2007 15:11
Località: Europa
Contatta:

Re: [IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

#6 Messaggio da flosta » sab 28 ago 2010 21:04

Le Z800 hanno pantografo e cremagliera e vanno fino a a Martigny.

Le Z850 attualmente possono percorrere anche la tratta svizzera fino a Salvan.
La conversione alla linea aerea della tratta francese e' un'operazione tutt'altro che acquisita e non figura nei programmi di sviluppo fino al 2015. Pronosticare un uso delle Z850 per la futura trasformazione della tratta francese con linea aerea e' un azzardo. E l'adozione di tale materiale solo nell'ipotesi di una futura conversione della tratta rappresenterebbe un'efficenza subottimale che non e' tipica di questo tipo d'investimenti in Francia.

Le mansioni plurime degli impiegati delle ferrovie sono abbastanza comuni in molti paesi europei (oltra la Francia anche la Svizzera, l'Austria, ecc.). In Svizzera "da sempre" negli scali non principali, comunemente il macchinista (unico, "da sempre") svolge anche le funzioni di manovratore: fermato il treno, scende e sgancia/aggancia i carri e, se necessario, manovra anche gli scambi. Un esempio non lontano dall'Italia: Cadenazzo.
Flosta

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10017
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: [IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

#7 Messaggio da Coccodrillo » sab 28 ago 2010 21:25

Le Z850 hanno il pantografo appunto in vista di una conversione. È vero che grazie ad esso possono andare a Salvan, ma non è per questo che lo hanno. Servizi limitati St Gervais-Salvan non avrebbero senso, a meno di non metterli in coincidenza con Salvan-Martigny. Ma a quel punto è meglio dividere i treni a Chatelard Frontière o a Vallorcine.

===========

Fra poco arriveranno due Z870 per TMR-MO, simili alle Z850 ma con cremagliera.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

flosta
*
*
Messaggi: 593
Iscritto il: dom 16 dic 2007 15:11
Località: Europa
Contatta:

Re: [IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

#8 Messaggio da flosta » sab 28 ago 2010 23:05

Coccodrillo ha scritto:È vero che grazie ad esso possono andare a Salvan, ma non è per questo che lo hanno. Servizi limitati St Gervais-Salvan non avrebbero senso, a meno di non metterli in coincidenza con Salvan-Martigny.
La tratta svizzera della St.Gervais-Martigny non serve solo per andare a Martigny.
Flosta

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10017
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: [IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

#9 Messaggio da Coccodrillo » dom 29 ago 2010 10:07

Certamente, ma è una destinazione importante.

Fuori dal periodo turistico dubito che un St Gervais-Salvan abbia molto senso.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

flosta
*
*
Messaggi: 593
Iscritto il: dom 16 dic 2007 15:11
Località: Europa
Contatta:

Re: [IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

#10 Messaggio da flosta » dom 29 ago 2010 20:22

Coccodrillo ha scritto:Certamente, ma è una destinazione importante.

Fuori dal periodo turistico dubito che un St Gervais-Salvan abbia molto senso.
"Fuori dal periodo turistico" nessun servizio ha molto senso sulla St.Gerais-Vallorcine, purtroppo (e sottolineo il purtroppo). Le relazioni dirette con Martigny (esistenti ed eventuali) non aggiungono un interesse particolare.

La St.Gervais-Vallorcine e' caratterizzata infatti da una "escursione" estrema della frequentazione. Se nel periodo del turismo estivo si arriva a una buona cifra di 10'000 viaggiatori/giorno, nei periodi non turistici si scende a uno scarso 500 viaggiatori/giorno che di per se metterebbe seriamente in pericolo l'esistenza della ferrovia. Anzi, diciamo pure che ne avrebbe decretato la scomparsa da decenni.

Il che supporta 2 cose:
- la linea aerea sulla tratta francese non e' per domani
- il pantografo delle Z850 e' (o per lo meno era nelle intenzioni) dedicato alle relazioni dalla tratta francese ad alcuni siti turistici sulla tratta svizzera.
Flosta

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10017
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: [IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

#11 Messaggio da Coccodrillo » dom 29 ago 2010 20:27

Infatti ho letto di idee di mettere la linea aerea (almeno) nella zona di Chamonix, non ovunque, per problemi di sicurezza (reali o psicologici).
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

al_pignolo
*
*
Messaggi: 151
Iscritto il: mar 16 giu 2009 7:19
Località: Bologna

Re: [IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

#12 Messaggio da al_pignolo » lun 30 ago 2010 17:29

Si sa che siano mai avvenuti incidenti dovuti alla terza rotaia in passato?

Coccodrillo
***
***
Messaggi: 10017
Iscritto il: lun 10 mag 2004 20:30
Località: Ferrovia del Gottardo

Re: [IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

#13 Messaggio da Coccodrillo » lun 30 ago 2010 19:39

Qualche cane. In ogni caso conta molto il fattore psicologico. A me attraversare i binari faceva paura. Il paragone con le metropolitane non vale, li non si attraversano i binari.
Gleis 3, einfahrt des InterRegio nach Linthal, Trun, Biasca, Chiasso, ohne Halt bis Glarus.

al_pignolo
*
*
Messaggi: 151
Iscritto il: mar 16 giu 2009 7:19
Località: Bologna

Re: [IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

#14 Messaggio da al_pignolo » lun 30 ago 2010 19:44

Io a Chamonix sono stato due volte, e ho notato che comunque in tutti gli attraversamenti la terza rotaia è interrotta. E' collocata solo in zone in cui il pubblico comunque non accede (e in ogni caso sempre protetta).
Se al massimo arrostisce qualche cane, di sicuro è più pericoloso attraversare la strada. Razionalmente, allora prima bisognerebbe chiudere la città al traffico automobilistico (tipo zermatt :wink: ), poi avrebbe senso eliminare la terza rotaia! Così mi pare la solita paranoia da "treno assassino"

flosta
*
*
Messaggi: 593
Iscritto il: dom 16 dic 2007 15:11
Località: Europa
Contatta:

Re: [IMG] Ferrovie e treni a Chamonix

#15 Messaggio da flosta » lun 30 ago 2010 20:22

Concordo al_pignolo. Ma, vedi, e' umano che spesso non si facciano considerazioni sulla base di giustificazioni scientifiche, tecniche o comunque su elementi razionali.

Ne e' un esempio, mutatis mutandis, la direzione che sta prendendo questa stessa discussione, il cui soggetto origina da "idee".

Allo stesso modo da un incidente con un cane, parla parla, a Chamonix si conclude che la terza rotaia e' super pericolosa...
Flosta

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti