Rimborsi e ritardi

Nuove imprese, gare, orari, contratti di servizio, personaggi

Moderatore: Redazione

Autore
Messaggio
sandro87
*
*
Messaggi: 383
Iscritto il: sab 29 lug 2017 16:11

Re: Rimborsi e ritardi

#16 Messaggio da sandro87 » ven 14 set 2018 19:33

Vi aggiorno che sono andato dall'assistenza a BO AV e mi hanno comunque autorizzato al FR 1h dopo e FB 2h dopo. Sono salito sul FR 9811 che nonostante fosse senza ulteriori posti prenotabili ho comunque trovato a sedere!

Non male!
Ho chiesto comunque conferma al capotreno prima della partenza... il controllore non è passato per ora.

Una domanda: queste garanzie perché non valgono tra regionali?

sandro87
*
*
Messaggi: 383
Iscritto il: sab 29 lug 2017 16:11

Re: Rimborsi e ritardi

#17 Messaggio da sandro87 » ven 14 set 2018 20:45

Comunque dal sito Trenitalia:

"Tali possibilità sono previste anche nell’ipotesi di soluzioni di viaggio che contemplino l’utilizzo di servizi del trasporto nazionale in coincidenza tra loro e acquistate contestualmente, nel caso di mancata coincidenza dovuta al ritardo del treno antecedente."

Non sembra io abbia diritto, nonostante me l'hanno datl, perché non ho acquistato contestualmente. Gentilezza della tipa all'assistenza? :)

Avatar utente
etna805
***
***
Messaggi: 17267
Iscritto il: lun 22 dic 2003 8:15
Località: dove il Mar Tirreno si sposa con il Mar Jonio!!!
Contatta:

Re: Rimborsi e ritardi

#18 Messaggio da etna805 » ven 14 set 2018 22:44

Tra regionali non è che non valgano, dipende troppo spesso tutto quanto dalla buona volontà dell'assistenza o della sala operativa :wink:
ma che è sto membro FOL?
moderatore contabile farlocco® controllore GTT farlocco®
professore di fenomenologia del benvenuto nei forum ferroviari italici
io viaggio in FLAIRT
Fotografie Etniche

Avatar utente
MedieDistanze
**
**
Messaggi: 1173
Iscritto il: dom 28 ago 2011 16:14

Re: Rimborsi e ritardi

#19 Messaggio da MedieDistanze » sab 15 set 2018 10:03

...o dal fatto che a TI conviene tenersi aperta una "zona grigia" di quiete prima che qualcuno li porti davanti all'ART e ne esca (non essendoci, credo, margini per atti di diverso orientamento) una delibera che la costringa ad applicare alla lettera il regolamento UE 1371/2007, il quale richiama indirettamente il concetto che la responsabilità per ritardi e coincidenze non decade neppure tra differenti IF: essa decade se la responsabilità è di terzi e "un'altra impresa non è parte terza". Dal momento che la bigliettazione tra IF diverse non è sempre possibile e il regolamento non fa esclusioni, difficile limitare l'ambito a soluzioni di viaggio vendute congiuntamente, che siano o meno della stessa IF.
Se vale tra imprese differenti, a maggior ragione qualsiasi clausola che escluda la riprotezione tra regionali e tutto il resto, finché la soluzione risulta vendibile (cioè la conincidenza esiste per l'IF), è nulla.
Responsabilità in caso di soppressione, ritardo o mancata corrispondenza
1. Il trasportatore è responsabile nei confronti del viaggiatore per il danno dovuto al fatto che, a causa della soppressione,
del ritardo o della mancanza di una corrispondenza, il viaggio non può continuare nello stesso giorno, o comunque
la sua continuazione non è ragionevolmente esigibile nello stesso giorno per via di circostanze contingenti. Il risarcimento
dei danni comprende le spese ragionevoli di alloggio, nonché le spese ragionevoli per avvisare le persone che attendono il
viaggiatore.
2. Il trasportatore è esonerato da questa responsabilità quando la soppressione, il ritardo o la mancanza di una corrispondenza
sono imputabili ad una delle seguenti cause:
a) circostanze esterne all’esercizio ferroviario che il trasportatore, malgrado la diligenza richiesta dalle particolarità del caso
di specie, non poteva evitare o alle cui conseguenze non poteva ovviare;
b) colpa del viaggiatore; oppure
c) un comportamento di terzi che il trasportatore, nonostante abbia riposto la diligenza richiesta dalle particolarità del
caso di specie, non poteva evitare e alle cui conseguenze non poteva ovviare; un’altra impresa che utilizzi la stessa infrastruttura
ferroviaria non è considerata parte terza
; il diritto di regresso rimane impregiudicato.
BASTA con l'IPO mattutina
Sciopero: le Frecce circoleranno regolarmente. Come i tuoi attributi, caro utente del servizio universale!

sandro87
*
*
Messaggi: 383
Iscritto il: sab 29 lug 2017 16:11

Re: Rimborsi e ritardi

#20 Messaggio da sandro87 » sab 15 set 2018 15:38

Wow, e in questo caso a chi rivolgersi se capita tra due imprese? Intendo al momento per proseguire il viaggio.
Se vai all'assistenza TI dicendo che il ritardo di Italo ti ha fatto perdere una coincidenza con Trenitalia DUBITO non ti rida in faccia!

Avatar utente
MedieDistanze
**
**
Messaggi: 1173
Iscritto il: dom 28 ago 2011 16:14

Re: Rimborsi e ritardi

#21 Messaggio da MedieDistanze » sab 15 set 2018 18:34

Direi a NTV, che è responsabile del ritardo. Se ridono in faccia te lo fai mettere per iscritto e ti compri il biglietto TI. Dopodiché inoltrerai reclamo a NTV, dopo aver ricevuto risposta (o dopo 30 gg), se negativa, apri un reclamo presso ART. Dopodiché attendi un anno la delibera, che al 99% ti darà ragione.
BASTA con l'IPO mattutina
Sciopero: le Frecce circoleranno regolarmente. Come i tuoi attributi, caro utente del servizio universale!

sandro87
*
*
Messaggi: 383
Iscritto il: sab 29 lug 2017 16:11

Re: Rimborsi e ritardi

#22 Messaggio da sandro87 » sab 15 set 2018 21:55

Grazie, molto interessante.

Avatar utente
Ugo Fantozzi
*
*
Messaggi: 532
Iscritto il: mer 20 lug 2016 21:41

Re: Rimborsi e ritardi

#23 Messaggio da Ugo Fantozzi » mer 19 set 2018 7:16

Coincidenze ultimo Treno e Risarcimenti ritardo
vi pongo il seguente quesito in quanto ho prenotato una tratta Intercity (che sono spesso in ritardo) + ultimo regionale calabrese (purtroppo le alternative non erano molte):
Cosa succede se per il ritardo dell'IC perdo il treno?
Trenitalia mi rimborserebbe una notte in hotel nella stazione dove sono arrivato? Oppure il taxi?

Avatar utente
MedieDistanze
**
**
Messaggi: 1173
Iscritto il: dom 28 ago 2011 16:14

Re: Rimborsi e ritardi

#24 Messaggio da MedieDistanze » mer 19 set 2018 9:10

Deve. :wink:
BASTA con l'IPO mattutina
Sciopero: le Frecce circoleranno regolarmente. Come i tuoi attributi, caro utente del servizio universale!

logi92
*
*
Messaggi: 428
Iscritto il: mer 07 ago 2013 20:35

Re: Rimborsi e ritardi

#25 Messaggio da logi92 » mer 19 set 2018 11:53

Quattro e cinque anni fa persi la coincidenza tra treno regionale + Italo. In questo caso, anche erroneamente, contattai in Call centre di italo, il quale mi offrì soltanto la possibilità di salire su di un loro treno successivo (ben tre ore dopo), ma pagando la differenza tra la tariffa economy e quella base ( in sostanza senza offrire alcuna agevolazione). Dovetti quindi comprare un nuovo biglietto per poter salire sul primo treno utile ( una frecciargento), inoltre persi l'ammontare del biglietto di Italo. In questo caso Trenitalia (responsabile del ritardo) avrebbe dovuto riproteggermi sul primo AV disponibile pe continuare il viaggio? Ricordo che i biglietti erano stati acquistati separatamente sui rispettivi siti delle IF, e che il tempo di coincidenza tra i due treni era di 23 minuti.

gvivo
*
*
Messaggi: 159
Iscritto il: dom 28 set 2014 15:50

Re: Rimborsi e ritardi

#26 Messaggio da gvivo » mer 19 set 2018 13:36

quote:
<<
In questo caso Trenitalia (responsabile del ritardo) avrebbe dovuto riproteggermi sul primo AV disponibile pe continuare il viaggio?
>>
A parere mio (ho titolo in quanto vittima di spernacchiamenti pluridecennali) Trenitalia in questo caso anzichè riproteggerti sul frecciargento, come prescritto dal regolamento UE citato da MediDistanza, ti avrebbe spernacchiato e riso in faccia. Ulteriore sorte e spernacchiamento reiterato ti sarebbero toccati sottomettendo un regolare reclamo a Trenitalia. Che io sappia, della delibera menzionata del parlamento UE non esiste tuttora nessun documento di recepimento a livello nazionale e di pubblicazione sulla gazzetta ufficiale. E NON CONOSCO NESSUNO CHE ABBIA MAI APERTO UN RECLAMO PRESSO ART E ATTESO UN ANNO SPERANDO DI VEDERE RICONOSCIUTI I PROPRI DIRITTI ELEMENTARI. Se c'è qualcuno che ha tale esperienza, p.f. si palesi.

EDIT: Mi correggo, a seguito di approfondimento, mi dicono che in effetti c'è stato il recepimento integrale del regolamento EU nel nostro ordinamento col D.lgs.70/2014. Resto in attesa di qualcuno che abbia effettivamente fatto qualche esperienza (trafila dei reclami ed escalation dei ricorsi fino all'ART)...

Avatar utente
MedieDistanze
**
**
Messaggi: 1173
Iscritto il: dom 28 ago 2011 16:14

Re: Rimborsi e ritardi

#27 Messaggio da MedieDistanze » mer 19 set 2018 18:55

Presente. Ho un procedimento in corso. Tuttavia si tratta di una situazione differente (spernacchiamento per l'ultima coincidenza della sera REG>REG), di cui peraltro sono semplice testimone (gli spernacchati erano turisti orientali). Va da sé che ho aperto la segnalazione col solo obiettivo di creare un precedente.

99 su 100 lo spernacchiamento è garantito finché si arriva ad ART. Alla quale non reclama praticamente nessuno (come visibile dal numero progressivo "basso" che viene assegnato ai reclami quando inseriti sulla piattaforma), sebbene la procedura non sia né più ne meno impegnativa di un reclamo ordinario.
Per il momento i procedimenti esistenti, conclusi solitamente con il pagamento in misura ridotta da parte dell'impresa, riguardano "cretinate": un tizio che non ha potuto portare la bici, un tizio che ha dovuto pagare il sovrapprezzo per l'emissione a bordo nonostante la macchinetta rotta, una tizia che ha contestato il ritardo di PIC (119') per avere il rimborso del 50%, ecc.

Aggiungo che il dlgs 70/2014 comprende la disciplina sanzionatoria (importi miseri, ahinoi) per le violazioni.
BASTA con l'IPO mattutina
Sciopero: le Frecce circoleranno regolarmente. Come i tuoi attributi, caro utente del servizio universale!

sandro87
*
*
Messaggi: 383
Iscritto il: sab 29 lug 2017 16:11

Re: Rimborsi e ritardi

#28 Messaggio da sandro87 » mer 19 set 2018 23:07

La perdita regionale-regionale era tra due IF o entrambe TI?

Avatar utente
Alessandro99
**
**
Messaggi: 9795
Iscritto il: dom 29 apr 2012 10:30
Località: Su un Frecciarossa1000 o su un 500...
Contatta:

Re: Rimborsi e ritardi

#29 Messaggio da Alessandro99 » ven 21 set 2018 11:26

MedieDistanze ha scritto:
mer 19 set 2018 18:55
Presente. Ho un procedimento in corso. Tuttavia si tratta di una situazione differente (spernacchiamento per l'ultima coincidenza della sera REG>REG), di cui peraltro sono semplice testimone (gli spernacchati erano turisti orientali). Va da sé che ho aperto la segnalazione col solo obiettivo di creare un precedente.

99 su 100 lo spernacchiamento è garantito finché si arriva ad ART. Alla quale non reclama praticamente nessuno (come visibile dal numero progressivo "basso" che viene assegnato ai reclami quando inseriti sulla piattaforma), sebbene la procedura non sia né più ne meno impegnativa di un reclamo ordinario.
Per il momento i procedimenti esistenti, conclusi solitamente con il pagamento in misura ridotta da parte dell'impresa, riguardano "cretinate": un tizio che non ha potuto portare la bici, un tizio che ha dovuto pagare il sovrapprezzo per l'emissione a bordo nonostante la macchinetta rotta, una tizia che ha contestato il ritardo di PIC (119') per avere il rimborso del 50%, ecc.

Aggiungo che il dlgs 70/2014 comprende la disciplina sanzionatoria (importi miseri, ahinoi) per le violazioni.

Dove si possono leggere questi provvedimenti?

Avatar utente
MedieDistanze
**
**
Messaggi: 1173
Iscritto il: dom 28 ago 2011 16:14

Re: Rimborsi e ritardi

#30 Messaggio da MedieDistanze » ven 21 set 2018 20:25

BASTA con l'IPO mattutina
Sciopero: le Frecce circoleranno regolarmente. Come i tuoi attributi, caro utente del servizio universale!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti